Consegna della Madonna della Consolazione, il discorso dell'Arcivescovo Morosini [VIDEO]
ATTUALITA'

Il nostro pensiero va immediatamente a chi quest'anno è assente

Consegna della Madonna della Consolazione, il discorso dell'Arcivescovo Morosini VIDEO

Fratelli carissimi,
ringraziamo Dio perché ci ha concesso anche quest’anno di ritrovarci insieme per questo appuntamento così ricco di emozione.
Il nostro pensiero va immediatamente a chi quest’anno è assente: chi è stato chiamato da Dio, chi è impedito per malattia, chi per lavoro, chi ha lasciato la nostra città, soprattutto giovani, per cercare lavoro. Li abbiamo tutti presenti nella nostra preghiera. In particolar modo vi invito a pregare per i sofferenti e i malati terminali, che hanno bisogno di non essere lasciati soli in questo loro ultimo tratto di strada in questo mondo. A loro bisogna garantire non solo quelle cure necessarie perché le loro sofferenze siano alleviate, ma soprattutto quel conforto e quella consolazione che tutti noi vorremmo avere in un momento così drammatico. Noi abbiamo in città un bene grande, che solo chi ne ha potuto usufruire l’aiuto, lo ha apprezzato. Mi riferisco all’Hospice, che dobbiamo sostenere in questa opera preziosa di consolare le persone in viaggio verso l’eternità.
Chiedo umilmente alle Istituzioni di trovare una definitiva soluzione che garantisca a tale opera di continuare ad erogare i suoi servizi. È un bene troppo grande, non ci possiamo permettere di perderlo.
Come cristiani, dinanzi alla Vergine della consolazione dobbiamo moralmente opporci a quella cultura di morte, che sta tentando in tutti i modi di imporci l’accettazione della legittimità dell’eutanasia e del suicidio assistito. La Madonna della consolazione è qui per distribuire un conforto nel segno della difesa della vita umana e non nel segno della morte procurata. Un vero Stato di diritto deve garantire la cure palliative per tutti e non deve incentivare la morte di nessuno.
L’Immagine della Vergine è ancora qui, miei cari, a dirci che Lei c’è sempre per sostenere il nostro impegno per il bene e per la realizzazione delle nostre speranze.
Anche quest’anno in Cattedrale la onoreremo e la invocheremo come Madre della consolazione, chiedendo il suo conforto e la sua benedizione. In questo momento, mentre ci rassicura che Lei c’è, ci chiede se noi ci siamo. Noi l’accogliamo festanti, come sempre, ma sapremo rassicurarLa che anche noi ci saremo per tutto quel bene che Le chiediamo?
Sono tanti i bisogni di ciascuno di noi, delle nostre famiglie, delle nostre aggregazioni sociali, che stanno alla base della vita della nostra città. Il bene va impetrato da Dio con la preghiera, ma va costruito anche da noi con responsabilità.
Chiediamo a Maria di darci la forza di essere cittadini attivi e responsabili, di essere non solo fruitori dello sviluppo desiderato per la nostra città, ma attori responsabili ed efficienti della sua crescita. Abbiamo celebrato il nostro annuale Convegno diocesano all’insegna di una cittadinanza attiva e responsabile, che come credenti dobbiamo esercitare sul nostro territorio. Mi auguro che le nostre realtà ecclesiali sappiano esprimere al meglio questa cittadinanza per i prossimi appuntamenti che la vita democratica ci propone, che come cristiani dobbiamo preparare con spirito di servizio e con la fedeltà ai grandi principi che stanno alla base del Vangelo.
Vergine della consolazione, ti affidiamo le speranze che tutti ci portiamo dentro. Nei giorni che starai nella Cattedrale, cuore della nostra vita ecclesiale, in tanti verranno a renderti omaggio e a pregarti. Accogli ogni preghiera, alla quale sono legate tante speranze; dona conforto e fiducia; converti i cuori induriti nel male; non permettere che nessuno torni a casa, dopo l’incontro con te, ancora disperato senza percepire quella pace interiore che solo tu saprai donare.
14-09-2019 13:05

NOTIZIE CORRELATE


15-10-2019 - ATTUALITA'

Lavori previsti di notte, ma eseguiti alle 8 del mattino: traffico in tilt lungo il raccordo e in entrata in città

Gli interventi come da circolare dovrebbero essere eseguiti tra le 21 e le 7 del mattino
15-10-2019 - ATTUALITA'

Reggio, alloggi popolari: Falcomatà visita il complesso di Vico Neforo

Sopralluogo casa per casa
15-10-2019 - ATTUALITA'

Caccia. Costituito il nuovo Comitato di Gestione dell'Atc Rc1

riserverà una particolare attenzione all'emergenza cinghiali
15-10-2019 - ATTUALITA'

Debiti sul comparto rifiuti. Riunione tra Comune, Città Metropolitana e Regione Calabria

Molti dei Comuni reggini interessati hanno già pagato la quota relativa al primo semestre

ULTIME NEWS

CRONACA

Per la procura Sissy Trovato Mazza si è suicidata. Chiesta l'archiviazione del caso

Reggio Calabria. Sissy Trovato Mazza non è stata uccisa, si è suicidata. E' questa la conclusione a cui sarebbe giunta la Pm della Procura di Venezia, Elisabetta Spigarelli, ...
CRONACA

Carcere di Arghillà: "Pochi ispettori in un istituto sovraffollato"

Tra le tante problematiche che affliggono l’istituto Penitenziario di Arghillà, si aggiunge anche la grave carenza degli Ispettori della Polizia Penitenziaria, così com’è emerso ...
CRONACA

Reggio Calabria. Nascondeva armi e droga dentro un piccolo bunker nel muro, arrestato 45enne VIDEO

“Fiumi ...
ECONOMIA

Coldiretti, Giornata Mondiale dell'Alimentazione. In Calabria circa 125 milioni di euro di cibo nei bidoni

Donne Impresa impegnate in attività di educazione alimentare nelle scuole Domani 16 ottobre è la Giornata Mondiale ...
POLITICA

"Una inadeguata programmazione politica di Falcomatà ha impedito alla Città di avere un efficace sviluppo economico, turistico e commerciale"

“Il prossimo anno la città di Reggio Calabria sarà ...
CULTURA

Futuro Corap. L'UGL auspica atto di responsabilità da parte dei gruppi politici di Palazzo Campanella

Reggio Calabria. “La vicenda del Corap, il Consorzio Regionale per lo sviluppo delle Attività Produttive, e la grande concitazione con la quale ...
AMBIENTE

Reggio Calabria. Incivili in azione tra le vie di Tremulini

Reggio Calabria. Ci risiamo. Ancora una volta gli scenari di degrado riscontrate nelle strade di alcune vie cittadine a causa dello sversamento dei rifiuti fanno piombare la città in uno stato di abbandono. A causare tale scempio sono ...
ATTUALITA'

Trenitalia. Torna a parlare Nino Pulitanò: "Licenziato solo io, la bonifica del sottosuolo mai fatta" VIDEO

...
CRONACA

Condannato per omicidio e affiliato alla 'ndrangheta: scatta la confisca a Vincenzo Perri

Gioia Tauro (Reggio Calabria). Ammonta a 900 mila euro il valore dei beni complessivi sequestrati e confiscati dai Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria nei ...
CRONACA

Controlli dei Carabinieri nel territorio reggino, rinvenute armi e droga

Nei giorni appena trascorsi, il Comando Provinciale Carabinieri di Reggio Calabria, ha predisposto dei servizi straordinari di controllo del territorio in collaborazione con personale dei “Cacciatori” di ...
ATTUALITA'

Minorenni senza biglietto e contraffazione tra i punti discussi nell'incontro Atam - Garante Marziale

Il Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza della Regione Calabria, Antonio Marziale, ha ricevuto stamani a Palazzo Campanella l'amministratore ...
ATTUALITA'

Polistena. Il Comune paga la mensa ai bimbi bisognosi

Da lunedì 21 ottobre riprende il servizio di refezione scolastica a Polistena. E anche quest'anno la mensa è gratis per i bambini provenienti da famiglie a basso reddito e in difficoltà economica, senza differenze tra nuclei ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

SU IL SIPARIO!
BORGOITALIA
CHISTI SIMU
RTV NEWS EDIZIONE NOTTURNA
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Strettamente Personale Stracult

Ore 21.50

Film
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Rintracciare evasori
  • L’acqua e’ un bene prezioso, l’acqua e’ vita
  • In merito alla ruota panoramica…
  • spazzatura
  • LETTERA APERTA (UN SALUTO PIU' CHE ALTRO) SU ODIERNO REGGIO CALABRIA PRIDE
  • Spiagge di serie A. Spiaggie di serie C
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
Basta vittime 106
idomotica