Dal 3 febbraio senza acqua, i cittadini di Mosorrofa occupano Palazzo San Giorgio
ATTUALITA'

Solo l'arrivo del vicesindaco, Armando Neri, dell'assessore Giovanni Muraca e di qualche poliziotto ha calmato la protesta

Dal 3 febbraio senza acqua, i cittadini di Mosorrofa occupano Palazzo San Giorgio

Mosorrofa ha sempre sofferto la carenza idrica, indipendentemente dai colori politici di chi ha governato la città, ma mai si è registrata una condizione tanto drammatica.
Per individuare la causa dell’annoso problema dobbiamo tornare indietro, al 31 ottobre 2015, quando il mal tempo ha creato non pochi disagi nella nostra città. Tra questi anche la rottura di una tubatura che dalla frazione di San Salvatore, tramite delle pompe, serviva il sistema idropotabile per i cittadini di Mosorrofa. Sono passati più di tre anni e nulla è cambiato.
Durante questo tempo, non sono stati pochi gli interventi e le proteste dei cittadini che hanno passato due estati completamente a secco. Non era raro che il servizio veniva sospeso per intere settimane a causa della rottura delle pompe di mandata. Solo la promessa degli amministratori comunali, che ha illuso i cittadini di risolvere definitivamente il problema, non ha provocato pesanti reazioni degli stessi. Reazione arrivata ieri, nella giornata di venerdì 8 febbraio, quando una folta delegazione di cittadini residenti ha invaso Palazzo San Giorgio, occupando il Comune di Reggio Calabria per qualche ora. L’acqua a Mosorrofa manca totalmente dal 3 febbraio.
Solo l’arrivo del vicesindaco, Armando Neri, dell’assessore Giovanni Muraca e di qualche poliziotto ha calmato la protesta. Nessuna traccia del consigliere delegato al sistema idrico, Paolo Brunetti, e del Sindaco Falcomatà, impegnato in trasferta a Napoli.
I cittadini hanno esposto tutte le loro perplessità, sia riguardo il problema strutturale della condotta, che quello congiunturale della pompa di mandata. Neri e Muraca, accompagnati dal dirigente del settore, Demetrio Beatino, dopo essersi scusati con i manifestanti per il disagio, ammettendo la disconoscenza di alcuni fatti, hanno promesso che entro lunedì il problema sarà risolto, ma fino a quella data solo le autobotti e le fontanine pubbliche possono mettere una pezza al buco. Ma la pezza si è dimostrata peggio del buco quando una chiamata ha interrotto la manifestazione: le forze dell’ordine stavano multando dei cittadini disperati che raccoglievano acqua dalle fontanine pubbliche del paese. In sintesi: niente acqua per 9 giorni consecutivi.
La manifestazione si è conclusa con una riunione tra i due inquilini di Palazzo San Giorgio ed alcuni rappresentanti dei cittadini: L’Onorevole Nucara, Mosorrofano di nascita, Demetrio Giordano in veste di rappresentante dell’associazione Repubblicani, Maurizio Nicolò per Attivamente, Antonio Crucitti per l’A.C. Mosorrofa, Sasha Sorgonà per Confcommercio giovani, l’avvocato Casoria, Mimmo Monorchio e Giovanni Trunfio.
Il prossimo appuntamento è fissato per lunedì, a Mosorrofa, dove questa volta sarà una delegazione di Palazzo San Giorgio a recarsi in loco per prendere contezza dei problemi.

Le Associazioni
Repubblicani
Attivamente
Azione Cattolica Mosorrofa
MAP
09-02-2019 12:08

NOTIZIE CORRELATE


16-02-2019 - CRONACA

San Ferdinando. Nuovo incendio nel ghetto della vergogna: muore 29enne senegalese

Alle 6 al comune del centro pianigiano vertice interforze convocato dal Prefetto
16-02-2019 - CRONACA

Incendio baraccopoli San Ferdinando. Le misure adottate al vertice convocato dal Prefetto

Al comune del centro pianigiano riunione delle Forze di Polizia
16-02-2019 - CRONACA

Faida cosche Commisso - Costa, fatta luce su un omicidio avvenuto a Siderno nel 1988

Le indagini sono state condotte dalla Squadra Mobile di Reggio Calabria
16-02-2019 - CRONACA

Giovane migrante morto a San Ferdinando, Cgil e Flai Calabria: "Precise responsabilità politiche e istituzionali"

Lunedì le sigle sindacali terranno una conferenza stampa a Gioia Tauro
16-02-2019 - CRONACA

Rogo alla tendopoli di San Ferdinando, il profilo della vittima

L'incendio ha interessato la parte vecchia della tendopoli causando la distruzione di circa 20 baracche

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Scopelliti ottiene la semilibertà, lavorerà in cooperativa

Reggio Calabria. Giuseppe Scopelliti, 52 anni, già sindaco di Reggio Calabria dal 2002 al 2010 ed ex presidente della Giunta regionale della Calabria dal 2010 al 2014, del Pdl, ha ottenuto il beneficio della semilibertà dal ...
ATTUALITA'

Addio Dottor Filippo Zema, amico dei bambini VIDEO

di Eduardo Lamberti-Castronuovo. 59 anni, un dinamismo che non lasciava presagire un dramma cosi folgorante da lasciare senza fiato per un lungo momento di dolore, ...
ATTUALITA'

Lutto nel sindacato reggino. La CISL saluta Mimmo Serranò

Reggio Calabria. “Se ne è andato in silenzio, senza rumore, come era solito fare quando lasciava una riunione, un’assemblea con i lavoratori, un convegno. Mai una nota alta o stonata, sempre attento a non ferire il suo ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria, bolletta acqua: analisi di un'utenza

È giunta in questi giorni nelle case dei reggini la bolletta dell’acqua. È scattato subito qualche allarme sia per la cifra eccessiva da pagare sia perché alcuni servizi inclusi nella fattura non sono stati realmente erogati. ...
ATTUALITA'

Reggio, bollette idriche 'salate' zona Archi: Forza Italia chiede lo sconto del 50%

Reggio Calabria. In questi giorni il Comune di Reggio Calabria, per il tramite della sua società Hermes, ha inviato mediante posta ordinaria la bolletta del servizio idrico integrato e ...
ECONOMIA

Coldiretti: Sos pastori, a Reggio Calabria arriva il primo Pecorino Day

Per sostenere i pastori e il loro difficile e duro lavoro arriva domani domenica 17 febbraio il primo “Pecorino Day” con appuntamenti speciali nei mercati di Campagna Amica degli agricoltori e allevatori ...
SPETTACOLO

Reggio, tutto pronto per la finalissima di Facce da Bronzi questa sera al Teatro Cilea

Grande successo per la semifinale del festival “Facce da Bronzi” ieri sera al teatro comunale di Catanzaro dove bravissimi comici provenienti da tutta Italia, si sono sfidati ...
CRONACA

'Ndrangheta. Latitante da un anno, si nascondeva nel cosentino: arrestato Francesco Strangio FOTO/VIDEO

Reggio Calabria. Questa notte i Carabinieri del Comando ...
ATTUALITA'

Porto di Gioia Tauro, il Senatore Siclari interroga il Ministro sui licenziamenti e chiede apertura di un tavolo tecnico

«La crisi del Porto di Gioia Tauro è sotto gli occhi di tutti. Pur trattandosi di una delle più ...
ATTUALITA'

Arghillà, è emergenza rifiuti: chiesto l'intervento del Ministro per l'ambiente

Il Coordinamento di Quartiere di Arghillà, composto da associazioni e cittadini della zona impegnati nella difesa dei beni comuni, a distanza di 7 giorni dalla denuncia dell’emergenza ...
CRONACA

Infanzia e Adolescenza. Il 28 marzo la relazione annuale del Garante

Reggio Calabria. Sarà presentata nell’Auditorium ‘Calipari’ del Consiglio regionale il prossimo giovedì 28 marzo, alle ore 15,00, la Relazione Annuale 2018 dell’attività svolta ...
CRONACA

Oltre 5 kg di marijuana sequestrati nel cuore di Reggio Calabria, la Guardia di Finanza arresta due persone

Reggio Calabria. Oltre cinque chili di marijuana sequestrati e l’arresto in flagranza di reato di due soggetti, rappresentano ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

RASSEGNA STAMPA
ASPETTANDO IL TG
SMASHITS
I migliori videoclip musicali del momento con il brio del Vj Filippo Lopresti
FUORI GIOCO
90 minuti di gioco e fuori... gioco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Agnana Calabra - Una eterna campagna elettorale in una europa saggia
  • Le agevolazioni per gli invalidi per tasse comunali
  • Nuova piscina comunale.
  • Schifo in piazza zerbi
  • Mancata pulizia caditoia
  • Certi cittadini campioni di incivilta'
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Italpress
Basta vittime 106