Rubinetti a secco:
ATTUALITA'

La denuncia di alcuni cittadini del Centro storico, Tremulini, Sbarre, Sant'Anna

Rubinetti a secco: "un'oscenità tutta reggina. Palazzo San Giorgio esca dal mutismo colpevole"

riceviamo e pubblichiamo:
Mutismo colpevole ed oltraggioso nei confronti di decine di migliaia di esseri umani in carne ed ossa stremati, ormai da tre mesi, dall'assenza di una regolare distribuzione dell'acqua. E' questa la principale responsabilità addebitabile all'Amministrazione Falcomatà che, raggirando l'opinione pubblica, ha adottato, fin dalle prime ore in cui è esplosa l'emergenza idrica in gran parte della città, il 23 gennaio scorso, un comportamento vigliacco sfuggendo ai propri doveri di chiarezza e trasparenza.
Il muro di gomma eretto da Palazzo San Giorgio non ha giustificazioni e deve, obbligatoriamente, essere abbattuto, da tutte le componenti interessate: cittadini, forze politiche di opposizione, associazioni, magistratura, Prefettura. Il diritto a vedersi garantito il servizio idrico, pagato versando cifre esose, è essenziale, primario, elementare. Il suo mancato riconoscimento qualifica, in maniera definitiva ed inequivocabile l'impalpabilità degli attuali amministratori.
Finalmente, la scorsa settimana, abbiamo assistito alla levata di scudi da parte di un paio di consiglieri comunali della minoranza: Mary Caracciolo (Forza Italia) e Massimo Ripepi (Fratelli d'Italia). La prima, rendendo nota la presentazione di un'interrogazione all'assessore Angela Marcianò ed al consigliere delegato Paolo Brunetti, preannunciando che, in caso di mancata risposta, si attiverà per compiere ulteriori passi che, a questo punto, attendiamo con ansia e speranza. Il secondo, mettendo il dito nella piaga di una gestione del problema idrico palesemente irresponsabile ed inconsistente.
Silenzi inammissibili che hanno permesso di ben comprendere quale sia l'approccio insultante esibito da Falcomatà e compagni: evidentemente impreparati nella conduzione della "cosa pubblica", hanno giocato a nascondino sottraendosi alle responsabilità di coloro che si assumono, volontariamente, l'onere, di guidare una comunità. Non una parola dal sindaco; una striminzita difesa d'ufficio, ormai risalente all'inizio di febbraio, pronunciata da Brunetti; una generica, quanto risibile, presa in carico dell'impegno a risolvere il drammatico inghippo da parte della Marcianò. Un incubo per i cittadini lasciati soli anche dall'associazionismo, o presunto tale, pronto ad esporsi su tutto, dalla querelle Parco Caserta a quella riguardante le selezioni per "Castore" e"Polluce", ma non su un disservizio che pone Reggio Calabria in uno asfittico stato da Terzo Mondo.
Nemmeno un sospiro da coloro che un tempo "non tacevano". Nulla di nulla. L'esposto che, stando alla versione fornita da Palazzo San Giorgio, sarebbe stato presentato alla Procura della Repubblica appare, alla luce dell'insopportabile indifferenza esibita dagli amministratori, una ulteriore presa in giro: scaricano la responsabilità su Sorical? Bene, mostrino coraggio e vadano fino in fondo rendendo partecipi i cittadini di quale sia lo stato dell'arte della presunta trattativa con l'azienda che si occupa della gestione del servizio idrico. La mettano spalle al muro se è vero, come dicono, che il nodo da sciogliere è costituito dalla necessità di sostituire un tratto di condotta adiacente il costruendo Palazzo di Giustizia.
Impongano con rapidità ed efficacia gli interessi dei contribuenti che rappresentano, dimostrino carattere (fino al momento non pervenuto) e risolvano un problema che, per la sua enormità, se fosse stato gestito da soggetti politici capaci ed esperti, avrebbe trovato il suo naturale epilogo positivo in un paio di giorni. Perdurando questa indegna condizione cui noi cittadini del centro storico, di Sbarre, di Tremulini, di Sant'Anna e di tante altre zone, siamo, nostro malgrado, sottomessi, l'invito rivolto ai consiglieri dell'opposizione è di mettere in atto tutto ciò che in loro potere: chiedano con forza che una seduta del Consiglio Comunale sia dedicata alla vergognosa faccenda. Sarebbe l'occasione propizia, sia sul piano formale che sostanziale, per ascoltare, nella sede deputata, la verità dei fatti: onere, finora non assolto, dal sindaco Falcomatà, dall'assessore Marcianò, dal consigliere delegato Brunetti.
Nascondersi dietro l'alibi di comodo secondo cui a Reggio già da decenni si registra una endemica carenza idrica costituisce un abuso della credulità popolare, un falso storico: noi, residenti nelle suddette aree della città, abbiamo, come detto, cominciato a subire il problema tre mesi addietro e reclamiamo a gran voce un immediato superamento delle difficoltà alle quali l'indecorosa ignavia dell'Amministrazione ci sta obbligando. I membri dei Gruppi consiliari della minoranza, in caso di assenza di risposte credibili, dimostrino personalità: siano pronti ad occupare l'Aula e si facciano carico, sulla scorta di quanto prevede il loro mandato di oppositori, dei bisogni di una consistente fetta della popolazione.
Analoga richiesta formuliamo a quei Movimenti e Partiti che, pur non avendo componenti eletti in Consiglio Comunale, si sono recentemente mobilitati su altri temi che toccano gli interessi della cittadinanza. Abbiano, pure essi, la consapevolezza, che quello della mancanza di acqua, costituisce la preoccupazione più irritante patita dalla città. E' sulle modalità dell'approccio ad essa che si gioca, ai nostri occhi, la credibilità di tutti: amministratori ed oppositori. E ci auguriamo, naturalmente, che gli organi di informazione ci forniscano il supporto necessario per incalzare, senza tregua, l’Amministrazione Comunale su questa delicatissimo argomento.
Cittadini del Centro storico, Tremulini, Sbarre, Sant’Anna
19-04-2017 10:54

NOTIZIE CORRELATE


13-12-2017 - CRONACA

La morte del Capitano De Grazia: "Si indaghi per omicidio" VIDEO

Rinnovato appello in occasione dell'anteprima nazionale del Docufilm 'Il Veleno della mafia e la legge europea del silenzio'
13-12-2017 - CRONACA

Reggio, arrestato 35enne per furto di autovettura dopo un inseguimento con i Carabinieri FOTO

Il veicolo era stato rubato poco prima a Condera, forzato con il metodo dello 'spadino'
13-12-2017 - CRONACA

Bianco, arrestato latitante: era evaso durante un permesso premio FOTO

Al termine del beneficio il giovane non si è più presentato al carcere, facendo perdere le proprie tracce
13-12-2017 - ATTUALITA'

Reggio, operazioni di potatura del verde pubblico tra il 14 e il 23 dicembre: limitazioni al traffico

I Bus dell'Atam in occasione dell'interdizione faranno capolinea in via Circonvallazione Parco Caserta
13-12-2017 - ATTUALITA'

Reggio, consegnati i lavori per il campo di Ciccarello FOTO

Il sindaco Falcomatà: «Una struttura sportiva all'avanguardia che riqualificherà l'intero quartiere»

ULTIME NEWS

CRONACA

Melito Porto Salvo: estorsione aggravata da minacce di morte, due arresti e due denunce

I Finanzieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria, a seguito di un’articolata attività investigativa, hanno arrestato in flagranza di reato due soggetti e denunciato ...
CRONACA

'Ndrangheta: a Buccinasco affissi nella notte poster con boss Papalia in versione drag queen

Dopo Toto Riina, Rocco Morabito, Matteo Messina Denaro, Nicola Assisi e Giuseppe Giorgi ora tocca al boss Rocco Papalia. Nella notte di martedì sono stati affissi ...
ATTUALITA'

Reggio, Istituto Comprensivo San Sperato Cardeto: parte il progetto 'Amico bullo non ti bollo'

Una scuola al passo con i tempi intenta a promuovere le competenze di cittadinanza attiva e democratica di ogni singolo studente ma anche a sviluppare i comportamenti ...
CRONACA

'Ndrangheta. Le mani dei clan su Taurianova: 48 arresti. C'è anche l'ex Sindaco Romeo FOTO/VIDEO

Reggio Calabria. ...
CRONACA

'Ndrangheta: Operazione Terramara-Closed NOMI/DETTAGLI/INTERCETTAZIONI

Reggio Calabria. Alle prime ore della mattinata odierna, a conclusione ...
CRONACA

'Ndrangheta. Pietro Labate querela Klaus Davi

MILANO. Alla Procura di Milano quasi non ci potevano credere. Uno dei boss più influenti e spietati della ‘Ndrangheta calabrese si è preso la briga di fare causa per diffamazione al massmediologo Klaus Davi. Pietro Labate, detto ...
ATTUALITA'

Costituito in Calabria il coordinamento regionale contro il gioco d'azzardo patologico

Nell’ambito della campagna nazionale contro i rischi del gioco d´azzardo “mettiamoci in gioco” si è costituito il coordinamento regionale sul GAP (Gioco ...
ATTUALITA'

Reggio, CasaPound rinnova il suo impegno a donare un sorriso anche ai bambini meno fortunati

Reggio Calabria. “Sabato 16 e domenica 17 dicembre torna presso il negozio Mega Toys, sito in Viale Calabria, per il secondo anno consecutivo la raccolta giocattoli ...
ATTUALITA'

"Casa a 1 euro": progetto rivoluzionario a Cinquefrondi

L'Amministrazione Comunale dall'inizio del mandato ha avuto l’obiettivo di recuperare e valorizzare il centro storico di Cinquefrondi. Vari sono stati gli interventi già eseguiti ed a questi si aggiunge il rifacimento totale di ...
CRONACA

'Ndrangheta, Operazione Terramara-Closed: il plauso del Prefetto Michele Di Bari

Reggio Calabria. Accurate indagini di polizia, coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia e sviluppate da Carabinieri, Polizia di Stato e Guardia di Finanza, quest’ultima per gli aspetti ...
ATTUALITA'

Operazione Terramara-Closed: l'Amministrazione comunale di Taurianova ringrazia le Forze dell'Ordine

Taurianova. L’Amministrazione comunale di Taurianova esprime grande apprezzamento per la maxi operazione interforze “Terramara – ...
CRONACA

Regione. Viscomi: 'Assunti in Giunta importanti provvedimenti riguardanti il personale regionale'

CATANZARO. Nell’ultima seduta di Giunta, su proposta del Vicepresidente Antonio Viscomi, sono stati approvati due importanti provvedimenti relativi al ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

EUREKA
Quiz Show
VIOLA A2.0
MEDICINA IN DIRETTA
L'appuntamento settimanale con la salute
SMASHITS
I migliori videoclip musicali del momento con il brio del Vj Filippo Lopresti
Mobili Catalano
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

15.30

Civitas 0965797635

21.15 Viola A2.0

22.15 Film
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • L’Asp 5 gioca a scherzi
  • Indecoro cittadino
  • Segnaletica Marinella Spontone
  • Sindaco giovane, bello, aitante e ben vestito dal futuro politico brillante.
  • Questione migranti, nota all’amministrazione Falcomata’
  • Il Comune non risarcisce i danni e promuove appello anche alla sentenza di primo grado
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Natale Corso Sud 2017
viola
differenziamola
arte