La Calabria rischia una nuova emergenza rifiuti: è caos per il passaggio di consegne Regione-Ato
AMBIENTE

I comuni non hanno deliberato e le società che gestiscono gli impianti di conferimento senza contratto non possono operare

La Calabria rischia una nuova emergenza rifiuti: è caos per il passaggio di consegne Regione-Ato

Reggio Calabria. La Calabria rischia di ripiombare in una nuova emergenza rifiuti. Già da un paio di giorni si registrano i primi disagi, da quando cioè, dal primo gennaio gli Ambiti Territoriali Ottimali (a costituire i quali sono i comuni) sono subentrati alla Regione nella gestione e concessione degli impianti di trattamento rifiuti. Un passaggio formale, nei fatti non concretizzatosi. In quanto i comuni calabresi, anche quelli della Città Metropolitana di Reggio, non hanno deliberato il loro subentro – attraverso le ATO – nella gestione del servizio e dei contratti con le società che operano nelle discariche e negli impianti per il trattamento dei rifiuti.
Nonostante si fosse già a conoscenza di quanto prevedessero le normative sia comunitaria che nazionale, i vari incontri interlocutori e operativi tenutisi nel corso dell’anno appena concluso, gli enti comunali sembra non abbiano ancora del tutto chiare le idee – soprattutto in materia di tariffe e questioni tecnico-amministrative – in merito al loro subentro. Dal canto loro, le stesse società che fino al 31 dicembre hanno gestito gli impianti in base al rapporto stipulato con la Regione, si sono ritrovate senza interlocutori con cui procedere all’eventuale rinnovo dei contratti e quindi nei fatti impossibilitate ad operare e ricevere rifiuti da smaltire.
Una situazione che si sta cercando di affrontare attraverso la nuova interlocuzione avviata oggi alla Cittadella di Germaneto con l’incontro, il primo del nuovo anno, tra i comuni di tutte le 5 province calabresi e i vertici del Dipartimento ambiente della Regione. Un chiarimento quanto mai necessario alla luce dello “stallo” creatosi nelle ultime ore e che rischia di compromettere l’interso sistema integrato della raccolta rifiuti in Calabria.
Se nelle prossime ore non dovesse arrivare alcun provvedimento alternativo volto a superare l’attuale stop, c’è il rischio si possa riproporre quanto registratosi solo alcuni anni orsono, in piena emergenza rifiuti. Disservizi e disagi che, come detto, cominciano a registrarsi un po’ ovunque in tutta la regione.
A Reggio e nel suo hinterland, ad esempio, così come in tutto il territorio della città metropolitana, si è già fermata da oggi a raccolta dell’organico che non sarà effettuata per motivi indipendenti dall’operato di AVR e dalle altre ditte che si occupano della raccolta, ma a causa proprio del fermo degli impianti di smaltimento che in mancanza di garanzie difficilmente riapriranno a breve. Rallentamenti, ritardi e impossibilità nell’erogazione del servizio potrebbero registrarsi a questo punto anche nei prossimi giorni.
Viene spontaneo chiedersi se tale situazione si fosse potuta evitare e, soprattutto, perché un simile ritardo nell’attuazione di provvedimenti, al di là delle competenze, volti a garantire servizi essenziali su un territorio, quale quello calabrese che, anche alla luce di questa vicenda, si conferma ancora in forte ritardo rispetto al resto d’Italia.
Francesco Chindemi
03-01-2019 14:15

NOTIZIE CORRELATE


18-03-2019 - ATTUALITA'

Reggio Calabria. Il cordoglio del senatore Siclari per la scomparsa di Amelia Mazzitelli

Reggio Calabria perde una professionista e una donna eccezionale
18-03-2019 - CRONACA

Caso Miramare. Processo in abbreviato: il pm chiede 10 mesi per ex assessore Marcianò

La richiesta del pubblico ministero nei confronti dell'ex componente dell'esecutivo Falcomatà
18-03-2019 - ATTUALITA'

Il dissesto di Reggio Calabria: paghino loro!

La nota di Pcl, potere al popolo, prc
18-03-2019 - ATTUALITA'

Elisoccorso Calabria, Dieni: «Servizio sarà potenziato»

È quanto dichiara la portavoce alla Camera del Movimento 5 Stelle Federica Dieni

ULTIME NEWS

CRONACA

Omicidio Giudice Scopelliti, Bombardieri: "Il Commando è partito dalla Sicilia" VIDEO

ATTUALITA'

Caso Miramare. Ai nostri microfoni il legale dell'ex Assessore Marcianò: "Siamo fiduciosi, abbiamo dimostrato falsità grossolana di alcuni atti"

CRONACA

Pellaro. Tartaruga marina gravemente ferita in un groviglio di nylon e un cerchione di bicicletta VIDEO

Tutti ...
ATTUALITA'

Sud, deliberato lo stanziamento di 21 milioni di euro per un 'Piano straordinario Asili Nido': c'è anche Reggio

“Nel corso della cabina di regia del Fondo Sviluppo e coesione che ho presieduto questa mattina a Palazzo Chigi è stato ...
CRONACA

Brevi di cronaca nel reggino

Lo scorso fine settimana, i Carabinieri della Compagnia di Taurianova hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato a prevenire e reprimere i reati predatori e lo spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare, i Carabinieri hanno fermato alla guida in evidente ...
CRONACA

Caulonia. Ritrovata la statua di Sant'Ilarione Abate

Nell’ottobre dello scorso anno, la comunità caulonese veniva a conoscenza del furto della Statuetta in legno, dipinta a mano,raffigurante S. Ilarione Abate, risalente al periodo compreso trafine del 1700 e gli inizi del 1800, di ...
CRONACA

Caso Miramare. Al via il processo in abbreviato: unica imputata l'ex assessore ai lavori pubblici Angela Marcianò

Reggio Calabria. È iniziato stamane a Reggio Calabria il processo "Miramare" che vede coinvolta in questa fase ...
ATTUALITA'

San Luca. Klaus Davi: "Candidatura Bartolo ottimo segnale, sarò avversario leale"

«La notizia della candidatura di Bruno Bartolo, intellettuale e consigliere di amministrazione della prestigiosa Fondazione Corrado Alvaro, alla carica di sindaco di San Luca è un ...
ATTUALITA'

Il Cis ricorda Don Santoro e si affida alla guida spirituale di Don Antonio Cannizzaro

Nella notte tra il 18 e il 19 marzo 2018 ritornava alla casa del Padre don Antonio Santoro. Martedì 19 marzo 2019, alle ore 18:00, nella chiesa di San Giorgio al Corso sarà ...
CRONACA

Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un arresto a Gioia Tauro

Gioia Tauro. I Carabinieri della Compagnia di Gioia Tauro sono stati impegnati in un servizio straordinario di controllo del territorio nei Comuni di Rosarno, Gioia Tauro, San Ferdinando e nelle ...
ATTUALITA'

Il "Paesaggio Protetto e di Qualità della Costa Viola" tra i vincitori del Premio Nazionale del Paesaggio

Reggio Calabria. ITALIA NOSTRA ONLUS e la Sezione di Reggio Calabria, vengono premiate dal MIBAC (Ministero dei Beni e delle attività ...
ATTUALITA'

'Nuovo piano di investimenti di Hitachi in Italia ottima notizia per Reggio Calabria'

Abbiamo appreso con grande soddisfazione la notizia del via libera al nuovo piano di investimenti di Hitachi in Italia che vede protagonista anche lo stabilimento di Reggio Calabria, ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

BORGOITALIA
CHISTI SIMU
SMASHITS
I migliori videoclip musicali del momento con il brio del Vj Filippo Lopresti
SU IL SIPARIO!
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

15.30-21.15

Medicina in Diretta

Ore 22.20

Pianeta Dilettanti

ADNKRONOS ULTIM'ORA


    LINK UTILI
    Seguici su Facebook
    Guardaci su Youtube
    Seguici su Twitter
    Riceviamo e Pubblichiamo
    Segnalazioni, proposte, commenti
    • Strada dissestata mancanza di illuminazione stradale in totale abbandono
    • Agnana Calabra - Una eterna campagna elettorale in una europa saggia
    • Le agevolazioni per gli invalidi per tasse comunali
    • Nuova piscina comunale.
    • Schifo in piazza zerbi
    • Mancata pulizia caditoia
    IL
    METEO
    Previsioni meteo per la settimana
    Richiedi la copia di un video
    Compila il form
    ADV
    Basta vittime 106
    idomotica
    Italpress