Emigrazione Sanitaria. Somme non dovute a Regioni del Nord, Guccione:
POLITICA

Sulla questione, il Consigliere regionale PD presenta un'interrogazione al Presidente Oliverio

Emigrazione Sanitaria. Somme non dovute a Regioni del Nord, Guccione: "roba da non crederci"

Catanzaro. "Roba da non crederci. In questi quattro anni e mezzo di legislatura abbiamo pagato decine di milioni di euro per non aver contestato, nella Conferenza dei presidenti sul riparto del Fondo sanitario, il dato dell'emigrazione passiva che in questi anni ha raggiunto 320 milioni di euro". Lo afferma, in una nota, il consigliere regionale del Pd, Carlo Guccione che sulla questione ha presentato un'interrogazione al presidente della Regione, Mario Oliverio.
"Un dato incredibile - prosegue Guccione - come quello di aver pagato 4 milioni e 699 mila euro per prestazioni di pazienti che alla fine si è scoperto non residenti in Calabria. O ancora il non aver contestato, per quanto riguarda i ricoveri 'flusso A' pari a 222 milioni di mobilità passiva nel 2017 che avrebbe potuto farci risparmiare 36 milioni di euro.
Potrebbero essere decine gli esempi, come evidenziato nella riunione della Terza Commissione 'Sanità, attività sociali, culturali e formative' della Regione dello scorso 14 febbraio, dal dirigente generale del Dipartimento sanità della Regione Calabria, Antonio Belcastro: di fatto, per gli anni passati, siamo stati condannati in contumacia per non aver sollevato il problema anche perché gli esercizi finanziari risultavano ormai definiti con un danno di almeno duecento milioni di euro per la nostra regione.
Il dirigente generale ci ha informato di aver inviato nel mese di febbraio una relazione dettagliata alla Conferenza dei Presidenti, al coordinatore e al coordinatore vicario, che sono rispettivamente l'assessore del Piemonte e l'assessore dell'Emilia-Romagna, confutando una serie di dati sull'emigrazione passiva. Tutto questo ha permesso di verificare inesattezze, inappropriatezze e veri e propri errori che alla Calabria sono costati milioni di euro e che solo oggi si è avuto la possibilità, attraverso un'iniziativa del direttore generale Belcastro, di far emergere.
"Si è voluto intraprendere un corpo a corpo - sostiene ancora Guccione - con il commissario per il Piano di rientro ma nello stesso tempo si è smantellato il dipartimento Salute, dove mancano 83 dipendenti e 6 dirigenti. Si è preferito fare scena muta nella Conferenza dei presidenti delle Regioni nel momento in cui si trattava di contestare e far valere gli interessi della Calabria. Quella emersa è una situazione gravissima che non può passare sotto silenzio e qualcuno deve prendersi delle responsabilità, per molto meno qualcuno si è dimesso. Una classe dirigente non può presentarsi a Roma con il cappello in mano, ma deve avere schiena dritta nelle sedi istituzionali e far valere gli interessi della nostra regione. Fino ad oggi questo non è accaduto".
02-03-2019 10:24

NOTIZIE CORRELATE


19-03-2019 - ATTUALITA'

Reggio Calabria. Progetto Icaro: la Polizia Stradale 'tra i banchi' di scuola

Il tema di quest'anno è stato la 'disregolazione emotiva'
19-03-2019 - CRONACA

Reggio Calabria. Rifiuti urbani, scoperti 1.261 evasori totali: tra essi anche noti politici VIDEO

Nella prima fase del contrasto da recuperare già 5 milioni di euro
18-03-2019 - ATTUALITA'

Reggio Calabria. Il cordoglio del senatore Siclari per la scomparsa di Amelia Mazzitelli

Reggio Calabria perde una professionista e una donna eccezionale
18-03-2019 - CRONACA

Caso Miramare. Processo in abbreviato: il pm chiede 10 mesi per ex assessore Marcianò

La richiesta del pubblico ministero nei confronti dell'ex componente dell'esecutivo Falcomatà

ULTIME NEWS

CRONACA

Tentato omicidio di Via Frangipane, Maria Antonietta su Facebook: "Sconfiggerò anche questo per tornare da voi più forte di prima"

Dal profilo Facebook di Maria Antonietta Rositani: "Mi ritrovo nel mio letto d'ospedale ...
CRONACA

Reggio, dopo l'ennesimo incidente: "Mettete in sicurezza la testata del guard rail sulle bretelle del Calopinace"

Nella mattinata dello scorso 18 marzo si è registrato sulle bretelle del Calopinace, all’altezza dell’ingresso ...
CRONACA

Omicidio Scopelliti, giovedì l'affidamento della perizia sul fucile ritrovato

Reggio Calabria. È stato fissato per giovedì prossimo, 21 marzo, dalla Dda di Reggio Calabria, l'affidamento peritale sul fucile calibro 12 con cui sarebbe stato assassinato il 9 agosto ...
ATTUALITA'

Arturo Bova: 'Via le slot machine dai centri abitati. Finalmente i primi risultati'

“A quasi un anno di distanza dall’entrata in vigore delle legge regionale 9/2018, la cosiddetta legge anti ‘ndrangheta, arrivano i primi importanti segnali soprattutto in ...
CRONACA

Reggio. Emessi due provvedimenti di DASPO per disordini avvenuti all'interno del campo sportivo di Fiumara di Muro

Reggio Calabria. Un’altra decisa risposta del Questore della Provincia di Reggio Calabria dopo i disordini avvenuti ...
CRONACA

Omicidio Giudice Scopelliti, Bombardieri: "Il Commando è partito dalla Sicilia" VIDEO

ATTUALITA'

Caso Miramare. Ai nostri microfoni il legale dell'ex Assessore Marcianò: "Siamo fiduciosi, abbiamo dimostrato falsità grossolana di alcuni atti"

ATTUALITA'

Il dissesto di Reggio Calabria: paghino loro!

Reggio Calabria. Venerdì 15-03-2019 promossa dal PCL si è tenuta ad Archi una riunione di diversi soggetti impegnati a dare risposte alla crisi di Reggio Calabria che avviene proprio nel momento in cui il “federalismo differenziato” muove ...
CRONACA

Pellaro. Tartaruga marina gravemente ferita in un groviglio di nylon e un cerchione di bicicletta VIDEO

Tutti ...
ATTUALITA'

Sud, deliberato lo stanziamento di 21 milioni di euro per un 'Piano straordinario Asili Nido': c'è anche Reggio

“Nel corso della cabina di regia del Fondo Sviluppo e coesione che ho presieduto questa mattina a Palazzo Chigi è stato ...
CRONACA

Brevi di cronaca nel reggino

Lo scorso fine settimana, i Carabinieri della Compagnia di Taurianova hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato a prevenire e reprimere i reati predatori e lo spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare, i Carabinieri hanno fermato alla guida in evidente ...
CRONACA

Caulonia. Ritrovata la statua di Sant'Ilarione Abate

Nell’ottobre dello scorso anno, la comunità caulonese veniva a conoscenza del furto della Statuetta in legno, dipinta a mano,raffigurante S. Ilarione Abate, risalente al periodo compreso trafine del 1700 e gli inizi del 1800, di ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

ASPETTANDO IL TG
SU IL SIPARIO!
PIANETA DILETTANTI
CHISTI SIMU
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

15.30-21.15

Medicina in Diretta

Ore 22.20

Pianeta Dilettanti
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Strada dissestata mancanza di illuminazione stradale in totale abbandono
  • Agnana Calabra - Una eterna campagna elettorale in una europa saggia
  • Le agevolazioni per gli invalidi per tasse comunali
  • Nuova piscina comunale.
  • Schifo in piazza zerbi
  • Mancata pulizia caditoia
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
Basta vittime 106
idomotica