Villa San Giovanni. Monitoraggio della qualità dell'aria, Siclari alla Regione:
ATTUALITA'

registrati valori inquinanti primari e secondari al limite della soglia legale prevista

Villa San Giovanni. Monitoraggio della qualità dell'aria, Siclari alla Regione: "Attivare subito le centraline"

Lo aveva annunciato in Consiglio Comunale e, come da impegni presi con CoSaVi, in sinergia con l’assessore all’ambiente Pietro Caminiti, il primo cittadino Giovanni Siclari ha scritto alla Regione Calabria per chiedere l’immediata riattivazione delle centraline per il monitoraggio della qualità dell’aria a Villa San Giovanni. Continua, dunque, dopo il blocco delle autorizzazioni all’installazione di antenne, l’azione concreta del sindaco e dell’amministrazione a tutela della salute dei cittadini.
«Si tratta di azioni concrete – ha chiarito il sindaco – perché intendiamo tutelare con ogni mezzo necessario la salute dei cittadini ma, considerando che il servizio di attraversamento dello Stretto non è ad appannaggio della nostra città ma garantisce un collegamento fondamentale per tutto il paese, e che sono stati superati i limiti di soglia che prevedono l’intervento diretto della Regione, ho scritto affinchè in modo urgente siano riattivate le centraline».
Il primo cittadino richiamando i dati riportati dalla campagna di misura della qualità dell’aria condotta dal laboratorio mobile di Arpacal, ha sollecitato la Regione, inoltrando la richiesta anche alla Prefettura, perché è emerso come a Villa San Giovanni a causa dell’intensissimo traffico veicolare (oltre 4 milioni di veicoli l’anno transitano dal territorio comunale per il tragitto da e per la Sicilia), registra valori inquinanti primari e secondari al limite della soglia legale prevista.
In particolare nel periodo di rilevazione il valore dell’ossido di azoto è stato pari a 60,13 mg/m3 ben al disopra del valore limite fissato in 40 mg/m3. Trattandosi di inquinamento primario scattano tutte le formule di tutela previste dagli artt.9 e 10 del Decreto Legislativo del 13 agosto 201, numero 155 “Attuazione della direttiva 2008/50/CE relativa alla qualità dell’aria ambiente e per un’aria più pulita in Europa”, la cui competenza è in capo alle Regioni e alle Provincie autonome.
«Considerando che la legge lo prevede in modo chiaro – ha ribadito il sindaco – intendiamo mettere in atto tutte le azioni necessarie affinchè la nostra città sia tutelata e la Regione, in tal senso, è chiamata a fare la sua parte. Per questo ho invitato la Regione Calabria ad attivare nell’immediato tutte le azioni necessarie e sufficienti a garantire e tutelare la salute dei cittadini villesi, provvedendo, come per legge, al monitoraggio dell’inquinamento ambientale mediante centraline fisse e mobili ed a tutte le attività conseguenti, in caso di superamento dei valori – soglia degli agenti inquinanti. Non parliamo di agenti tumorali ma che possono comunque nuocere alla salute e non intendiamo, assolutamente, soprassedere oltre. La riattivazione delle centraline ha un costo che va dai 150.000,00 si 300.000,00, come da dati Arpacal. In virtù del superamento riscontrato dei valori di biossido di azoto nella Città di Villa San Giovanni, tali sopra evidenziati costi non possono essere imputati alla città di Villa San Giovanni ma devono essere a carico della Regione Calabria»
07-08-2019 17:38

NOTIZIE CORRELATE


26-01-2020 - ATTUALITA'

Regionali. Al via le operazioni di voto: si eleggono i nuovi Governatore e Consiglio regionali

4 candidati in lizza alla guida della Calabria
26-01-2020 - ATTUALITA'

Regionali Calabria. Alle 12 ha votato il 10,48% degli aventi diritto: 2 punti in più in percentuale rispetto al 2014

Cinque anni fa alla stessa ora si recò alle urne l'8,46% degli elettori
25-01-2020 - ATTUALITA'

Il Codacons contro il Fatto Quotidiano: "Grave episodio di disinformazione. Chiediamo immediata rettifica"

Sul voto disgiunto che in Calabria non è previsto
25-01-2020 - ATTUALITA'

USB Vigili del Fuoco Calabria: "Siamo pronti a riprendere la lotta, il tempo è prossimo"

Proclamato lo stato di agitazione
25-01-2020 - ATTUALITA'

"Street control illegittimo, il Giudice di Pace dà ragione ai cittadini"

La nota de "Il Popolo di Archi"

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Reggio Calabria. Falcomatà dichiara guerra alle micro-discariche di rifiuti: rimozione immediata per tornare alla normalità

Reggio Calabria. Il Sindaco Falcomatà ha disposto ieri ufficialmente l’obbligo di rimozione delle ...
CRONACA

Operazione 'Nannata: sequestrata a Villa San Giovanni una tonnellata di novellame di sarda VIDEO

Non esita a ...
CRONACA

Incidente mortale a Melicucco: arrestato per omicidio stradale il responsabile della morte di Chiara Fava

Si comunica che nella giornata del 19 gennaio 2020, nell’ambito dei servizi di vigilanza stradale e controllo del territorio, personale ...
CRONACA

Reggio Calabria. Aggredisce la compagna con schiaffi e pugni: arrestato 43enne

Martedì mattina, i Carabinieri della Stazione di Catona, hanno dato esecuzione ad un provvedimento di custodia cautelare in carcere nei confronti di un 43enne, già sottoposto alla misura ...
CRONACA

"Breakfast" Condannati Scajola e Rizzo, Matacena preferisce non commentare

Reggio Calabria. “Grazie per l’opportunità ma al momento no”. Così l’ex parlamentare di Forza Italia, Amedeo Matacena, latitante a Dubai dopo la condanna per concorso ...
CRONACA

Ciminà. Rinvenute armi, munizioni e droga

Ieri mattina, i carabinieri della stazione di Sant’ Ilario dello Jonio, assieme ai colleghi Cacciatori di Calabria di Vibo Valentia, hanno rinvenuto in un terreno demaniale all’interno di un tubo occultato dietro un muretto a secco sito in quella località ...
CRONACA

Bovalino. Sorpreso in auto con 2 kg di marijuana: arrestato 35enne

Martedì pomeriggio, i Carabinieri della sezione radiomobile di Locri, hanno arrestato Multari Cosimo, 35 enne di Bovalino, con precedenti di Polizia, accusato di detenzione di sostanza stupefacente. In particolare, i ...
CRONACA

Intrappolata dalle fiamme nella casa andata a fuoco, morta anziana a San Giorgio Morgeto

San Giorgio Morgeto (Reggio Calabria). Non ce l'ha fatta a fuggire alle fiame che in poco tempo si sono estese all'interno della sua abitazione. Un'anziana donna di San ...
ATTUALITA'

Città Metropolitana di Reggio Calabria, online il bando per la realizzazione di murales e per l'esercizio della spray-art

E’ on line, sul sito della Città Metropolitana di Reggio Calabria, il bando per la realizzazione di ...
CRONACA

Processo Breakfast. Claudio Scajola condannato a 2 anni

Due anni per Claudio Scajola, con sospensione condizionale della pena, ed un anno per Chiara Rizzo, moglie dell'ex parlamentare di Forza Italia ed armatore Amedeo Matacena, latitante a Dubai, con pena sospesa e restituzione dei beni che le erano ...
ATTUALITA'

Regionali, l'appello di Arcigay per Emilia-Romagna e Calabria: "Diritto al voto conquistato col sangue, esercitiamolo e difendiamo i valori della Costituzione"

"In quest'ultima giornata di ...
CRONACA

Reggio Calabria. Tenta di rapinarlo mentre va allo stadio. Arrestato 55enne

Mercoledì sera, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Reggio Calabria hanno arrestato, in via San Francesco da Paola di Reggio Calabria, Semente Roberto, napoletano 55enne, ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

RASSEGNA STAMPA
SUONAVA L'ANNO
AEROPLANI DI CARTA
SMASHITS
I migliori videoclip musicali del momento con il brio del Vj Filippo Lopresti
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

L Altra Messina
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • All’Amministrazione di Reggio Calabria
  • Fogna a cielo aperto
  • spazzatura non raccolta da tempo
  • Copiosa perdita idrica
  • U paisi i Giufa
  • spazzatura non raccolta
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Basta vittime 106
idomotica
Italpress