Porto di Gioia, Cannizzaro (FI) presenta interpellanza urgente:
POLITICA

Attesa per venerdì la risposta del Governo

Porto di Gioia, Cannizzaro (FI) presenta interpellanza urgente: "valutare subito la revoca delle concessioni"

Reggio Calabria. “Il Governo risponderà in aula venerdì 1 marzo sull’assurda vicenda che drammaticamente ha investito i lavoratori del porto di Gioia Tauro, uno dei maggiori porti europei operanti nel Mediterraneo, ha mostrato le lacune di un sistema di assegnazione delle concessioni nazionali che necessita di una urgente rivisitazione. Chiaramente le condizioni di una gestione che sostanzialmente rimane nelle mani dello Stato, che governa attraverso l’azione dell’autorità portuale e da cui dipende per assetti finanziari e decisionali, devono essere risolute ed improcrastinabili nell’interesse dell’attività operativa del porto stesso e, di conseguenza, dei lavoratori impegnati”. Così il deputato reggino di Forza Italia, Francesco Cannizzaro che, sulla vertenza del porto di Gioia, ha presentato in questi giorni un’interpellanza urgente.
“E’ bene ricordare che la rete “core” di cui il porto calabrese fa parte, come previsto dal regolamento europeo competente, monitora costantemente i parametri relativi al volume di traffico che il sito è in grado di sopportare e gestire e, una crisi del genere, potrebbe danneggiarlo irrimediabilmente sul piano competitivo internazionale. L’irresponsabile carenza d’intesa fra i due soci per l’attività di gestione delle banchine portuali, Mct ed Msc, è alla base di questa sciagurata diatriba che si è inteso giocare sulla pelle dei lavoratori, prime papabili vittime di una crisi reale, mettendo in mostra tutti i limiti progettuali e d’investimento a lungo termine che hanno innescato la miccia sociale”.
“Da plauso l’intervento immediato del Prefetto di Reggio Calabria e la conseguente riunione tenutasi al Ministero dei Trasporti con il ministro competente impegnato in rassicurazioni verso i lavoratori in protesta e minacce, promesse, verso le società interessate. Risultato: due mesi di tempo per rinsavire tutti. A mio giudizio troppo poco, ed è per questo che, supportato come sempre dal mio partito e dai colleghi parlamentari, ho deciso di presentare una Interpellanza urgente sull’intera vicenda. Ho atteso che le riunioni portassero a risultati immediati e concreti ma, tranne la buona volontà manifestata dal Ministro Toninelli e dalla sola Msc, di certo non vi è nulla. L’interpellanza chiede l’immediato avvio dell'iter di valutazione dell'esistenza dei presupposti al mantenimento della concessione senza attendere i sessanta giorni decisi che potrebbero risultare deleteri al mantenimento dei livelli occupazionali. Purtroppo, infatti, l’assenza immotivata di Mct al tavolo governativo, al di là di una comunicazione che lascia il tempo che trova, dimostra irresponsabilità verso il proprio mandato concessionario ed assoluto disinteresse sulla sorte dei cinquecento lavoratori minacciati di licenziamento. Sicuramente la presenza di Msc e dei suoi vertici ha offerto uno spunto su cui il governo può agire ed è per questo che l’interpellanza prosegue nel chiedere di considerare esclusivamente gli impegni manifestati da Msc al tavolo ministeriale e di concretizzare immediatamente gli accordi di investimento prospettati nelle cifre indicate al fine di realizzare l'incremento necessario del volume di traffico per un'azione di rilancio nazionale ed internazionale del Porto di Gioia Tauro”.
“Chiedo, inoltre, di predisporre puntuali esami di mercato sulle proiezioni possibili e realistiche dettate dalle conseguenze dell'approvazione della Legge 136/2018 e dalla modifica della L 84/94, in termini di utilità per l'attività di sviluppo e crescita di cui necessita il porto calabrese di Gioia Tauro. Infine, con il documento presentato all’Aula, chiedo al Governo di manifestare urgentemente le opportune conseguenze di un eventuale ritiro della concessione alla società di gestione del porto, (dotarsi cioè del piano “B”) predisporre una fase transitoria che consenta lo svincolo e l'utilizzo dei fondi del programma finanziario europeo classificati nel piano di investimenti delle aree logistiche integrate del Paese, e lo studio di una celere eventuale riassegnazione della concessione titolare ad altra societaria italiana. Un’azione decisa e tempestiva del Governo, memore delle crisi degli anni precedenti sempre causati da Mct, oggi risulta essere fondamentale per il superamento di una crisi che per la Calabria sarebbe un disastro sociale dalle conseguenze incalcolabili. Lo sa bene il Premier Conte che incontrando i sindaci della Piana, guidati dal primo cittadino di Rosarno Giuseppe Idà, ha manifestato la volontà di chiedere al più presto la costituzione di un tavolo interministeriale che operi fino al rientro della crisi. Come parlamentare espresso dal territorio non abbasserò la guardia per un solo istante”.
24-02-2019 21:44

NOTIZIE CORRELATE


18-03-2019 - CRONACA

Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un arresto a Gioia Tauro

Prosegue nella Piana l'attività di controllo del territorio
18-03-2019 - ATTUALITA'

Il Cis ricorda Don Santoro e si affida alla guida spirituale di Don Antonio Cannizzaro

nella chiesa di San Giorgio al Corso sarà celebrata la Santa Messa ad un anno dalla Sua dipartita
16-03-2019 - CRONACA

Gioia Tauro. Arrestato 57enne per evasione e la moglie per oltraggio, minaccia e resistenza a Pubblico Ufficiale

L'Autorità Giudiziaria ha convalidato l'arresto dei coniugi ed ha disposto nei confronti del marito la misura degli arresti domiciliari
15-03-2019 - ECONOMIA

Porto di Gioia Tauro. Contship Italia conferma: avviato negoziato per cessione 50% società che controlla MCT

Ad anticipare la notizia era stato il ministro delle infrastrutture Toninelli
15-03-2019 - CRONACA

Intensificati i controlli al porto di Reggio Calabria

Collaborazione tra capitaneria di porto e Polizia di Stato

ULTIME NEWS

CRONACA

Reggio Calabria. Rifiuti urbani, scoperti 1.261 evasori totali: tra essi anche noti politici VIDEO

Reggio ...
CRONACA

Tentato omicidio di Via Frangipane, Maria Antonietta su Facebook: "Sconfiggerò anche questo per tornare da voi più forte di prima"

Dal profilo Facebook di Maria Antonietta Rositani: "Mi ritrovo nel mio letto d'ospedale ...
CRONACA

Reggio, dopo l'ennesimo incidente: "Mettete in sicurezza la testata del guard rail sulle bretelle del Calopinace"

Nella mattinata dello scorso 18 marzo si è registrato sulle bretelle del Calopinace, all’altezza dell’ingresso ...
CRONACA

Omicidio Scopelliti, giovedì l'affidamento della perizia sul fucile ritrovato

Reggio Calabria. È stato fissato per giovedì prossimo, 21 marzo, dalla Dda di Reggio Calabria, l'affidamento peritale sul fucile calibro 12 con cui sarebbe stato assassinato il 9 agosto ...
ATTUALITA'

Arturo Bova: 'Via le slot machine dai centri abitati. Finalmente i primi risultati'

“A quasi un anno di distanza dall’entrata in vigore delle legge regionale 9/2018, la cosiddetta legge anti ‘ndrangheta, arrivano i primi importanti segnali soprattutto in ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Progetto Icaro: la Polizia Stradale 'tra i banchi' di scuola

Il progetto Icaro è giunto alla sua 19esima edizione. Il progetto, che ha come obiettivo la sensibilizzazione degli studenti sulla sicurezza stradale, è realizzato dal Ministero ...
CRONACA

Reggio. Emessi due provvedimenti di DASPO per disordini avvenuti all'interno del campo sportivo di Fiumara di Muro

Reggio Calabria. Un’altra decisa risposta del Questore della Provincia di Reggio Calabria dopo i disordini avvenuti ...
CRONACA

Omicidio Giudice Scopelliti, Bombardieri: "Il Commando è partito dalla Sicilia" VIDEO

ATTUALITA'

Caso Miramare. Ai nostri microfoni il legale dell'ex Assessore Marcianò: "Siamo fiduciosi, abbiamo dimostrato falsità grossolana di alcuni atti"

ATTUALITA'

Il dissesto di Reggio Calabria: paghino loro!

Reggio Calabria. Venerdì 15-03-2019 promossa dal PCL si è tenuta ad Archi una riunione di diversi soggetti impegnati a dare risposte alla crisi di Reggio Calabria che avviene proprio nel momento in cui il “federalismo differenziato” muove ...
CRONACA

Pellaro. Tartaruga marina gravemente ferita in un groviglio di nylon e un cerchione di bicicletta VIDEO

Tutti ...
ATTUALITA'

Sud, deliberato lo stanziamento di 21 milioni di euro per un 'Piano straordinario Asili Nido': c'è anche Reggio

“Nel corso della cabina di regia del Fondo Sviluppo e coesione che ho presieduto questa mattina a Palazzo Chigi è stato ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

CIVITAS
Manuale di Convivenza Civile
SMASHITS
I migliori videoclip musicali del momento con il brio del Vj Filippo Lopresti
E' TUTTO CINEMA
SUONAVA L'ANNO
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

15.30-21.15

Medicina in Diretta

Ore 22.20

Pianeta Dilettanti
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Strada dissestata mancanza di illuminazione stradale in totale abbandono
  • Agnana Calabra - Una eterna campagna elettorale in una europa saggia
  • Le agevolazioni per gli invalidi per tasse comunali
  • Nuova piscina comunale.
  • Schifo in piazza zerbi
  • Mancata pulizia caditoia
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Basta vittime 106
idomotica
Italpress