Erosione costiera a Villa San Giovanni, ci sono i presupposti per chiedere lo stato di calamità naturale
AMBIENTE

Indispensabile promuovere ogni azione volta a tutelare gli interessi e i diritti dei cittadini

Erosione costiera a Villa San Giovanni, ci sono i presupposti per chiedere lo stato di calamità naturale

VILLA SAN GIOVANNI – “La condizione di emergenza, che caratterizza in modo così grave il territorio comunale, costituisce una calamità naturale, in base alla quale l’Amministrazione regionale è autorizzata a concedere agli enti locali contributi o anticipazioni per situazioni che comportino grave danno alla incolumità delle persone e/o ai beni e che per la loro natura o estensione debbano essere fronteggiate con interventi tecnici urgenti e straordinari. Ritenuto che - sussistendo le condizioni per riconoscere e dichiarare lo stato di calamità naturale nel territorio comunale di Villa San Giovanni – sia necessario, indispensabile e urgente promuovere ogni azione volta a tutelare gli interessi e salvaguardare i diritti dei cittadini che stanno subendo gli effetti dell’erosione, segnalando agli organi preposti. La presa d’atto da parte della nostra amministrazione darà vita ad un iter celere che porterà alla protezione dell’intero litorale, con tutte le attenzioni progettuali che il tema richiede”.
Una quadro tanto chiaro quanto preoccupante quello esaminato dal consigliere Giovanni Imbesi che, mettendo nero su bianco quelle che sono le intenzioni dell’amministrazione in merito agli interventi urgenti da apportare al litorale villese, ha evidenziato come sia reale la possibilità che a Villa venga riconosciuto lo stato di calamità naturale e, dunque, finanziamenti e interventi straordinari.
“A seguito del rientro in carica del Sindaco f.f. – ha dichiarato la consigliera Aurora Zito - ci si è prodigati nel riprendere in mano quelle che sono le tematiche e problematiche importanti del nostro territorio, una di queste è l’erosione costiera che mette in agitazione e desta serie preoccupazioni alla cittadinanza e in particolare modo ai residenti di Cannitello i quali, alcuni unitosi nel “Comitato difesa costa Cannitello”, hanno fiancheggiato l’amministrazione nel porre sotto la lente d’ingrandimento questa problematica. A seguito dell’incontro di settembre, svolto con il prefetto di Bari, il vicesindaco della città Metropolitana Riccardo Mauro e il sindaco f.f. Maria Grazia Richihi e l’assessore Pietro Caminiti, sono state avviate due procedure, la prima di immediata esecuzione che ha visto realizzare la messa in sicurezza delle abitazioni a rischio, attraverso l’apposizione di massi ed il ripristino dei pannelli esistenti. La seconda prevede la redazione di un progetto complessivo che racchiude una serie di interventi organici mirati al consolidamento e ripascimento di tutto il tratto costiero, per il quale verranno richiesti appositi finanziamenti alla Regione Calabria”.
In ultimo, l’incontro avvenuto subito dopo Pasqua tra l’amministrazione rappresentata dal sindaco f.f., la delegata di Cannitello Aurora Zito, il presidente del consiglio Antonino Giustra, Il caposettore dell’ ufficio tecnico Giancarlo Trunfio ed il vicesindaco della città metropolitana Riccardo Mauro e l’ing. Pietro Foti, è stato fondamentale per chiarire ulteriormente la problematica al fine di sollecitare gli organi competenti nel voler trovare una soluzione e porre rimedio ad una così grave problematica che vede il territorio villese come “la vittima”.
“A seguito dell’incontro – ha concluso la Zito - Foti ha trasmetto al comune un reportage che servirà all’ufficio tecnico comunale per preparare un atto deliberativo da portare al prossimo consiglio comunale al fine di dichiararci in stato di calamità naturale”.
Insomma, non ci sono più dubbi, esistono i presupposti per determinarsi come stato di calamità naturale e la Richichi non intende indugiare oltre: “Sarà massima la disponibilità da parte della città Metropolitana per il nostro territorio, lo è stato dimostrato durante i tanti e concreti incontri. Per questo il mio ringraziamento va al Prefetto e a Mauro. Ma, adesso, non c’è più tempo, sono troppi i danni causati alla costa e alle abitazioni. Urge prendere una decisione e da parte dell’amministrazione c’è l’intenzione di affrontare la problematica con massimo impegno e tempestività. Sarà decisivo in tal senso, l’incontro che si terrà presso la nostra sede con città Metropolitana, amministrazione, ufficio tecnico e comitato per poter, già dal prossimo Consiglio, il 30 aprile, richiedere stato di calamità”.
21-04-2018 10:10
Questa notizia è stata letta 8336 volte

NOTIZIE CORRELATE


02-12-2021 - ATTUALITA'

Consegnata la palestra dell'Istituto "Nostro-Repaci" di Villa San Giovanni

Presenti il vicesindaco Versace e il consigliere delegato Quartuccio
02-12-2021 - ATTUALITA'

Villa San Giovanni. Proseguono i lavori di riqualificazione del lungomare

Nei prossimi giorni inizieranno le attività di posa in opera del nuovo marciapiede
29-11-2021 - ATTUALITA'

Perla dello Stretto, al via il progetto 'Spendiamoci per le Scuole'

Non solo shopping: prosegue la mission sociale del centro commerciale Il 2 dicembre la conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa
15-11-2021 - ATTUALITA'

Ipalbtur di Villa San Giovanni: grande successo per il progetto Erasmus+

Soddisfatta il dirigente scolastico dell'Ipalbtur, Carmela Ciappina

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Coronavirus. 8 nuovi casi positivi, 2 ricoveri e 2 dimissioni al Gom di Reggio Calabria

Reggio Calabria. La Direzione Aziendale del G.O.M. “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che le dosi di vaccino somministrate al personale e agli utenti ...
ATTUALITA'

Il Sindacato Lavoratori Poste della CISL celebra il suo ottavo congresso territoriale/regionale

“La nostra forza, il vostro futuro. Insieme verso nuove sfide”. Caratterizzato da questo significativo slogan, lunedì 6 dicembre, a partire dalle ...
CULTURA

Il 7 dicembre a Condofuri l'evento culturale 'Calabria Eterno Nóstos'

Una nuova iniziativa culturale ideata dall’associazione culturale arte e spettacolo “Calabria dietro le quinte APS” in collaborazione con Città del Sole edizioni e con il patrocinio ...
ATTUALITA'

No Draghi Day. 'Anche la Calabria in piazza contro le politiche antipopolari del Governo'

"Come in tantissime altre città italiane ieri a Cosenza e Reggio Calabria il sindacalismo di base e conflittuale, sostenuto da un’ampia rete di realtà ...
CULTURA

Rhegium Julii, lunedì la presentazione del libro 'Filippo IV' dello storico Aurelio Musi

Si terrà lunedi 6 dicembre, alle ore 17,00, presso la Sala Gilda Trisolini del Circolo Rhegium Julii, la presentazione del libro “Filippo IV” dello storico Aurelio ...
ATTUALITA'

Nesci: 'Il ricordo di Francesco Inzitari esorti alla legalità'

“A dodici anni dalla scomparsa di Francesco Maria Inzitari, giovane vittima della criminalità organizzata, ci stringiamo attorno ai suoi cari e alla comunità di Rizziconi. Auspichiamo che la magistratura possa al ...
SPORT

Campionati interregionali Calabria di Taekwondo, grandi soddisfazioni per gli atleti reggini

Domenica 5 dicembre, dopo quasi due anni di stop a causa della pandemia, sebbene senza la presenza di pubblico sugli spalti, è ricominciata l'attività ...
ATTUALITA'

Campo Calabro. Il Consiglio approva il Piano Strutturale Comunale

Sotto la Presidenza di Francesco Agostino si è riunito il 3.12.2021 il Consiglio Comunale di Campo Calabro; ne dà notizia l'ufficio stampa del Comune in una nota: "Tutti i consiglieri erano presenti ad ...
ATTUALITA'

Obbligo di mascherina all'aperto, Ancora Italia Calabria: 'Quali sono i motivi dell'ordinanza?'

"In data 4 dicembre 2021 viene emessa dal Presidente della Regione Calabria, on. Occhiuto, l’ordinanza n. 76 con la quale viene sancito l´obbligo ...
CRONACA

Incendiata la capanna del Presepe a Siderno

"La comunità di Siderno ancora una volta funestata da un episodio di violenza. Ignoti hanno infatti dato fuoco la scorsa notte alla capanna in piazza Berlinguer che avrebbe dovuto accogliere i personaggi per la rappresentazione della Natività. Si tratta ...
ATTUALITA'

Artigiano in fiera, Varì: 'Programmeremo percorsi didattici per i giovani'

L'Artigiano in fiera ha aperto le porte della sua venticinquesima edizione a Fieramilano, e la Calabria è stata protagonista della cerimonia di inaugurazione dell'evento con l'assessore allo ...
ATTUALITA'

Coronavirus. 228 nuovi casi positivi in Calabria, 115 a Reggio e provincia

In Calabria, ad oggi, il totale dei tamponi eseguiti sono stati 1461414 (+3.808). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 94575 (+228) rispetto a ieri. Questi sono i dati giornalieri relativi ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

RAC MAGAZINE
Con Giovanni Mafrici
RTV NEWS EDIZIONE NOTTURNA
ASPETTANDO IL TG
PIANETA DILETTANTI
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.30

Fuorigioco
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Malasanita’ ”Ospedale GOM RC”
  • Diciamo basta al degrado
  • Mancanza d’acqua
  • Mancanza d’acqua
  • La citta’ piu’ bella
  • Rifiuti e roghi
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
ISTITUTO DE BLASI
Italpress
idomotica