Reggio Calabria protagonista di “Panorama d’Italia”
ATTUALITA'

Appuntamento dal 2 aprile

Reggio Calabria protagonista di “Panorama d’Italia”

AL VIA “PANORAMA D’ITALIA”: IL NEWSMAGAZINE DIRETTO DA GIORGIO MULÈ


VA IN TOUR PER SCOPRIRE E RACCONTARE LE ECCELLENZE ITALIANE


Dieci città, 150 eventi, 300 relatori, 3 milioni di italiani raggiunti sul territorio


e decine di milioni sui social network con #panoramaditalia


Panorama si mette in viaggio per l’Italia con “Panorama d’Italia”, la live&media experience che a partire da aprile porterà in 10 città italiane un calendario di 150 iniziative integrate nel territorio, per dialogare con 300 relatori e 3 milioni di cittadini, e stabilire un legame con le eccellenze del made in Italy nel mondo dell’impresa, dell’economia, della cultura e dell’enogastronomia.



“Panorama d’Italia” porta in giro per il Paese una rosa composita e variegata di eventi, che coinvolge le diverse aree del Gruppo Mondadori: tavole rotonde, convegni, presentazioni di libri, appuntamenti con esponenti di primo piano della politica e dell’imprenditoria nazionale, ma anche incontri tra università, startup e mondo del business, organizzati in collaborazione con Invitalia (l’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa). Il tour si prefigge infatti anche la missione di avvicinare i giovani alla possibilità concreta di lanciare sul mercato una loro impresa, una startup innovativa sotto il profilo organizzativo o produttivo e attiva nell’economia digitale.



Panorama, che dedica all’iniziativa la cover del numero in uscita domani, giovedì 6 marzo, settimana dopo settimana darà notizia delle attività del tour fino alla sua conclusione.



Le tappe


In 10 tappe da aprile a novembre, la stazione editoriale mobile di Panorama attraverserà l’Italia per raccontare il territorio e mostrare l’Italia da un punto di vista innovativo e originale. Per farlo, il magazine coinvolgerà eccellenze locali e ospiti prestigiosi moderati dalle firme del giornale, direttamente nei luoghi dove i cittadini vivono la loro quotidianità.


Per quattro giorni ogni città coinvolta accoglierà un calendario ricco di appuntamenti nei luoghi più vivi e rappresentativi, a stretto contatto con i suoi protagonisti. Si parte da Reggio Calabria (2-5 aprile) per poi fare tappa a Lecce (14-17 maggio), Ancona (4-7 giugno), Parma (25-28 giugno), e dopo la pausa estiva a Verona (10-13 settembre), Verbania (24-27 settembre), Brescia (8-11 ottobre), Viterbo (22-25 ottobre), Catania (5-8 novembre) e Salerno (19-22 novembre).



Gli eventi


Il cuore pulsante di “Panorama d’Italia” è il “Dome”, una struttura altamente tecnologica a forma di cupola, allestita nella piazza centrale, dove uno speciale soft screen darà vita alla proiezione a 360° di video in alta definizione, arricchita da contenuti interattivi fruibili via tablet. Tra le proposte anche un percorso nella storia degli ultimi 50 anni rappresentata attraverso le copertine più significative di Panorama. Il Dome sarà inoltre animato da altre forme di interazione con il pubblico: un social wall raccoglierà i vari post pubblicati su Twitter, Facebook e Instagram e saranno proiettate opere di videoarte realizzate dai migliori artisti emergenti italiani.


Contemporaneamente in altre zone della città si alterneranno eventi istituzionali, workshop, presentazioni di libri con incontri d’autore, ma anche momenti di divertimento aperti a tutti, come gli happy hour e i djset con la musica di R101, oltre al party esclusivo con fashion blogger e socialite invitati da Icon e Flair. Il sabato sarà invece il turno di Alfonso Signorini che inviterà di volta in volta un personaggio dello spettacolo per un talk show esclusivo.


“Panorama d’Italia” sarà inoltre l’occasione per riscoprire le bellezze del patrimonio artistico del luogo, grazie a un bike tour nel centro storico della città e una visita guidata da Vittorio Sgarbi alle opere d’arte più rappresentative del territorio. Spazio infine anche alle eccellenze enogastronomiche con showcooking ad opera dei migliori chef e incontri con personalità del mondo food.



“Panorama d’Italia” online


I principali incontri saranno in streaming su Panorama.it, che dedica al tour un canale all’interno del sito, con aggiornamenti in tempo reale, foto e video dalle tappe in corso, oltre a un’area per la registrazione online agli eventi, che garantirà un abbonamento gratuito di tre mesi all’edizione digitale di Panorama e la partecipazione all’estrazione di un premio per ogni tappa.


Sui principali social network si potranno condividere tutte le impressioni e le esperienze dagli eventi di Panorama d’Italia usando l’hashtag #panoramaditalia. L’account Twitter di Panorama (@panorama_it) commenterà in tempo reale tutti i momenti più significativi coinvolgendo i protagonisti degli incontri.



I partner


“Panorama d’Italia” può contare sul supporto di partner di alto livello, accomunati dall’impegno nella valorizzazione delle eccellenze italiane nel territorio. Tra questi: Eicma, Enel, Eni, Finmeccanica, IBM, Invitalia, MSC Crociere e TgCom24 Mediaset. Tappa per tappa, inoltre, sono attive media partnership con i principali quotidiani, tv e radio locali.


“Panorama d’Italia” è realizzato in collaborazione con Triumph Group, per produzione esecutiva, organizzazione e logistica, mentre i contenuti interattivi sono curati da Stylum.

05-03-2014 16:30

NOTIZIE CORRELATE


17-01-2017 - ECONOMIA

Ryanair pronta a volare su Crotone, no a Reggio

Alborante: ''La pista dello scalo reggino non ci consente di atterrare con i nostri equipaggi''
17-01-2017 - CRONACA

Reggio, detenuto tenta il suicidio nel carcere di Arghillà

L'intervento degli agenti di custodia ha evitato la morte
17-01-2017 - ATTUALITA'

"Mediterranea", pubblico appello del rettore all'assessore regionale Russo: "Rendiamo meno difficile raggiungere l'Ateneo"

Elogi per il master che lega le discipline in tema d'economia, logistica e trasporti: "Auspico che un corso di laurea presto le metta a sintesi"
16-01-2017 - CRONACA

"Non vogliamo stare più a Reggio". Delegazione di minori migranti ricevuta stamane in Prefettura

I giovani ospiti del centro di primissima accoglienza allestito allo scatolone
16-01-2017 - CRONACA

Tenta di uccidere 44enne per futili motivi, arrestato a Mammola il 75enne Vincenzo Vinci FOTO

I Carabinieri sono subito risaliti al responsabile

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

"Mediterranea", consegnati i diplomi del master di primo livello in Management dei sistemi di trasporto e Logistica

Reggio Calabria. La consegna dei diplomi del Master di primo livello in Management dei sistemi di trasporto e Logistica ...
CRONACA

Bovalino, un arresto e tre persone denunciate per produzione e traffico di droga: sequestrata serra di cannabis indica FOTO

Bovalino (Reggio ...
CRONACA

"Traffico impazzito" in tangenziale: a causa di due incidenti, quasi mezz'ora di fila tra le "bretelle" e lo svincolo di via Lia

Reggio Calabria. Città “paralizzata”, quantomeno in tangenziale, sotto il profilo ...
CRONACA

Bancarotta fraudolenta, 7 indagati e sequestro di beni per 9 milioni di euro

Palmi (Reggio Calabria). Le Fiamme Gialle, hanno portato a termine un’accurata e complessa attività di Polizia giudiziaria finalizzata all’individuazione di una bancarotta fraudolenta, ...
CRONACA

Incidente in autostrada. Centauro salvato dal coraggioso intervento di un medico e di un sovrintendente della Polstrada libero da servizio FOTO

Reggio Calabria. Avrebbe potuto avere ben più gravi conseguenze, l'incidente che si è registrato attorno alle 19 lungo la carreggiata Sud dell'autostrada, tra gli svincoli di Gallico e Reggio Porto, se non fosse stato per l'eroico intervento di ben due speciali “angeli custodi”, entrambi ad anteporre alla propria incolumità, quella di un giovane che ha rischiato seriamente di compromettere la propria. Protagonisti un medico e un sovrintendente, Pasquale Donnarumma, della sezione di Villa San Giovanni della Polstrada, libero da servizio. Quest’ultimo a mettere di traverso la propria auto, nel tentativo di evitare che altri mezzi nel sopraggiungere potessero travolgere un giovane centauro, finito sull’asfalto dopo essersi scontrato, per cause ancora in corso d’accertamento, con una Fiat Panda, a quanto pare, fermatasi in carreggiata per un’avaria. Altrettanto ha fatto il medico, il quale nel mettere a rischio la propria vita non si è sottratto al proprio dovere: salvare un'altra vita umana. È stato proprio lui, prima dell'arrivo dei soccorsi, a prestare le prime cure mediche. Ha fermato la sua auto e messo le quattro frecce per segnalare la grave situazione che poco prima si è presentata ai suoi occhi. Manovra contestualmente eseguita dal sovrintendente Donnarumma, in attesa giungessero sul posto i colleghi della Polizia Stradale, a provvedere alla luce della sua esperienza, a rallentare il traffico ed evitando così ulteriori problemi alle persone rimaste coinvolte nell’incidente. Il giovane centauro in sella al proprio scooter, per cause ancora in corso d'accertamento come detto, è andato a impattare contro il mezzo rimasto in avaria. L'impatto è stato tale da far sbalzare di sella il malcapitato, con il rischio anche che un'altro mezzo potesse travolgerlo. L'arrivo del medico soccorritore, è stato provvidenziale, quanto miracoloso, così come quello dell’agente libero da servizio. In quella circostanza ha prevalso in entrambi il senso del dovere e nonostante le precarie condizioni di visibilità, visto l’ora, alquanto limitate. Scesi dai rispettivi mezzi hanno subito provveduto a soccorrere il centauro. Il medico, indossati guanti in lattice, ha sganciato il laccio del casco ed effettuato una manovra tale da evitare un eventuale soffocamento al malcapitato, alle prese con brutte ferite. Nel frattempo sono sopraggiunti i soccorsi: i vigili del fuoco, due pattuglie della Stradale di Villa San Giovanni, diretta dal comandante Biagio Calderone, il 118 e squadre ANAS. Un gesto encomiabile da parte sia del coraggioso medico che dell’altrettanto eroico sovrintendente, all’insegna di quello spirito di servizio che non viene mai meno e che rende ancora più vicine ai cittadini, sia le forze dell’ordine, ma anche una sanità che altri vorrebbero dipingere a tutti i costi come “malata”. Un grande gesto, per quanto riguarda in particolare il medico, di cui al momento non conosciamo l’identità, che inevitabilmente riporta alla memoria all'altrettanto grande atto di altruismo che vide protagonista un grande medico, l'indimenticabile prof. Alberto Neri, tragicamente scomparso, mentre era intento a salvare una vita umana proprio a seguito di un incidente registratosi lungo l'autostrada. Plauso anche all’agente della Polstrada che rende onore a chi anche quando non indossa la divisa, resta pur sempre un servitore dello Stato e al ...
CRONACA

Figlio in auto al gelo per giocare a slot, condannato a 3 anni e quattro mesi

ROMA. Responsabile di abbandono di minore e condanna a tre anni e quattro mesi di reclusione. Questa la sentenza emessa oggi dal giudice Sabina Lorenzo che ha confermato la custodia in carcere nei ...
CRONACA

Lanciavano sassi da un cavalcavia sull'A2, denunciati due minori

LAMEZIA TERME . Due ragazzi minorenni di etnia rom, di 14 e 15 anni, sono stati denunciati in stato di libertà dalla Polizia stradale di Lamezia Terme, con l’accusa di tentato omicidio, per aver lanciato sassi da un ...
ATTUALITA'

"Bollette pazze", l'assessore comunale Calabṛ ammette: varie imprecisioni nelle 26mila a "consumo stimato"

Reggio Calabria. I rappresentanti del Comune, della Reges e di alcune associazioni dei consumatori si sono incontrati per fare il punto della ...
CRONACA

Caulonia, arrestato minore per detenzione di droga

Continuano i servizi disposti dal Gruppo Carabinieri di Locri finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati in genere, con particolare attenzione a quelli relativi alle armi e agli stupefacenti. Numerose pattuglie dell’Arma dei Carabinieri sono ...
ATTUALITA'

Idea Calabria: 'Riapriamo i ricoveri riuniti per i senza tetto'

Il freddo persiste e le porte di palazzo San Giorgio sono ritornate ad essere chiuse, almeno per i "senza tetto". Non vorremmo essere fraintesi, abbiamo molto apprezzato il gesto di grande sensibilità sociale che il ...
CRONACA

Gdf sequestra 14 veicoli intestati a persona condannata per ricettazione

COSENZA. Quattordici veicoli, tutti intestati ad una stessa persona già condannata per ricettazione di oggetti in oro e preziosi, sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza di Cosenza. Le fiamme ...
CRONACA

Intima 15enne a chiedergli scusa puntandogli contro una pistola, arrestato 40enne a Feroleto della Chiesa

Nella giornata 14 Gennaio 2017, i Carabinieri della Stazione di Feroleto della Chiesa, al termine di mirata attività investigativa, in ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

ATLETI
COLD SQUAD
10 DOMANDE
CITYNOW
The easy way to enjoy your life
differenziamola
DIRETTA STREAMING

OGGI SU RTV

Ore 21.15 Medicina in diretta

Diretta 0965797635

Ore 22.30

Pianeta Dilettanti
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Stada pericolosa
  • Votiamo con la nostra testa
  • Luci spente svincolo autostrada Spirito Santo
  • Luci spente svincolo autostrada Spirito Santo
  • Turismo e CULTURA a RC?
  • Acqua non potabile
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
viola