A Girifalco il premio
ATTUALITA'

L'evento: "la notte dei briganti per dire no a tutte le mafie"

A Girifalco il premio "Brigantino d'Oro": consegnato anche a Klaus Davi

Girifalco (Reggio Calabria). Davvero una grande, entusiasmante serata, quella del Premio "Brigantino d'oro" celebratosi a Girifalco: un'accattivante e anche divertente IV edizione, con en plein di caloroso pubblico assiepato nel cortile municipale e un'incredibile carrellata di ospiti illustri giunti da tutt'Italia a "omaggiare la Calabria". E poi a discutere, nello specifico, di questione ambientale, inquinamento e salute, oltre che, appunto, dell'indifferibile necessità di una forte e collettiva presa di coscienza del fatto che una Calabria libera, forte, giusta e ricca, può finalmente generarsi solo grazie ai calabresi stessi. Ad una spinta autopropulsiva e non più eterodiretta. Ad una volontà di farcela da soli, sulla base delle proprie risorse, forze e "vocazioni". Indipendentemente dal mercato e dal "mercato della politica".
Ed ecco (in ordine alfabetico) nomi e qualifiche degli insigniti, andati ad arricchire il già esaltante "palmares" del Premio, e scelti stavolta tra grandi chirurghi, diplomatici, manager della sanità, giornalisti, docenti universitari, avvocati, personalità istituzionali: eccellenze dei rispettivi campi professionali o in qualche modo afferenti il tema della serata, e\o perché fortemente legati alla terra di Calabria.
VITALIANO DE SALAZAR, direttore generale Asl Roma 5; KLAUS DAVI, massmediologo; ALDO FITTANTE, avvocato e docente universitario; FILOMENA GRECO, imprenditrice; CARMELO LENTINO, segretario nazionale AIG-Associazione Italiana Alberghi per la Gioventù; FRANCESCO MARTELLI, chirurgo odontoiatra, fondatore e presidente delle cliniche IMI-EDN; FRANCA MELFI, direttore Dipartimento Terapia Robotica Ospedale Cisanello Pisa; ERNESTO MILANO, saggista e già direttore Biblioteca Estense Modena; ANTONIO MORABITO, ambasciatore e ministro plenipotenziario; GIUSEPPE FABRIZIO MORABITO, chirurgo ortopedico e docente universitario; FRANCESCO SCHITTULLI, oncologo, presidente nazionale Lilt; IGOR STAGLIANO', inviato speciale Rai Tv7 e Tg1; CONCETTA STANIZZI, avvocato, presidente Lilt Calabria.
Due ore di fila di incontro, condotto abilmente e anche simpaticamente e in leggerezza dall'avv. VINCENZO FULVIO ATTISANI (presidente dell'Associazione culturale "Radicando", ideatore e organizzatore della manifestazione) e dal giornalista ROBERTO MESSINA (presidente del progetto culturale "Calabria d'Autore") sono volate via in un baleno, tra sorprendenti racconti di emigrazione di successo, traguardi professionali raggiunti, mete conquistate, carriere tenacemente e volitivamente costruite. Ma sempre, una volta arrivati "in cima", con un insanabile disappunto e un'inguaribile amarezza di fondo: non averlo potuto fare in Calabria... O comunque, non aver, nel frattempo, visto parallelamente crescere, sviluppare, migliorare e finalmente "sorridere", la terra calabra.
Attisani e Messina hanno insistito su questo tema "clou" della necessità non più procrastinabile di attivarsi, tutti, per invertire la rotta, liberarsi da pregiudizi, luoghi comuni, rassegnazioni e rinunce, e avviare ognuno per sé, e tutti per uno, un "lotta" pacifica, ma decisa, convinta e condivisa, per favorire in ogni campo il riscatto calabrese e le libere opportunità di poter competere senza "la" mafia, e senza "le" mafie. Questo, con la cultura, il mondo imprenditoriale, l'amministrazione pubblica, il mondo della scienza, della ricerca e della medicina, le associazioni, le istituzioni, tutti a fare la propria parte.
Una Calabria vessata per troppo tempo, mortificata, violentata, periferizzata, prova dunque a rinascere con un'iniziativa come il "Brigantino", che al di la del successo ha evidenziato a chiare lettere di sapere fare squadra, unire nella progettualità, convogliare, appassionare, stimolare. E senza grandi staff, patrocini, partnership o budget basati su contributi pubblici o prevalenti tali. Ma su una generosa, entusiasta, convinta, anche affettuosa partecipazione libera e senza doppie o recondite finalità, di cittadini, intellettuali, professionisti, imprenditori illuminati, uniti in uno spirito fattivo, collaborativo, di volontariato associativo.
Il Premio Brigantino segna, in questo, una novità importante, e porta senza dubbio una ventata d'aria fresca rispetto ad una certa monotonia delle manifestazioni locali. Ha un sua autonomia, unicità, autenticità. E un'assoluta indipendenza. L'entusiasmo, dentro e intorno alla manifestazione, è sincero, palpabile, vitale. E, appunto, è autopropulsivo. Sembra autogenerarsi. Ed è questo di cui, come detto, c'è assoluto bisogno.
Attisani e Messina, assieme a tanti amici e oramai alla fitta rete e al consistente "ghota" di personalità loro vicine, sono pronti perciò a "cavalcare la tigre". Intanto, hanno già messo mano alla prossima V edizione del Premio. E poi dichiarato, senza mezzi termini, che la "macchina" riparte subito e a pieno motore, col progetto di una manifestazione stavolta itinerante e costante nel corso dell’anno, che riporterà ancora a Girifalco, certo, il Brigantino d'Oro. Ma che, ecco la grande novità, col progetto "Calabria d'Autore" si allargherà al territorio circostante, alla regione, ma anche a tanta parte d'Italia e di mondo in cui la "risorsa" calabra e la forza, la vicinanza, la partecipazione amichevole dei migliori calabresi della diaspora, potranno costituire fattore decisivo per comprendere meglio, denunciare, combattere lo "status quo" malevolo e fraudolento che attanaglia il territorio. E al tempo stesso, per trovare, valorizzare, convogliare forze sane verso il sostegno, la spinta, il cambiamento, la crescita economica e civile che tutti qui auspichiamo, agogniamo, attendiamo.
Due prime grandi, interessantissime e inedite iniziative, è l'altro annuncio, sono intanto già quasi definite per l'autunno, in terra di Toscana e Campania...
12-08-2017 15:17

NOTIZIE CORRELATE


20-10-2017 - CRONACA

Le confessioni del killer Antonino Cuzzola nel nuovo reportage di Klaus Davi VIDEO

Uno dei killer più temuti della 'Ndrangheta, Cuzzola, che è stato collaboratore di giustizia dal 2004, si sfoga con Klaus Davi e Alberto Micelotta
04-10-2017 - CRONACA

'Ndrangheta, clan Tegano: torna in libertà Carmine Polimeni

A rivelarlo è il massmediologo Klaus Davi
20-09-2017 - CRONACA

'Ndrangheta, un affiliato rivela: "Paolo Schimizzi incontrò due compari prima di sparire nel nulla" VIDEO

sarebbero state due persone delle quali la vittima di "lupara bianca" si fidava e che gli diedero un appuntamento
17-09-2017 - CRONACA

Notte di fuoco a Rosarno. Risponde al fuoco dei killer e fa perdere le proprie tracce: vittima un 37enne pluripregiudicato

Obiettivo dell'agguato sarebbe Salvatore Consiglio: di lui al momento non si hanno notizie
13-09-2017 - CRONACA

Salvatore Mancuso nel nuovo reportage di Klaus Davi: "la 'ndrangheta non morirà mai" VIDEO

Intervistato nella sua casa da Klaus Davi e Alberto Micelotta: "Esisterà fino alla fine dei tempi. Omosessualità malattia genetica"

ULTIME NEWS

CRONACA

Proposto lo scioglimento del Comune di Lamezia

LAMEZIA TERME (CATANZARO). La Commissione d'accesso nominata nello scorso mese di giugno nel Comune di Lamezia Terme ha proposto lo scioglimento dell'Ente per infiltrazioni mafiose. L'accesso nel Comune di Lamezia era stato disposto dal prefetto di ...
CRONACA

Comune di Siderno, disposto accesso antimafia

SIDERNO (REGGIO CALABRIA). Nella mattinata di lunedì si è insediata, presso il Comune di Siderno, la Commissione di indagine, composta dal Prefetto Anna Palombi, dal dr. Francesco Battaglia, e dal rag. Francesco Picone, nominata dal Prefetto di Reggio ...
POLITICA

Un documento programmatico sarà consegnato da Angela Marcianò (PD) a Matteo Renzi in occasione della tappa a Reggio

REGGIO CALABRIA. La prof.ssa Angela Marcianò, membro della segretaria nazionale del PD, ha incontrato nei giorni scorsi ...
POLITICA

Città Metropolitana in SACAL, Lamberti: "pronto a confronto con De Felice"

Ho letto con curiosità ed anche con stupore le dichiarazioni riportate sulla stampa di domenica e di oggi, rilasciate dal dott. Anuro De Felice sulla vicenda SACAL e sul ricorso da me presentato alla ...
SPORT

Reggina - Catania, sabato la "Giornata dell'Orgoglio Amaranto"

REGGIO CALABRIA - La Reggina 1914 comunica che in occasione della gara con il Catania prevista per sabato 28 ottobre alle ore 20.30 è stata indetta la “Giornata dell’Orgoglio Amaranto” e pertanto non saranno ...
SPORT

Viola, Caroti rinnova fino al 30 Giugno 2019

REGGIO CALABRIA - La MetExtra Viola Reggio Calabria comunica di aver raggiunto l’accordo per l’adeguamento del contratto del cestista Lorenzo Caroti, la cui durata è stata prolungata sino al 30 Giugno 2019. Una scelta importante che sottolinea come la ...
CRONACA

Ennesimo incidente sulla SS106: muore la piccola Grazia di 6 anni

L’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” con dolore e sconforto rende noto l’ennesimo incidente mortale avvenuto nella serata di ieri sulla S.S.106 nel Comune di Cirò in provincia ...
CRONACA

Assenteismo alla Regione Calabria, a processo 41 dipendenti

Timbravano il badge e si allontanavano dal posto di lavoro per dedicarsi ad attività private. Quarantuno dipendenti della Regione Calabria in servizio nei dipartimenti Avvocatura, Attività produttive, Cultura, Politiche ...
CULTURA

Università per stranieri di Reggio Calabria conferisce laurea honoris causa all'ex ministro Riccardi

REGGIO CALABRIA. L’Università per Stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria vuole celebrare il suo decimo anno di attività ...
ATTUALITA'

Gioia Tauro, assemblea pubblica di Confindustria: Zes decisiva ma occorrono infrastrutture e snellimento burocrazia

Gioia Tauro. Si è svolta a Gioia Tauro nello stabilimento Dedalus l’assemblea pubblica di insediamento di ...
CRONACA

Reggio Calabria. È giallo sulla morte di un'anziana donna: forse colta da malore dopo aver subito un furto in casa

REGGIO CALABRIA. Sull’episodio indagano gli agenti della Squadra Mobile. È giallo sulla morte in casa di ...
ATTUALITA'

In attesa di riscontri dalla Capitale, a Villa San Giovanni manifestano i vigili volontari e discontinui dell'USB

VILLA SAN GIOVANNI (REGGIO CALABRIA). Alcune decine di lavoratori, tra discontinui e volontari, dei Vigili del fuoco di Calabria, ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

FUORI GIOCO
90 minuti di gioco e fuori... gioco
SUMMER BOX
CIVITAS
Manuale di Convivenza Civile
RTV NEWS EDIZIONE NOTTURNA
Mobili Catalano
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.15

Reportage Klaus Davi

Ore 22.20

Pianeta Dilettanti
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • L’Asp 5 gioca a scherzi
  • Indecoro cittadino
  • Segnaletica Marinella Spontone
  • Sindaco giovane, bello, aitante e ben vestito dal futuro politico brillante.
  • Questione migranti, nota all’amministrazione Falcomata’
  • Il Comune non risarcisce i danni e promuove appello anche alla sentenza di primo grado
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
viola
arte
differenziamola