Ostentare simboli religiosi è lanciare messaggi alla 'ndrangheta? Oliva:
ATTUALITA'

Dura presa di posizione del vescovo di Locri-Gerace dopo le affermazioni di Morra

Ostentare simboli religiosi è lanciare messaggi alla 'ndrangheta? Oliva: "Polsi è solo luogo di spiritualità"

Locri (Reggio Calabria). Il Vescovo di Locri-Gerace, S.E. monsignor Francesco Oliva, richiama l’attenzione dei fedeli sull’uso strumentale delle immagi e dei simboli religiosi e ribadisce ancora una volta che il Santuario di Polsi è e vuole essere solo un luogo di spiritualità.
Di pessimo gusto – le parole del presule – è il frequente ricorso all’ostentazione dei simboli religiosi per usi impropri. Ancor più fuori luogo è farlo in una sede qualificata per la sua laicità qual è il Parlamento. Il simbolo religioso parla solo a chi lo usa con fede. Attraverso il rosario il vero devoto incrocia il volto di Maria meditando la vita del suo Figlio. Parimenti il vero politico sa di non trovare protezione mostrando un simbolo religioso per altri fini che non sono quelli propri di chi ha fede”.
“E’ vero – prosegue Monsignor Oliva –, spesso i mafiosi hanno fatto uso della simbologia religiosa, ma questo non aveva e non ha alcun valore religioso. La loro ostentazione di immagini o simboli religiosi era un gesto sacrilego. E’ sacrilego usare per fini impropri la simbologia religiosa. La vera religione non si concilia col crimine ed il malaffare”.
“Il Santuario della Madonna di Polsi – prosegue il vescovo della diocesi di Locri-Gerace – non può essere accostato alla ‘ndrangheta e quando uomini di ‘ndrangheta sono andati lì con altri intenti, non certo per pregare, hanno tradito e rinnegato la fede ricevuta da piccoli. La loro presenza al Santuario non aveva alcun significato di devozione mariana. La Madonna è la madre che non plaude ai figli che scelgono la via del delinquere, ma soffre per loro ed indica la strada del ravvedimento”.
“Continuare ad associare il Santuario della Madonna di Polsi alla ‘ndrangheta non solo non è corretto – prosegue Oliva – ma è poco rispettoso per chi lavora quotidianamente per ridare ad esso la sua vera identità di luogo di preghiera. E’ da tempo che ci si sta operando per liberare questo luogo da ogni accostamento alla ‘ndrangheta. Il Santuario di Polsi intende per sempre rinnegare la ‘ndrangheta e qualunque forma di criminalità. Vuole essere solo luogo di spiritualità”.
Proprio a rimarcare questo concetto, annuncia Monsignor Oliva, “a metà settembre è previsto un pellegrinaggio a piedi da San Luca a Polsi lungo il percorso che sale dalla fiumara del Bonamico per implorare espiazione e perdono per i misfatti commessi dalle mafie ed il sangue innocente versato. Come anche per i sequestri di persona che hanno oltraggiato la dignità della vita umana e la bellezza del nostro territorio aspromontano”.
“Ostentare i simboli religiosi in modo improprio e strumentale è segno di debolezza. Il politico che cerca protezione e successo facendo appello alla protezione celeste ostenta un senso di superstizione che non ha nulla a che vedere con la vera religiosità. Trattandosi di simboli essi valgono per quanto significano non per quello che appaiono. Senza la fede il simbolo religioso scade a livello di un amuleto o oggetto privo di valore.
Offende il comune senso religioso del nostro popolo usare i simboli religiosi per propaganda politica preelettorale. Chi crede, il rosario lo prega non lo mostra. Gesù dice: “Tu invece, quando preghi, entra nella tua camera e, chiusa la porta, prega il Padre tuo nel segreto; e il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà”. Tra le tante citazioni bibliche nel dibattito parlamentare di ieri è mancata questa. La verità è che in un clima di superficiale polemica tutto sembra lecito: parlare, sparlare, imprecare, ostentare volantini, sospettare, aggredire verbalmente. Questo abbassa il livello etico della nostra società E di questo tutti dovremmo preoccuparci, compresi coloro che amministrano la città e dai quali ci si attenderebbe un comportamento coerente e rispettoso. Quando ciò non accade la gente comune si astiene dal voto. Lo Stato laico ­– conclude il vescovo – non può e non deve tollerare certe esuberanze ed una retorica che non aiuta la riflessione e la crescita umana e civile”.
21-08-2019 17:20

NOTIZIE CORRELATE


18-09-2019 - CRONACA

'Ndrangheta. Giuseppe Pelle è tornato libero

Era stato arrestato in occasione dell'operazione "European 'ndrangheta connection'
17-09-2019 - ATTUALITA'

L'omelia di Morosini: «Che senso hanno i patronati religiosi?»

il presule si è soffermato sul tema della laicità dello stato e del rapporto tra stato e religioni
13-09-2019 - CRONACA

'Ndrangheta. Operazione contro le cosche di Lamezia: 28 arresti

Nella rete dei Carabinieri finiscono presunti affiliati e contigui della cosca Cerra-Torcasio-Gualtieri
10-09-2019 - CRONACA

Ventimiglia. Inchino durante la processione della Madonna di Polsi? VIDEO

A denunciare l'accaduto, in un video, il referente ligure della Casa della Legalità, Christian Abbondanza
10-09-2019 - CRONACA

Klaus Davi: "Inchino di Ventimiglia? Polsi simbolo di spiritualità, non di mafia"

La nota del consigliere comunale di San Luca

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Pronto Soccorso psicologico in Calabria: si lavora al disegno di legge

L’Associazione Unitaria Psicologi Italiani (Aupi), guidata dal segretario generale Mario Sellini, insieme alla sezione regionale del sindacato, diretta da Armodio Lombardo e all’Ordine degli psicologi della ...
ATTUALITA'

Open day: l'Università 'Dante Alighieri' incontra le scuole del territorio

Reggio Calabria. Mercoledì 25 settembre 2019 si svolgerà presso l’Università “Dante Alighieri” di Reggio Calabria il primo “Open day” dell’anno accademico ...
ATTUALITA'

Riace non è più il "Paese dell'accoglienza", rimosso il cartello all'ingresso del paese

Riace. Riace non più "Paese dell'accoglienza", come recitava il cartello stradale collocato all'ingresso del vecchio borgo, ma diventa il "paese dei Santi ...
ATTUALITA'

Cinghiali in "visita" alla Cittadella Regionale

La presenza dei cinghiali si coglie dai segni: buche e scavi sempre più frequenti nella terra forse come riparo notturno, prati erbosi schiacciati al suolo perché comodo riposo di qualche famigliola, insomma la presenza diventa sempre più ...
CRONACA

Polistena. Sottraevano incassi all'azienda per cui lavoravano: i Carabinieri confiscano beni a 4 persone

Taurianova (Reggio Calabria). I Carabinieri della compagnia di Taurianova hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo finalizzato alla ...
CRONACA

Chiusura svincolo di Bocale e sicurezza della Ss.106: il Sindaco Giovanni Verduci chiede che il tavolo tecnico si interessi del tratto Reggio Calabria - Capo D'Armi

Motta San Giovanni (Reggio ...
ATTUALITA'

Reggio, volontari ripuliscono la stazione di Pellaro

Reggio Calabria. Work in progress. Un continuo e progressivo imbellimento e pulizia dei dei locali della stazione di Pellaro. Come tutti hanno potuto notare il progetto sociale a costi zero va avanti. “La stazione si fa bella quando la diversa ...
CRONACA

Reggio e provincia. Contrasto alla produzione di stupefacenti: distrutte piantagioni di marijuana ed arrestata una persona

Nel corso fine settimana, i Carabinieri di tutta la provincia hanno intensificato i servizi di contrasto alla ...
POLITICA

Mary Caracciolo: "Gestione rifiuti. Le bugie di Falcomatà vengono smascherate"

Falcomatà ha condotto la Città verso il baratro a suon di menzogne e falsità. Sconvolgono le sue bugie ai danni della Città. L’ultima ha davvero del clamoroso, per come ...
ATTUALITA'

ELSA: La più grande associazione al mondo di giovani giuristi con sede locale a Reggio Calabria

ELSA, “The European Law Students’ Association “è la più grande associazione al mondo senza scopo di lucro ed indipendente di giovani ...
ATTUALITA'

Sicurezza SS106. Svincolo di Bocale, si valutano tutte le soluzioni: entro sabato la riapertura?

Reggio Calabria. Statale ionica 106 e sicurezza del tratto reggino. La chiusura dello svincolo di Bocale finisce anche oggi al tavolo della prefettura. Comune, ANAS e ...
ATTUALITA'

Vaccini obbligatori per scuola elementare, dell'infanzia e nido: previste sanzioni per i genitori che non si adeguano

La vaccinazione è il metodo più efficace per proteggerci da malattie gravi, i vaccini sono garantiti a tutti, ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

I BASTALDI
EUREKA
Quiz Show
PIANETA DILETTANTI
E' TUTTO CINEMA
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

15.30-21.20

Medicina In Diretta

22.30

Pianeta Dilettanti
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • spazzatura
  • LETTERA APERTA (UN SALUTO PIU' CHE ALTRO) SU ODIERNO REGGIO CALABRIA PRIDE
  • Spiagge di serie A. Spiaggie di serie C
  • Situazione antigienica per presenza di rifiuti.
  • Chiedere aiuto e' un diritto!!
  • Fontana a secco
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Basta vittime 106
idomotica
Italpress