Opere pubbliche, il dossier di ANCE Reggio Calabria: paralizzate risorse per oltre un miliardo di euro
ATTUALITA'

Un quadro desolante di un territorio che continua a rimanere fanalino di coda

Opere pubbliche, il dossier di ANCE Reggio Calabria: paralizzate risorse per oltre un miliardo di euro

Reggio Calabria. “Gli appalti pubblici, banditi da qualsiasi committente, nella provincia di Reggio Calabria, sono avvolti in una nebulosa. Opere per centinaia di milioni di euro, a causa dei motivi più disparati, sono oggi completamente bloccate. La riattivazione delle stesse spingerebbe Reggio e la sua provincia fuori dalla crisi, facendo ripartire l’edilizia, vero motore dell’industria di questo territorio e immettendo in circolazione una grande quantità di denaro che aiuterebbe tutti i comparti produttivi”.
È quanto si legge in un dossier di Ance Reggio Calabria che denuncia il mancato avvio o il blocco di centinaia di opere pubbliche che interessano l’intero territorio metropolitano. La ricerca, che utilizza dati messi a disposizione da Cassa edile, traccia un quadro desolante di un territorio che continua a rimanere fanalino di coda, anche nell’ambito della stessa Calabria, di tutti gli indicatori socio-economici dell’intero territorio nazionale. Nel documento, che è stato inviato anche al Prefetto di Reggio Calabria, sono contenuti i dettagli degli interventi la cui cantierizzazione era prevista per l’anno in corso, come più volte assicurato dagli enti che hanno competenza sull’attivazione di programmi strategici come il Patto per il Sud – Città metropolitana, la rimodulazione del decreto Reggio, il PON Metro 2014-2020, il Patto per la Calabria ed altri finanziamenti previsti da apposite leggi.
Basta la semplice lettura dei macrodati per rendersi conto di quale sia il danno economico-occupazionale, con risvolti preoccupanti per la coesione sociale, che la situazione denunciata dall’Ance provoca allo sviluppo di questa terra.
Dal 2008 (anno d’inizio della crisi) a giugno 2017 le imprese sono diminuite di 390 unità (26,32%). La scomposizione del dato evidenzia che il maggior numero di questo drastica diminuzione è concentrato nel periodo 2012 – giugno 2017: -215 imprese (14,64 %).



Di conseguenza anche l’occupazione ha registrato un dato negativo: dal 2008 a giugno 2017, infatti, il numero di operai impegnati nell’edilizia è diminuito di 4.564 unità (52,81%) e il calo maggiore è concentrato nel quinquennio 2012 -giugno 2017: - 3136 addetti (40,12%).In forte flessione anche il monte salari dell’intero settore edile: meno 39,066 milioni di euro (56,43%) tra il 2008 – giugno 2017; anche in questo caso il periodo di maggiore crisi è compreso tra 2012 e il giugno dell’anno in corso: -23,625 milioni di euro (39,97%).
Nel dossier viene indicato il valore degli interventi pubblici attivabili in breve tempo: opere appaltate e ferme a vario titolo per € 178.336.656,01; opere del Patto per il Sud - Città Metropolitana di Reggio Calabria (con apertura cantieri programmata al 2017) € 88.073.872,02; rimodulazione Decreto Reggio (opere già programmate) € 261.612.246,00; rimodulazione Decreto Reggio (opere di nuova programmazione) € 89.156.338,17; PON Metro 2014‐2020 per infrastrutture € 18.075.034,07; interventi previsti nell’ambito del Patto per la Calabria, localizzate in provincia di Reggio Calabria (porto di Gioia Tauro, sistema diga del Menta e Metramo, ospedale Morelli) € 382.889.824,00; opere del Patto per la Calabria comprendenti interventi nella Città Metropolitana di Reggio Calabria pari a € 1.833.671.488.
Il dossier è completato dalle tabelle dei singoli interventi, che riportano l’ammontare complessivo del finanziamento, il costo e la previsione d’inizio dei lavori e tutte le altre notizie relative all’iter tecnico-burocratico.
“I dati contenuti nella ricerca – dice Francesco Siclari, presidente di Ance Reggio Calabria – rivelano la drammaticità della situazione del comparto edilizio del territorio della Città metropolitana. Il dossier, presentato insieme alla Confindustria reggina, è stato trasmesso al Prefetto Michele Di Bari, perché, certi della sua sensibilità, intervenga personalmente e sottoponga il dramma dell'edilizia all’attenzione del Governo nazionale. Non bastano le risorse economiche – sottolinea Siclari - se non ci sono quelle umane indispensabili per portare avanti i procedimenti amministrativi. Dalla lettura dei numeri del nostro studio emerge il tracollo dell’edilizia che da sempre rappresenta l’elemento trainante dell’economia reggina. La paralisi delle opere pubbliche – termina il presidente dell’Associazione costruttori della provincia di Reggio Calabria – è la conseguenza di una serie di concause sulle quali non spetta a noi indagare, perché il nostro ruolo è quello di invocare a gran voce lo sblocco degli appalti e, di conseguenza, l’apertura dei cantieri. Il lavoro è l’unico antidoto ai mali sociali che affliggono Reggio e l’intera Città metropolitana”.




14-11-2017 18:01

NOTIZIE CORRELATE


21-02-2018 - ATTUALITA'

Reggio, partono i lavori sulle rampe del Ponte di Paterriti

Muraca, Zimbalatti, Iachino: «Finalmente mettiamo fine ad un assurdo paradosso»
20-02-2018 - CRONACA

Frode ai danni dell'Inps per oltre 350.000 euro. Denunciati 210 falsi braccianti ed un imprenditore

Presentati all'Ente previdenziale falsi contratti di affitto di terreni riconducibili a soggetti ignari
19-02-2018 - ATTUALITA'

Giustizia Amministrativa. A Reggio, inaugurato anno giudiziario sezione staccata del TAR

La prima volta del neo presidente Criscenti
19-02-2018 - ATTUALITA'

Reggio, istituito il registro per il testamento biologico presso il Settore Servizi Demografici del Comune

"La Città di Reggio Calabria può essere orgogliosa di questo importante provvedimento"

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Villa San Giovanni. "Ridateci la scuola di Pezzo", dal Comune: "presto ripartiranno i lavori" VIDEO

Villa San ...
ECONOMIA

Assegno digitale: dal 29 gennaio 2018 introdotto come nuova modalità di pagamento

Le obbligazioni pecuniarie hanno ad oggetto il pagamento di una somma di denaro e possono essere adempiute mediante moneta avente corso legale nel momento in cui sorge ...
CRONACA

Confiscati beni a presunto affiliato alla cosca Giampà

Catanzaro. I finanzieri del nucleo di polizia economico-finanziaria di Catanzaro, coordinati dal Procuratore della Repubblica di Catanzaro, Nicola Gratteri, dal Procuratore aggiunto, Giovanni Bombardieri, e dal sostituto procuratore, Elio Romano, ...
ATTUALITA'

Diritto di cronaca. La giusta presa di posizione del Procuratore Paci

C’è un principio che vale per tutti i media ed è quello che non riconosce loro il diritto di cronaca nel pubblicare foto raccapriccianti ed impressionanti. Anzi, la cosa potrebbe costituire ...
ATTUALITA'

Riforma dell'ordinamento penitenziario: sciopero della fame per oltre 30 Garanti dei detenuti

Franco Corleone, a nome e per conto del Coordinamento nazionale dei Garanti regionali e territoriali delle persone detenute, nella giornata di venerdì 16 febbraio ...
CRONACA

Filiera della pesca, controlli e sequestri della Guardia Costiera di Roccella e Siderno

Roccella Jonica (Reggio Calabria). In data 20 febbraio 2018 i militari degli Uffici marittimi di Roccella Jonica e Siderno Marina, in collaborazione con il personale della Compagnia dei ...
CRONACA

Cittanova, sorpreso di notte dai Carabinieri all'interno di un negozio: arrestato 43enne per furto aggravato e ricettazione

La scorsa notte, i Carabinieri della Compagnia di Taurianova hanno arrestato FOSCO Gabriele cl.75, pregiudicato ...
CRONACA

Droga, operazione "Passo di Salto": scattano 51 arresti

CATANZARO - E' scattata stamane all'alba l'operazione "Passo di Salto" con la quale 500 tra poliziotti e carabinieri hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del tribunale di Catanzaro su ...
SPORT

Hadziosmanovic gela il "San Vito - Marulla". La Reggina torna imbattuta da Cosenza

COSENZA – La striscia positiva continua. La Reggina di Maurizi torna imbattuta anche da Cosenza. Al “San Vito – Marulla” finisce 1 a 1. Il rigore realizzato da Bruccini ...
ATTUALITA'

Locri, ancora atti vandalici ai danni del Liceo Classico: il sindaco Calabrese: "è assurdo, individuare i responsabili"

Locri. L’Amministrazione Comunale di Locri esprime ferma condanna per l'ennesimo grave e barbaro atto vandalico ...
ATTUALITA'

Addio Suor Maria Salemi, si è spenta la fondatrice delle Suore di Villa Betania

Reggio Calabria. Si è spenta a Reggio la fondatrice delle Suore di Villa Betania. Suor Maria Salemi, Cofondatrice e Direttrice della Congregazione delle Figlie di Maria SS. Corredentrice, nasce ...
CRONACA

'Ndrangheta, doppio blitz tra Calabria e Toscana, De Raho: "imprese all'estero aiutano evasione fiscale"

Roma. "Le proiezioni avvengono in modo da coinvolgere anche le imprese all'estero che emettono false fatture per consentire poi ad ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

CIVITAS
Manuale di Convivenza Civile
VIOLA A2.0
RASSEGNA STAMPA
CHISTI SIMU
Mobili Catalano
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.15

Chisti Simu
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Al peggio non c’e’ mai fine
  • L’Asp 5 gioca a scherzi
  • Indecoro cittadino
  • Segnaletica Marinella Spontone
  • Sindaco giovane, bello, aitante e ben vestito dal futuro politico brillante.
  • Questione migranti, nota all’amministrazione Falcomata’
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Basta vittime 106
arte
idomotica
viola