Microalghe potenzialmente tossiche: online il rapporto annuale per la Calabria
ATTUALITA'

Un aumento delle concentrazioni microalgali si è verificato nei punti di Scilla e Palmi

Microalghe potenzialmente tossiche: online il rapporto annuale per la Calabria

In Calabria gli episodi di fioriture di alghe potenzialmente tossiche sono estremamente rari, poiché le condizioni meteo-climatiche e morfologiche dei fondali e la povertà di sostanze nutritive disciolte nelle acque, non favoriscono la proliferazione microalgale. In tutte e cinque le province investigate, nella stagione di monitoraggio 2017 si sono riscontrate scarse fioriture di alghe potenzialmente tossiche.
A questa conclusione giunge il rapporto annuale, riferito al 2017, sul monitoraggio delle microalghe potenzialmente tossiche in Calabria, realizzato dall’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente della Calabria (Arpacal) e consultabile online sul sito web www.arpacal.it .
Il rapporto, trasmesso all’ISPRA (Istituto Superiore per la protezione e Ricerca Ambientale) per confluire nel rapporto annuale nazionale, illustra le attività del gruppo di lavoro dell’Arpacal, diretto dalla dr.ssa Filomena Casaburi, nell’ambito del monitoraggio di Ostreopsis ovata e di altre microalghe potenzialmente tossiche, così come previsto dalla normativa nazionale.
L’attività si inserisce nel sistema di controllo dei rischi sanitari derivanti dall’uso balneare delle acque marine, che prevede la valutazione del rischio associato alla proliferazione di microalghe potenzialmente nocive alla salute.
Il monitoraggio, coordinato dalla Direzione Scientifica Arpacal, viene attuato nelle cinque province mediante indagini in più fasi: campionamenti e rilievi in campo dei parametri chimico-fisici e meteo-climatici, analisi microscopiche per il conteggio e l’identificazione tassonomica, analisi chimiche, raccolta e trasmissione dei dati.
Come detto, anche per il 2017 in Calabria non vi sono stati episodi particolarmente allarmanti di fioriture algali potenzialmente tossiche. ostreopsis2017dettaglio In particolare, per quanto riguarda la provincia di Reggio Calabria, un aumento delle concentrazioni microalgali si è verificato nei punti di Scilla e Palmi tra la fine del mese di Luglio e l’inizio del mese di Agosto, senza però raggiungere i livelli di allarme.



Per la provincia di Vibo Valentia, nella quale fu trovato il primo esemplare di Ostreopsis nel 2007, nessuna fioritura di microalghe tossiche ha caratterizzato la stagione di monitoraggio. Come per il 2016, l’alterazione del colore delle acque di balneazione riscontrata in alcuni punti, è stata determinata dalla presenza di Dinophyceae.



Per il monitoraggio del Dipartimento di Catanzaro, le stazioni campionate non hanno evidenziato fioriture allarmanti di microalghe tossiche e dall’analisi dei dati si è confermato un andamento simile a quello degli altri anni.Nel 2017 si è effettuato il monitoraggio anche nella provincia di Crotone, che non era stato eseguito negli anni precedenti, senza però evidenziare nessuna fioritura di microalghe potenzialmente tossiche.Per ciò che riguarda il Dipartimento di Cosenza, è stata eseguita solo un’attività di vigilanza senza conseguente campionamento


13-06-2018 14:08

NOTIZIE CORRELATE


18-09-2018 - CRONACA

Chiede "mazzetta" per atto di successione, arrestato per corruzione dipendente dell'Agenzia delle Entrate

E' accaduto a Cosenza: l'arresto eseguito dalla Guardia di Finanza
18-09-2018 - CRONACA

Appicca incendio in Parco Aspromonte, denunciato 45enne

Sorpreso dai Carabinieri Forestali
18-09-2018 - CRONACA

Dissequestrato e consegnato al legittimo proprietario il Canile di Campo Calabro

Era stato sequestrato lo scorso 31 maggio
18-09-2018 - CRONACA

Melito Porto Salvo: sgomberata una lavanderia confiscata alla cosca Iamonte

Prosegue l'attività della Prefettura e delle Forze dell'Ordine per lo sgombero degli immobili confiscati alla criminalità organizzata

ULTIME NEWS

SPORT

Reggina, è una notte da incubo. Il Trapani bussa tre volte

Reggio Calabria. Una notte da incubo. Un esordio da dimenticare. La Reggina torna da Trapani con le ossa rotte. Al “Provinciale” finisce 3 a 0 per i siciliani. Gara senza storia. Risultato mai in discussione. Il Trapani chiude la ...
CRONACA

Controlli dei Carabinieri nel reggino: 5 arresti FOTO

A conclusione di un servizio straordinario di controllo del territorio disposto dal Gruppo Carabinieri di ...
ATTUALITA'

Scuola. Suona la prima campanella, ma non per i bambini di Roccaforte del Greco

Reggio Calabria. E’ suonata puntuale la prima campanella in tutte le scuole calabresi. Sono oltre 275 mila gli alunni, tra i 5 e 18 anni, che hanno varcato le soglie delle loro aule per ...
ATTUALITA'

Nuovo anno scolastico, gli auguri di Lina Zaccheria Dirigente dell'Ufficio Scolastico reggino

Carissimi, per l'inizio del nuovo anno scolastico ho il piacere di rivolgere a tutti voi, Studentesse e Studenti, ai dirigenti, ai docenti, alle famiglie, al personale ...
CRONACA

Reggio. Arrestato 34enne, è accusato di rapina impropria aggravata

Reggio Calabria. Gli investigatori della Squadra Mobile hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP presso il Tribunale di Reggio Calabria nei confronti di BEVILACQUA Cosimo, ...
CRONACA

Caulonia. Voleva gettarsi dal Ponte Allaro, 39enne salvata dalla Polizia Stradale

Cauolonia (Reggio Calabria). Nei giorni scorsi, il personale della Polizia di Stato in servizio presso il Distaccamento di Polizia Stradale di Siderno, durante l’espletamento dei servizi di ...
CRONACA

Reggio. Furto in appartamento con bottino di 20 mila euro, arrestati due georgiani

Reggio Calabria. Gli investigatori della Squadra Mobile hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP presso il locale Tribunale nei confronti di ...
CRONACA

Reggio, allontanati dal Lido Calajunco prendono a pietrate il locale: rincorsi e aggrediti dai clienti finiscono in ospedale

Reggio Calabria. Stanotte, presso il lido Calajunco sul lungomare del capoluogo reggino personale delle ...
CRONACA

Cardeto, rinvenuta una piantagione di marijuana

Nella mattinata di ieri, in località Pantano di Cardeto, nell’ambito di un ampio servizio disposto dalla Compagnia Carabinieri di Reggio Calabria, finalizzato al contrasto del fenomeno della coltivazione illegale di canapa indiana nel reggino, i ...
CRONACA

Aveva commesso diversi reati in Calabria, latitante dal 2014: arrestato 48enne bulgaro

Gioia Tauro (Reggio Calabria). I Carabinieri della Compagnia di Gioia Tauro, col supporto dei colleghi della Compagnia CC di Soverato, hanno rintracciato e tratto in arresto un cittadino ...
CRONACA

Controlli dei Carabinieri. Un arresto e tre denunce nella Locride

Locri (Reggio Calabria). Tre persone denunciate, una arrestata su ordine dell’Autorità Giudiziaria e due piantagioni di canapa indiana rivenute. Questo il bilancio di un servizio di controllo straordinario del ...
CRONACA

Operazione 'Green Mountain' altro colpo inferto ai produttori di canapa indiana: altri 5 rinvenimenti di piantagioni

Nardodipace e Fabrizia (Vibo Valentia). A conclusione di un’intensa attività repressiva, continuano i rinvenimenti ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

EUREKA
Quiz Show
RTV NEWS EDIZIONE SERALE
RTV NEWS PRIMA EDIZIONE
BORGOITALIA
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.15

Teatro

ADNKRONOS ULTIM'ORA


    LINK UTILI
    Seguici su Facebook
    Guardaci su Youtube
    Seguici su Twitter
    Riceviamo e Pubblichiamo
    Segnalazioni, proposte, commenti
    • Mancata pulizia caditoia
    • Certi cittadini campioni di incivilta’
    • Degrado di una citta’
    • problema orti
    • Rassicurazioni circa il servizio porta a porta
    • Perdita d’acqua in via sbarre inferiori
    IL
    METEO
    Previsioni meteo per la settimana
    Richiedi la copia di un video
    Compila il form
    ADV
    Italpress
    idomotica
    Basta vittime 106
    viola