Reggio Calabria festeggia assieme alla Polizia di Stato:
ATTUALITA'

Grande successo per il 166* anniversario della fondazione del Corpo

Reggio Calabria festeggia assieme alla Polizia di Stato: "dalla bellezza il riscatto della città"

Reggio Calabria. E’ uno dei luoghi simbolo della città di Reggio e dell’intera Calabria, scelto non casualmente per ospitare le celebrazioni per il 166° anniversario della Fondazione della Polizia di Stato. Il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria si è rivelata vetrina azzeccata per i festeggiamenti di quest'anno. Due i principali momenti a scandire la mattinata. Il primo, alla presenza delle massime autorità civili, militari e religiose, dei vertici della magistratura reggina, di agenti e funzionari della Polizia di Stato e loro familiari, nella suggestiva Piazza "Paolo Orsi", interna a Palazzo Piacentini, dove - con alle spalle i Bronzi di Riace - il Questore Raffaele Grassi ha tenuto il suo discorso. E’ seguita la premiazione degli agenti che si sono particolarmente distinti per pubblica benemerenza e meriti straordinari.
Il secondo momento, quello più operativo, che si è svolto all'esterno tra il Museo e Piazza De Nava. Qui in una splendida cornice di pubblico, composta fra gli altri da studenti (del Liceo Artistico “Preti-Frangipane”, del Liceo Classico “T. Campanella”, del Convitto “T. Campanella”, del Liceo Scientifico “L. Da Vinci”, del Liceo Scientifico “A. Volta”, dell’Istituto Magistrale “T. Gullì” e dell’Istituto Tecnico “R. Piria”), semplici cittadini e tanti visitatori del MArRC, si sono tenute alcune esibizioni operative: quella degli artificieri con il robottino Willy per il disinnesco di un ordigno, dei poliziotti delle Volanti e della Squadra Mobile che hanno inseguito e arrestato dei rapinatori, del XV Reparto Mobile in tenuta antisommossa per sedare facinorosi di una manifestazione non autorizzata e degli specialisti del NOCS che con le funi si sono calati dalla terrazza all’interno del Museo per fermare e arrestare un terrorista.
A far da cornice alla manifestazione, gli stand ad ospitare le tante specialità della Polizia di Stato.
#Essercisempre è il claim che ha accompagnato le celebrazioni e accompagna l’operato quotidiano degli uomini e delle donne della Polizia di Stato.
Quest’anno, il Presidente della Repubblica ha concesso la medaglia d’oro al merito civile alla bandiera della Polizia di Stato per l’operato della Polizia Scientifica, che con costante impegno ed altissima professionalità, assicurando standard di sicurezza sempre più efficienti a tutela dei principi di libertà che ispirano la nostra democrazia, ha svolto i servizi tecnico-scientifici legati alla tutela dell’ordine pubblico e al contrasto della minaccia terroristica, nonché, le attività specifiche connesse al fenomeno migratorio e all’effettuazione dei sopralluoghi per la ricerca di prove, per l’individuazione dei colpevoli e per il contrasto al crimine.
Di “straordinaria cornice” ha parlato nel suo discorso il Questore Raffaele Grassi. Nella casa dei Bronzi – ancora le parole di Grassi oggi tocchiamo con mano la bellezza”. Da qui l’esortazione e l’invito: “Reggio, ribellati alla prepotenza vigliacca della ‘ndrangheta. Risplenderai così di grande bellezza, come i tuoi Bronzi ammirati in tutto il mondo”.
“Il Museo, come istituzione culturale a servizio dei cittadini, svolge un’articolata funzione di protezione del patrimonio culturale, attraverso diverse attività: di documentazione, inventariazione, restauro, conservazione. Le più importanti sono la promozione della cultura e la formazione dei giovani quali efficaci antidoti all’illegalità, in collaborazione con le altre istituzioni dello Stato, con le associazioni civili e con i privati cittadini” invece le parole del Direttore del Museo Carmelo Malacrino.
Festa della Polizia di Stato che ha avuto respiro non solo regionale ma anche nazionale, grazie alla diretta realizzata da Rtv per tutta la durata della cerimonia e molto seguita in tutta Italia e anche all'estero in streaming attraverso il nostro sito internet.
I PREMIATI ALLA FESTA DELLA POLIZIA

“Attestato di pubblica benemerenza al Merito Civile” in favore del Sovrintendente Maurizio FIRRIOLO in servizio presso la Divisione Polizia Anticrimine e dell’Ass. Capo Coordinatore Lorenzo SCARAMOZZINO in servizio presso l’Ufficio Scorte. MOTIVAZIONI:“Con pronta determinazione, liberi dal servizio, si tuffavano in mare in aiuto di un uomo in balia delle forti correnti riuscendo a trarlo in salvo. Chiari esempi di virtù civiche e non comune senso del dovere”. Condofuri Marina 13 luglio 2011.
“Promozione per Merito Straordinario” concessa al Vice Sov.te Antonino Giovanni FALCO in servizio presso l’Ufficio Scorte ed all’Ass.te Capo Giuseppe PRESTO in servizio presso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico. MOTIVAZIONI:“Evidenziando eccezionali capacità professionali e straordinario intuito investigativo, partecipavano ad una laboriosa indagine di Polizia Giudiziaria finalizzata all’individuazione ed al rintraccio di un omicida che si era dato alla fuga. Dopo aver intercettato l’auto del ricercato, al termine di un concitato inseguimento, loimmobilizzavano assicurandolo alla giustizia. Chiaro esempio di abnegazione e senso del dovere”. Reggio Calabria, 23 giugno 2015.
“Promozione per Merito Straordinario” concessa all’Ispettore Superiore Filippo GARITTA, al V. Sov.te Giuseppe COSTANTINO ed al V. Sov.te Saverio DIENI, in servizio presso la Squadra Mobile. MOTIVAZIONI: “Evidenziando straordinarie capacità professionali ed eccezionale intuito investigativo, facevano parte di un team di investigatori impegnati nell’attività di contrasto ad una potente cosca della ‘ndrangheta, capeggiata da un pericoloso latitante. Riuscivano a raccogliere importanti elementi che permettevano la cattura del ricercato e l’esecuzione del provvedimento di fermo di indiziato di delitto a carico di 16 soggetti responsabili di associazione mafiosa”. Reggio Calabria, 25 gennaio 2016.
“Encomio Solenne” concesso all’Ass.te Capo Salvatore MELCHIONNA e all’Agente Salvatore VASQUES, in servizio presso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico. MOTIVAZIONI :“Evidenziando spiccate capacità professionali e notevole coraggio, espletavano un intervento di soccorso pubblico che consentiva il salvataggio di due anziani ed una bambina rimasti intrappolati all’interno di un appartamento in fiamme. Reggio Calabria, 15 maggio 2015.
“Encomio Solenne” concesso all’Isp.re Sup. Giuseppe Antonio BRIGUGLIO, all’Ispe.re Capo Giuseppe FIORILLA, Al Sov.te C. Coord. Salvatore MUSCOLINO, All’Ass.te C. Rosario AMUSO, All’Ass.te Salvatore Giuseppe FALCONE, All’Agente Daniele SIRENO e All’Agente Francesco VELTRI, in servizio presso la Squadra Mobile. MOTIVAZIONI :“Evidenziando spiccate capacità professionali e notevole intuito investigativo espletavano un’operazione di polizia giudiziaria che consentiva di rintracciare ed assicurare alla giustizia un pericoloso latitante condannato all’ergastolo per omicidio e associazione mafiosa. Parghelia, 5 gennaio 2016.
“Encomio Solenne” concesso all’Ass.te Capo Antonio Annunziato FALLETI, in servizio presso la Squadra Mobile. MOTIVAZIONI: Evidenziando spiccate capacità professionali e notevole intuito investigativo espletava un’operazione di polizia giudiziaria che consentiva l’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di 47 soggetti responsabili di associazione a delinquere di stampo mafioso finalizzata principalmente all’esercizio abusivo dell’attività di gioco e delle scommesse on-line. Reggio Calabria 10 settembre 2015.
“Encomio Solenne” concesso all’Agente Antonino PARLATORE, in servizio presso il Commissariato di P.S. di Gioia Tauro. MOTIVAZIONI: Evidenziando spiccate capacità professionali e notevole intuito investigativo espletavano un’operazione di polizia giudiziaria che si concludeva con l’arresto di un soggetto responsabile di detenzione di sostanze stupefacenti. Rosarno, 28 marzo 2014.
“Encomio Solenne” concesso all’Assistente Capo Carmelo SCAPPATURA, in servizio presso la Squadra Mobile. MOTIVAZIONI:“Evidenziando spiccate capacità professionali e notevole intuito investigativo espletava un’operazione di polizia giudiziaria che si concludeva con l’arresto di un pregiudicato responsabile dei delitti di rapina pluriaggravata, tentato omicidio e evasione. Reggio Calabria, 5 giugno 2015.
“Encomio Solenne” concesso all’Assistente Capo Giuseppe ARFÈ in servizio presso il Commissariato di P.S. di Siderno. MOTIVAZIONI: “Evidenziando spiccate capacità professionali e notevole coraggio espletava un intervento di soccorso pubblico a seguito di un violento incendio divampato in un’autofficina-deposito giudiziario, traendo in salvo il titolare gravemente ustionato”. Siderno, 16 settembre 2015.

10-04-2018 22:51

NOTIZIE CORRELATE


15-12-2018 - CRONACA

Falcomatà: "Profondo cordoglio per la morte di Antonio. Reggio Calabria è in lutto"

La Città si unisce al dolore della famiglia ed esprime la sua vicinanza ai familiari di tutte le vittime della strage di Strasburgo
15-12-2018 - CRONACA

Confisca di beni ad esponente della cosca Iamonte

un autoveicolo e svariati rapporti bancari, titoli obbligazionari e polizze assicurative per un totale di 70 mila euro
15-12-2018 - CRONACA

Reggio, confiscati beni ad esponente della cosca Alampi

per un totale complessivo di 300 mila euro
15-12-2018 - CRONACA

Bracconaggio, i Carabinieri Forestali denunciano tre persone nel reggino

armi e munizioni sono state immediatamente sottoposte a sequestro
14-12-2018 - CRONACA

Reggio, blitz della Polizia nel quartiere di Ciccarello: rinvenute munizioni all'interno di una cabina Enel FOTO

L'attività di controllo del territorio e di prevenzione ha avuto quale obiettivo principale il controllo delle vie e delle autovetture in transito

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Carabinieri, dopo oltre 34 anni di permanenza nell'Arma il luogotenente Benedetto lascia il servizio

Dopo oltre 34 anni di permanenza nell’Arma dei Carabinieri, oggi il luogotenente Filippo Benedetto lascia il servizio attivo. Arruolatosi ...
ATTUALITA'

Lazzaro, strada per Comunia: i vigili del Fuoco certificano il movimento franoso probabilmente per infiltrazioni di acqua

Dal rapporto d’intervento di soccorso dei Vigili del Fuoco di Reggio Calabria acquisito a seguito di richiesta ...
ATTUALITA'

"Il Comune non rispetta i patti sottoscritti e non paga le spettanze dei Centri socioeducativi per minori disabili"

Reggio Calabria. Come ogni anno ormai, è consuetudine di questa Amministrazione Comunale non erogare nel periodo natalizio ...
CRONACA

Calcio Lega Pro, a gennaio 2019 prenderà il via il "Progetto 3P"

Reggio Calabria. Con l’avvio del girone di ritorno del Campionato Nazionale di Lega Pro nel mese di gennaio 2019 prenderà l’avvio una nuova edizione del Progetto 3P (Patto-Passione-Partecipazione) fortemente ...
CRONACA

Morte Megalizzi, Siclari (FI): "Lacrime e una promessa, non vinceranno loro"

Reggio Calabria. "Voglio esprimere tutto il mio dolore, da padre, da calabrese, da italiano, da europeo e da uomo delle istituzioni, per la morte di Antonio, giornalista, mio conterraneo, ucciso durante ...
SPORT

Basket, Tonino Zorzi presenta il libro "La mia Itaca"

Reggio Calabria. Sarà un pomeriggio di grandi emozioni quello che gli amanti del basket si apprestano a vivere a Reggio Calabria lunedì prossimo, 17 dicembre, nella sala Monteleone del Consiglio Regionale (inizio previsto per le 16.00). ...
ATTUALITA'

Bovini vaganti nei territori della piana, continua l'impegno della Prefettura

Reggio Calabria. Resta alto l’impegno della Prefettura sulla problematica relativa alla presenza di animali vaganti nei territori della piana. Nelle giornate del 7 e del 10 dicembre scorsi, nel ...
CRONACA

E' morto Antonio Megalizzi, il giornalista di origini calabresi ferito nell'attentato di Strasburgo

E' morto Antonio Megalizzi, il giornalista 29enne ferito martedì sera nell'attentato di Strasburgo. La notizia della morte del cronista, ...
ATTUALITA'

Reggio, Confesercenti: "Corso Garibaldi incantevole ma le altre vie del Centro Storico sono abbandonate"

Vogliamo fare un plauso all’Amministrazione Comunale che quest’anno consegna alla città, per il Natale, un Corso Garibaldi addobbato ...
ATTUALITA'

Reggio, rifiuti sanitari nel torrente Valanidi

Un brutto risveglio quest’oggi per la comunità di Oliveto, piccola frazione nella zona sud della città. Nel torrente Valanidi, in corrispondenza del centro abitato, stamani sono stati segnalati rifiuti sanitari abbandonati. Il fatto in sé ...
CRONACA

San Ferdinando, individuato alloggio alternativo per il fratello del giovane Suruwa Jaithe deceduto nella baraccopoli

Prosegue l’impegno della Prefettura volto ad alleviare le condizioni di disagio in cui versano gli immigrati presenti ...
ATTUALITA'

Domenica 16 dicembre chiusa l'autostrada A2 tra gli svincoli di Gallico e Reggio Calabria Porto

Reggio Calabria. Per consentire l’avanzamento degli interventi di ‘restyling’ della Tangenziale di Reggio Calabria, si rendono necessarie delle ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

CIVITAS
Manuale di Convivenza Civile
ASPETTANDO IL TG
MEDICINA IN DIRETTA
L'appuntamento settimanale con la salute
BORGOITALIA
Hermes
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.15

Teatro
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Nuova piscina comunale.
  • Schifo in piazza zerbi
  • Mancata pulizia caditoia
  • Certi cittadini campioni di incivilta’
  • Degrado di una citta’
  • problema orti
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica
Basta vittime 106