L'Ospedale di Locri è agonizzante,
ATTUALITA'

Calabrese: "Il Commissario Scura passa dalla protezione del PD a quella dei Cinque Stelle"

L'Ospedale di Locri è agonizzante, "auspichiamo che Babbo Natale ci porti un nuovo Commissario"

Il Commissario Scura a distanza di nove mesi dalle elezioni politiche, continua a rimanere saldamente alla guida della Sanità calabrese e dell’Asp di Reggio Calabria. E’ evidente che il cambiamento, di cui si è tanto parlato, al vertice della Sanità calabrese non arriva in quanto Scura è probabilmente passato da “protezione democratica” a “protezione a cinque stelle”.
Tutto ciò a totale danno dei calabresi e, soprattutto, dei cittadini della Locride che continuano a toccare con mano il disservizio del sistema sanitario pubblico. Mentre il Commissario continua ad essere convinto ed affermare pubblicamente che non esiste un problema nella Locride, l’Ospedale di Locri continua a cadere letteralmente a pezzi.
Ai cittadini è stato di recente solennemente annunciata la nomina dei nuovi primari, ma è evidente che si tratta dell’ennesima frottola e mascalzonata del Commissario Scura e dei suoi sodali. Infatti, sono stati nominati dei provvisori responsabili di reparto – tra il personale interno, ndr - in attesa delle procedure concorsuali per la nomina dei “veri” primari. In tutto ciò l’Ospedale continua ad essere agonizzante.
Da oltre un mese il servizio TAC funziona a singhiozzo con disagio per il personale e per i pazienti che vengono dirottati su Polistena o su Reggio Calabria, con notevole aggravio di costi, senza avere notizie certe dei nuovi strumenti diagnostici annunciati da anni dal Commissario Scura.
I medici continuano ad effettuare turni massacranti per mancanza di personale. Il numero di posti letto continua ad essere ridotto rispetto al piano aziendale.
Molti ascensori continuano a non funzionare ed alcuni reparti strategici sono letteralmente isolati nella totale indifferenza del “soggetto attuatore” Scura.
I cittadini sono sempre più sconsolati ed il personale ospedaliero sempre più abbandonato.
Poi, contrariamente a quanto detto che “nessuno vuole venire a Locri”, sembrerebbe che qualche medico di esperienza abbia fatto richiesta di trasferimento presso l’Ospedale di Locri proveniente da Nosocomio del Nord Italia, ma, che la richiesta, non abbia riscontrato l’interesse della Direzione Sanitaria provinciale. E’ evidente a tutti che mentre cambiano i governi nazionali e regionali, nulla cambia sulle reali e concrete intenzioni di salvare l’Ospedale della Locride da parte della politica.
Nelle prossime settimane, considerato che continuano a non arrivare segnali positivi ed azioni concrete, riprenderemo congiuntamente ai sindaci della Locride, gli unici che difendono il territorio, la nostra dura e lunga battaglia in difesa del nosocomio locrese.
Intanto, avvicinandosi il periodo natalizio, auspichiamo che Babbo Natale ci porti come gradito regalo un nuovo Commissario per la Sanità calabrese, un Commissario serio, capace, competente e, soprattutto, desideroso di affrontare in modo responsabile e concreto le problematiche dell’Ospedale della Locride.
06-12-2018 17:42

NOTIZIE CORRELATE


20-01-2019 - CRONACA

Crotone: rinvenuto il cadavere di un uomo

Si tratterebbe del corpo di un migrante disperso
19-01-2019 - ATTUALITA'

Denti gialli: da cosa dipendono e come è possibile prevenirli?

L'importante è capire da cosa dipenda tale spiacevole fenomeno
19-01-2019 - ATTUALITA'

Vacanze alla scoperta del Mediterraneo: tutto quello che c'è da sapere

Le possibilità fornite dal Mediterraneo sono davvero numerose
19-01-2019 - ATTUALITA'

Reggio, Potere al Popolo denuncia l'esistenza diffusa di Barriere Architettoniche e Sensoriali in tutto il territorio della Città Metropolitana

costituito un gruppo di lavoro che si impegna sui problemi dei diritti socio-sanitari
19-01-2019 - CRONACA

Laureana di Borrello: tre arresti per detenzione di armi clandestine e munizioni FOTO

Durante una perquisizione ad un casolare

ULTIME NEWS

CRONACA

Si era perso all'interno del Parco Nazionale d'Aspromonte: 47enne ritrovato dagli operai di Calabria Verde

Il 18 gennaio, nell’ambito di un servizio di controllo straordinario del territorio coordinato del Reparto Carabinieri Parco Nazionale ...
ATTUALITA'

Janus River, 82 anni: il giramondo in bici fa tappa a Reggio Calabria e Villa San Giovanni VIDEO

ATTUALITA'

Sanità. Cotticelli: "il mio metodo è la condivisione. Il privato che fa bene va premiato" VIDEO

Reggio Calabria. Incontro con il Prefetto Michele di Bari per la prima uscita ...
ATTUALITA'

Motta SG, "caso" Virgin Radio: notizie rassicuranti dal Ministero dello Sviluppo Economico

Il Ministero dello Sviluppo Economico Direzione Generale per le attività territoriali Divisione VIII–Ispettorato territoriale Calabria con nota dello scorso 14 ...
ATTUALITA'

"Il mercato di via Filippini inaugurato ed abbandonato, quale futuro per il commercio reggino?"

Il mercato di Via Filippini rappresenta una struttura storica nel panorama del commercio reggino e, proprio in virtù di tale considerazione, nel Piano di Sviluppo ...
SPORT

CONI Calabria, Sissy Trovato Mazza, lo Sport, la voglia di vivere e l'appello del presidente Condipodero

Reggio Calabria. “Prendiamoci un istante, un secondo, un battito di ciglia, quel che serve per assaporare il vento sulle labbra, godere il sole ...
ATTUALITA'

Vertenza ATAM, riunione in Prefettura

Reggio Calabria. Nel pomeriggio dello scorso 16 gennaio si è tenuto, presso il Palazzo del Governo, il tentativo di conciliazione per il personale dipendente della Società ATAM impiegato nel servizio di trasporto pubblico urbano. Alla riunione, convocata dal Prefetto ...
ATTUALITA'

'Ematologia in Calabria: strategie a confronto', importante convegno medico Sabato 19 a Lamezia Terme

‘Ematologia in Calabria: strategie a confronto’. E’ il titolo del Convegno regionale della sezione calabrese della SIE (Società ...
ATTUALITA'

Reggio, guasto alla condotta della Diga del Menta: disservizi idrici in città

Reggio Calabria. Un guasto alla condotta forzata adduttrice della diga del Menta ha causato l'interruzione dell'approvvigionamento nei serbatoi di distribuzione. Tale situazione provocherà ...
CRONACA

25° anniversario dell'eccidio degli Appuntati Scelti Antonino Fava e Vincenzo Garofalo, caduti nell'adempimento del dovere VIDEO

ATTUALITA'

Legalità e inclusione, presentato il progetto promosso dalla Fondazione Scopelliti e dal Comune di Villa San Giovanni VIDEO

CRONACA

Fava e Garofalo, i Procuratori Bombardieri e Petralia: "Eccidio per attaccare lo Stato" VIDEO

PROGRAMMI IN EVIDENZA

I BASTALDI
FUORI GIOCO
90 minuti di gioco e fuori... gioco
SU IL SIPARIO!
RTV NEWS EDIZIONE SERALE
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.15

Teatro
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Le agevolazioni per gli invalidi per tasse comunali
  • Nuova piscina comunale.
  • Schifo in piazza zerbi
  • Mancata pulizia caditoia
  • Certi cittadini campioni di incivilta’
  • Degrado di una citta’
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica
Basta vittime 106