Anna Nucera: 'Miramare non in vendita. Dieni e Caracciolo stiano tranquille, questa amministrazione ha  a cuore il bene della nostra città'
ATTUALITA'

La politica si fa sui fatti non sulle voci insistenti

Anna Nucera: 'Miramare non in vendita. Dieni e Caracciolo stiano tranquille, questa amministrazione ha a cuore il bene della nostra città'

" Nel leggere le dichiarazioni pubblicate oggi dalla stampa locale relative alla presunta volontà di questa Amministrazione di vendere il Miramare, proferite dall’on. Dieni e dalla consigliera Caracciolo il primo elemento che salta agli occhi è quello della necessità che intanto le due rappresentanti istituzionali si mettano d’accordo.
Mentre la consigliera Caracciolo afferma che “per un’ottimale valorizzazione riteniamo che non si possa essere pregiudizialmente contrari alla vendita dell’immobile” la Parlamentare del Movimento 5 stelle ci consiglia invece “di trovare altre soluzioni che permettano di usare e valorizzare al meglio il Miramare e non di metterlo in vendita”.
Queste dichiarazioni discordanti tra rappresentanti Istituzionali sono la prova di quanto l’argomento Miramare sia delicato e di come diverse sono le opzioni possibili.
Siccome i toni che ultimamente usa certa politica non ci piacciono e non ci appartengono,in quanto Assessore con delega al Patrimonio comunale vorrei chiarire civilmente la questione".
Lo scrive in una nota Anna Nucera, commentando le dichiarazioni a mezzo stampa rilasciate dalla Deputata Federica Dieni e dalla consigliera comunale Mary Caracciolo.
“Abituata da sempre a fare politica non con spot o scoop ma con ragionamenti frutto di conoscenza del problema e soprattutto di progettualità, mi viene difficile comprendere che l’on. Dieni e la consigliera Caracciolo, nel momento in cui affrontano un argomento non conoscono le procedure amministrative in corso nella città".
"Ma al di là della funzione pubblica che dovrebbe essere propria di un rappresentante istituzionale - scrive Nucera - per non incorrere in errore sarebbe bastato un gesto semplice, ed al contempo rivoluzionario,informarsi seguendo gli organi di stampa o semplicemente aprendo la home page del sito del Comune di Reggio Calabria!".
“Entrambe avrebbero infatti scoperto una verità sconvolgente: il Miramare non è in vendita! E non solo.. A seguito dell’asta pubblica per l’affidamento in concessione dell’immobile pubblicata lo scorso 13 dicembre - spiega ancora Nucera - si sono concluse appena tre giorni fa, il 31 gennaio, le procedure relative alla presentazione delle offerte per la locazione dell’immobile con vincolo di destinazione a struttura alberghiera".
“E’ grave che una parlamentare inizi un comunicato parlando di “voci molto insistenti”.
La politica si fa sui fatti non sulle voci insistenti. Per me che la vivo esclusivamente nelle sedi Istituzionali non potrei neanche ascoltarle queste voci.
E proponendo di trasformare il Miramare in un punto di riferimento per le attività culturali, dimostra inoltre di disconoscere che la struttura, rientrata nel 1985 nella disponibilità del patrimonio comunale, mantiene il vincolo della destinazione alberghiera, che non può essere in alcun modo modificato”.
“Ancora più grave che una consigliera comunale come Caracciolo, eletta sul territorio, ignori completamente queste procedure. E che addirittura, basandosi su un assunto completamente falso ed inventato, si spinga nella solita invettiva, come è uso e costume ovviamente personalizzandola e imputando le sue false accuse sul sindaco Falcomatà che, stando a quanto falsamente dichiara la consigliera, vorrebbe svendere i gioielli di famiglia.
Vorrei sommessamente ricordare alla consigliera e a me stessa, che era stata proprio la sua parte politica, a proporre la vendita della storica struttura, nel chiaro intento di mettere una pezza ai buchi di bilancio, agli artifizi contabili e ai falsi operati durante quelle gestioni.
Vendita evitata solo per volere del sindaco Falcomatà.
L’obiettivo di questa Amministrazione guidata dal Sindaco Falcomatà è quello di lavorare affinchè la nostra città possa ritornare ad essere la Reggio “bella e gentile” e non solo nei suoi edifici, nei suoi quartieri e nelle piazze, ma anche nel cuore di tutti noi cittadini".
02-02-2019 12:51

NOTIZIE CORRELATE


12-05-2019 - ATTUALITA'

'Chiudere i cannabis shop? Un favore alla 'ndrangheta'

La nota di Giuseppe Candido
09-05-2019 - ATTUALITA'

Anas, studentessa si laurea con una tesi sugli interventi sulla frana di Bagnara

'Un approccio integrato per il consolidamento di versanti rocciosi: il caso della SS 18 a Bagnara Calabra'
08-05-2019 - POLITICA

Sanità, Dieni: «Finito il tempo degli affaristi»

È l'inizio di una nuova era
07-05-2019 - ATTUALITA'

Centro Dialisi di Taurianova, Pino Pardo: "Grazie alla Dr.ssa Anna Aurora Colosimo "

"A Lei, Dr.ssa Colosimo, un grazie sentito dai dializzati, trapiantati del rene e dai loro familiari"
02-04-2019 - ATTUALITA'

Sacal a Reggio, Dieni: "Ora programmazione a lungo termine per scalo'

Affidamento trentennale

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Reggio Calabria. Da oggi operativi i nuovi sistemi elettronici di controllo della velocità VIDEO

Reggio Calabria. Al ...
ATTUALITA'

Firma del protocollo di legalità al Porto di Gioia Tauro alla presenza del Ministro Toninelli VIDEO

ATTUALITA'

La mafia teme più la scuola o la giustizia? Alla Mediterranea di Reggio Calabria il Direttore della Dia Governale VIDEO

...
ATTUALITA'

Sciopero e Sit-in all'Aeroporto dello Stretto di Reggio Calabria: "Assenza totale di relazioni sindacali" VIDEO

...
ATTUALITA'

Restano sospesi i servizi di cure domiciliari, i Commissari non ricevono gli Enti del Terzo settore VIDEO

ATTUALITA'

Reggio, costruzione della nuova rotatoria all'incrocio tra il Viale Europa e la Via Pio XI: modifiche alla circolazione

Reggio Calabria. L’amministrazione comunale di Reggio Calabria comunica che a seguito della costruzione della nuova ...
CRONACA

Operazione Re Mida. Traffico di droga tra Lazio e Calabria, 18 arresti VIDEO

Roma. La Guardia di Finanza di Roma sta eseguendo ...
CRONACA

Reggio Calabria. Sotto il cavalcavia una discarica abusiva: sequestrata dai finanzieri della Sezione Navale FOTO

Reggio Calabria. Il Corpo della Guardia di Finanza quale polizia del mare nazionale, affianca ai propri compiti tradizionali, di natura economico-finanziaria, la responsabilità di prima linea nel presidio di polizia delle acque territoriali italiane. In Calabria in particolare, sotto l’egida del Comando Regionale di Catanzaro, opera la risorsa specializzata costituita dal Reparto Operativo Aeronavale (R.O.A.N.) di Vibo Valentia, articolato lungo tutta la costa regionale sui diversi presidi della Stazione Navale di Vibo Marina e rinforzato dalla componente degli elicotteri della Sezione Aerea di Lamezia Terme. Il reparto mantiene lungo le coste un dispositivo permanente e unitario di prevenzione e contrasto ai traffici illeciti, proiezione di quello sul territorio assicurato dai vari comandi provinciali delle Fiamme Gialle, in sinergica collaborazione con le altre forze operanti sul mare e lungo la costa, in compiti di assistenza e soccorso, agendo, all’occorrenza, autonomamente e in collaborazione, anche sul territorio. Nel Reggino, infatti, la Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria opera, in costante coordinamento con gli altri enti preposti, nell’ambito del piano prefettizio di azione nazionale e transnazionale denominato “focus ‘ndrangheta 2019”, finalizzato a razionalizzare l’impegno di forze di polizia e altri organi di controllo per prevenire e reprimere fenomenologie illecite collegate direttamente o indirettamente al fenomeno associativo criminale. I finanzieri della Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, operando congiuntamente a personale militare della Capitaneria di porto di Reggio Calabria, hanno condotto una complessa attività di indagine avente come obiettivo l’individuazione e il sequestro di un’area utilizzata come discarica abusiva. Nello specifico i militari, impegnati già da diversi giorni in un monitoraggio costante dell’obiettivo avvenuto anche mediante appostamenti, sono intervenuti in località Vallone Mariannazzo (RC), presso un’area di circa 1500 mq, parzialmente recintata, sotto un cavalcavia autostradale e hanno rinvenuto materiale di varia natura (rifiuti speciali) su una superficie di circa 250 mq. Il responsabile, P.N. di anni 54 di Reggio Calabria, il quale non era in possesso di alcuna documentazione né aveva fatto specifica richiesta alle autorità preposte, è stato deferito all’A.G. Al termine dell’accertamento, l’area di circa 250 mq, ove insistono i rifiuti speciali è stata posta sotto sequestro. Il risultato conseguito, significativo tassello di una costante ed efficace attività continuamente rinnovata da parte degli enti impegnati, ha interrotto una condotta illecita dannosa per la collettività e posto le basi per un ripristino della situazione e un recupero della fruibilità ...
ATTUALITA'

Palmi. Sabato 25 maggio la giornata di pulizia 'Spiagge e fondali puliti'

Palmi. Sabato 25 Maggio, presso il litorale della Tonnara di Palmi, avrà luogo la giornata “C’era una volta il mare”, dedicata alla pulizia della costa e legata al progetto “Spiagge ...
ATTUALITA'

Prof sospesa a Palermo. L'ANPI Reggio Calabria solidale con Rosa Maria Dell'Aria

Reggio Calabria. L'ANPI di Reggio Calabria è al fianco di tutte le donne e di tutti gli uomini delle Istituzioni che svolgono le loro funzioni pubbliche "con disciplina ed ...
CULTURA

Nuovo riconoscimento per lo scrittore Carmine Laurendi

Messina. Un nuovo ed importante riconoscimento per il poeta e scrittore Carmine Laurendi che si è classificato al secondo posto, alla VII edizione del premio internazionale “Poesia e Narrativa” organizzato dall’ Associazione ...
CRONACA

Le rapine in banca in Calabria? Nel 2018 quasi azzerate

Quasi azzerate, in Calabria, le rapine in banca nel 2018. E' quanto emerge dai dati annuali di Ossif, il centro di ricerca Abi (Associazione bancaria italiana), in materia di sicurezza. In base a quanto accertato, nella regione, lo scorso anno ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

EUREKA
Quiz Show
ASPETTANDO IL TG
CIVITAS
Manuale di Convivenza Civile
RASSEGNA STAMPA
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

15.30/21.15

Medicina in Diretta

Ore 22.30

Pianeta Dilettanti
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Dissesto stradale
  • CONCORSO COSENZA - BLOCCO ASSUNZIONI
  • Strada dissestata mancanza di illuminazione stradale in totale abbandono
  • Agnana Calabra - Una eterna campagna elettorale in una europa saggia
  • Le agevolazioni per gli invalidi per tasse comunali
  • Nuova piscina comunale.
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica
Basta vittime 106