Report Rifiuti, Arpacal: continua il trend di crescita della differenziata in Calabria
ATTUALITA'

Reggio Calabria 43,76%

Report Rifiuti, Arpacal: continua il trend di crescita della differenziata in Calabria

In provincia di Cosenza il quantitativo totale di rifiuti differenziati ha superato, nel 2018, quello che ancora è conferito nelle modalità tradizionali. Per la prima volta da quanto il Catasto regionale rifiuti dell’Arpacal (Agenzia regionale per la protezione dell’Ambiente della Calabria) raccoglie, elabora e pubblica i dati della produzione di rifiuti in Calabria, il territorio provinciale cosentino fa pesare di più verso la differenziata, con un 54,84 % sul totale di rifiuti prodotti su base annuale, il piatto della bilancia “sostenibile”.

Questi ed altri dati si desumono dal Report regionale rifiuti, riferito al 2018, che questa mattina l’Arpacal ha pubblicato, dopo essere stato approvato con delibera del Direttore generale, dott. Domenico Pappaterra, e trasmesso come di consueto al Dipartimento Ambiente della Regione Calabria ed all’ISPRA (Istituto Superiore per la protezione e la ricerca ambientale).
Nel complesso la Calabria continua nel suo trend di crescita costante, segnando rispetto al dato definitivo dell’annualità precedente un + 3,75 %, attestandosi al 42,90 % di differenziata sul totale di rifiuti annui prodotti sul territorio regionale, mentre a differenza del 2016 la Calabria è cresciuta di un + 11,70%.



Il Report – realizzato dal Dr. Clemente Migliorino, Responsabile della Sezione Regionale Catasto Rifiuti istituita presso la Direzione Scientifica dell’Arpacal, e dal dott. Fabrizio Trapuzzano – raccoglie ed elabora i dati sulla produzione di Rifiuti Urbani e Raccolta Differenziata riferiti ai Comuni della Calabria, distinti per Categorie merceologiche secondo i Codici identificativi CER.
Occorre ricordare che, in base alla regolamentazione approvata con D.G.R. n. 226 del 29 maggio 2017, entro 30 giorni da questa pubblicazione, i Comuni inadempienti, cioè che non hanno trasmesso alcun dato, e quelli che hanno trasmesso, ma che intendono migliorare, potranno trasmettere dati ed osservazioni integrative.
Analizzando i dati pubblicati sul report, la “hit parade” dei cinque comuni più sensibili in Calabria nella raccolta differenziata sono tutti in provincia di Cosenza: Frascineto (83,92%), San Benedetto Ullano (83,27%), San Giorgio Albanese (81,71%), Longobucco (81,36%) e Carolei (80,85%).



I tre virtuosi nelle altre province sono: per Catanzaro Cardinale (71,82%) Girifalco (71,78%) ed a pari merito Cerva e Andali (71,29%); per Crotone Santa Severina (71,86%) seguita da Cirò (65,73%) e Melissa (62,28%). A Vibo Valentia Stefanaconi (74,64%) seguito da Mileto (68,78%) e Mongiana (67,85%). Per Reggio Calabria, infine, Cittanova (71,54%) seguita da Scido (66,30%) e Ardore (66,07%).
Provincia di Cosenza a parte, che fa da battistrada, l’andamento complessivo dei territori provinciali segna buone performance per Catanzaro (48,74%), ed una sostanziale crescita percentuale anche per Vibo Valentia (34,76%) e Reggio Calabria (30,39%) , con Crotone che continua a migliorare (26,25%).
Per i comuni capoluogo è Catanzaro la città che segna la percentuale migliore di differenziata in Calabria (66,48%) con Cosenza a seguire (57,90%), Vibo Valentia (51,70%) , Reggio Calabria (43,76%); fanalino di coda Crotone (7,62). Vibo Valentia, inoltre, è il capoluogo che segna la migliore performance di crescita nell’ultimo anno, passando dal 29,64% al 51,70% quasi raddoppiando il quantitativo di rifiuti differenziati rispetto alla discarica tradizionale.



Nota dolente del report è la continua assenza di un quantitativo importante di comuni, che in provincia di Reggio Calabria sfiora addirittura il 50%, che non inviano i dati all’Arpacal, nonostante i diversi solleciti. In provincia di Catanzaro 15 comuni su 80 non hanno inviato i dati, in provincia di Cosenza 32 su 150, in provincia di Vibo Valentia 8 su 50, nel Crotonese 4 su 27 e, appunto, in provincia di Reggio Calabria 48 comuni su 97 non hanno trasmesso le schede-dati all’Arpacal. Dal catasto regionale rifiuti, attraverso calcoli previsionali, fanno sapere che riuscendo a recuperare i dati dei comuni “assenti” il dato regionale della differenziata potrebbe salire di circa 3 punti percentuali.


18-11-2019 19:54

NOTIZIE CORRELATE


09-12-2019 - ATTUALITA'

Reggio, il lettore segnala: "Gebbione, cumulo di rifiuti in bella mostra da settimane"

a lato della ex circoscrizione parallela a via Cassino
05-12-2019 - ATTUALITA'

Meteo: pubblicati dall'Arpacal i Rapporti di Evento delle allerte rosse di novembre 2019

redatto dai tecnici del Centro Funzionale Multirischi
04-12-2019 - ATTUALITA'

Rifiuti nelle abitazioni, a rischio la salute pubblica: intervenire con provvedimenti urgenti

non possono pagare i cittadini sulla loro pelle

ULTIME NEWS

CRONACA

I tentacoli della 'ndrangheta in Umbria, arresti e sequestri contro i clan calabresi

La Polizia di Stato dalle prime ore di questa mattina, sta conducendo una vasta operazione contro alcune storiche cosche della ndrangheta che oltre ad operare nel territorio di origine, ...
CRONACA

Custodiva un arsenale di armi da guerra tritolo e bombe capace di far esplodere un intero palazzo, arrestato 47enne

Reggio Calabria. E’ stato sorpreso con un arsenale da guerra: per questo motivo, i Carabinieri della Compagnia di Reggio ...
CRONACA

Rosarno. Volante della Polizia finisce contro un muro: feriti lievemente due pedoni

Nella serata di mercoledì a Rosarno, una volante del Commissariato di P.s di Gioia Tauro, mentre percorreva la ss 18 in ausilio di colleghi già impegnati su intervento, a causa ...
CULTURA

La Calabria positiva: Sanità Pubblica e Sanità Privata come due facce della stessa medaglia

L'obiettivo era quello di parlare con la stessa lingua e così è stato: per la prima volta, dopo anni di critiche alla sanità calabrese, si è ...
CRONACA

Reggio Calabria. Colpisce alla testa la moglie con un manico d'ascia: arrestato 73enne

Reggio Calabria. Sabato sera, i carabinieri della sezione radiomobile della compagnia del capoluogo collaborati dai colleghi della stazione di Archi, hanno arrestato un 73enne reggino, ...
ATTUALITA'

Reggio, 500 mila euro per la riqualificazione del Teatro Cilea

Reggio Calabria. Il Teatro “Francesco Cilea” si rifà il look. La Giunta comunale, guidata dal sindaco Giuseppe Falcomatà, ha approvato, per un importo complessivo di 500 mila euro, il progetto di ...
ATTUALITA'

A Villa San Giovanni la decima edizione della cerimonia di consegna dei Premi di Studio Caronte&Tourist

Si è celebrata mercoledì mattina nell’auditorium intitolato ad Emanuela Loi dell’Istituto Professionale Alberghiero Turistico ...
ATTUALITA'

#sonoqualcunononqualcosa, LNDC lancia una petizione per leggi a reale tutela degli animali

Come ogni anno, il 10 dicembre si è celebrata la Giornata Internazionale per i Diritti Animali. Questa giornata cade nella stessa data in cui venne redatta la ...
ECONOMIA

Blockchain, la catena che dà valore all'innovazione

Reggio Calabria. Tra le tecnologie abilitanti del Piano Impresa 4.0 la blockchain sta assumendo velocemente e prepotentemente un ruolo predominante nei processi di innovazione delle imprese, delle organizzazioni e della Pubblica Amministrazione del nostro ...
CRONACA

Gioiosa Jonica. Sorpreso ad incendiare immondizia, denunciato ottantenne

Ieri pomeriggio i militari della stazione di Gioiosa Jonica, nel corso dei quotidiani servizi di perlustrazione del territorio hanno sorpreso G.N. ottantenne nel luogo, mentre era intento ad incendiare diversi ...
ATTUALITA'

Reggio, completato il nuovo manto stradale su via Montevergine Petti

Reggio Calabria. I lavori di rifacimento del manto stradale continuano giornalmente su tutto il territorio del Comune di Reggio Calabria, dal Centro alla Periferia. Nelle scorse settimane, le attività di ripristino ...
ATTUALITA'

Ferrovie in Calabria. In arrivo 27 nuovi treni: la Regione firma il contratto di servizio con Trenitalia

Catanzaro. Circa 300 milioni di euro di investimenti, 27 nuovi treni e rinnovo della flotta regionale entro il 2026, con consegna del primo nuovo ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

I BASTALDI
BORGOITALIA
RTV NEWS PRIMA EDIZIONE
SUONAVA L'ANNO
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Aeroplani di Carta
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • U paisi i Giufa
  • La colpa? sempre di qualcun altro
  • Sicurezza bretelle
  • SEGNALETICA STRADALE
  • Rintracciare evasori
  • L’acqua e’ un bene prezioso, l’acqua e’ vita
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Basta vittime 106
Italpress
idomotica