Reggio Calabria festeggia assieme alla Polizia di Stato:
ATTUALITA'

Grande successo per il 166* anniversario della fondazione del Corpo

Reggio Calabria festeggia assieme alla Polizia di Stato: "dalla bellezza il riscatto della città"

Reggio Calabria. E’ uno dei luoghi simbolo della città di Reggio e dell’intera Calabria, scelto non casualmente per ospitare le celebrazioni per il 166° anniversario della Fondazione della Polizia di Stato. Il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria si è rivelata vetrina azzeccata per i festeggiamenti di quest'anno. Due i principali momenti a scandire la mattinata. Il primo, alla presenza delle massime autorità civili, militari e religiose, dei vertici della magistratura reggina, di agenti e funzionari della Polizia di Stato e loro familiari, nella suggestiva Piazza "Paolo Orsi", interna a Palazzo Piacentini, dove - con alle spalle i Bronzi di Riace - il Questore Raffaele Grassi ha tenuto il suo discorso. E’ seguita la premiazione degli agenti che si sono particolarmente distinti per pubblica benemerenza e meriti straordinari.
Il secondo momento, quello più operativo, che si è svolto all'esterno tra il Museo e Piazza De Nava. Qui in una splendida cornice di pubblico, composta fra gli altri da studenti (del Liceo Artistico “Preti-Frangipane”, del Liceo Classico “T. Campanella”, del Convitto “T. Campanella”, del Liceo Scientifico “L. Da Vinci”, del Liceo Scientifico “A. Volta”, dell’Istituto Magistrale “T. Gullì” e dell’Istituto Tecnico “R. Piria”), semplici cittadini e tanti visitatori del MArRC, si sono tenute alcune esibizioni operative: quella degli artificieri con il robottino Willy per il disinnesco di un ordigno, dei poliziotti delle Volanti e della Squadra Mobile che hanno inseguito e arrestato dei rapinatori, del XV Reparto Mobile in tenuta antisommossa per sedare facinorosi di una manifestazione non autorizzata e degli specialisti del NOCS che con le funi si sono calati dalla terrazza all’interno del Museo per fermare e arrestare un terrorista.
A far da cornice alla manifestazione, gli stand ad ospitare le tante specialità della Polizia di Stato.
#Essercisempre è il claim che ha accompagnato le celebrazioni e accompagna l’operato quotidiano degli uomini e delle donne della Polizia di Stato.
Quest’anno, il Presidente della Repubblica ha concesso la medaglia d’oro al merito civile alla bandiera della Polizia di Stato per l’operato della Polizia Scientifica, che con costante impegno ed altissima professionalità, assicurando standard di sicurezza sempre più efficienti a tutela dei principi di libertà che ispirano la nostra democrazia, ha svolto i servizi tecnico-scientifici legati alla tutela dell’ordine pubblico e al contrasto della minaccia terroristica, nonché, le attività specifiche connesse al fenomeno migratorio e all’effettuazione dei sopralluoghi per la ricerca di prove, per l’individuazione dei colpevoli e per il contrasto al crimine.
Di “straordinaria cornice” ha parlato nel suo discorso il Questore Raffaele Grassi. Nella casa dei Bronzi – ancora le parole di Grassi oggi tocchiamo con mano la bellezza”. Da qui l’esortazione e l’invito: “Reggio, ribellati alla prepotenza vigliacca della ‘ndrangheta. Risplenderai così di grande bellezza, come i tuoi Bronzi ammirati in tutto il mondo”.
“Il Museo, come istituzione culturale a servizio dei cittadini, svolge un’articolata funzione di protezione del patrimonio culturale, attraverso diverse attività: di documentazione, inventariazione, restauro, conservazione. Le più importanti sono la promozione della cultura e la formazione dei giovani quali efficaci antidoti all’illegalità, in collaborazione con le altre istituzioni dello Stato, con le associazioni civili e con i privati cittadini” invece le parole del Direttore del Museo Carmelo Malacrino.
Festa della Polizia di Stato che ha avuto respiro non solo regionale ma anche nazionale, grazie alla diretta realizzata da Rtv per tutta la durata della cerimonia e molto seguita in tutta Italia e anche all'estero in streaming attraverso il nostro sito internet.
I PREMIATI ALLA FESTA DELLA POLIZIA

“Attestato di pubblica benemerenza al Merito Civile” in favore del Sovrintendente Maurizio FIRRIOLO in servizio presso la Divisione Polizia Anticrimine e dell’Ass. Capo Coordinatore Lorenzo SCARAMOZZINO in servizio presso l’Ufficio Scorte. MOTIVAZIONI:“Con pronta determinazione, liberi dal servizio, si tuffavano in mare in aiuto di un uomo in balia delle forti correnti riuscendo a trarlo in salvo. Chiari esempi di virtù civiche e non comune senso del dovere”. Condofuri Marina 13 luglio 2011.
“Promozione per Merito Straordinario” concessa al Vice Sov.te Antonino Giovanni FALCO in servizio presso l’Ufficio Scorte ed all’Ass.te Capo Giuseppe PRESTO in servizio presso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico. MOTIVAZIONI:“Evidenziando eccezionali capacità professionali e straordinario intuito investigativo, partecipavano ad una laboriosa indagine di Polizia Giudiziaria finalizzata all’individuazione ed al rintraccio di un omicida che si era dato alla fuga. Dopo aver intercettato l’auto del ricercato, al termine di un concitato inseguimento, loimmobilizzavano assicurandolo alla giustizia. Chiaro esempio di abnegazione e senso del dovere”. Reggio Calabria, 23 giugno 2015.
“Promozione per Merito Straordinario” concessa all’Ispettore Superiore Filippo GARITTA, al V. Sov.te Giuseppe COSTANTINO ed al V. Sov.te Saverio DIENI, in servizio presso la Squadra Mobile. MOTIVAZIONI: “Evidenziando straordinarie capacità professionali ed eccezionale intuito investigativo, facevano parte di un team di investigatori impegnati nell’attività di contrasto ad una potente cosca della ‘ndrangheta, capeggiata da un pericoloso latitante. Riuscivano a raccogliere importanti elementi che permettevano la cattura del ricercato e l’esecuzione del provvedimento di fermo di indiziato di delitto a carico di 16 soggetti responsabili di associazione mafiosa”. Reggio Calabria, 25 gennaio 2016.
“Encomio Solenne” concesso all’Ass.te Capo Salvatore MELCHIONNA e all’Agente Salvatore VASQUES, in servizio presso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico. MOTIVAZIONI :“Evidenziando spiccate capacità professionali e notevole coraggio, espletavano un intervento di soccorso pubblico che consentiva il salvataggio di due anziani ed una bambina rimasti intrappolati all’interno di un appartamento in fiamme. Reggio Calabria, 15 maggio 2015.
“Encomio Solenne” concesso all’Isp.re Sup. Giuseppe Antonio BRIGUGLIO, all’Ispe.re Capo Giuseppe FIORILLA, Al Sov.te C. Coord. Salvatore MUSCOLINO, All’Ass.te C. Rosario AMUSO, All’Ass.te Salvatore Giuseppe FALCONE, All’Agente Daniele SIRENO e All’Agente Francesco VELTRI, in servizio presso la Squadra Mobile. MOTIVAZIONI :“Evidenziando spiccate capacità professionali e notevole intuito investigativo espletavano un’operazione di polizia giudiziaria che consentiva di rintracciare ed assicurare alla giustizia un pericoloso latitante condannato all’ergastolo per omicidio e associazione mafiosa. Parghelia, 5 gennaio 2016.
“Encomio Solenne” concesso all’Ass.te Capo Antonio Annunziato FALLETI, in servizio presso la Squadra Mobile. MOTIVAZIONI: Evidenziando spiccate capacità professionali e notevole intuito investigativo espletava un’operazione di polizia giudiziaria che consentiva l’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di 47 soggetti responsabili di associazione a delinquere di stampo mafioso finalizzata principalmente all’esercizio abusivo dell’attività di gioco e delle scommesse on-line. Reggio Calabria 10 settembre 2015.
“Encomio Solenne” concesso all’Agente Antonino PARLATORE, in servizio presso il Commissariato di P.S. di Gioia Tauro. MOTIVAZIONI: Evidenziando spiccate capacità professionali e notevole intuito investigativo espletavano un’operazione di polizia giudiziaria che si concludeva con l’arresto di un soggetto responsabile di detenzione di sostanze stupefacenti. Rosarno, 28 marzo 2014.
“Encomio Solenne” concesso all’Assistente Capo Carmelo SCAPPATURA, in servizio presso la Squadra Mobile. MOTIVAZIONI:“Evidenziando spiccate capacità professionali e notevole intuito investigativo espletava un’operazione di polizia giudiziaria che si concludeva con l’arresto di un pregiudicato responsabile dei delitti di rapina pluriaggravata, tentato omicidio e evasione. Reggio Calabria, 5 giugno 2015.
“Encomio Solenne” concesso all’Assistente Capo Giuseppe ARFÈ in servizio presso il Commissariato di P.S. di Siderno. MOTIVAZIONI: “Evidenziando spiccate capacità professionali e notevole coraggio espletava un intervento di soccorso pubblico a seguito di un violento incendio divampato in un’autofficina-deposito giudiziario, traendo in salvo il titolare gravemente ustionato”. Siderno, 16 settembre 2015.

10-04-2018 22:51

NOTIZIE CORRELATE


10-07-2020 - ATTUALITA'

Contributo a fondo perduto: in Calabria presentate 33mila richieste, a Reggio 7.497 domande

Oltre 25mila sono già state pagate, per un totale di 61,5 milioni di euro
10-07-2020 - ATTUALITA'

Riapri Calabria, fondi a più di 14 mila aziende. Santelli: "Tempi da record in fase di lockdown"

"In un solo mese siamo riusciti a istruire e pagare un numero considerevole di domande"
10-07-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus. Diocesi Reggio-Bova. Prime Comunioni e Cresime, ecco le indicazioni dell'arcivescovo

Monsignor Morosini ha scritto una lettera a parroci e fedeli in vista dell'inizio del prossimo anno pastorale
10-07-2020 - ATTUALITA'

Italia Veloce, "la Calabria non può rimanere isolata"

"La Calabria affronterà le sue sfide e farà valere tutte le proprie evidenti ragioni"
10-07-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus. Un nuovo caso positivo in Calabria IL BOLLETTINO DELLA REGIONE

3 in reparto a Reggio Calabria

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Coronavirus. Zero nuovi casi positivi nel bollettino del Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria

La Direzione Aziendale del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che in data odierna ...
ATTUALITA'

Motta San Giovanni. Sarà l'oratorio parrocchiale a prendersi cura dell'ostello della gioventù

Buone notizie per l’Ostello della Gioventù, la struttura comunale in località Colle Oleandro che lo scorso maggio ha subito atti vandalici e furti. ...
ATTUALITA'

Il Centro Servizi al Volontariato dei Due Mari consegna cinque menzioni speciali per 'Scatti di Valore'

Dai giovani arriva la lezione che non ti aspetti: ogni tempo ha i suoi valori, perfino un tempo tragico come quello della pandemia da covid-19. Una ...
CRONACA

'Ndrangheta stragista. Chiesto l'ergastolo per Graviano e Filippone

Reggio Calabria. Il procuratore di Reggio Calabria Giovanni Bombardieri ha chiesto la condanna all'ergastolo per il boss di Brancaccio Giuseppe Graviano e per Rocco Santo Filippone, considerato dalla Dda un esponente ...
CRONACA

Reggio, furto targa sede della Lega. La DIGOS scopre l'autore e restituisce l'insegna

Reggio Calabria. A seguito della denuncia di furto occorsa in data 18 giugno u.s. in Via Miraglia da parte del rappresentante del partito della Lega, relativa alla sottrazione della targa ...
ATTUALITA'

"I ficus magnoloidi del Lungomare stanno morendo?"

Le segnalazioni del dr, Antonino Genovese e di numerosi altri Soci ci hanno messo in allarme circa le condizioni di salute dei meravigliosi ficus magnoloidi che, maestosi, si ergono da oltre cento anni sul nostro Lungomare, di cui costituiscono ...
ATTUALITA'

Strada ex statale 536 Maropati-Galatro "è diventata un vero incubo"

La strada di collegamento tra i comuni di Galatro, Feroleto della Chiesa verso Maropati-Anoia è bloccata da alcuni mesi a causa di due frane che di fatto hanno isolato il Comune e la stessa frazione di ...
ATTUALITA'

Coronavirus, nessun nuovo caso positivo nel bollettino dell'Asp di Reggio Calabria

La Direzione Sanitaria dell'ASP di Reggio Calabria comunica che il 9 luglio 2020, sul Territorio Provinciale, sono stati sottoposti allo screening per "COVID19" 216 nuovi ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Un nuovo caso positivo al Gom di Reggio Calabria

La Direzione Aziendale del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che in data odierna sono stati sottoposti allo screening per 135 soggetti. Di questi, uno è risultato ...
ATTUALITA'

Coldiretti: operazione Pedigree a Reggio Calabria conferma l'interesse della 'ndrangheta nell'agroalimentare con affari da 24,5 mld

Dal controllo sui bar, ristoranti e negozi di frutta e verdura fino al furto dei ...
ATTUALITA'

Coronavirus. In Calabria nessun nuovo caso positivo IL BOLLETTINO REGIONALE

In Calabria ad oggi sono stati effettuati 100.551 tamponi. Le ...
CRONACA

Inchiesta depurazione Reggio Calabria. Il Tdl dice no all'arresto di Luigi Incarnato

Reggio Calabria. "Apprendo dal mio legale Franz Caruso della decisione del Riesame del tribunale di Reggio Calabria relativa all'inchiesta del 2017 sulla depurazione a Reggio ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

PIANETA DILETTANTI
I BASTALDI
RTV NEWS PRIMA EDIZIONE
EUREKA
Quiz Show
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.25

Touchè

Ore 22.30

Strettamente Personale Stracult Edition
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • La dialisi e i dializzati al tempo del covid 19
  • NARCISISMO DEL SINDACO
  • Marchiatura prodotti alimentari 100% italiani
  • Carenza idrica
  • Perdita d’acqua nel tombino in via vico petrellinna n9
  • FUORIUSCITE DI FOGNA
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Basta vittime 106
Italpress