Immigrazione. Reggio Calabria al via le Olimpiadi dell'Accoglienza [VIDEO]
ATTUALITA'

Un percorso sportivo all'insegna dell'accoglienza promosso dal CSI

Immigrazione. Reggio Calabria al via le Olimpiadi dell'Accoglienza VIDEO

Reggio Calabria. Olimpiadi dell'Accoglienza, si parte. Reggio Calabria viaggia sulla strada dell'integrazione. Un percorso non semplice, ma che – passo dopo passo – sta trovando riscontri positivi. Così la «camminata sportiva» sul Corso Garibaldi – in occasione della cerimonia di apertura dei giochi olimpici reggini – si è trasformata in un pomeriggio di festa tra echi di tamburi e la danza.
Le nove squadre, composte dai rifugiati degli Sprar (Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati) della Città Metropolitana, sono stati sostenuti nel cammino dai loro operatori e dai primi cittadini dei comuni aderenti: Melicuccà, Sant’Alessio in Aspromonte, Calanna, Cardeto, Gioiosa Ionica, Villa San Giovanni, Bagaladi e Condofuri.
La partenza dalla Villa Comunale “Umberto I” con in testa al corteo le ventitré bandiere di tutte le nazionalità presenti in questo pomeriggio reggino - in concomitanza con la Giornata Mondiale del Rifugiato – sono il simbolo del caleidoscopio culturale che rappresenta la città dello Stretto dal giorno del primo sbarco alla banchina del porto di Reggio Calabria. A seguirli i tedofori, ciascuno accompagnato dal proprio team-Sprar, e con al loro fianco le fasce tricolori. Un'accoglienza tangibile, praticata nel silenzio dell'operosità.
Al loro arrivo in Piazza Italia ad accoglierli il Sindaco metropolitano, Giuseppe Falcomatà, in segno della grande ospitalità del popolo calabrese. «Siamo accanto ad iniziative come queste - ha detto il primo cittadino di Reggio Calabria - la città ha un fortissimo senso di accoglienza verso il prossimo». Un momento simbolico, quello ai piedi del Monumento all'Italia, statua marmorea che richiama all'idea dell'unità nazionale, che ha fatto convergere nella grande famiglia della convivenza civile tutti i presenti. Al centro il braciere olimpico a forma di «calabash», la “tazza del povero” ossia l'oggetto più prezioso che ogni famiglia africana possiede. «Si dice in Africa che chi non sa accogliere non sa né vivere né sperare» e da questo adagio è partita la sfida delle Olimpiadi dell'Accoglienza. A darne il via ufficialmente l'accensione del braciere con le braccia dei tedofori accanto a quella del sindaco della Città Metropolitana di Reggio Calabria.
«Crediamo nello sport come strumento di inclusione sociale - ha spiegato Paolo Cicciù, presidente provinciale del Csi e organizzatore dell'iniziativa – per questo pensiamo che questa esperienza delle Olimpiadi dell'Accoglienza possa essere un'apripista per una rinnovata programmazione delle azioni socio-sportive sul nostro territorio».
Accanto al Centro Sportivo Italiano è scesa in campo anche Action Aid che ha curato la fase formativa rivolta a tutti gli operatori degli Sprar. Quella della cerimonia iniziale è solo il primo atto delle Olimpiadi dell'Accoglienza che dureranno sino al mese di ottobre. Centocinquanta giorni di sport per 250 rifugiati, così l'estate reggina sarà pienamente inclusiva: infatti, gli stessi ospiti dei centri di accoglienza animeranno le piazze delle loro cittadine con giochi popolari e streetball.
22-06-2017 10:00

NOTIZIE CORRELATE


25-09-2017 - ATTUALITA'

Atam, si dimette anche Antonino Gatto

Dopo la rinuncia all'incarico di Basile
25-09-2017 - ATTUALITA'

Reggio, il TAR respinge il ricorso sull'edicola di Piazza Duomo lato nord

Certificato il corretto operato dell'Amministrazione comunale
25-09-2017 - CRONACA

Scilla, detenzione illecita di sostanze stupefacenti: arrestato 31enne FOTO

L'uomo sorpreso nell'atto di prelevare sostanza stupefacente che aveva precedentemente occultato all'interno di un'intercapedine
25-09-2017 - CRONACA

Droga e munizioni rinvenute dai Carabinieri nella Locride

Controlli dei militari del Gruppo Locri e Stazione Forestale "Parco" di Gerace

ULTIME NEWS

CRONACA

Cinquefrondi. Aggredisce il Sindaco durante un convegno e si fa scudo con la figlia neonata per difendersi dai carabinieri, arrestato nigeriano

CINQUEFRONDI (REGGIO CALABRIA). Nella giornata di ieri, a Cinquefrondi ...
ATTUALITA'

Un week end per la speranza di vita degli ammalati

L’Avis, che rappresenta in Italia la maggiore associazione di volontariato della raccolta del sangue, nella nostra regione e nella nostra provincia unisce un alto numero di sedi e di volontari, si sta prodigando per rafforzare con ogni mezzo, il numero ...
ATTUALITA'

Assistenza scolastica ai bambini diversamente abili, Marziale: "i diritti dei bambini non devono essere supplicati"

"A giugno inviai una lettera a tutti i Dirigenti scolastici, invitandoli a stimolare nell'immediato le amministrazioni ...
ATTUALITA'

Reggio, la Calabria e i nuovi italiani in attesa di essere tali

di Prof. Guido Leone* - Il considerevole numero raggiunto da giovani stranieri di seconda generazione e,più in generale, dalle persone tuttora straniere,sebbene nate in Italia, continua a mantenere un acceso dibattito ...
ATTUALITA'

Motta San Giovanni: L'Amministrazione comunale riceve in dono dall'Ancos-Confartigianato un defibrillatore per uso pubblico

Motta San Giovanni. L’Associazione Nazionale Comunità Sociali e Sportive, costituita nel 2002 ...
ATTUALITA'

In arrivo il ''Festival dell'ospitalità'', occasione per proporre metodi innovativi per promuovere il nostro territorio

Con la stagione autunnale appena iniziata, la Calabria, ed in particolare Scilla, tornano per qualche giorno ad essere ...
CRONACA

Ancora intimidazioni a Taurianova: dopo quella del Sindaco, adesso bruciata l'auto del presidente della Pro Loco

TAURIANOVA (REGGIO CALABRIA). E' stata bruciata ieri sera, poco prima che scoccasse la mezzanotte, l’auto del presidente ...
CRONACA

Picchiano e rapinano un giovane in macchina e poi si danno alla fuga, rintracciati grazie alla segnalazione della loro auto

SOVERATO (CATANZARO). Hanno aperto lo sportello dell’auto con il guidatore a bordo, gli hanno puntato un ...
CRONACA

Incidente mortale su Viale Aldo Moro a Reggio Calabria

REGGIO CALABRIA. Altro incidente mortale lungo le strade della città di Reggio Calabria nel giro di pochi giorni. Ed anche in questo caso si tratta di un’anziana signora, travolta sull’asfalto della periferia sud, per giunta proprio ...
CRONACA

Reggio, trovato in possesso di pistola e munizioni. Arrestato Francesco Barbaro

REGGIO CALABRIA - I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Reggio Calabria, unitamente a personale del 14° Battaglione Carabinieri “Calabria”, hanno tratto in ...
CRONACA

San Ferdinando, un arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

REGGIO CALABRIA - A San Ferdinando (RC), in Contrada Focolì, nell’ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio disposto dalla Compagnia di Gioia Tauro, i ...
ATTUALITA'

Tutti a raccolta sotto l'effigie sacra della Patrona di Reggio Calabria

REGGIO CALABRIA. Iniziano i pellegrinaggi mariani. E durante le prossime settimane le zone pastorali si recheranno in preghiera dall’Avvocata della Città dello Stretto. Pur terminate le celebrazioni in ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

E' TUTTO CINEMA
RTV NEWS EDIZIONE SERALE
VIOLA A2.0
SMASHITS
I migliori videoclip musicali del momento con il brio del Vj Filippo Lopresti
Mobili Catalano
DIRETTA STREAMING

OGGI SU RTV

Ore 21.15

Pillole Medicina in diretta

Ore 22.20

Pianeta Dilettanti
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • L’Asp 5 gioca a scherzi
  • Indecoro cittadino
  • Segnaletica Marinella Spontone
  • Sindaco giovane, bello, aitante e ben vestito dal futuro politico brillante.
  • Questione migranti, nota all’amministrazione Falcomata’
  • Il Comune non risarcisce i danni e promuove appello anche alla sentenza di primo grado
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
differenziamola