L'ennesimo guasto alla condotta del S.Agata crea interminabili disagi: l'Unione Nazionale Consumatori chiede l'azzeramento delle bollette
ATTUALITA'

Chiesta la riduzione del canone idrico anno 2018, anche al fine di evitare conseguenti contenziosi

L'ennesimo guasto alla condotta del S.Agata crea interminabili disagi: l'Unione Nazionale Consumatori chiede l'azzeramento delle bollette

L’ennesimo guasto alla condotta del S. Agata (terza volta in un mese), fa infuriare le famiglie reggine a causa dei disservizi nella erogazione del servizio idrico, determinatisi in molte zone della città, per la carenza di acqua o la bassa pressione della stessa.
Ancora una volta annuncia l’avv. Saverio Cuoco, presidente regionale dell’Unione Nazionale Consumatori Calabria, abbiamo raccolto presso l’associazione, le vibranti lamentele e le richieste di informazioni dei reggini, in merito agli estenuanti ed interminabili disagi che la mancanza d’acqua causa in interi quartieri della città.
Eppure a distanza di oltre un anno dall’esposto-denuncia formalizzato dall’Unione Nazionale Consumatori Calabria, (che vuole vederci chiaro in merito a questi continui rimpalli di responsabilità tra Comune di Reggio Calabria e Sorical sulle spalle degli utenti del servizio idrico), la Procura della Repubblica di Reggio Calabria, dispose in data 16 marzo 2018 consulenza tecnica, chiedendo tra l’altro ai consulenti nominati d’ufficio, di accertare anche mediante sopralluoghi, ispezioni e rilievi, la frequenza, l’intensità e la durata delle interruzioni nella erogazione di acqua ad uso domestico alla condotta del S. Agata, così come alle altre condotte, verificando altresì le cause di tali interruzioni.
La copiosa relazione dei consulenti tecnici depositata, rilevò che la dotazione idrica pari a 662 litri per abitante al giorno è superiore di circa due volte quella che competerebbe ad un comune con densità di abitanti quale Reggio Calabria pari a 340 litri per abitante al giorno, per cui una delle cause predisponenti della cronica mancanza d’acqua è imputabile alla fatiscente rete idrica che disperde circa il 70% della quantità d’acqua immessa in rete.
In attesa che la Procura della Repubblica si determini sui risultati di tali indagini raccolte, individuando eventuali responsabili (anche se, su richiesta dei consulenti d’ufficio, il Comune di Reggio Calabria non ha consegnato agli stessi né la relazione dettagliata sulle attività poste in essere dal comune per l’individuazione delle perdite idriche, né la relazione sulle attività poste in essere durante i disservizi del 2017), non più tardi di tre mesi addietro, veniva annunciato dagli organi istituzionali ufficialmente e solennemente: “l’arrivo dell’acqua del Menta diventata realtà”.
Molto rumore per nulla” per dirla alla stregua di una celebre commedia di William Shakespare, sono le preoccupazioni che serpeggiano tra le famiglie reggine, che iniziano a temere che l’acqua del Menta arrivata in città, non possa vedere la luce per le condizioni estremamente precarie delle tubazioni che non riescono a contenerla, dovendo attendere ulteriori tempi biblici per l’ammodernamento dell’intera rete idrica.
E mentre sul sito internet del Comune di Reggio Calabria, paradossalmente sino al 31 Gennaio 2019 è stato possibile partecipare ad un questionario rivolto agli utenti per conoscere il grado di soddisfazione degli stessi sulla qualità del servizio idrico, l’Unione Nazionale Consumatori Calabria, a seguito dell’ordinanza Sindacale n° 29 del 08 maggio 2018, che ha dichiarato la non potabilità dell’acqua, ritenendo che le istituzioni ad oggi non abbiano fornito alcuna rassicurazione sulla normalizzazione dei parametri alterati, chiede per le famiglie che ricadono in tale perimetro cittadino ben delimitato dall’ordinanza sindacale, la riduzione del canone idrico anno 2018, anche al fine di evitare conseguenti contenziosi, dopo le numerose sentenze dei Giudici di Pace, nonché della Cassazione che ha statuito il seguente principio: “se l’acqua che scende dal rubinetto dell’abitazione non è potabile, l’utente ha diritto alla riduzione del canone e al risarcimento del danno, rammentando che la bolletta dell’acqua non è una tassa, ma un canone per un servizio, per cui, se il servizio non viene adempiuto correttamente, all’utente spetta la restituzione dei soldi versati ed eventualmente, il risarcimento per essere stato costretto ad approvvigionarsi a fonti alternative e certamente più costose”.
Il Presidente Regionale
Avv. Saverio Cuoco
07-02-2019 12:42

NOTIZIE CORRELATE


16-02-2019 - ATTUALITA'

Reggio, bollette idriche 'salate' zona Archi: Forza Italia chiede lo sconto del 50%

Le bollette non tengono conto dell'ordinanza di non potabilità dell'acqua del 2012
16-02-2019 - ATTUALITA'

Addio Dottor Filippo Zema, amico dei bambini VIDEO

Grave perdita per la città di Reggio Calabria. Lo stimato professionista era molto stimato per la sua dedizione verso il prossimo
16-02-2019 - ATTUALITA'

Reggio Calabria, bolletta acqua: analisi di un'utenza

La nota di Luciano Surace
16-02-2019 - ATTUALITA'

Lutto nel sindacato reggino. La CISL saluta Mimmo Serranò

Molto apprezzato per le sue doti umane e di grande mediatore: se ne va un pezzo importante di storia sindacale
16-02-2019 - ATTUALITA'

Scopelliti ottiene la semilibertà, lavorerà in cooperativa

Ex governatore Calabria sta scontando condanna a 4 anni e 7 mesi

ULTIME NEWS

ECONOMIA

Coldiretti: Sos pastori, a Reggio Calabria arriva il primo Pecorino Day

Per sostenere i pastori e il loro difficile e duro lavoro arriva domani domenica 17 febbraio il primo “Pecorino Day” con appuntamenti speciali nei mercati di Campagna Amica degli agricoltori e allevatori ...
CRONACA

Rogo alla tendopoli di San Ferdinando, il profilo della vittima

Stanotte, presso la vecchia Tendopoli di San Ferdinando, si è sviluppato un incendio di vaste proporzioni le cui cause sono in corso di accertamento. Durante le operazione di spegnimento delle fiamme da parte dei Vigili del ...
CRONACA

Giovane migrante morto a San Ferdinando, Cgil e Flai Calabria: "Precise responsabilità politiche e istituzionali"

Vibo. Ancora una morte a San Ferdinando. Una morte annunciata, quella del giovane venticinquenne Aldo Diallo, che non ha trovato ...
CRONACA

Faida cosche Commisso - Costa, fatta luce su un omicidio avvenuto a Siderno nel 1988

Reggio Calabria. All’esito di articolate indagini condotte dalla Squadra Mobile reggina, sotto le direttive della Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di ...
CRONACA

Incendio baraccopoli San Ferdinando. Le misure adottate al vertice convocato dal Prefetto

Nella notte tra il 15 e il 16 febbraio, verso mezzanotte circa, un nuovo incendio, ha interessato l’insediamento dei migranti, la cosiddetta baraccopoli, ricadente nella ...
SPETTACOLO

Reggio, tutto pronto per la finalissima di Facce da Bronzi questa sera al Teatro Cilea

Grande successo per la semifinale del festival “Facce da Bronzi” ieri sera al teatro comunale di Catanzaro dove bravissimi comici provenienti da tutta Italia, si sono sfidati ...
CRONACA

San Ferdinando. Nuovo incendio nel ghetto della vergogna: muore 29enne senegalese

San Ferdinando (Reggio Calabria). È ancora emergenza alla tendopoli di San Ferdinando Ferdinando. Un incendio le cui cause sono ancora in corso d’accertamento, sviluppatosi tra le ...
CRONACA

'Ndrangheta. Latitante da un anno, si nascondeva nel cosentino: arrestato Francesco Strangio FOTO/VIDEO

Reggio Calabria. Questa notte i Carabinieri del Comando ...
ATTUALITA'

Porto di Gioia Tauro, il Senatore Siclari interroga il Ministro sui licenziamenti e chiede apertura di un tavolo tecnico

«La crisi del Porto di Gioia Tauro è sotto gli occhi di tutti. Pur trattandosi di una delle più ...
ATTUALITA'

Arghillà, è emergenza rifiuti: chiesto l'intervento del Ministro per l'ambiente

Il Coordinamento di Quartiere di Arghillà, composto da associazioni e cittadini della zona impegnati nella difesa dei beni comuni, a distanza di 7 giorni dalla denuncia dell’emergenza ...
CRONACA

Infanzia e Adolescenza. Il 28 marzo la relazione annuale del Garante

Reggio Calabria. Sarà presentata nell’Auditorium ‘Calipari’ del Consiglio regionale il prossimo giovedì 28 marzo, alle ore 15,00, la Relazione Annuale 2018 dell’attività svolta ...
CRONACA

Oltre 5 kg di marijuana sequestrati nel cuore di Reggio Calabria, la Guardia di Finanza arresta due persone

Reggio Calabria. Oltre cinque chili di marijuana sequestrati e l’arresto in flagranza di reato di due soggetti, rappresentano ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

A PRESCINDERE
Di Pino Toscano
CHISTI SIMU
CIVITAS
Manuale di Convivenza Civile
RASSEGNA STAMPA
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Agnana Calabra - Una eterna campagna elettorale in una europa saggia
  • Le agevolazioni per gli invalidi per tasse comunali
  • Nuova piscina comunale.
  • Schifo in piazza zerbi
  • Mancata pulizia caditoia
  • Certi cittadini campioni di incivilta'
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Basta vittime 106
Italpress