Gioia Tauro. Portuale si appella a Renzi:
ATTUALITA'

Nel corso dell'intervista il figlio dell' operaio scoppia in lacrime

Gioia Tauro. Portuale si appella a Renzi: "Non voglio che mio figlio finisca nella 'ndrangheta" VIDEO

Gioia Tauro (Reggio Calabria). Accorato sfogo di un operaio ‘carrellista’ di Gioia Tauro, uno dei 400 lavoratori a rischio licenziamento che, in una intervista a Klaus Davi nell’ambito di un'inchiesta sul porto calabrese, prodotta dal network reggino RTV, lancia un appello alla politica e al segretario del PD. L’uomo si è appellato all’ex premier Matteo Renzi affinché il governo intervenga immediatamente per evitare che ci sia anche un solo lavoratore lasciato a casa a Gioia Tauro.
“Quello che succederà è una tragedia: 400 padri di famiglia perderanno il posto di lavoro, 400 famiglie non avranno più la loro principale fonte di reddito perché in Italia già avere una doppia fonte di reddito con il lavoro è difficilissimo. Al Sud Italia averne una è una cosa impensabile quindi ciò che noi abbiamo oggi lo vogliamo difendere con le unghie e con i denti, perché creare lavoro è difficile. Averlo e perderlo è una tragedia immane. Io vorrei dire una cosa a Matteo Renzi. Matteo tu conosci benissimo la nostra situazione e puoi capire. Conosci la situazione dei portuali a Gioia Tauro, perché qualche anno fa eri al governo e sai benissimo la tragedia che noi da anni stiamo vivendo. Vorrei solo chiederti una cosa, anzi ce ne sono tante di cose che vorrei dirti. Quello che voglio dirti dal profondo del cuore è questo: guarda, Matteo, questo è mio figlio, è partito con me ieri alle 11 di sera da casa. Ha affrontato un viaggio lunghissimo, ha solo 10 anni. Quello che vorrei chiederti è quale futuro regalare a mio figlio, Matteo, lo vogliamo dare in mano alla ‘ndrangheta? Perché non lo permetterei mai, fosse l’ultima cosa che faccio nella mia vita. E voi che siete lì al governo, Matteo, che avete la possibilità di far cambiare le cose, dandoci una mano concreta, perché la mafia è forte solo quando voi consentite alla mafia di fare i forti, perché altrimenti la mafia non è forte e noi siamo qua oggi per dimostrarlo. Questo è mio figlio, Matteo, ha 10 anni e deve avere un futuro e siete voi che dovete garantire questo futuro a mio figlio, perché io lo difenderò con le unghie e con i denti, fosse l’ultima cosa che faccio".
Pronunciate queste frasi il figlio dell’operaio è scoppiato a piangere. Il padre lo ha abbracciato e baciato per poi commentare: “Basta, penso che questa sia l’immagine più eloquente di tutte. Questo vi rappresenta, questo bambino che sta piangendo ha 10 anni ed è il ringraziamento che voi vi meritate, è questo il ringraziamento che vi meritate".

https://www.youtube.com/watch?v=yNdSom8OTKc
21-04-2017 11:14

NOTIZIE CORRELATE


28-04-2017 - CRONACA

Migranti soccorsi al largo di Gioia Tauro

Sono stati sistemati in strutture di accoglienza della provincia di Reggio
27-04-2017 - POLITICA

Gioia Tauro, il Movimento Cinquestelle s'interroga sul futuro del Porto

Con l'ex capogruppo pentastellato al Senato Morra il procuratore Cafiero de Raho, docenti universitari, sindacalisti, imprenditori, giornalisti
27-04-2017 - ECONOMIA

Porto di Gioia Tauro, dal Ministero un'apertura importante sulla quantificazione finale degli esuberi

A Roma, il "tavolo Russo" s'è impegnato anche a rendere "definitiva" l'Agenzia per il lavoro portuale, oltre il triennio previsto
26-04-2017 - CULTURA

'Nessun uomo è un isola', le parole di John Donne al porto di Reggio Calabria nel murales dell'accoglienza di Nicolas Yosh

L'artista parigino nella città calabrese dello Stretto nelle scorse settimane

ULTIME NEWS

POLITICA

Primarie Pd, si conferma intorno ai 16mila votanti l'affluenza su scala provinciale

Reggio Calabria. A votare per le Primarie del Partito democratico, nel Reggino, ci sono andati in 15.800. La reazione rispetto ai dati d'affluenza per le Primarie del Pd in Calabria ...
SPORT

Playout, la Viola si aggiudica la gara 1 a Chieti con il risultato di 93 a 95

Buona e particolarmente sofferta la prima per la Viola impegnata nella gara 1 dei playout in trasferta al palaTricalle “Sandro Leombroni” di Chieti dove la partita finisce dopo un tempo ...
CRONACA

Intimidazione a gelateria "Sottozero". Armato di fucile fa irruzione nel locale ancora aperto

Reggio Calabria. Nonostante le ultime operazioni antindrangheta che hanno fatto luce su una sequela di episodi criminali che hanno funestato le recenti estati reggine, la ...
SPORT

Lega Pro, Reggina: missione compiuta. La salvezza arriva con un turno d'anticipo

REGGIO CALABRIA - Obiettivo centrato. La Reggina è matematicamente salva. Grazie al pareggio conquistato ad Andria e alla concomitante sconfitta dell’Akragas (k.o. contro la Juve Stabia, ...
CULTURA

La Barcelona Gipsy balKan Orchestra e il mito di Giufà chiudono il Festival MigrArtes al Miramare

Reggio Calabria. È affidata al simbolo della tradizione popolare mediterranea, Giufà, e a uno dei gruppi di maggior respiro internazionale del ...
CRONACA

'Ndrangheta, operazione "Eracle". La passione "deviata" per i cavalli si consumava nella "Scuderia Condello"

Reggio Calabria. Una passione per i cavalli, dietro alla quale in realtà si celerebbero fini ben diversi da quelli legati ...
CULTURA

Al Mustrumu la giornata mondiale del Jazz

Reggio Calabria. Per il secondo anno consecutivo il Museo dello Strumento musicale celebra l’odierna Giornata Internazionale del Jazz indetta dall’Unesco (United Nations Educational Scientific and Cultural Organization), che ha così riconosciuto il valore ...
CRONACA

Impresa edile ancora intimidita nel vibonese

MIleto (Vibo Valentia). Terza intimidazione in pochi giorni all'impresa edile Cooper Poro di Rombiolo, impegnata in alcuni interventi nella città per l'installazione di isole ecologiche. Ignoti hanno dato fuoco ad una rete di plastica del cantiere di via ...
CRONACA

'Ndrangheta. Operazione "Eracle", arrestate altre 4 persone: c'è anche figlio boss "Supremo" FOTO/VIDEO

Reggio...
CRONACA

Reggio, la Polizia arresta l'autore dell'incendio dell'autovettura del parroco di Bocale VIDEO

Nella prima mattinata ...
CRONACA

Stalking, lesioni personali e furto aggravato in danno alla ex-compagna: arrestato 48enne di Palmi

Gli Agenti del Commissariato di P.S. di Palmi, sempre su disposizioni dell’Autorità Giudiziaria di Palmi, hanno eseguito l’Ordinanza di Misura ...
CRONACA

Rosarno, minacce e percosse ai danni della moglie e dei figli: arrestato 49enne

Elevata l’attenzione della Polizia di Stato verso gli spregevoli reati perpetrati in ambito familiare, nonché contro donne e minori. Ieri, personale del Commissariato di P.S. di Gioia ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

CIVITAS
Manuale di Convivenza Civile
E' TUTTO CINEMA
CHISTI SIMU
CITYNOW
The easy way to enjoy your life
differenziamola
DIRETTA STREAMING

OGGI SU RTV

15.30 Eureka

19 Partita Viola

21.15 FuoriGioco

Sms/Whatsapp 3938709860
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Stada pericolosa
  • Votiamo con la nostra testa
  • Luci spente svincolo autostrada Spirito Santo
  • Luci spente svincolo autostrada Spirito Santo
  • Turismo e CULTURA a RC?
  • Acqua non potabile
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
viola
idomotica