ATTUALITA'

La nota dell'ANCADIC

"Aumento delle patologie oncologiche nel territorio reggino, le nostre preoccupazioni erano fondate"

A seguito delle nostre segnalazioni concernenti l’aumento delle patologie oncologiche nel territorio reggino, l’Azienda Sanitaria Provinciale di Reggio Calabria, con nota dello scorso 27 marzo ci ha comunicato: A riscontro della nota ricevuta si trasmette il documento prodotto presso il Registro Tumori dell’ASP:“I tumori nella Provincia di Reggio Calabria Rapporto 2018 ” ufficialmente presentato in data 8 febbraio c.a. presso la Prefettura di Reggio Calabria. Il documento offre un quadro esaustivo e dettagliato della distribuzione della patologia oncologica nella nostra Provincia e, dunque anche nel Reggino.
Lo stesso documento evidenzia che l’incidenza dei tumori nella nostra Provincia registra valori più bassi rispetto ai valori medi nazionali. Analizzando le tre diverse aree distrettuali, poi, quella di Reggio Calabria registra, per alcune patologie tumorali come Pancreas, Mesotelioma, Mammella, Prostata, Vescica e tumori emolinfopoietici, valori di incidenza, statisticamente significativi, maggiori rispetto al resto del territorio provinciale.
Va segnalato che l’area, oltre a fare riferimento alla città di Reggio Calabria che già è caratterizzata da una densità di popolazione maggiore rispetto al resto del territorio provinciale, è sede di alcune fonti di esposizione a rischio di inquinamento ambientale come le due aree portuali di Reggio Calabria e Villa San Giovanni, alcuni Siti ad Alto Rischio (Pentimele, Secche Aquile-Scilla, Pietrastorta-RC) già caratterizzati, rientranti nel Piano Stralcio 2012 regionale per la bonifica dei Siti Inquinati, alcune aree utilizzate come discariche abusive, alcune delle quali già sottoposte a sequestro dai Carabinieri Forestali, la rete autostradale Salerno-Reggio Calabria a più intenso traffico rispetto alle altre arterie provinciali.



Sono questi i fattori di rischio per la popolazione che dovrebbero essere alla base delle differenze registrate nel Distretto di Reggio Calabria rispetto al resto del territorio provinciale e il rapporto pubblicato, risultato, inoltre, di un percorso complesso e articolato di accreditamento dei dati del Registro tumori da parte dell’Associazione dei registri Tumori Italiani (AIRTUM) (circa 1700 controlli), non ha nulla a che vedere con i registri di mortalità “passa parola” che sebbene partano da iniziative orientate a stimolare le attività di sorveglianza e controllo delle patologie tumorali, non hanno alcun valore “legale” scientifico e ufficiale. Si coglie l’occasione per segnalare, inoltre, che è in corso di completamento la registrazione dei casi incidenti relativi al 2013 e che entro giugno verrà pubblicato un nuovo rapporto sui quattro anni di attività del Registro Tumori. ”.
Dal rapporto dell’ASP emerge tra l’altro che il primo cluster, centrato nei comuni di Seminara e Palmi ed esteso fino a Reggio Calabria a Sud, presenta un rischio relativo di 1,16, ovvero un eccesso di decessi per tumore nel sesso maschile rispetto alla media regionale statisticamente significativo.



Il secondo cluster, relativo ai tumori femminili, è stato individuato con centro nei comuni di Montebello Ionico e Motta San Giovanni, comprendente sempre il Comune di Reggio Calabria. Quest’area mostra un eccesso di rischio per tumori femminili (RR=1,2) statisticamente significativo. Nel sesso femminile si evidenzia un cluster a maggiore rischio, rispetto al contesto provinciale, in un’area centrata nei comune di Motta San Giovanni ed esteso fino al Comune di Reggio Calabria con un rischio relativo pari a 1,16. In entrambi i casi questi cluster sembrano confermare le mappe.
Tra le fonti di esposizione a rischio di inquinamento ambientale sono incluse aree utilizzate a discariche abusive, alcune delle quali poste sotto sequestro dalle Forze di Polizia. Ciò fa molto riflettere, e ci preoccupa non poco, atteso che numerose sono le fonti di esposizioni a rischio presenti sul territorio del Comune di Motta SG e non si comprende come mai, mentre in altri Comuni reggini le forze di polizia intervengono ponendo sotto sequestro le fonti potenzialmente inquinanti a Motta San Giovanni non si muove foglia, nonostante le numerose documentate segnalazioni della scrivente associazione.
Ringraziamo l’ASP per la gentile comunicazione e apprezziamo che dopo tanto tempo e nonostante le difficoltà incontrate finalmente è stato istituito il registro dei tumori nella provincia di Reggio Calabria. Sebbene i registri di mortalità “passa parola” non hanno alcun valore “legale” scientifico e ufficiale, tuttavia confermano in maniera inconfutabile una realtà piuttosto diversa da quella che emerge dallo studio dell’ASP.
Atteso che l’Ambiente non ha confini, la documentazione è stata inviata anche ai Sindaci della Città Metropolitana di Reggio Calabria per eventuali provvedimenti di loro competenza.



Vincenzo Crea - Referente unico dell’ANCADIC


11-04-2018 18:00

NOTIZIE CORRELATE


21-09-2018 - CRONACA

Commerciante di carni ucciso in macelleria in Calabria, in 4 finiscono in manette

Operazione dei Carabinieri tra Catanzaro e la Lombardia
21-09-2018 - POLITICA

Villa San Giovanni, assegnazione impianti sportivi. Caminiti: "una svolta che consente agibilità senza costi aggiuntivi"

Il Tar conferma la bontà dell'azione amministrativa della Giunta comunale
20-09-2018 - ATTUALITA'

Reggio, venerdì operazioni di scarifica e stesura del nuovo tappetino bituminoso in via Santa Caterina d'Alessandria

Si invitano i cittadini a rispettare i divieti di sosta regolarmente apposti

ULTIME NEWS

CRONACA

Melito Porto Salvo, bimba di 7 mesi rimane chiusa in auto parcheggio Lidl, salvata da responsabile sicurezza

Melito Porto Salvo (Reggio Calabria). Molti Casi di cronaca, riportano spesso di bambini dimenticati ho abbandonati sulle macchine dai genitori ...
CRONACA

"Mala depurazione", indagato anche l'attuale Sindaco di Reggio Calabria. I pm: "è un atto dovuto" VIDEO

Reggio...
ATTUALITA'

Scuola. Chiuso il plesso "Perri" di Careri, il Sindaco si attiverà con la Regione per la riapertura

Reggio Calabria. Giovedì mattina, come preannunciato, si è tenuta presso il Palazzo del Governo una riunione, convocata dal Prefetto Michele di ...
CRONACA

Masso in autostrada all'altezza di Gallico, danni per alcuni mezzi in transito: scongiurate gravi conseguenze

Reggio Calabria. Non è chiaro ancora se sia caduto da un costone sovrastante la carreggiata o da un mezzo in transito. Certo ...
CRONACA

Si finge poliziotto e ricatta due donne: arrestato 35enne di Molochio FOTO

Il 18 settembre scorso i Carabinieri della Compagnia di ...
CRONACA

Fermato allo svincolo di Gioia Tauro e sorpreso a trasportare in auto oltre un kg di cocaina: arrestato 52enne

Ieri, gli Agenti della Sottosezione della Polizia Stradale di Palmi, durante l’espletamento dei servizi di controllo del territorio ...
CRONACA

"Mala depurazione", sequestrati 14 impianti: 53 in tutto gli indagati. Ci sono anche sindaci

Reggio Calabria. Personale militare della Direzione Marittima - Guardia Costiera - di Reggio Calabria, ha posto sotto sequestro preventivo n° 14 impianti di depurazione ...
ATTUALITA'

Scuola chiusa a Careri al suono della prima campanella, il Prefetto convoca tavolo

Reggio Calabria. Al suono della prima campanella, 35 piccoli allievi del plesso della Scuola primaria “Perri” di Careri, centro aspromontano del versante ionico, si sono visto ...
ATTUALITA'

Inizia la Scuola. Risolto il problema dello scuolabus di Platì

Reggio Calabria. Nel pomeriggio odierno, si è tenuta presso questo Palazzo del Governo, una riunione perla problematica, sollevata da alcuni genitori del Comune di Platì, concernente il mancato trasporto,con lo scuolabus, ...
CRONACA

Seminara: maltratta il fratello anche davanti agli agenti di Polizia, arrestato 36enne

Nella serata di ieri, gli Agenti del Commissariato di P.S. di Palmi hanno tratto in arresto OLIVERI Francesco, 36enne, pluripregiudicato di Seminara, responsabile di maltrattamenti in ...
CRONACA

Reggio, Operazione Alto impatto: occhi puntati sul quartiere Arghillà, 2 arresti

“I servizi straordinari di controllo del territorio sull’area ove insiste il quartiere di Arghillà altro non sono che la prosecuzione nell’attività di prevenzione ...
ATTUALITA'

Roma, il Ministro per il Sud Barbara Lezzi ha incontrato una delegazione di Confesercenti Reggio Calabria

Roma. Il Ministro per il Sud Barbara Lezzi ha incontrato oggi una delegazione di Confesercenti della provincia di Reggio Calabria, guidata dal ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

10 DOMANDE
MEDICINA IN DIRETTA
L'appuntamento settimanale con la salute
VIOLA REGGIO CALABRIA
ASPETTANDO IL TG
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Mancata pulizia caditoia
  • Certi cittadini campioni di incivilta’
  • Degrado di una citta’
  • problema orti
  • Rassicurazioni circa il servizio porta a porta
  • Perdita d’acqua in via sbarre inferiori
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica
Basta vittime 106
viola