Villa San Giovanni. Rapina a mano armata ad un negozio di oreficeria, misure cautelari per due minorenni
CRONACA

avvenuta nella serata del 26 novembre 2018

Villa San Giovanni. Rapina a mano armata ad un negozio di oreficeria, misure cautelari per due minorenni

Nella mattinata odierna i militari della Compagnia Carabinieri di Villa San Giovanni hanno tratto in arresto due diciassettenni, originari rispettivamente di Reggio Calabria e Scilla, in esecuzione di un’ordinanza di applicazione di misura cautelare di collocamento in I.P.M., emessa dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale per i minorenni di Reggio Calabria, in relazione al reato di rapina aggravata in concorso.
L’attività d’indagine, condotta dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Villa san Giovanni, coordinati dal Dott. Santo Melidona, P.M. della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Reggio Calabria, erano partite nelle fasi immediatamente successive alla rapina a mano armata avvenuta nella serata del 26 novembre 2018. Obiettivo dei malviventi il negozio di oreficeria di Ivana Battaglia, sito in Villa San Giovanni. Due individui con il volto coperto da passamontagna, di cui uno armato di pistola, avevano fatto irruzione all’interno dell’esercizio e, dopo aver minacciato di morte con l’arma un apprendista orafo, si erano impossessati di numerosi gioielli e preziosi.
Le attività investigative, condotte dalla Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Villa San Giovanni, con la collaborazione della Stazione Carabinieri di Villa San Giovanni, sono state avviate dalla fase di sopralluogo sulla scena del crimine nell’immediatezze dell’evento criminoso ed hanno consentito di raccogliere inconfutabili elementi di reità nei confronti dei due minorenni. Gli inquirenti hanno così ricostruito nella loro interezza le modalità operative di consumazione del reato. In particolare, i due hanno fatto irruzione all’interno dell’esercizio, entrambi con il volto travisato da passamontagna. Quindi, uno dei due prevenuti, armato di pistola, dopo aver scarrellato l’arma ed averla puntata alla testa di un apprendista di quell’oreficeria, gli intimava, pena la morte, di consegnare tutto l’oro. Così, i due malviventi si impossessavano di preziosi e gioielli, del valore di circa 10.000 euro, e fuggivano a piedi per le vicine strade cittadine.
I carabinieri hanno successivamente posto in essere una meticolosa analisi dei filmati di videosorveglianza di alcuni esercizi commerciali poco lontani dall’oreficeria ed hanno altresì condotto una celere ed esaustiva indagine tecnica, le quali hanno consentito di restringere il numero dei sospettati. Sono state quindi eseguite mirate perquisizioni personali e locali a carico dei prevenuti, le quali fornivano esito positivo, in quanto venivano rinvenuti gli indumenti da loro indossati durante la perpetrazione dell’azione delittuosa, altresì riconosciuti dall’apprendista orafo, nonché una pistola a salve marca Fiocchi, modello Defence 380, tutto sequestrato e debitamente repertato.
Il G.I.P., dunque, reputando congruo il quadro accusatorio e sussistenti le esigenze cautelari, ha accolto la richiesta formulata dalla Procura della Repubblica per i minorenni, disponendo che i due giovani fossero condotti in un istituto di custodia, a disposizione dell’autorità giudiziaria.
15-03-2019 13:13

NOTIZIE CORRELATE


21-03-2019 - CRONACA

Locri. Scoperta maxi evasione per oltre 10 milioni di euro. Denunciate due persone

Devono rispondere di frode fiscale ed occultamento delle scritture contabili
21-03-2019 - POLITICA

Dissesto Comune Reggio Calabria, Cannizzaro incontra il vice Ministro dell'Economia e Finanze

Ieri un tavolo di confronto tecnico nell'aula del Governo presso la Camera dei Deputati
20-03-2019 - ATTUALITA'

Donazione e Trapianti. Convegno a Reggio Calabria

Iniziativa promossa da AIDO, DICEM e Lions RC Host
20-03-2019 - CRONACA

Villa San Giovanni. Padre e figlio arrestati per maltrattamenti e lesioni nei confronti della moglie-madre e di un altro uomo

la denuncia della donna presentata proprio il giorno della festa della donna, l'8 marzo
20-03-2019 - ATTUALITA'

"Pantano" di Saline Joniche: la Città Metropolitana di Reggio Calabria eserciterà il diritto di prelazione sull'acquisto

L'area rappresenta un patrimonio naturalistico inestimabile che l'Amministrazione Falcomatà intende tutelare, al fine di valorizzarla in chiave turist

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

La Cassazione revoca l'obbligo di dimora al Governatore Oliverio

La Corte di Cassazione ha revocato l'obbligo di dimora nel comune di residenza cui era sottoposto dal 17 dicembre scorso il presidente della Regione Calabria Mario Oliverio. Il provvedimento era stato emesso dal gip su ...
POLITICA

"Falcomatà vuole il dissesto del Comune". Duro attacco del Centrodestra reggino al primo cittadino VIDEO

ATTUALITA'

#stopviolenza: l'associazione Cult 3.0 avvia una raccolta fondi per Maria Antonietta Rositani

Reggio Calabria. La terribile vicenda di Maria Antonietta Rositani ha spinto l’associazione Cult3.0 ad una seria riflessione sulla violenza che sempre più ...
ATTUALITA'

Gambarie d'Aspromonte. Causa maltempo, gli impianti di risalita rimarranno chiusi nelle giornate di giovedì e venerdì

Si comunica che, a seguito delle condizioni meteorologiche caratterizzate da un significativo innalzamento delle ...
ATTUALITA'

Il Premier Conte: "Organizzerò un Consiglio dei Ministri in Calabria. Su sanità intervento straordinario e risolutore"

"Vi anticipo che ho intenzione di far svolgere un Cdm in Calabria, perché la Calabria è una delle ...
CRONACA

"Ad un anno dalla morte del detenuto Antonino Saladino nel carcere di Arghillà mancano ancora verità e giustizia"

Ad un anno esatto del decesso del detenuto Antonino SALADINO, avvenuto la sera del 18 marzo 2018 nel carcere di ...
ATTUALITA'

SS18, Anas e RFI provvederanno alla messa in sicurezza del tratto tra Bagnara e Scilla

Continua il monitoraggio della Prefettura di Reggio Calabria sulle criticità della SS. n. 18, principalmente nel tratto compreso tra il Comune di Bagnara Calabra ed il Comune di ...
ATTUALITA'

Varia di Palmi. Al via la campagna di tesseramento soci

Palmi. È stata formalmente avviata la campagna di tesseramento soci del Comitato per i Festeggiamenti in onore di Maria SS. della Sacra Lettera e della trentesima edizione della Varia di Palmi. Nel corso di un incontro, tenutosi presso i ...
ATTUALITA'

Evasione tributi, Reggionontace: "Verificare se ci sono Consiglieri che abbiano debiti verso il Comune"

È notizia di ieri che il Comune di Reggio Calabria, attraverso la "Hermes", società in house incaricata, tra l'altro, di ...
ATTUALITA'

Reggio, Fondi europei Poc metro per finanziare i servizi sociali comunali: via libera dalla Giunta Falcomatà

Reggio Calabria. "Un'ottima notizia ma, soprattutto, una risposta concreta che va nella direzione auspicata, ovvero sostenere e dare ...
ATTUALITA'

Processo crollo muro 106, Dieni: «Regione si è costituita parte civile?»

«I vertici della Cittadella smentiscano, se possono, la notizia secondo la quale la Regione Calabria non si sarebbe costituita parte civile nel processo sul crollo dello svincolo di Germaneto della nuova ...
CRONACA

Reggio Calabria. Rifiuti urbani, scoperti 1.261 evasori totali: tra essi anche noti politici VIDEO

Reggio ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

FUORI GIOCO
90 minuti di gioco e fuori... gioco
I BASTALDI
SUONAVA L'ANNO
BORGOITALIA
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.15

Chisti Simu
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Strada dissestata mancanza di illuminazione stradale in totale abbandono
  • Agnana Calabra - Una eterna campagna elettorale in una europa saggia
  • Le agevolazioni per gli invalidi per tasse comunali
  • Nuova piscina comunale.
  • Schifo in piazza zerbi
  • Mancata pulizia caditoia
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Basta vittime 106
Italpress