Reggio Calabria. Città tappezzata da manifesti con le leggi razziali, l'iniziativa del Comune
ATTUALITA'

Per fare comprendere anche ai più giovani i drammi che ha portato il regime

Reggio Calabria. Città tappezzata da manifesti con le leggi razziali, l'iniziativa del Comune

Cosa sarebbe accaduto se non ci fosse mai stato il 25 aprile 1945? E cosa potrebbe accadere se mai dovesse tornare l’incubo della soppressione delle libertà e della democrazia?
La Città Metropolitana ed il Comune di Reggio Calabria vogliono ribadire l’importanza della Giornata della Liberazione dal regime nazifascista aggiungendo un elemento di novità alle consuete celebrazioni.



Oggi, infatti, attraverso l’installazione di alcuni manifesti in Piazza Italia, sulle facciate dei due Palazzi istituzionali e nelle bacheche del teatro “Francesco Cilea”, riemergeranno dalle tenebre leggi e divieti imposti dal “duce” Benito Mussolini. Ciò per far comprendere, soprattutto ai giovani ma anche a quanti i drammi del regime non li hanno vissuti, l’importanza dei diritti conquistati grazie al sacrificio di quanti, per il bene dell’Italia e del suo popolo, hanno dato la vita.
Fascismo, infatti, è sinonimo di morte, oppressione, oscurantismo, repressione, costrizione. È l’antitesi del buono e del giusto. È il male assoluto, il limite più assurdo, crudele e spietato raggiunto dall’uomo.



La libertà di pensiero, di parola, di opinione, di voto, di riunione sono solo alcuni dei Valori che, ormai, diamo quasi per scontati. Ma la libertà può volare via con un soffio. Ogni giorno, nel nostro piccolo, dobbiamo impegnarci per difenderla ed affermarla.
La libertà che oggi celebriamo contro qualsiasi forma di governo autoritario, oppressivo ed antidemocratico, è un traguardo rispetto al quale non dobbiamo mai abbassare la guardia, nemmeno per un solo istante. Dobbiamo, anzi, opporci con forza a chi, a qualsiasi livello, gridando o in maniera subdola e silente, opera per cancellare noi stessi, le nostre scelte, la forza di non condividere quel che ci viene imposto.



La libertà e la democrazia che ci sono state consegnate dai Partigiani prima e dai Padri costituenti poi, sono state pagate a caro prezzo col coraggio e col sangue. È nostro dovere farne sempre memoria.



È un obbligo lottare perché ciò che è stato il Ventennio fascista non possa mai più tornare.


25-04-2019 10:22

NOTIZIE CORRELATE


20-08-2019 - ATTUALITA'

Camioncino Anas sversa rifiuti nella fiumara: "Provvedimenti disciplinari nei confronti dei due dipendenti"

Rifiuti erano costituiti esclusivamente da materiale organico risultante dalle attività di sfalcio dell'erba
20-08-2019 - CRONACA

Reggio Calabria. Auto in fiamme vicino la via del passeggio: episodio poco chiaro

Rischioso intervento per i vigili del fuoco che hanno domato le fiamme
19-08-2019 - ATTUALITA'

Dispersione scolastica, Calabria lontana dagli obiettivi europei

La nota di Guido Leone
19-08-2019 - CRONACA

Reggio Calabria. Vandali in azione al Lido Comunale: "sfondata" protezione in cartongesso VIDEO

Si ripropone la questione legata all'opportunità di attuare un servizio di vigilanza e volto a scongiurare azioni simili

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Scilla. Ritrovamento del giovane disperso in mare, le precisazioni della Guardia Costiera

Con riferimento alla notizia pubblicata in data odierna su alcuni organi di stampa e siti web, in merito ai fatti accaduti ad un giovane reggino che, al tramonto della giornata del ...
ATTUALITA'

Codacons: 'Il Garante del silenzio'. Sulla squallida vicenda degli insulti al bambino in spiaggia 'deve' calare il silenzio

Il miglior alleato dell’inciviltà è il silenzio: il silenzio di chi ne è vittima, e ...
ATTUALITA'

Il camioncino che sversa nella fiumara e le scuse già formalizzate nei giorni scorsi dall'ANAS

Reggio Calabria. I fatti sono stati ufficialmente resi noti lunedì nel corso di un video messaggio, postato sui loro profili social, a firma di Sindaco e Vice ...
POLITICA

Riace. Il papà sta morendo ma Mimmo Lucano non può fargli visita: l'appello a Mattarella

Reggio Calabria. Un appello al presidente della Repubblica Sergio Mattarella per consentire all'ex sindaco Domenico Lucano di poter tornare nel comune di Riace a far visita ed ...
CULTURA

Reggio Calabria. Alla Dante Alighieri, presto una scuola di formazione in giornalismo

Reggio Calabria. In un settore, come quello dell’informazione e della comunicazione, in profonda, costante e ancora oggi tumultuosa evoluzione - grazie anche a un’innovazione ...
CRONACA

Camioncino ANAS sorpreso a sversare rifiuti nella fiumara di Mortara VIDEO

Reggio Calabria. Un camioncino dell'ANAS sorpreso a ...
ATTUALITA'

Codacons. Una 'taglia' per individuare chi ha offeso un disabile a Bovalino. L'appello a chi era in spiaggia: denunciatelo

“Gli handicappati dovete tenerli a casa”. Non ci sono commenti su quanto accaduto a Bovalino, dove un ...
ATTUALITA'

Polistena. La pista dell'elisoccorso dell'Ospedale intitolata alla memoria del piccolo Flavio Scutellà

L’Amministrazione Comunale con delibera di Giunta n. 142 approvata in data odierna, ha intitolato la pista di elisoccorso realizzata nel piazzale ...
ATTUALITA'

Paolo Pellegrin firma il Calendario Polizia di Stato 2020

La Polizia di Stato inizia a svelare il progetto del calendario istituzionale edizione 2020. Quest’anno, la realizzazione dei 12 scatti che hanno il compito di ritrarre il delicato ruolo degli uomini e delle donne della Polizia di Stato, ...
CULTURA

"Sintiti sta vuci". A Bagnara Calabra appuntamento con la poesia dialettale

Bagnara Calabra. Tutto pronto per la terza edizione della manifestazione "Sentiti sta Vuci", evento dedicato alla valorizzazione del dialetto bagnarese, in programma domani, 20 agosto, a partire ...
SPORT

Reggina, Rolando firma un triennale

Il presidente Luca Gallo e la Reggina comunicano di aver raggiunto un accordo con Gabriele Rolando. Il calciatore firma un contratto triennale. Genovese di nascita, l’esterno classe ’95 viene fuori calcisticamente dal settore giovanile della Sampdoria. I blucerchiati lo ...
CRONACA

Scontro tra auto a Roccella Jonica

Roccella Jonica (Reggio Calabria). +++AGGIORNAMENTO+++ TRAFFICO SBLOCCATO SULLA SS 106 JONICA A ROCCELLA JONICA, IN PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA Un tratto della strada statale 106 'Ionica' e' temporaneamente chiuso al traffico in entrambe le direzioni, a causa di un incidente ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

FUORI GIOCO
90 minuti di gioco e fuori... gioco
PIANETA DILETTANTI
SU IL SIPARIO!
I BASTALDI
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

21.15

Pillole di... Medicina in Diretta
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Situazione antigienica per presenza di rifiuti.
  • Chiedere aiuto e' un diritto!!
  • Fontana a secco
  • Totale abbandono
  • Strade colabrodo
  • Dissesto stradale
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Basta vittime 106
idomotica
Italpress