Villa San Giovanni. Erosione costiera, partono i lavori di messa in sicurezza delle abitazioni
AMBIENTE

Firmata la convenzione

Villa San Giovanni. Erosione costiera, partono i lavori di messa in sicurezza delle abitazioni

Villa San Giovanni. Sono giorni delicati dedicati all’emergenza relativa all’erosione costiera che sta interessando la costa villese. Proficuo, infatti, è stato l’incontro svoltosi presso Palazzo Alvaro, sede della Città Metropolitana di Reggio Calabria dove, come amministrazione comunale di Villa San Giovanni, siamo stati parte attiva. Presente il sindaco f.f. Maria Grazia Richichi e gli assessori Giovanni Imbesi e Massimo Morgante. Abbiamo incontrato il vicesindaco metropolitano Riccardo Mauro e il dirigente del settore difesa del suolo e salvaguardia delle coste Architetto Mezzatesta. Presente per il comune anche il responsabile del settore tecnico urbanistico Ing. Ida Albanese. Per la minoranza hanno partecipato i consiglieri Cristian Aragona e Liz Ciccarello. Numerosi sono stati i cittadini cannitellesi presenti per far sentire la loro voce presso le istituzioni, sempre presente e propositivo il comitato difesa costa di Cannitello che negli anni ha seguito la questione supportato dall'amministrazione comunale.

È stata firmata oggi la convenzione che prevede il passaggio di 1.800.000,00 euro alla città metropolitana, come annunciato dal senatore Marco Siclari che in questi mesi si è speso per arrivare a questo risultato. Inoltre, durante la riunione si è ottenuta la certezza da parte della città metropolitana che tutte le somme previste dalla convenzione saranno spese sulla costa di villa San Giovanni, risultato importante per l'intero abitato di Cannitello. L'amministrazione e il comitato hanno chiesto ripetutamente alla Città Metropolitana l'impiego immediato di parte delle somme disponibili in modo da realizzare al più presto un importante ripascimento della costa Cannitellese. Tale intervento consentirebbe alla città metropolitana di mettere un progetto più ampio ed organico da attuare nel tempo. Ma nell'immediato servegarantire la sicurezza di tutto l'abitato esposto in modo grave al mare. Sarà costituito, infatti, un tavolo permanente che vedrà il continuo confronto tra l'ufficio tecnico comunale, i tecnici della Città Metropolitana ed il comitato difesa costa di Cannitello. Proprio per dare seguito agli impegni presi, il sindaco f.f. Maria Grazia Richichi ha dato precisi indirizzi al responsabile del settore Ida Albanese la quale si è attivata redigendo un verbale di somma urgenza con l obiettivo di mettere in sicurezza l’abitato di Cannitello tra i torrenti Piria e Zagarella. Lavori che partiranno a breve che verranno eseguiti dall'impresa Bellantone Domenico resosi tempestivamente disponibile alla ripresa degli stessi e seguiti dal direttore dei lavori architetto De Blasio.



Ci teniamo a sottolineare che in questi anni di continuo lavoro su questo fronte, seguiti anche dalla delegata Aurora Zito, ci siamo interfacciati con la Regione e, infatti, questo finanziamento arriva proprio dalla Regione dopo diversi solleciti ai settori competenti. Inoltre, a fronte della dichiarazione dello Stato di emergenza del 2018, dalla Regione abbiamo ottenuto solo 60 mila euro che ci consentiranno di mettere in sicurezza solo le abitazioni più colpite. Quindi, le interlocuzioni sono sempre state fatte in modo corretto e in continuo contatto con la Prefettura ma gli enti competenti non sono stati efficienti e tempestivi come ci auguravamo. Rimanecomunque aperta anche la strada del ripascimento con la sabbia presente sul fondo dell'estremità del porto delle ferrovie. In talsenso si sta anche sollecitando l'Autorità Portuale dello Stretto affinché acceleri le procedure.
L'amministrazione continuerà a sollecitare nei prossimi giorni anche gli uffici della protezione civile affinché si arrivi presto adun intervento di ripascimento che possa ripristinare le spiagge erose in attesa di una complessiva progettazione degli interventi.
L’amministrazione


14-02-2020 19:48

NOTIZIE CORRELATE


04-04-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus. Operatore sanitario dell'Asp di via Willermin positivo al tampone

Lunedì si procederà alla sanificazione dei locali
04-04-2020 - ATTUALITA'

Villa San Giovanni. Controllo della temperatura per i viaggiatori che attraversano lo Stretto

Installata la tenda della Protezione Civile

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Coronavirus. Nessun positivo dai 133 tamponi eseguiti nella giornata di oggi (domenica) al GOM di Reggio Calabria

Reggio Calabria. La Direzione Aziendale del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Nessun caso nuovo al laboratorio ex-INAM di Via Willermin

Reggio Calabria. La Direzione Sanitaria dell'ASP di Reggio Calabria comunica che oggi 5 aprile 2020, sul Territorio Provinciale, sono stati sottoposti allo screening per "COVID-19" 80 nuovi ...
ATTUALITA'

Coronavirus. In Calabria i casi positivi sono 795 (+54 rispetto a ieri)

In Calabria ad oggi sono stati effettuati 11.537 tamponi. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 795 (+54 rispetto a ieri), quelle negative sono 10.742. Territorialmente, i casi positivi sono così ...
ATTUALITA'

Pandemia Coronavirus, per le persone senza fissa dimora il Comune realizzi un dormitorio comunale diffuso

Reggio Calabria. La pandemia da Coronavirus, tra i diversi limiti del sistema, ha evidenziato nella nostra città la mancanza di strutture ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Sbloccata la vendita nei supermercati di pennarelli, quaderni e prodotti di cancelleria

Reggio Calabria. Sbloccata la vendita nei supermercati di pennarelli, quaderni e prodotti di cancelleria, il Sindaco Falcomatà: "Per i ...
CRONACA

Uomo ferito a colpi d'arma da fuoco a Scilla. Arrestati i responsabili VIDEO

Reggio Calabria. È stato un video postato sulla rete ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Reggio Calabria, 7 casi positivi al laboratorio ex-INAM di via Willermin

Reggio Calabria. La Direzione Sanitaria dell'ASP di Reggio Calabria comunica che nella giornata del 4 aprile 2020, sul Territorio Provinciale, sono stati sottoposti allo screening per ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Al 'Morelli' una paziente positiva al terzo tampone

Reggio Calabria. La Direzione Aziendale del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che oggi sono stati sottoposti allo screening per CoViD-19 248 soggetti. Di questi, 1 ...
ATTUALITA'

Coronavirus. In Calabria 741 casi positivi (+8 rispetto a ieri)

In Calabria ad oggi sono stati effettuati 10.700 tamponi. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 741 (+8 rispetto a ieri), quelle negative sono 9959. Territorialmente, i casi positivi sono così ...
CRONACA

Uomo ferito a colpi d'arma da fuoco a Scilla. I carabinieri sulle tracce del responsabile

Scilla (Reggio Calabria). Nella tarda serata di ieri (venerdì), a Scilla, un uomo è stato fatto segno di colpi d’arma da fuoco, che lo hanno attinto in maniera ...
ATTUALITA'

Coronavirus, Morosini celebrerà la Domenica delle Palme dal Duomo

Domani, 5 aprile, l'arcivescovo di Reggio Calabria - Bova vivrà la solennità all'interno di una Cattedrale senza popolo. Tutti i fedeli potranno concorrere nella preghiera seguendo la liturgia eucaristica ...
ECONOMIA

Emergenza Covid-19: stanziati 200 mila euro per far fronte alle esigenze alimentari di migliaia di famiglie

Un aiuto concreto a migliaia di famiglie in stato di necessità, sostenendo anche le produzioni agroalimentari calabresi. Su proposta ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

E' TUTTO CINEMA
FUORI GIOCO
90 minuti di gioco e fuori... gioco
RTV NEWS EDIZIONE SERALE
EUREKA
Quiz Show
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Film
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • EMERGENZA VIRUS MA ANCHE RIFIUTI
  • sdegno su donazione di Silvio Berlusconi
  • Senza acqua ma con il virus
  • Accumulo rifiuti
  • All’Amministrazione di Reggio Calabria
  • Fogna a cielo aperto
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Basta vittime 106
idomotica
Italpress