Raccolta rifiuti. Locride Ambiente replica a SLAI-COBAS
AMBIENTE

In merito alla denuncia sui mancati ritardi dei pagamenti degli stipendi

Raccolta rifiuti. Locride Ambiente replica a SLAI-COBAS

Locri (Reggio Calabria). Auget Scientiam, auget dolorem,” diceva Artur Schopenauer e prima di lui Lucio Anneo Seneca. Aumenta il sapere ed aumenta la sofferenza. Non c'è ironia, ma amarezza nel constatare che il sindacato Slai-Cobas attacchi a testa bassa la nostra Società. E il sapere di trovarsi di fronte ad iniziative pregiudiziali o,peggio, strumentali, genera sentimenti di profonda indignazione.

Il responsabile provinciale della sigla Nazzareno Piperno scrive in una nota stampa che i ritardi degli stipendi ad alcuni lavoratori variano dai tre ai cinque mesi. A parte il fatto che i ritardi hanno tempi decisamente più ridotti e non si capisce, o meglio lo si capisce, come mai Piperno ogni volta alzi il tiro contro Locride Ambiente SpA, allargando i margini temporali, ed evidenzi, ovviamente tra le righe, che una delle poche realtà imprenditoriali che garantiscono una stabilità occupazionale andrebbe fatta fuori, viene normale chiedersi dove il sindacalista voglia andare a parare.

Ribadisce, sempre tra le righe, il responsabile della sigla sindacale, che Locride Ambiente SpA è una azienda inutile. Ma ci si chiede: se non Locride Ambiente chi al suo posto dovrebbe operare? Piperno una volta per tutte potrebbe risolvere questo grave mistero? Più volte abbiamo posto questa domanda, ma il responsabile (?) provinciale di Slai Cobas non ha mai risposto. Eppure, sembrerebbe che un ideale successore il signor Piperno in testa lo abbia, ancorchè questa titolarità esuli totalmente dalle sue competenze.

In tutta sincerità il sospetto è che a lui interessi più l'eliminazione dallo scenario attuale di Locride Ambiente SpA che la tutela dei lavoratori ai quali, al contrario di quanto possa affermare il sempre solerte e perfetto Piperno, la Società tiene. Infatti la tutela dei lavoratori è parallela alla tutela dell'azienda. Tutelando l'azienda, si proteggono i dipendenti.

Si tolga la maschera Piperno e spieghi, a chiare lettere, cosa vuole, perchè la vicenda degli stipendi e dei loro asseriti ritardi sembra essere quasi l'unica voce di un'attività di rivendicazione che altrimenti non avrebbe formule alternative di visibilità mediatica.

Inoltre, si coglie una tempistica precisa nelle iniziative di Slai Cobas: accade che le agitazioni, gli scioperi o, come nel caso, le aspre e accusatorie dichiarazioni stampa avvengano in periodi precisi dell'anno, quando è più facile suscitare nell'opinione pubblica una sorta di reazione emozionale contro l'Azienda. Ecco: Locride Ambiente SpA nella parte del cattivo, nei panni dell'eroe romantico Nazzareno Piperno. Sarebbe anche interessante come rappresentazione scenica, non lo si nega, ma la realtà è un'altra. E' quella di una Società che ogni giorno, attraverso i suoi uomini, opera sul territorio e in un mercato difficile e complesso e cerca, riuscendoci, di mantenere credibilità e onore al proprio impegno.

Piperno scrive che le criticità dell'azienda sono strutturali, evidenziando che non si tratta di di difficoltà momentanee? E' smentibile questa affermazione dai fatti e in particolare dal reale pagamento degli stipendi che, Piperno si faccia una ragione, avviene.

Slai Cobas ha rappresentato questa situazione a Sua Eccellenza il Prefetto di Reggio Calabria, Dottor Mariani. E' ovvio che da parte della Società c'è tutta la collaborazione e la totale disponibilità a chiarire ogni passaggio del lavoro svolto quotidianamente. Anzi, Locride Ambiente SpA auspica un confronto in Prefettura, ove ciò fosse possibile, con Slai-Cobas, al fine di accertare definitivamente dove stia la verità.

Piperno afferma che siamo al punto di rottura? Forse lo ha superato lui da tempo e non se ne è accorto, perchè da questa parte c'è attenzione e rispetto di ruoli, sensibilità verso i lavoratori e, dunque, prima di provocare effetti irreversibili si fanno dieci, cento, mille ragionamenti. Ma appare, altrettanto chiaro, che nessuno è disposto a fare sine die lo zerbino e il tollerante.

Ed infatti, ancorchè Piperno ironizzi sulle azioni legali intraprese dalla Società, i cui risultati a favore dell'azienda sono significativi, non c'è dubbio che Locride Ambiente SpA, pur sopportando il massimo tollerabile, non sia disposta a ripararsi nell'angolo del ring.

Ma non finisce qui: Slai-Cobas richiama l'applicazione dell'articolo 30, comma 6, del Nuovo Codice dei Contratti Pubblici. La norma prevede che nel contesto di un appalto pubblico di un ente, come un comune, vinto da un'impresa, ove quest'ultima, a causa di svariati motivi, non riesca a provvedere al pagamento degli stipendi dei lavoratori, sia obbligo dell'amministrazione farsi carico delle spettanze e procedere ad un intervento sostitutivo.

Prescindendo dal fatto che questa Società non può essere considerata inadempiente, per pochi mesi di ritardo -ribadiamo che sono molti di meno rispetto a quelli denunciati da Piperno- Slai-Cobas, dopo avere fatto negli ultimi tempi richieste di interventi sostitutivi a iosa, ottenendo anche in taluni casi il riscontro da parte di amministrazioni comunali, nel meravigliarsi che le ultime istanze non siano state considerate, si rivolge nuovamente, con i suoi soliti toni bellicosi, a Locride Ambiente, intimando il pagamento delle spettanze. Può farlo,in linea di massima, ma a Piperno sfugge che questa Società vanta crediti dai Comuni per 4 milioni di euro complessivi. Pare scontato che se un comune non riesce a corrispondere le quote mensili alla Società, non possa, di conseguenza, garantire gli interventi sostitutivi, come Piperno desidererebbe.
Slai-Cobas non può pensare di arrampicarsi ad ogni ramo: ci sono regole e tempi da rispettare.
03-12-2020 22:22

NOTIZIE CORRELATE


06-03-2021 - POLITICA

Lizzi: 'Ho chiesto al Sindaco Metropolitano un'agenda di interventi per la locride'

La nota del Consigliere metropolitano di FDI
03-03-2021 - ATTUALITA'

"Indagini su bacino idrografico prioritarie rispetto alla messa in funzione dell'impianto di Melicuccà"

La nota della maggioranza in Consiglio Metropolitano
03-03-2021 - CRONACA

Locri. Violazioni al codice della strada e denunce per possesso di droga, nei controlli dei Carabinieri

Il bilancio dell'attività di pattugliamento del territorio
01-03-2021 - ATTUALITA'

Discarica Melicuccà, Legambiente: "Positivo l'intervento del C.n.r., si proceda alla bonifica"

"Procedere subito alla messa in sicurezza"
27-02-2021 - ATTUALITA'

Fulvio Accurso nuovo Presidente del Tribunale di Locri, i complimenti dell'Aiga

"La nomina rappresenta una scelta opportuna e necessaria, per il territorio della locride"

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Nuovo Dpcm da oggi: scuola, amici, viaggi. Regole: cosa si può fare

Nuovo Dpcm in vigore da oggi fino al 6 aprile, con Pasqua e Pasquetta comprese. Nuove misure per la scuola, con Dad per tutti in zona rossa e nelle zone in cui la diffusione del coronavirus supera la soglia di 250 casi per ...
CRONACA

'Ndrangheta. Klaus Davi: "Filocamo con me fece il nome del killer di Nino Gullì"

"Tonino Filocamo mi contattò 10 mesi prima di essere arrestato e mi raccontò la sua versione dell’omicidio di Nino Gullì. Con me fece il nome del killer e infatti ...
SPORT

Reggio, riparte il bike sharing con nuove e numerose novità anche per famiglie e studenti

«È in via di definizione l’iter d’affidamento del servizio “Bike sharing” del Comune di Reggio Calabria». E’ quanto afferma, in una ...
ATTUALITA'

Gioia Tauro. Arrestati padre e figlio per stalking in danno di due familiari

Costantemente alta è l’attenzione della Polizia di Stato sugli episodi di violenza che si consumano in ambito intrafamiliare e su quelle condotte che, se non interrotte, possono degenerare in ...
ATTUALITA'

Scuole chiuse per due settimane, lo sfogo di una maestra: "I bambini non meritano questo isolamento"

Riceviamo e pubblichiamo: "Avreste dovuto vederli, a scuola. Avreste dovuto vedere come sono stati bravi. Come si sono adattati. Come hanno rispettato ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Un giorno di ordinaria follia al centro vaccini

Ancora immagini da terzo mondo (senza offesa per il terzo mondo) a Palazzo Campanella. Le scene che i media, qualche giorno fa, precisamente il 25 febbraio, ci hanno presentato erano talmente sgradevoli che perfino qualche politico ...
ATTUALITA'

Polistena. L'Anpi ha incontrato il neo commissario Campini

L’Anpi di Polistena ha incontrato il Commissario del Comune nominato dopo le dimissioni del Sindaco Marco Policaro, il quale reggera’ le sorti della nostra Citta’ fino alle elezioni amministrative del prossimo ...
ATTUALITA'

Il Covid e le conseguenze che ha portato nella vita di tutti

Che il Covid abbia cambiato le vite di tutti quanti è innegabile, ad un anno dall’inizio di questa pandemia è normale esserne spaventati perché nonostante i vaccini il virus continua a diffondersi. Passa il ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Assembramenti in città, Confesercenti incontra il Questore Megale

Reggio Calabria. “Il problema degli assembramenti che si stanno verificando in città è serio e deve essere governato con giudizio e buon senso da parte di ...
ATTUALITA'

Strada Longobucco mare, i lavori non si fermeranno

«Il cantiere della strada “Longobucco mare” non si fermerà, nessun licenziamento all’orizzonte e, soprattutto, nessuno stipendio arretrato per gli operai». È quanto affermano gli assessori regionali alle ...
ATTUALITA'

Pazzano: 'Nessuna organizzazione nel piano vaccini, intervenire urgentemente'

È passata oltre una settimana da quando per la prima volta abbiamo segnalato la situazione emergenziale e di caos legata alla somministrazione del vaccino anti COVID alle persone ultraottantenni ...
POLITICA

Brogli elettorali, Candeloro Imbalzano: "Basta arrampicarsi sugli specchi, nel '92 il consiglio fu sciolto per fatti meno gravi"

“Il quadro drammatico emerso dal 2° step dell’inchiesta sui brogli elettorali e le sue ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

CIVITAS
Manuale di Convivenza Civile
RASSEGNA STAMPA
RTV NEWS EDIZIONE SERALE
SMASHITS
I migliori videoclip musicali del momento con il brio del Vj Filippo Lopresti
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 22.30

Touchè
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Spazzatura
  • Servizio zero
  • La dimenticata utilita’  dell’acqua
  • Rifiuti
  • La strafottenza dell’amministrazione comunale
  • disservizio idrico
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Italpress