Coldiretti Calabria: i cinghiali in tutta la regione sono una calamità
AMBIENTE

Gli agricoltori seminano e i selvatici distruggono e raccolgono

Coldiretti Calabria: i cinghiali in tutta la regione sono una calamità

Non siamo invasi dagli UFO, ma dai cinghiali si! Gli agricoltori seminano e coltivano e i cinghiali raccolgono. Dove andremo a finire? Ormai la presenza dei cinghiali è una costante e la loro proliferazione è incontrollata». E’ lapidario Francesco Cosentini, direttore di Coldiretti Calabria che è costretto di nuovo ad intervenire denunciando e descrivendo quanto sta accadendo nelle campagne calabresi anche sulla scorta di numerose segnalazioni che quotidianamente pervengono da tutto il territorio regionale. “Nonostante una presenza maggiore dei selecontrollori che ripetutamente avevamo chiesto alla Regione, nelle campagne, ma anche nei centri urbani – prosegue Cosentini – le persone devono cedere il passo ai cinghiali. Da tempo – aggiunge – abbiamo chiesto la modifica della L.R. n°9 del 17/5/1996 al fine di ridurre la popolazione del selvatico nelle aree agricole, come d’altronde è stato fatto in altre regioni, ma constatiamo che continua ad esserci un impasse legislativo/amministrativo che non tiene conto che spesso è inutile seminare e che le colture in atto vengono fortemente danneggiate; questo sta accadendo anche nei vigneti e negli impianti di kiwi, dove si registra la perdita di alcune piante, oltre che per le colture estive e estivo/autunnali. Abbiamo potuto constatare che anche le recinzioni che gli agricoltori avevano costruito per difendersi dall’assalto non bastano più! Vengono abbattute dalle orde dei selvatici. Necessariamente occorre la modifica delle norme regionali che risalgono a venticinque anni fa e che erano state pensate per la tutela e protezione della fauna selvatica, al fine della ricostituzione del patrimonio faunistico e che oggi evidentemente si sono dimostrate non più idonee. Non chiediamo – prosegue - lo sterminio dei cinghiali, ma un giusto equilibrio tra chi da sempre è vissuto nelle aree rurali, che deve avere la possibilità di continuare a lavorare e produrre cibo. Oggi questo equilibrio è totalmente saltato. Chiediamo che ci venga garantita la possibilità di salvaguardare il lavoro degli agricoltori , soprattutto in questa fase di emergenza sanitaria nella quale la produzione di cibo gioca un ruolo fondamentale.” Oltre ai danni e ai pericoli c’è la beffa degli indennizzi che spettano agli agricoltori che tra l’altro hanno dovuto anticipare le spese a corredo della pratica. La Regione e gli ATC sono state sollecitate più volte alla tempestiva liquidazione dei danni che risalgono anche al 2018. “Non è più rinviabile la risoluzione del problema – conclude il presidente di Coldiretti Calabria Aceto - è assolutamente necessario assicurare la giusta tutela del lavoro di chi si guadagna da vivere in campagna, la sicurezza delle persone e la vivibilità dei luoghi . Se non si prende atto di questa calamità e non si interviene non stupiamoci poi che ci siano sempre più terreni agricoli abbandonati”.
Redazione Web
10-06-2021 14:40

NOTIZIE CORRELATE


20-06-2021 - POLITICA

Reggio, i capigruppo di maggioranza: "Opposizione infantile e immatura, pensano ai loro destini personali e non al bene della città"

'Invece di gioire si affannano goffamente a rivendicare paternità che non esistono'
20-06-2021 - SPORT

Oscar Italiano cicloturismo, primo posto per Calabria e provincia di Trento

La Ciclovia dei Parchi sul podio più alto nella sesta edizione dell'Italian Green Road Award. L'assessore De Caprio: «Percorso di civiltà»

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Covid: zona bianca e green pass, le ordinanze di Spirlì

Il presidente della Regione, Nino Spirlì, ai fini del contenimento della diffusione del Covid-19, ha firmato due ordinanze (numero 43 e 42) con cui, rispettivamente, si applicano in Calabria le misure previste per la “zona bianca” ...
ATTUALITA'

AstraZeneca e seconda dose, Sileri: "Vaccinazione eterologa sicura"

Sempre sotto i riflettori la seconda dose del vaccino anti Covid dopo aver effettuato la prima con AstraZeneca e lo stop all'obbligo delle mascherine all'aperto. "La vaccinazione eterologa è stata ...
SANITA'

Covid: 881 positivi, 17 vittime. Positività stabile

Sono 881 i positivi al test del coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 1.197. Sono invece 17 le vittime in un giorno, mentre ieri erano state 28. Sono 150.522 i tamponi molecolari e ...
SANITA'

Covid: in Calabria da lunedì riaperture e stop coprifuoco

Il presidente ff della Regione Calabria Nino Spirlì ha firmato due ordinanze con cui, rispettivamente, si applicano in Calabria le misure previste per la "zona bianca" dopo l'ordinanza del ministro della Salute del 18 e si ...
POLITICA

Berlusconi: "Io ancora in campo e intendo rimanerci"

Silvio Berlusconi "ancora in campo e intendo rimanerci nonostante tutto quello che mi è successo in questi anni, nonostante le tante inchieste giudiziarie infondata". Così il leader azzurro, oggi all'iniziativa di Forza Italia, ...
SANITA'

Zona bianca in tutta Italia da domani: cosa cambia, le regole

Zona bianca in tutta Italia a partire da domani, 21 giugno, con la sola eccezione della Valle d'Aosta che resta l'unica regione ancora in zona gialla. Misure e regole anti covid meno restrittive, quindi, saranno valide anche per ...
ATTUALITA'

Papa: apriamo cuore ai rifugiati, siamo una sola famiglia

Oggi si celebra la Giornata mondiale del rifugiato. Lo ha ricordato il Papa all'Angelus. "Apriamo il nostro cuore ai rifugiati, facciamo nostre le loro tristezze, le loro gioie, impariamo dalla loro coraggiosa resilienza. Cosi tutti ...
SPETTACOLO

Festival Corti Cosenza: Resoconto prima serata e lancio prossimi appuntamenti

Una festa per ricominciare a vivere dopo la paura della pandemia. Corti Cosenza ha ripreso le sue attività, sabato 19 giugno, all’interno del Teatro Rendano che ha ospitato la prima serata ...
ATTUALITA'

A Rende cittadinanza onoraria a figlia "Che" Guevara

"L'amore si ripaga solo facendolo tornare indietro". Con queste parole Aleida Guevara, figlia di Ernesto Che Guevara, ha salutato, nella sala consiliare di Rende, il conferimento della cittadinanza onoraria da parte dell'amministrazione ...
SANITA'

Stop mascherine all'aperto, si valuta l'anticipo a luglio

Quasi tutto il Paese in zona bianca e senza coprifuoco da lunedì prossimo e - forse - molto presto senza l'obbligo di mascherina all'aperto. L'ultimo simbolo del Covid sta per cadere anche in Italia, ma la data definitiva ...
POLITICA

Giornata del rifugiato: Mattarella, l'Italia non si è mai sottratta al salvataggio dei profughi

"La protezione della vita umana, il salvataggio dei profughi, il sostegno ai sofferenti nelle crisi umanitarie, l'accoglienza dei più vulnerabili, sono ...
ATTUALITA'

Festa della Musica, Poste Italiane omaggia Rino Gaetano ed Ezio Bosso con le cartoline filateliche

Il 21 giugno 1982, da un’iniziativa del ministero della cultura francese, in tutta la Francia, musicisti dilettanti e professionisti invadono strade, ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

SU IL SIPARIO!
ASPETTANDO IL TG
REGGIOTV SALUTE
Ogni giorno al TG con Eduardo Lamberti Castronuovo
RAC MAGAZINE
Con Giovanni Mafrici
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Film
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Spazzatura
  • Servizio zero
  • La dimenticata utilita’  dell’acqua
  • Rifiuti
  • La strafottenza dell’amministrazione comunale
  • disservizio idrico
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
ISTITUTO DE BLASI
Italpress