Emergenza acqua, il Sindaco di Reggio emana ordinanza per affrontare il problema
ATTUALITA'

Riconosciute le criticità: i primi provvedimenti adottati

Emergenza acqua, il Sindaco di Reggio emana ordinanza per affrontare il problema

Reggio Calabria. «Lo stato delle cose è noto, accanto ai problemi atavici che riguardano le condutture comunali e quelle gestiste da Sorical Spa, i disservizi che derivano dalla riparazione di guasti di diversa natura e l’approvvigionamento alla stessa rete elettrica di alimentazione degli impianti di sollevamento e dei pozzi, si aggiunge una stagione afosa senza precedenti che ha causato l’abbassamento delle falde acquifere. Da qui la necessità di affrontare la situazione mediante una organizzazione calibrata di uomini e mezzi, una razionalizzazione delle risorse e una organizzazione conforme allo stato di emergenza che stiamo vivendo. Ciò non risolve il problema ma è finalizzato a garantire ai cittadini un sostegno e un accompagnamento che laddove è possibile consentirà di erogare riserve di acqua con il passaggio di autobotti che sono state rafforzate grazie all’apporto della Protezione Civile regionale e della Città Metropolitana, ma nello stesso tempo attuiamo un supporto di comunicazione e assistenza mediante il potenziamento dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico e il coordinamento con la Polizia Municipale».
E’ quanto dichiara il sindaco Giuseppe Falcomatà che con la firma dell’ordinanza n.47/2017 facendo appello ai suoi poteri di ufficiale del governo per la tutela di situazioni di pericolo sotto il profilo igienico sanitario, ha disposto provvedimenti che razionalizzano le risorse idriche, riorganizzano la distribuzione ed erogazione, dispongono uomini e mezzi, comminano sanzioni e azionano controlli di polizia per uso improprio del prezioso liquido.
«Dal punto di vista amministrativo sono stati presi i provvedimenti che consentono di riorganizzare il sistema in base all’emergenza con particolare riguardo all’esigenza dei cittadini di mantenere un filo diretto h 24 per segnalazioni, richieste e supporto – spiega il sindaco Falcomatà- tuttavia la parte fondamentale è rimessa al nostro senso di responsabilità, da cui l’invito a non disperdere il prezioso liquido, evitando sprechi per l’esigenze domestiche, avvisando tuttavia dell’operatività di controlli e sanzioni per usi impropri».
In sintesi il provvedimento sindacale è frutto delle risultanze della riunione del tavolo intersettoriale convocato ieri pomeriggio da Falcomatà che ha istituito nel contempo una permanente cabina di regia sul tema.
Già nel corso di questa mattina la giunta comunale ha recepito le indicazioni tecniche utili per affrontare l’emergenza idrica nel corrente periodo estivo ed analizzato nel complesso la situazione con un esito univoco.
La diminuzione delle fonti di approvvigionamento idrico per adduzione della rete regionale, già comunicata da Sorical, e delle fonti comunali, ha portato ad una riduzione corposa della portata di acqua potabile disponibile per il servizio idrico comunale.
In serata l’ordinanza del primo cittadino: «ravvisata la necessità di adottare i provvedimenti volti alla razionalizzazione dell’uso di acqua potabile sull’intero territorio comunale , nonché all’efficace controllo per la repressione e le conseguenti sanzioni nei casi di uso improprio della risorsa idrica al fine di riservare la maggiore quantità idrica disponibile a all’uso umano e alimentare».
Leggendo il provvedimento si stabilisce tra l’altro che i prelievi di acqua sono consentiti esclusivamente per normali usi domestici zootecnici e per le utenze connesse all’uso commerciale artigianale e industriale regolarmente autorizzate.
E’ comminato il divieto di prelevare acqua dalla rete idrica comunale per usi e attività diverse da quelle consentite dal contratto di fornitura in godimento da cui il divieto di lavaggio di strade, lavaggio domestico di veicoli a motore, innaffiamento di giardini e orti, riempimento di piscine, fontane ornamentali e simili.
E’ fatto divieto di prelevare acqua dalle fontane pubbliche per usi diversi dall’alimentazione e di attingere acqua alle fontane pubbliche con uno o più recipienti di capacità complessiva a 20 litri.
E’ garantita l’erogazione continua per 3 ore nella fascia antimeridiana, per l’effetto la sospensione o riduzione della portata a seguito di danni, guasti o approvvigionamento alla rete elettrica di alimentazione degli impianti di sollevamento.
A richiesta e in base all’organizzazione delle risorse sono disponibili 50 litri procapite per il riempimento dei serbatoi di accumulo a piano viario, sempre che il luogo sia accessibile all’autobotte.
Gli uffici URP rimangono attivi dalle 8 alle 20 dal lunedì al sabato, fermo restando la competenza della Polizia Municipale h 24 e tutti i giorni, a trasmettere le segnalazioni all’Urp, i cui riferimenti sono visibili sul sito www.reggiocal.it, così come il testo integrale dell’ordinanza.




10-08-2017 21:21

NOTIZIE CORRELATE


22-08-2017 - CRONACA

Reggio, esasperati dalle violenze denunciano il figlio

Arrestato un 39enne. E' accusato di maltrattamenti in famiglia ed estorsione
22-08-2017 - CRONACA

Emergenza sisma Ischia, inviata dalla Calabria colonna mobile dei Vigili del Fuoco

9 unità partite dalla nostra regione
22-08-2017 - CRONACA

Reggio Calabria. Arrestato 38enne per spaccio di droga

Notato dai Carabinieri mentre cedeva stupefacente ad "acquirente"
22-08-2017 - CRONACA

Infuriato per la mancanza d'acqua, si reca al Comune e aggredisce e minaccia il Sindaco

E' accaduto a Condofuri: episodio denunciato dal primo cittadino Salvatore Mafrici
21-08-2017 - CRONACA

Misure Antiterrorismo, altra riunione di Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica in Prefettura

Approfondimento su misure di sicurezza danattuare in occasione di manifestazioni pubbliche o in luoghi affollati

ULTIME NEWS

CRONACA

Manca l'acqua da venerdì, i residenti di Saracinello inscenano blocco stradale per protesta FOTO

Reggio Calabria. ...
CRONACA

In giro seminudo per le vie di Scilla, fermato dai Carabinieri oppone loro resistenza

Scilla (Reggio Calabria). Alle ore 13:00 circa del 21 agosto 2017, in Scilla (Rc), i Carabinieri della locale Stazione, hanno tratto in arresto in flagranza reato di resistenza a un ...
SPORT

Serie C, Rende - Reggina: designato il direttore di gara

REGGIO CALABRIA - Sarà Vincenzo Valiante a dirigere Rende - Reggina, gara valevole per la prima giornata del campionato di serie C (girone C), in programma sabato 27 agosto alle ore 20.30 allo stadio "Marco Lorenzon" di ...
CRONACA

Fermato veliero con a bordo 55 migranti irregolari. Arrestati 3 scafisti

Vibo Valentia. Soccorsi 55 migranti di nazionalità iraniana ed irakena a bordo di un veliero ed arrestati in flagranza di reato tre scafisti ucraini. L’attività aeronavale è stata svolta ...
CRONACA

"Faccia da mostro": la Procura sequestra casa, barca e telefono cellulare

REGGIO CALABRIA. La Procura antimafia reggina ha disposto il sequestro probatorio della casa, della barca e del telefono cellulare di Giovanni Aiello, l'ex poliziotto della Mobile di Palermo, conosciuto come ...
ATTUALITA'

Nominato il Commissario Straordinario per l'area del Comune di San Ferdinando

Si è insediato nella giornata di ieri 21 agosto, il Prefetto Andrea Polichetti, Commissario Straordinario per l'area del Comune di San Ferdinando, nuova figura istituzionale voluta dal Ministro ...
CRONACA

Scovato dalla Polizia un "garage" naturale tra le sterpaglie dove i ladri nascondevano le auto rubate

COSENZA. Un rifugio-covo utilizzato per parcheggiare momentaneamente veicoli rubati, in attesa di attuare il "cavallo di ritorno" o per smontare e ...
CRONACA

Sequestrata discoteca abusiva allestita in un noto lido balneare, denunciato anche il Dj

VIBO VALENTIA. Discoteca abusiva sequestrata e dj denunciato. La Guardia di Finanza ha eseguito un blitz notturno in un noto stabilimento balneare della costa tirrenica vibonese, meta ...
CRONACA

A San Procopio non ci fu nessun inchino né alcun omaggio al boss, il gip: "caso chiuso"

Reggio Calabria. È proprio il caso di dirlo: “tanto rumore per nulla”. A San Procopio, piccolo centro aspromontano del reggino, non ci fu alcun inchino del Santo ...
CRONACA

"Liberato" uno straniero costretto a lavorare nei campi: denunciato imprenditore

Crotone. La Guardia di Finanza di Crotone nella notte tra venerdì 18 e sabato 19 agosto ha portato a termine un’operazione, denominata “RADICI”, che si è conclusa con ...
CRONACA

Reggio, arrestati per furto aggravato 2 georgiani fermati al centro commerciale Porto Bolaro

Lo scorso sabato, la Polizia di Stato ha arrestato 2 georgiani di 31 e 28 anni, entrambi irregolari sul territorio nazionale, responsabili di furto aggravato in concorso. I ...
ATTUALITA'

Foti (FI): Felice per Lamberti, restituita dignità ad uomo perbene

Non posso che essere contento dell’esito delle indagini che hanno visto suo malgrado protagonista il Sindaco di San Procopio Eduardo Lamberti Castronuovo in merito a quanto accaduto durante una processione religiosa, ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

A PRESCINDERE
Di Pino Toscano
TG PRIMA EDIZIONE
PIANETA DILETTANTI
SMASHITS
I migliori videoclip musicali del momento con il brio del Vj Filippo Lopresti
Mobili Catalano
DIRETTA STREAMING

OGGI SU RTV

Ore 21.15

Pillole Medicina in diretta

Ore 22.20

Pianeta Calcio Estate
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Sindaco giovane, bello, aitante e ben vestito dal futuro politico brillante.
  • Questione migranti, nota all’amministrazione Falcomata’
  • Il Comune non risarcisce i danni e promuove appello anche alla sentenza di primo grado
  • disservizi
  • taekwondo: una piccola rivincita morale per Maddalena
  • Incivilta'
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
differenziamola
idomotica