ATTUALITA'

La nota dell'ANCADIC

"Lazzaro, combustione illecita di rifiuti? Raccolta, trasporto e deposito: un incarico affidato a persone incompetenti e irrispettose dell'ambiente"

"Nell’area adiacente alla scuola Media F.Jerace di Lazzaro si continua a conferire rifiuti prodotti dalla pulizia del paese. Alle ore 7,10 circa dello scorso 17 maggio all’interno dell’area recintata, è stato appiccato fuoco, per bruciare rifiuti in una zona circoscritta, la cui nuvola di fumo era visibile a notevole distanza. La quantità di rifiuti bruciati va desunta non solo dallo spazio occupato dai resti non completamente bruciati che indicano non si tratta soltanto di sterpaglie, bensì dalla quantità di rifiuti accumulati nello stesso spazio, verosimilmente non inferiore a 3 m steri.
Non è la prima volta che si smaltiscono i rifiuti attraverso il fuoco, detta circostanza è stata segnalata all’Autorità competente. Tale attività non rientrerebbe nella normale pratica agricola, pertanto, con riferimento agli scarti vegetali gli stessi non sono esclusi dal novero dei rifiuti, quindi soggetti alle norme di legge dello specifico settore, D.lgs 152/206 (T.U.Ambientale).
Non è concepibile che ciò accada a pochissimi metri della delegazione municipale ove vi è la sede staccata della polizia municipale. Non è possibile che i rifiuti circolano per il paese caricati su mezzi tra l’altro non coperti da apposito telone e nessuno li veda.
Si chiede di accertare chi ha appiccato il fuoco visto che l’area è recintata e chiusa con lucchetto, chi impartisce disposizione agli operai incaricati alla raccolta e al trasporto dei rifiuti, se tale attività si svolge nel rispetto della normativa ambientale riscontrando qualora fosse stato dato incarico a associazioni che svolgono attività di volontariato se questi possono svolgere attività (raccolta, trasporto, deposito,) attività che si inquadra nella gestione dei rifiuti, in capo ai quali non verrebbero meno responsabilità anche in caso di indicazioni del preposto Dirigente del Settore comunale.



Ma vie è di più. I rifiuti raccolti: sterpaglie, bottiglie e bicchieri di plastica, carta, lattine di alluminio, buste nere per rifiuti contenenti rifiuti terrosi, e quant’altro, vengono lasciati sui marciapiedi in mezzo a degli armadietti di plastica che custodiscono impianti elettrici dell’ENEL e colonnine per connessioni telefoniche, qualcuna di queste ultime aperta perché priva di sportello. Appare chiaro i danni che ne deriverebbero in caso di incendio visto che inevitabilmente le fiamme interesserebbero tali impianti. Non solo, atteso che a ridosso dei marciapiedi si affacciano aree private incolte, in caso di incendio le stesse unitamente alle adiacenti abitazioni verrebbero interessate dalle fiamme. Parte di rifiuti anche terrosi depositati sul marciapiede si riversano negli adiacenti tombini di raccolta delle acque piovane. Ancora non si vuol comprendere che bisogna operare nel rispetto delle regole, nella legalità. Se gli appartenenti alla pubblica Amministrazione non rispettano le norme di legge come si può poi pretendere che a farlo siano tutti gli altri. Poveri noi, in che mani siamo finiti.
Si domanda se in un’ampia area colma di sterpaglie e vegetazione arbustiva e arborea secca, in adiacenza ad una scuola e ad un supermercato è permesso dalla legge accendere il fuoco. Giova ricordare che lo scorso anno durante un intervento di saldatura, eseguito su un’ampia area di proprietà privata in prossimità del Ponte San Vincenzo di Lazzaro una scintilla ha innescato un incendio che non è stato possibile controllare ed ha procurato ingenti danni ai beni privati custoditi su detta area, nonostante numerosi cittadini si siano adoperati per spegnere le fiamme in attesa dell’arrivo dei Vigili del Fuoco. "
Vincenzo Crea - Referente Unico ANCADIC


19-05-2018 11:44

NOTIZIE CORRELATE


22-07-2019 - ATTUALITA'

Reggio Calabria. Al via il rifacimento delle targhette dei numeri civici: saranno uniformate a spese del Comune

Gli interventi prenderanno il via a partire dal 5 agosto: tutte le numerazioni seguiranno un analogo stile
22-07-2019 - ATTUALITA'

Reggio Calabria. Martedì 23 disagi idrici in Via Cardinale Portanova e nella zona di Tremulini

Per un intervento sulla condotta idrica principale
22-07-2019 - CRONACA

Si aggravano le condizioni di Maria Antonietta Rositani: ricoverata in rianimazione è in coma farmacologico

Dopo un blocco intestinale era stata operata d'urgenza
22-07-2019 - CRONACA

Immigrazione. In 42 fatti sbarcare a Roccella Jonica: la Guardia di Finanza arresta i due scafisti

L'allarme lanciato da un pescatore: immediato l'intervento delle fiamme gialle
22-07-2019 - CRONACA

Atti persecutori e maltrattamenti in famiglia: 2 arresti grazie ai protocolli EVA e LIANA

Provvedimenti eseguiti dalla polizia di stato

ULTIME NEWS

POLITICA

In Commissione vigilanza il "caso" Hospice: la Regione vuol proseguire il rapporto con la struttura reggina

Reggio Calabria. La Commissione speciale di Vigilanza presieduta dall’on. Giuseppe Ennio Morrone, ha dedicato la seduta odierna ad una ...
SPETTACOLO

Uri Caine: un concerto che pone Ecolandia al top dei Festival nazionali

Reggio Calabria. È indiscutibilmente uno degli eventi musicali dell’anno in città. Pianista di assoluto livello internazionale, Uri Caine giunge a Reggio dopo l’esibizione ad Umbria Jazz, ...
CRONACA

Gambarie si anima della presenza di bikers provenienti da tutta Italia, testimonial d'eccezione Vittorio Brumotti

Santo Stefano in Aspromonte (Reggio Calabria). Entrato oggi nel vivo il calendario di eventi estivi targato Santo Stefano 2019. Ad ...
CRONACA

Incidente in bici durante esibizione a Gambarie, necessario l'intervento dell'elisoccorso

Gambarie. È stato necessario l'intervento dell'Elisoccorso nel pomeriggio a Gambarie, dove un bikers, dopo aver partecipato ad una gara ciclistica è rimasto ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. L'Oasi Village pronta a ripartire: la commozione dello storico proprietario Mario Scaramuzzino VIDEO

Reggio Calabria. Pronto a riaprire lo storico stabilimento balneare "Oasi Village". Il primo agosto si sancisce la "nuova vita" della stroica struttura che per decenni ha scandito le estati reggine. Già iniziate le operazioni di pulizia, si procederà da lunedì con la riqualificazione di alcune aree del sito, negli ultimi anni ad aver subito danni da intemperie e azioni vandaliche. Dopo l'interdittiva antimafia del 2016, dunque, si appresta ad essere portato a termine il nuovo iter che consentire di riaprire battenti. A guidare la rinnovata società Aldebaran Srl da cui nel frattempo è uscito il socio colpito da interdittiva che ha venduto le quote, è stato nominato il commercialista Giuseppe Marino amministratore unico. Marino a sua volta ha nominato un organo di vigilanza, come previsto dalla normativa, nella persona del commissario di polizia in pensione, Giuseppe Nicolosi e un nuovo revisore dei conti Attilio Fusco. Visibilmente emozionato lo storico proprietario ...
CRONACA

Operazione 'Sex home': arrestate 10 persone per sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione VIDEO

Side...
ATTUALITA'

Gambarie "BikePark". L'invito di Vittorio Brumotti: "ci vediamo tutti domenica a Gambarie" VIDEO

Santo Stefano in ...
CULTURA

Moonday. Reggio Calabria celebra i 50 anni del primo sbarco sulla Luna con l'astronomo Fabrizio Mazzucconi VIDEO

Reggio Calabria. 50 anni fa l'uomo metteva piede per la prima volta nella storia sulla Luna. Ospite del Planetarium Pythagoras di Reggio Calabria, l'astronomo e vice segretario nazionale della Società Italiana di Astronomia, Fabrizio Mazzucconi ci dice: "fu quello il primo passo verso la conquista dello spazio". Anche in riva alla sponda calabrese dello Stretto si celebra il MoonDay, con la conferenza dello stesso Mazzucconi, ospitata sulla terrazza panoramica del Museo Archeologico di Reggio Calabria, sul tema "Apollo 11. Correva l'anno 1969: l'anno della luna". L'evento inaugura il programma delle Notti d’Estate al MArRC 2019 in collaborazione con il Planetarium Pythagoras, la cui anima è l'instancabile professoressa Angela Misiano, consigliera nazionale della Società Italiana di Astronomia e direttore scientifico della struttura che nel 2014, su iniziativa dell'allora Ente provinciale, è stata elevata a centro di "Alta Cultura". «La felice collaborazione con il Museo ci permette di celebrare i cinquant’anni dell’allunaggio nella location ideale della terrazza sotto le stelle del MArRC, per una sinergia tra scienza ed emozione. La luna ha ispirato poeti, artisti e studiosi di ogni epoca, alimentando sogni e speranze della gente comune con il suo mistero dal fascino intramontabile. Gli astronomi possono raccontare il loro “punto di vista”, che è interessante e suggestivo per tutti, non soltanto per gli specialisti», le parole di Angela Misiano. «Festeggiare con il Planetario Pythagoras la Giornata in cui ricorrono i cinquant’anni del primo sbarco sulla Luna - è il commento del Direttore Malacrino - è un privilegio. La meravigliosa terrazza del MArRC con vista sul mare e sul cielo è un luogo privilegiato per rivivere le emozioni di quella magica notte di luglio ...
CRONACA

Ancora furti nelle chiese della diocesi di Locri-Gerace: "Restituite quello che avete rubato"

Il vescovo di Locri-Gerace, monsignor Francesco Oliva, esprime il proprio dispiacere per i ripetuti furti sacrileghi che si registrano nelle chiese della ...
ATTUALITA'

"Un Angelo per Capello": per i pazienti oncologici che non possono sostenere economicamente l'acquisto di una parrucca

Si chiama "Un Angelo per Capello” ed è un progetto nazionale il cui obiettivo è quello di offrire ...
CRONACA

Rosarno. Furto aggravato di acqua potabile comunale, un arresto e 12 persone deferite

Nel corso della settimana, a Rosarno, a conclusione di un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori e della ...
ATTUALITA'

Bollette dell'acqua, martedì 23 luglio incontro con i residenti di Archi

Martedì 23 luglio 2019, alle ore 19:00, presso il Bar “ArtCaffè”, in Via Vecchia Provinciale, 20 ad Archi, ci sarà l’incontro a fini informativi per conoscere quali sono i ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

RTV NEWS EDIZIONE NOTTURNA
PIANETA DILETTANTI
I BASTALDI
BORGOITALIA
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

15.30/21.15

Medicina in Diretta

22.20

Pianeta Dilettanti
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Situazione antigienica per presenza di rifiuti.
  • Chiedere aiuto e' un diritto!!
  • Fontana a secco
  • Totale abbandono
  • Strade colabrodo
  • Dissesto stradale
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
Basta vittime 106
idomotica