Fiorini Morosini: «Caro-voli, situazione inaccettabile»
ATTUALITA'

aumento esponenziale dei biglietti verso Reggio Calabria

Fiorini Morosini: «Caro-voli, situazione inaccettabile»

«Con l’approssimarsi delle festività natalizie, si guarda con apprensione, ancora una volta, alle difficoltà del nostro aeroporto. Tra le tante domande che possiamo farci, una ne emerge in maniera drammatica: come è possibile che un biglietto aereo per tornare in Calabria a Natale arrivi a costare ben oltre i 600 euro? Come si può lucrare sulla necessità di vivere, almeno poche volte l’anno, la dimensione familiare?». L’arcivescovo di Reggio Calabria – Bova, monsignor Giuseppe Fiorini Morosini, interviene sul tema della mobilità invocando parità di diritti anche per i cittadini dello Stretto.
Un’attenzione che il presule ha mantenuto sempre alta durante il suo episcopato nella diocesi di fondazione paolina: già nel gennaio 2017, monsignor Morosini indirizzò una lettera alle massime cariche dello Stato per sollevare le difficoltà stagnanti in cui versava l’aeroporto “Tito Minniti” ricevendo, peraltro, la risposta del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del tempo, Graziano Delrio. Arrivarono rassicurazioni che, però, oggi non trovano un effettivo riscontro rispetto all’attività dello scalo. «Ciclicamente, poi, si torna a parlare dell’emergenza legata all’Aeroporto dello Stretto e al suo mancato decollo.
Un’emergenza, però, non può essere perenne» chiosa il pastore della Chiesa reggina–bove: «Cambiano gli attori politici, cambiano le società di gestione, ma lo scalo di Reggio Calabria continua ad avere difficoltà che sembrano insormontabili. Perché?». Questo l’interrogativo dell’arcivescovo che precisa: «Da uomo di Chiesa non voglio né posso addentrarmi nelle analisi tecniche che lascio a chi è più competente di me. Leggo, però, di tantissime famiglie costrette a non poter riabbracciare i propri cari almeno durante le festività natalizie. E mi chiedo: se uno Stato non tutela gli affetti di chi è costretto a emigrare pur di trovare lavoro, come può dirsi garante del popolo?». Domande che, per uscire fuori dalla vuota retorica, l’arcivescovo pone a chi ha responsabilità – a vario titolo – sul sistema dei trasporti calabrese e, in particolare, sulle sorti dell’Aeroporto dello Stretto.
«Reggio e i reggini hanno il diritto di potersi muovere in libertà. Spesso sono costretti a farlo per motivi di salute, altre volte per ricongiungersi coi propri cari. Sappiamo che gli strumenti ci sono, bisogna usarli perché, come scrissi già nel 2017 – conclude l’arcivescovo Morosini – l’isolamento di un territorio rende i più fragili ancora più deboli irrobustendo, invece, la tracotanza del malaffare».
15-11-2019 15:03

NOTIZIE CORRELATE


12-01-2020 - ATTUALITA'

'Caro Sindaco, da genitore, dammi una risposta...'

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di una mamma
24-12-2019 - ATTUALITA'

Natale, il messaggio dell'Arcivescovo Morosini: «Impariamo da Gesù come "stare in mezzo" ai fratelli»

Gesù fatto uomo per noi, vi dia la sua pace e la sua serenità
18-12-2019 - CRONACA

Villa San Giovanni. Polverone giudiziario al Comune: arrestati Sindaco e dipendenti del Comune

Il blitz dei Carabinieri: coinvolti anche i vertici di Caronte&Tourist

ULTIME NEWS

CRONACA

Un auto lo travolge mentre attraversa la strada: morto pedone a Bova Marina

Bova Marina (Reggio Calabria). Ennesimo tragico incidente avvenuto nel tardo pomeriggio di sabato sulla SS 106 altezza del km 42 nel comune di Bova Marina. Nell’incidente ha perso la vita un uomo di 54 ...
ATTUALITA'

Rosanna Scopelliti: "facciamo nostre le parole di Gratteri, riprendiamoci gli spazi liberati da magistrati e forze dell'ordine"

di Rosanna Scopelliti (Presidente Fondanzione Scopelliti). Sono molto felice per la grande partecipazione ...
CRONACA

Vendeva abiti di note griffe nazionali e internazionali al mercato del venerdì: arrestato ambulante catanese di 40 anni FOTO

Reggio Calabria. Grossa operazione al mercato del venerdì di viale Calabria e largo Botteghelle, a firmare la quale sono stati gli agenti della Polizia Municipale di Reggio Calabria nel corso dei controlli disposti nell'ambito del focus 'ndrangheta. Oltre 200 capi d'abbigliamento, con attaccate ancora le etichette antitaccheggio, sono stati sequestrati. Da quanto accertato si tratterebbe di vestiario provento di furto. Merce che era stata abilmente occultata tra i capi regolari per essere messa anch'essa in vendita. La conferma sarebbe giunta direttamente dalle aziende titolari dei marchi molti dei quali internazionali, nel riferire, inoltre, si tratti di capi di vestiario appartenente alla collezione 2020. Il presunto responsabile, un ambulante catanese di 40 anni, è stato arrestato e messo a disposizione dell'autorità giudiziaria. Non è escluso possa essere l'appendice di un'organizzazione più vasta che si occupa di sfilare i capi, per poi piazzarli sul mercato della vendita illegale. Ipotesi su cui sono già al lavoro gli uomini del comandante Salvatore Zucco. Intanto, D.A., queste le iniziali dell'uomo, pluripregiudicato, dovrà rispondere del reato di ricettazione. Solo una settimana fa, lo stesso ambulante era stato denunciato per lo stesso reato una settimana fa sempre dalla polizia locale. Dopo gli accertamenti di rito, gli agenti , coordinati dalla responsabile dell'ufficio polizie specializzate, D.ssa Stilo, hanno dichiarato in stato di arresto il 40enne e su disposizione del magistrato di turno lo hanno associato presso la Camera di Sicurezza della polizia cittadina a disposizione dell'A.G..All'arrestato in sede di direttissima è stata applicata dal giudice la misura ...
ATTUALITA'

Riscaldamento al Pascoli, si va verso il superamento dell'emergenza: soddisfazione del Comitato Genitori della Prima A

Il Comitato dei Genitori della classe prima A della scuola primaria “Giovanni Pascoli”, che ieri aveva ...
CRONACA

Danneggiata l'opera di street art dedicata a Gratteri

Ignoti hanno danneggiato il ritratto del procuratore della Repubblica di Catanzaro Nicola Gratteri, realizzato dall'anonimo artista crotonese Frog ed incollato appena ieri ad un muro di via Panella, nei pressi del Municipio crotonese. Frog aveva ...
CRONACA

Operazione Galassia. Estradato il latitante Antonio Ricci

Nella tarda serata di ieri 17 gennaio presso l’aeroporto internazionale di Fiumicino è stata conclusa la procedura di estradizione dell’indagato RICCI Antonio, colpito da provvedimento cautelare personale di Fermo di ...
ATTUALITA'

L'appello dei tirocinanti della giustizia al futuro governatore della Calabria: "non dimenticatevi di noi!"

Nei prossimi giorni uno di voi verrà scelto come Governatore della Calabria, ebbene le questioni che dovrete affrontare sono tante, ma non ...
CRONACA

Aveva rapinato e aggredito coppia di reggini. La Polizia arresta 26enne a Domodossola

Nel pomeriggio del 13 gennaio 2020 la Polizia di Stato ha tratto in arresto a Domodossola un cittadino nigeriano di 26 anni in esecuzione al Decreto di Fermo di indiziato di delitto, ex art ...
POLITICA

Porto di Gioia Tauro. Toninelli contro Salvini: "Lo abbiamo già rilanciato noi, eviti falsità"

"Matteo Salvini è sceso dal Nord Italia per girare tra gli splendidi comuni calabresi sparando falsità. Oggi però si è superato, ...
CRONACA

Tendopoli di San Ferdinando. Sorpresi a bruciare cavi elettrici per recuperare rame: arrestati

Brillante intervento quello compiuto nel pomeriggio di ieri dalle Forze dell’Ordine, Polizia di Stato e Carabinieri, presso la tendopoli di San Ferdinando, quando, ...
ATTUALITA'

Trasferimento di medici a Polistena, il Comune di Locri: "Nuova incredibile iniziativa del direttore sanitario Bray"

Grave, assurdo e inaccettabile l'ultimo atto perpetrato dalla Direzione Sanitaria Aziendale dell'Asp di Reggio Calabria ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Raccolta differenziata porta a porta, pubblicati i calendari per il periodo 20-31 gennaio

Reggio Calabria. Avr avvisa la cittadinanza che sono stati pubblicati i calendari di raccolta differenziata porta a porta, riferiti al periodo ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

STRETTAMENTE PERSONALE
Stracult Edition
EUREKA
Quiz Show
E' TUTTO CINEMA
A PRESCINDERE
Di Pino Toscano
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Film
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • All’Amministrazione di Reggio Calabria
  • Fogna a cielo aperto
  • spazzatura non raccolta da tempo
  • Copiosa perdita idrica
  • U paisi i Giufa
  • spazzatura non raccolta
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Italpress
Basta vittime 106