Neri sulla situazione rifiuti:
ATTUALITA'

"siamo ottimisti nel credere che riusciremo a raggiungere la fatidica soglia dell'80% per rientrare nella delega regionale"

Neri sulla situazione rifiuti: "Dalle telecamere immagini amare"

Reggio Calabria. “Finchè tutti i 97 Comuni dell’area metropolitana non pagheranno almeno l’80 per cento dei debiti con la Regione, nessuno potrà conferire l’indifferenziato negli impianti di Sambatello e l’umido in quelli di Rende e Vazzano. Questo sta accadendo. Plastica e carta, invece, vengono smaltiti diversamente ed Avr recuperà gli ultimi ritardi dovuti al recente sciopero”. L’ho ha detto il vicesindaco Armando Neri, delegato all’Ambiente nella giunta del sindaco Giuseppe Falcomatà, sottolineando come “in meno di un mese siamo riusciti ad elevare la quota dei pagamenti dal 7 al 60%”. “Per questo – ha aggiunto – siamo ottimisti nel credere che riusciremo a raggiungere la fatidica soglia dell’80% per rientrare nella delega regionale, sbloccando i conferimenti negli impianti regionali”.
“Lo scenario è presto fatto: dobbiamo rispettare il dictat regionale per ricominciare a conferire i rifiuti negli impianti e nell’unica discarica calabrese, gestita da Sovreco. Stiamo chiamando tutti i Comuni per sollecitare i pagamenti, riscontrando grande disponibilità da parte dei Sindaci che, purtroppo, devono fare i conti con le difficoltà finanziarie dei loro enti in alcuni casi dissestati ed in altri in fase di predissesto. E’ una catena complessa, che chiama in causa la Regione, i Comuni ed i gestori degli impianti, confido nel rientro del problema nel brevissimo periodo”.
Armando Neri ha poi parlato del nuovo servizio di vigilanti, presentato in conferenza stampa ieri mattina a Palazzo San Gorgio, impegnati a sorvegliare le zone sensibili della città per limitare, in maniera severa, il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti. Illustrando le immagini riprese soltanto da alcune delle decine di telecamere installate nelle parti più delicate del territorio, Neri ha commentato: “Guardando queste riprese, anche io ho avuto difficoltà a credere ai miei occhi. Gente senza alcuno scrupolo, sotto lo sguardo disinteressato di passanti che nulla fanno per rimproverarli, lascia in terra di tutto: televisori, gomme per auto, buste di ogni forma e dimensione, insomma: di tutto di più. Effettivamente sono immagini abbastanza amare. E’ necessario continuare a perseguire questa azione importane ed efficace messa in campo dall’amministrazione guidata dal sindaco Giuseppe Falcomatà. Un’azione di contrasto al fenomeno dell’abbandono dei rifiuti inedita, mai fatta prima, che esige grande riservatezza, attenzione e rispetto delle procedure”.
“Voglio ringraziare il settore ambiente guidato dal dirigente Daniele Piccione e tutti i funzionari – ha continuato il vicesindaco - il Comandante Salvatore Zucco, l’assessore Nino Zimbalatti e gli agenti della Polizia Municipale che stanno facendo un lavoro straordinario. Gli abbandoni vengono fatti in auto e, spesso e volentieri, a piedi. In quest’ultima circostanza ci siamo accorti che esistono degli abbandonatori seriali ed i vigili urbani stanno facendo un grande sforzo per identificarli con appostamenti mirati e puntuali. Ed a gettare i rifiuti per strada sono anche, purtroppo, alcune aziende che vanno incontro ad un reato penalmente perseguibile. Le sanzioni, quindi, vengono fatte e sono alte”. Il vicesindaco Armando Neri ha così mostrato un verbale da 600 euro aggiungendo: “Le telecamere ci sono, gli appostamenti vengono fatti e le multe comminate. Ma questo, evidentemente, non basta se gli incivili continuano a deturpate le nostre strade”. Ecco che qui si inseriscono le figure dei nuovi vigilanti: “Fanno parte della Associazione europea operatori polizia, individuata mediante procedura di legge prevista dalla legge del volontariato, che ha tutti i requisiti ed i decreti ministeriali e prefettizi per svolgere attività di guardie giurate ed ecozoofile. A loro andrà il compito di garantire un’attività di sorveglianza, a turni, diurni e notturni, in tutto il territorio comprese le arre delicate di Ciccarello, Rione Maconi, via Georgia, Arghillà, Mortara, Via Lia, Via Carrera, via Ipponio ed altre”.
“L’associazione – ha aggiunto Neri – presieduta da Giorgio De Luca, ha garantito una grande collaborazione. I vigilanti saranno dotati di divisa, quindi perfettamente identificabili e sorveglieranno dando una grandissima collaborazione all’Amministrazione con funzioni di deterrenza, affiancati dalla polizia municipale, e di ausilio alla cittadinanza. Non vuole essere soltanto un’attività di carattere repressivo, ma i vigilanti dovranno interloquire con le persone facendo capire loro che i rifiuti non si gettano in mezzo alla strada. Di più, forniranno sussidio agli operatori dei mercati svolgendo un ruolo rilevante in quest’opera di educazione ambientale”.
09-11-2019 11:55

NOTIZIE CORRELATE


04-06-2020 - ATTUALITA'

Reggio, disservizi idrici in zona Saracinello e aeroporto

Si presume che nella tarda mattinata verrà ripristinata la normale erogazione idrica
04-06-2020 - ATTUALITA'

Sviprore: attivata la task force per la verifica degli impianti termici

emerse diverse criticità e problematiche nello svolgimento del servizio da parte dei manutentori
04-06-2020 - ATTUALITA'

Melito Porto Salvo. Otto famiglie vivono nelle baracche a pochi metri da una discarica di rifiuti

Oltre agli insetti, le famiglie devono fare i conti con i topi che invadono ogni giorno le baracche
04-06-2020 - ATTUALITA'

Marra: "Ancora disagi sull'autostrada A2 Gallico-Reggio: incomprensibile disorganizzazione Anas"

"Anas provveda subito ad una nuova pianificazione ed organizzazione del piano lavori"
04-06-2020 - ATTUALITA'

In Italia e nel mondo: i numeri del mercato del gioco online

Sul web ci sono tantissimi tipi di giochi

ULTIME NEWS

CRONACA

Reggio Calabria. Vendeva prodotto ittico per strada: ambulante denunciato dalla Polizia Locale

Reggio Calabria. Nella mattinata di oggi personale del servizio operativo della Polizia Locale ha sorpreso un ambulante nel mentre poneva in vendita pesce in forma ...
ATTUALITA'

Intero nucleo familiare giunto dal Nord Italia in treno positivo al coronavirus, ma è solo una fake news

Reggio Calabria. 5 persone appartenenti ad un unico nucleo familiare, giunte in treno nelle scorse ore in Calabria, sarebbero ricoverate al Grande ...
ATTUALITA'

Disagi sull'A2 Gallico-Reggio Calabria, la replica dell'ANAS: "Si procede a pieno regime ed in sicurezza"

In merito alla nota pubblicata su ReggioTV, giovedì 4 giugno: "Ancora disagi sull'autostrada A2 Gallico-Reggio: incomprensibile ...
ATTUALITA'

Hermes, al via il censimento dei numeri civici della città di Reggio Calabria

Reggio Calabria. La società Hermes S.R.L. Servizi Metropolitani informa i cittadini che a partire dal 8 Giugno, sarà avviato il censimento dei numeri civici. Tale attività sarà ...
ATTUALITA'

Aeroporti. SACAL prepara il rilancio, ma sposta il volo su Torino da Reggio a Lamezia

Reggio Calabria. Da una parte la classe politica, più propensa a discutere e ridiscutere vecchi e nuovi privilegi, non curante delle reali esigenze del territorio. Dall’altra ...
ATTUALITA'

Gioia Tauro. Pulizia spiagge, il Comune chiama a raccolta i cittadini: "Guanti, mascherine e rastrello, venite in tanti"

Gioia Tauro. In vista dell’imminente apertura della stagione estiva l’Amministrazione comunale promuove, ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Nessun caso positivo in Calabria IL BOLLETTINO REGIONALE

In Calabria ad oggi sono stati effettuati 70.813 tamponi. Le persone ...
ATTUALITA'

Trattamento dei pazienti Covid-19, dal Gom di Reggio Calabria: "Risultati promettenti col farmaco Tocilizumab"

Nell’ambito della battaglia globale, e singolarmente di ogni ospedale cittadino, contro il CoViD-19, l’Unità Operativa ...
ATTUALITA'

Reggio, furto alla Cooperativa "La casa del sole". Falcomatà: "Atto ignobile"

Reggio Calabria. La solidarietà del sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà alla Cooperativa "La casa del sole". Solidarietà alla responsabile del programma terapeutico Rosa ...
ATTUALITA'

La Regione Calabria apre il confronto con il mondo della caccia, sul tavolo la modifica della Legge regionale 9/96

Le problematiche e le prospettive della caccia in Calabria sono stati i temi al centro del confronto tra l’assessore ...
ATTUALITA'

Il Garante Marziale: "Nell'ASP di Reggio Calabria, per i minori curarsi è un calvario"

“Definire paradossale la situazione dell’Asp di Reggio Calabria è un eufemismo, giacché le controversie legate al diritto alle cure dei minori continua a ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. L'imprenditore reggino Fabio Pedullà è il nuovo Presidente Confimitalia Calabria-Comparto Artigianato

Reggio Calabria. Importante riconoscimento per il giovane imprenditore reggino Fabio Pedullà di Pedullà ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

EUREKA
Quiz Show
CIVITAS
Manuale di Convivenza Civile
RTV NEWS EDIZIONE NOTTURNA
FUORI GIOCO
90 minuti di gioco e fuori... gioco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.25

Touchè

Ore 22.30

Strettamente Personale Stracult Edition
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • La dialisi e i dializzati al tempo del covid 19
  • NARCISISMO DEL SINDACO
  • Marchiatura prodotti alimentari 100% italiani
  • Carenza idrica
  • Perdita d’acqua nel tombino in via vico petrellinna n9
  • FUORIUSCITE DI FOGNA
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
Basta vittime 106
idomotica