ATTUALITA'

Resoconto del Cammino Urbano del 13 Settembre al Mercato Coperto

"Il mercato (s)coperto di Reggio Calabria"

“La prima cosa che faccio quando vado in un’altra città è andare a vedere il mercato”, ci dice una commerciante. Infatti il mercato è il polso di una città, ne indica la vitalità. La situazione di abbandono del Mercato coperto di Reggio Calabria ci dice precisamente la situazione in cui versa tutta la città. Ci siamo stati con uno dei nostri Cammini Urbani. Se volete capire cosa significhino l’approssimazione anche nella realizzazione della ristrutturazione dell’edificio, la mancanza di visione organica, la prospettiva di futuro, l’assenza di un piano cittadino per il rilancio del commercio e del lavoro, fate una passeggiata al Mercato coperto. Da quanto tempo non ci andate? Per molti è un luogo che ricorda odori, sapori, tanta gente, tante merci…insomma, vita. Oggi, malgrado gli enormi sforzi e i sacrifici dei commercianti, è uno spazio quasi senza identità. Quali sono le cause? Lo diciamo con estrema chiarezza: in primo grado il disinteresse dell’Amministrazione a capire e cogliere le cause di una profonda crisi nel cuore della città e l’incapacità di mettere in gioco anche le più elementari soluzioni. Ripetiamo cose di cui i commercianti hanno discusso con l’Amministrazione fin dalla riapertura (naturalmente in pompa magna) del Mercato. L’organizzazione spaziale del mercato è stata fatta senza pensare alle esigenze dei commercianti, di per sé non invita le persone ad entrare e ad acquistare. Lo ribadiamo: i progetti vanno costruiti con la comunità che deve essere ospitata, che deve agire lì dentro! Questo allontana i commercianti, impoverisce l’offerta, disincentiva la vita stessa del mercato. Spesso manca l’acqua, indispensabile per chi abbia un’attività commerciale alimentare. Le condizioni di abbandono in cui versa il mercato coperto, l’assenza di manutenzione, l’atmosfera quasi ospedaliera prodotta dagli ultimi lavori di ristrutturazione, non incoraggiano certo i cittadini a frequentare il mercato. I pochi commercianti (rimasti più per resistenza) faticano a pagare l’affitto. Stando così le cose i box vuoti sono numerosi. Per rivitalizzare quell’area non si è pensato a dei parcheggi gratis e anche il piano recente ed assolutamente estemporaneo delle ZTL, più in generale della mobilità cittadina, non tiene affatto conto dell’esistenza di un Mercato pubblico e dell’esigenza di rilanciarlo. Gli accessi di Via Filippini e di Via Aschenez non dialogano tra loro: alla scala di accesso di Via Aschenez mancano persino i gommini antiscivolo, per cui è pericolosa in caso di pioggia, soprattutto in caso si stiano portando delle buste pesanti. Un’ala del mercato è completamente inaccessibile e i lavori di ristrutturazione, recentemente svolti, presentano già problemi che neanche se l’ultima ristrutturazione avesse qualche decennio. Ci siamo abituati. Insomma, il mercato coperto è l’ennesimo simbolo di una città che muore e che basterebbe solo un po’ di lungimiranza a rivitalizzare. Si sente forte il bisogno di politiche che rendano di nuovo attrattivo il mercato coperto, che incoraggino i commercianti a scommetterci e ad investire. Ascoltare i commercianti significa ascoltare le voci di una città passata, la rassegnazione di essere abbandonati, di pagare per avere scarsi e costosi servizi. Ma anche conoscere le possibilità della città futura, la possibilità di tornare a Ri-Abitare Reggio, partendo proprio da spazi come il Mercato coperto.
I commercianti che ancora restano lì non sono soltanto commercianti: non dimentichiamolo! Sono la possibilità di una forza economica in una città che langue e sono i custodi di un Bene Comune! Che resta aperto e resta Comune solo grazie ai loro sforzi.
Collettivo La Strada
13-09-2019 18:27

NOTIZIE CORRELATE


24-02-2020 - CRONACA

Sequestrati armi e droga, arrestato un rosarnese: il bilancio dell'operazione "Dirty dig" della Guardia di Finanza

Le accuse: detenzione abusiva di armi e di illecite produzione e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio
23-02-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus. Jole Santelli: 'In Calabria situazione sotto controllo'

Task force al lavoro h24
23-02-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus. Negativo anche il secondo test: la paziente di Campo Calabro ha solo semplice influenza

la conferma dopo 24 ore con la ripetizione del test

ULTIME NEWS

SPORT

Un "Carro Armato" asfalta la Paganese. Doppio Denis, la Reggina va in fuga VIDEO

CRONACA

Reggio Calabria. Gatto bruciato vivo all'interno di un trasportino sigillato con lo scotch

Reggio Calabria. Macabra scoperta nei pressi di Via Villini Svizzeri: un gattino è stato bruciato vivo all'interno di un trasportino per animali sigillato con lo ...
CRONACA

Auto si ribalta sulla SS106: due feriti gravi

Incidente stradale questo pomeriggio sulla Statale 106 jonica, tra i comuni di Borgia e Squillace, in direzione Reggio Calabria. Coinvolta una sola autovettura, Peugeot 206 che per cause in corso di accertamento perdeva il controllo ribaltandosi sulla sede stradale. ...
SPORT

Forza Reggina: 'Vincere per rimanere tranquilli' SFOGLIA LA NUOVA EDIZIONE

CLICCA E VISUALIZZA IN BASSO PER LA NUOVA EDIZIONE “Una ...
CRONACA

Coronavirus. Approvato decreto legge per contenere e gestire l'emergenza in Italia

Il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte, ha approvato un decreto-legge che introduce misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza ...
CRONACA

Coronavirus. Il test ha dato esito negativo: nessun caso accertato, ma solo semplice influenza

Reggio Calabria. Nessun caso coronavirus accertato. Il test ha dato esito negativo. Non si tratta di influenza "cinese", ma di influenza B. È questo - ...
CRONACA

Coronavirus. Il caso sospetto si è registrato a Campo Calabro: riunione in Prefettura per fronteggiare eventuale emergenza

Reggio Calabria. È di Campo Calabro la paziente ricoverata al Grande Ospedale Metropolitano di Reggio ...
CRONACA

Coronavirus. Iniziative straordinarie del G.O.M. di Reggio Calabria nella gestione dell'emergenza

Reggio Calabria. In considerazione dei recenti sviluppi epidemiologici relativi all’epidemia da nuovo Coronavirus (Covid-19) per far fronte in maniera ...
CRONACA

Coronavirus. Presenta sintomi sospetti, donna ricoverata ai Riuniti di Reggio Calabria

Reggio Calabria. Ha 37 anni, non proviene da Codogno, ma dal Veneto, ed è stata ricoverata nel reparto di malattie infettive del Grande Ospedale Metropolitano. Al momento del ...
CRONACA

Ambulante abusivo più volte multato, la Polizia locale gli sequestra 700 pezzi di merce

Reggio Calabria. Nell'ambito di apposito servizio finalizzato alla tutela della leale concorrenza ed al rispetto del decoro urbano, nella giornata di oggi il servizio operativo ...
ATTUALITA'

Jole Santelli: "In Calabria operativa una task force dedicata alla gestione dell'emergenza Coronavirus"

"Apprendiamo dai responsabili dei reparti di Infettivologia e Microbiologia dell'ospedale 'Pugliese' di Catanzaro che i test effettuati ...
CRONACA

Coronavirus: il Sindaco di Catanzaro: "Ricoverata ha solo l'influenza"

"Non c'è alcun caso di coronavirus a Catanzaro". Lo afferma il sindaco del capoluogo calabrese, Sergio Abramo, "dopo essersi messo in contatto - é detto in un comunicato - con il ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

CIVITAS
Manuale di Convivenza Civile
SMASHITS
I migliori videoclip musicali del momento con il brio del Vj Filippo Lopresti
BORGOITALIA
I BASTALDI
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

FuoriGioco

Ore 23

Rac Magazine
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • All’Amministrazione di Reggio Calabria
  • Fogna a cielo aperto
  • spazzatura non raccolta da tempo
  • Copiosa perdita idrica
  • U paisi i Giufa
  • spazzatura non raccolta
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Italpress
Basta vittime 106