Reggio Calabria.
AMBIENTE

All'ordine del giorno le segnalazioni: serve una cura, quale?

Reggio Calabria. "Angoli di ordinario degrado": da riscoprire grazie ai "soliti" incivili FOTO/VIDEO

Reggio Calabria. Angoli di "degrado" in città. A contribuire a rendere tali, i soliti incivili. Tre scatti che la dicono lunga sul livello di disamore da parte di alcuni cittadini, non curanti del grave danno ambientale legato alla loro azione, con inevitabili e gravi ripercussioni non solo all'altrui, ma anche alla propria salute. E' il caso di quanto andato in scena nella notte tra il 30 aprile e il primo maggio, nel quatiere popolare del rione "Marconi", nella zona sud della città. Qualcuno ha ben pensato di dare fuoco ai cumuli di immondizia, già di per sè a rappresentare da mesi un autentico scempio, non rendendosi conto delle nefaste conseguenze, ad aggiungersi ai già cronici e quotidiani disagi, per la popolazione.
Restando sempre nella zona sud, spostandosi un paio di chilometri in linea d'area, qualcuno vorrebbe replicare i più scorretti comportamenti, "esplosi" da quando la differenziata porta a porta ha preso piede, in tutta la città. A lato della palazzina TIM, in zona Botteghelle, l'attento lettore e i residenti dello stesso stabile già alle autorità preposte, segnalano "l'inconveniente non di poco conto": l'indiscriminato abbandono di rifiuti ingombranti di ogni "categoria": dai vecchi copertoni, a componenti d'arredo, fino ai grandi elettrodomestici. Il tutto "condito" dagli immancabili sacchetti dell'immondizia, a rendere più disgustoso il contesto e intollerabile il tutto.
A completare il quadro, per non farsi mancare davvero nulla, anche le carcasse di animali: come la povera capra del cui corpo esanime qualcuno si è voluto sbarazzare, abbandonandolo nella pineta che si trova dinnanzi al cimitero "nuovo" di Condera che, solo pochi giorni fa, in occasione della Domenica delle Palme, un gruppo di volontari aveva provveduto a ripulire e risanare dall'azione di chi - negli ultimi anni - l'ha ridotta in discarica di Reggio. Dopo la pulizia questo è ciò che è stato trovato...grazie all'individuo resosi protagonista di tale gesto di elevata civiltà e senso civico (! sic) senza eguali. "Che riscatto può avere questa città davanti a tutto questo....?" si chiede non a caso chi invece, tra i cittadini, ha a cuore il bene della comunità in cui dovrebbe e vorrebbe vivere!
Francesco Chindemi
01-05-2019 21:42

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Camioncino Anas sversa rifiuti nella fiumara: "Provvedimenti disciplinari nei confronti dei due dipendenti"

In merito alle immagini diffuse dal Sindaco di Reggio Calabria, Anas (Gruppo FS italiane) ha accertato che il materiale - depositato in modo non ...
ATTUALITA'

Scilla. Ritrovamento del giovane disperso in mare, le precisazioni della Guardia Costiera

Con riferimento alla notizia pubblicata in data odierna su alcuni organi di stampa e siti web, in merito ai fatti accaduti ad un giovane reggino che, al tramonto della giornata del ...
CRONACA

Reggio Calabria. Auto in fiamme vicino la via del passeggio: episodio poco chiaro

Reggio Calabria. Un’auto in fiamme attorno alla mezzanotte e in pieno centro a Reggio Calabria, ad incrocio tra la via Foti e il Corso Garibaldi. A scongiurare il peggio, il tempestivo ...
ATTUALITA'

Codacons: 'Il Garante del silenzio'. Sulla squallida vicenda degli insulti al bambino in spiaggia 'deve' calare il silenzio

Il miglior alleato dell’inciviltà è il silenzio: il silenzio di chi ne è vittima, e ...
CRONACA

Acquaro. Incendiate nella notte le luminarie per la festa di San Rocco

Persone non identificate hanno dato alle fiamme, nella notte, le luminarie utilizzate ad Acquaro per la festa di San Rocco. E' accaduto che diversi incendi sono stati appiccati dove si trovavano le luminarie. Non ...
ATTUALITA'

Il camioncino che sversa nella fiumara e le scuse già formalizzate nei giorni scorsi dall'ANAS

Reggio Calabria. I fatti sono stati ufficialmente resi noti lunedì nel corso di un video messaggio, postato sui loro profili social, a firma di Sindaco e Vice ...
POLITICA

Riace. Il papà sta morendo ma Mimmo Lucano non può fargli visita: l'appello a Mattarella

Reggio Calabria. Un appello al presidente della Repubblica Sergio Mattarella per consentire all'ex sindaco Domenico Lucano di poter tornare nel comune di Riace a far visita ed ...
CULTURA

Reggio Calabria. Alla Dante Alighieri, presto una scuola di formazione in giornalismo

Reggio Calabria. In un settore, come quello dell’informazione e della comunicazione, in profonda, costante e ancora oggi tumultuosa evoluzione - grazie anche a un’innovazione ...
CRONACA

Camioncino ANAS sorpreso a sversare rifiuti nella fiumara di Mortara VIDEO

Reggio Calabria. Un camioncino dell'ANAS sorpreso a ...
CRONACA

Reggio Calabria. Vandali in azione al Lido Comunale: "sfondata" protezione in cartongesso VIDEO

Reggio Calabria. ...
ATTUALITA'

Codacons. Una 'taglia' per individuare chi ha offeso un disabile a Bovalino. L'appello a chi era in spiaggia: denunciatelo

“Gli handicappati dovete tenerli a casa”. Non ci sono commenti su quanto accaduto a Bovalino, dove un ...
ATTUALITA'

Polistena. La pista dell'elisoccorso dell'Ospedale intitolata alla memoria del piccolo Flavio Scutellà

L’Amministrazione Comunale con delibera di Giunta n. 142 approvata in data odierna, ha intitolato la pista di elisoccorso realizzata nel piazzale ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

SUONAVA L'ANNO
SMASHITS
I migliori videoclip musicali del momento con il brio del Vj Filippo Lopresti
RASSEGNA STAMPA
ASPETTANDO IL TG
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

21.15

Pillole di... Medicina in Diretta
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Situazione antigienica per presenza di rifiuti.
  • Chiedere aiuto e' un diritto!!
  • Fontana a secco
  • Totale abbandono
  • Strade colabrodo
  • Dissesto stradale
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Basta vittime 106
Italpress