L'Ospedale di Locri è agonizzante,
ATTUALITA'

Calabrese: "Il Commissario Scura passa dalla protezione del PD a quella dei Cinque Stelle"

L'Ospedale di Locri è agonizzante, "auspichiamo che Babbo Natale ci porti un nuovo Commissario"

Il Commissario Scura a distanza di nove mesi dalle elezioni politiche, continua a rimanere saldamente alla guida della Sanità calabrese e dell’Asp di Reggio Calabria. E’ evidente che il cambiamento, di cui si è tanto parlato, al vertice della Sanità calabrese non arriva in quanto Scura è probabilmente passato da “protezione democratica” a “protezione a cinque stelle”.
Tutto ciò a totale danno dei calabresi e, soprattutto, dei cittadini della Locride che continuano a toccare con mano il disservizio del sistema sanitario pubblico. Mentre il Commissario continua ad essere convinto ed affermare pubblicamente che non esiste un problema nella Locride, l’Ospedale di Locri continua a cadere letteralmente a pezzi.
Ai cittadini è stato di recente solennemente annunciata la nomina dei nuovi primari, ma è evidente che si tratta dell’ennesima frottola e mascalzonata del Commissario Scura e dei suoi sodali. Infatti, sono stati nominati dei provvisori responsabili di reparto – tra il personale interno, ndr - in attesa delle procedure concorsuali per la nomina dei “veri” primari. In tutto ciò l’Ospedale continua ad essere agonizzante.
Da oltre un mese il servizio TAC funziona a singhiozzo con disagio per il personale e per i pazienti che vengono dirottati su Polistena o su Reggio Calabria, con notevole aggravio di costi, senza avere notizie certe dei nuovi strumenti diagnostici annunciati da anni dal Commissario Scura.
I medici continuano ad effettuare turni massacranti per mancanza di personale. Il numero di posti letto continua ad essere ridotto rispetto al piano aziendale.
Molti ascensori continuano a non funzionare ed alcuni reparti strategici sono letteralmente isolati nella totale indifferenza del “soggetto attuatore” Scura.
I cittadini sono sempre più sconsolati ed il personale ospedaliero sempre più abbandonato.
Poi, contrariamente a quanto detto che “nessuno vuole venire a Locri”, sembrerebbe che qualche medico di esperienza abbia fatto richiesta di trasferimento presso l’Ospedale di Locri proveniente da Nosocomio del Nord Italia, ma, che la richiesta, non abbia riscontrato l’interesse della Direzione Sanitaria provinciale. E’ evidente a tutti che mentre cambiano i governi nazionali e regionali, nulla cambia sulle reali e concrete intenzioni di salvare l’Ospedale della Locride da parte della politica.
Nelle prossime settimane, considerato che continuano a non arrivare segnali positivi ed azioni concrete, riprenderemo congiuntamente ai sindaci della Locride, gli unici che difendono il territorio, la nostra dura e lunga battaglia in difesa del nosocomio locrese.
Intanto, avvicinandosi il periodo natalizio, auspichiamo che Babbo Natale ci porti come gradito regalo un nuovo Commissario per la Sanità calabrese, un Commissario serio, capace, competente e, soprattutto, desideroso di affrontare in modo responsabile e concreto le problematiche dell’Ospedale della Locride.
06-12-2018 17:42

NOTIZIE CORRELATE


19-02-2019 - ATTUALITA'

Vicenda Miramare, Fronte Nazionale Calabria: 'Falcomatà si dimetta'

La nota del segretario regionale Vincenzo Ciro
19-02-2019 - ATTUALITA'

Dimagrire in modo sano si può: 3 consigli per perdere peso senza farsi del male

Vediamo 3 regole d'oro per non commettere errori
19-02-2019 - ATTUALITA'

Reggio, Adoc e la Federconsumatori scrivono a Sindaco ed assessore al Bilancio: dai cittadini forti critiche per gestione servizio idrico e differenziata

chiedono con spirito costruttivo un immediato incontro per trovare la soluzione alle legittime richieste di cittadini interessati
19-02-2019 - ATTUALITA'

Reggio, avviati i lavori di ristrutturazione della palestra della scuola Larizza

si concluderanno entro il 30 maggio prossimo
19-02-2019 - ATTUALITA'

Viabilità sul territorio metropolitano, prima riunione operativa a Palazzo Alvaro

La Città Metropolitana di Reggio Calabria avrà un ruolo da protagonista nelle proposte di modifica alla legge Delrio

ULTIME NEWS

CRONACA

Reggio, la DIA sequestra ingente patrimonio all'imprenditore Angelo Emilio Frascati VIDEO

Reggio Calabria. La Direzione Investigativa Antimafia di Reggio Calabria ha eseguito un ...
CRONACA

Reggio, atto vandalico ed intimidazione ai danni del Centro Sociale "Angelina Cartella"

Reggio Calabria. Atto vandalico ed intimidazione ai danni del Centro Sociale "Angelina Cartella". Sull'episodio stanno indagando i Carabinieri della Compagnia di Reggio ...
CRONACA

Reggio, furto ed atti vandalici nella sede del "Centro Sociale di aggregazione Sbarre" VIDEO

ATTUALITA'

Porto di Gioia Tauro, "l'attenzione del Ministero è altissima, in ballo la concessione a MCT"

La riunione odierna al MIT, presenziata dal ministro Toninelli, ha registrato l’assenza di MCT che con questa presa di posizione ha scelto la strada del non dialogo. ...
ATTUALITA'

Aeroporto di Crotone, pronto il decreto di affidamento in concessione trentennale alla S.a.cal. Spa

È pronto, ed è stato controfirmato dal Ministro dell’Economia Giovanni Tria, il decreto di affidamento in concessione trentennale della ...
ATTUALITA'

Anche a Reggio gli interventi sugli impianti termici potranno essere eseguiti in osservanza alle disposizioni del vigente Regolamento Regionale

Reggio Calabria. La mancata adesione al Regolamento Regionale sugli ...
CRONACA

Reggio, incendio di rifiuti a Ciccarello. I Vigili del Fuoco mettono in sicurezza la zona per la presenza di una bombola VIDEO

Reggio ...
ATTUALITA'

Reggio, Quartiere di Sbarre: "Gincana" fra le buche e copiose perdite d'acqua VIDEO

CRONACA

Conclusa l'Operazione Undersize: sequestrati oltre 6 quintali di prodotti ittici, elevate sanzioni per 57 mila euro

Si è recentemente conclusa l’operazione complessa di polizia marittima “UNDERSIZE”, che a livello ...
CRONACA

Accesso ispettivo antimafia al Comune di San Giorgio Morgeto

Il Prefetto di Reggio Calabria, Michele di Bari, su delega del Signor Ministro dell’Interno, richiesta ai sensi dell’ex art. 143, comma 2, D.Lgs. 267/2000, ha disposto un accesso ispettivo antimafia presso il Comune di San ...
CRONACA

Vibo Marina, scoperti quattro lavoratori in nero

Vibo. I finanzieri del neo istituito Gruppo di Vibo Valentia, nel corso di un controllo in materia di sommerso da lavoro, hanno scoperto 4 lavoratori in nero impiegati all’interno di un noto ristorante della Frazione Marina del ...
ATTUALITA'

Reggio. Caso Miramare, il legale di Falcomatà: "Siamo sereni" VIDEO

PROGRAMMI IN EVIDENZA

RASSEGNA STAMPA
FUORI GIOCO
90 minuti di gioco e fuori... gioco
PIANETA DILETTANTI
RTV NEWS EDIZIONE NOTTURNA
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

15.30-21.15

Medicina in Diretta

Ore 22.20

Pianeta Dilettanti
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Agnana Calabra - Una eterna campagna elettorale in una europa saggia
  • Le agevolazioni per gli invalidi per tasse comunali
  • Nuova piscina comunale.
  • Schifo in piazza zerbi
  • Mancata pulizia caditoia
  • Certi cittadini campioni di incivilta'
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica
Basta vittime 106