400 mila calabresi si affidano ai
ATTUALITA'

La nota del Codacons

400 mila calabresi si affidano ai "santoni". I maghi "fatturano" oltre mezzo miliardo di euro

Riti propiziatori, pozioni magiche, incantesimi e inquietanti liturgie per guarire da una malattia o “semplicemente” per togliere il malocchio. I Calabresi sono sempre più attratti dal mondo dell’occulto. Si tratta di un fenomeno che troppo spesso nasconde non soltanto truffe e raggiri, ma anche reati molto più più gravi. E tra le vittime non mancano soggetti deboli e minori. Stando alle ultime stime del Codacons, almeno 400mila calabresi si rivolgono a maghi e santoni. Il risultato è un giro d’affari spropositato, che non conosce crisi. Anzi, al contrario, l’aumento è legato proprio alle crescenti difficoltà economiche. Infatti i problemi della famiglie, le difficoltà nel trovare lavoro, l’incertezza sul futuro, spingono a cercare risposte nella magia, finendo nelle mani di personaggi senza scrupoli. E così ogni anno mezzo miliardo di euro sparisce, “come per magia”.
Per renderci conto della complessità della vicenda, basta dare sfogliare le pagine dei quotidiani, delle riviste, fare zapping tra le emittenti televisive o, ancora, osservare i cartelloni pubblicitari che fanno bella mostra nelle nostre città. Un tripudio di maghi, occultisti, santoni, tutti pronti a regalare salute, ricchezza e felicità. Per tentare di porre un freno a questi vergognosi abusi, il Codacons con l’autorevole collaborazione dell’Ordine degli Psicologi della Calabria, ha avviato una campagna contro le truffe e gli abusi. L’iniziativa ha lo scopo di sensibilizzare i calabresi sui rischi legati al mondo dell’occulto, fornendo informazioni e consigli per non cadere nelle grinfie di profittatori senza scrupoli e difendersi dalle truffe nonché fornire un sostegno per le vittime. Attenzione, non si tratta solo di vendere stupide pozioni d’amore. C’è chi si spaccia per guaritore, dispensando terapie e promettendo di curare infermità e problemi fisici mettendo a repentaglio la vita di chi - in preda alla disperazione - si rivolge a questi ciarlatani. Gente senza scrupoli che pur di lucrare sul dolore non esita a “vendere” finanche la possibilità di mettersi in contatto con i defunti. Un filo diretto con l’aldilà che non è certo a buon mercato. Ma c’è di più. Negli ultimi anni preoccupa il diffondersi di un altro fenomeno legato al mondo dell’occulto: la crescita di aggregazioni pseudo-religiose, di gruppi esoterici che, non di rado, nascondono violenze sessuali e psicologiche e che coinvolgono anche minori. Questi “professionisti della magia“, approfittando dello stato di bisogno, dell’ignoranza, delle umane debolezze, non esitano ad utilizzare ogni mezzo per reclutare nuovi clienti – spiega Francesco Di Lieto, vicepresidente nazionale del Codacons – e così le trappole scattano attraverso la rete, le linee telefoniche, gli spot televisivi, gli annunci sui giornali. Nella maggior parte dei casi nell’opera dei “maghi“ si individuano estremi di reato, come abuso della credulità popolare fino all’illecito di ciarlataneria. Suggestionare una persona che si trova in stato di difficoltà o di bisogno, tanto da portarla a credere che, dietro un cospicuo pagamento, tutti i suoi problemi verranno risolti - continua Di Lieto - è un reato abietto. Per questo motivo abbiamo deciso di pressare le Procure Calabresi per una incisiva azione di contrasto a questi “professionisti dell’inganno” - conclude il Codacons - che ingrassano speculando sul dolore, aiutati dalla vergogna delle loro vittime, che troppo spesso non denunciano, per l’umiliazione di dover ammettere le proprie debolezze.
23-11-2019 13:01

NOTIZIE CORRELATE


16-02-2020 - CRONACA

Villa San Giovanni. Auto in fiamme nella notte: indagini in corso

Sul Viale Rocco Larussa
16-02-2020 - CRONACA

Locri. Anziana trovata morta in casa dai Vigili del Fuoco

Della donna non si avevano notizie da giorni
15-02-2020 - CRONACA

Sperona con il suo Tir una pattuglia della Stradale sull'A2, arrestato 46enne catanese

Scattato l'allarme, l'uomo è stato fermato dai poliziotti del Commissariato di Polistena

ULTIME NEWS

POLITICA

Jole Santelli è ufficialmente il nuovo Presidente della Regione Calabria VIDEO

Catanzaro. Jole Santelli è ufficialmente la ...
CRONACA

Reggio Calabria. Libero dal servizio, sventa rapina: eroico gesto di un assistente capo della Polizia di Stato

Reggio Calabria. Pur quando non indossano la divisa o sono fuori dal servizio, gli angeli custodi sono sempre attorno a noi, a garantirci ...
CRONACA

Villa San Giovanni. Auto in fiamme sull'autostrada A2, illeso il conducente

Villa San Giovanni (Reggio Calabria). Attorno alle 20,15 la squadre dei vigili del fuoco di Villa San Giovanni è intervenuta sulla A2 direzione Sud, nel comune di Villa San Giovanni, a causa di un ...
CRONACA

Reggio Calabria. Contrasto alla guida sotto effetto di alcol: la Polizia locale ritira 7 patenti

Reggio Calabria. La Polizia Locale di Reggio Calabria nella notte scorsa ha posto in essere un servizio straordinario di controllo della circolazione veicolare ...
CRONACA

'Andiamo insieme a citofonare al boss Trimboli': l'invito di Klaus Davi a Salvini e Sardine

Milano. La sua famiglia è stata coinvolta più volte in questioni di droga e estorsioni, porta un cognome importante nella 'Ndrangheta, e soprattutto è ...
CRONACA

Montebello Ionico. I carabinieri arrestano due persone accusate di rapina e tentata estorsione nei confronti di un anziano

Montebello Ionico (Reggio Calabria). Mercoledì scorso, i Carabinieri della Stazione di Saline di Montebello ...
SPETTACOLO

Carnevale in nave apre gli Eventi di Onde Sonore tra drag queen show e danze latine

Messina. Ripartono gli appuntamenti de Gli eventi di Onde Sonore: il Gruppo Caronte & Tourist ha stilato un variegato programma di tre giornate per trascorrere la festa più colorata ...
AMBIENTE

Villa San Giovanni. Erosione costiera, partono i lavori di messa in sicurezza delle abitazioni

Villa San Giovanni. Sono giorni delicati dedicati all’emergenza relativa all’erosione costiera che sta interessando la costa villese. Proficuo, infatti, ...
ATTUALITA'

Licenziamento 70 infermieri del G.O.M., Siclari: 'Il commissariamento mortifica la sanità in Calabria'

«La notizia che il prossimo 29 febbraio saranno licenziati i 70 infermieri che erano stati chiamati a coprire i paurosi vuoti del settore al Grande ...
ATTUALITA'

Sigilli ai gazebo del lungomare, Confesercenti: "le regole vanno rispettate, ma basta atti vessatori" VIDEO

Reggio Calabria. "Senza dubbio le regole vanno rispettate, ma non con atti vessatori che certamente non fanno bene alla città e alla sua economia". E' quanto ha motivo di ritenere il presidente di Confesercenti Reggio Calabria, Claudio Aloisio. Il provvedimento di chiusura "forzata" dei gazebo per il mancato rispetto degli accordi assunti con il Comune su quanto dovuto e non ancora pagato è avvenuto proprio in concomitanza con l'altra notizia, poco felice, per i negozianti reggini, legata all'aumento del 50% della tassa comunale sulle insegne. "Siamo la città più tassata e al contempo più povera d’Italia. Come se non bastasse, alle tasse già insostenibili, ai servizi pressoché inesistenti, a una crisi infinita che continua a imperversare, alla concorrenza sleale dei giganti del web che pagano tributi irrisori, ecco l’ennesima bella sorpresa: un aumento del 50% sui tributi per la pubblicità". Il che significa: "i negozi dovranno sborsare per le loro insegne una cifra spropositata. Chi, ad esempio, lo scorso anno aveva pagato 1.000 euro oggi ne dovrà pagare ...
POLITICA

Comune di Reggio Calabria sull'orlo del dissesto, il Sindaco rassicura: "ci opporremo con l'ottimismo" VIDEO

Reggio Calabria. Le notizie che si inseguono in questi giorni, alla luce del giudizio della Corte dei Conti, non sembrano preoccupare più di tanto il Sindaco Giuseppe Falcomatà che ai microfoni di ReggioTV assicura: "ci opporremo con l'ottimismo e la consapevolezza di chi, da sei anni, sta lavorando nel rimettere ordine ai conti dell'Ente, risolvendo problemi ereditati e problemi nati in corso d'opera in questi ...
POLITICA

Il premier Conte all'Istituto Severi di Gioia Tauro presenta il Piano per il SUD

Reggio Calabria. "E' la prima volta che un governo presenta un programma decennale per il Sud. E siamo a Gioia Tauro per farlo germogliare in un'area dove esiste un porto importante ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

PIANETA DILETTANTI
ASPETTANDO IL TG
CIVITAS
Manuale di Convivenza Civile
EUREKA
Quiz Show
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

L'Altra Messina
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • All’Amministrazione di Reggio Calabria
  • Fogna a cielo aperto
  • spazzatura non raccolta da tempo
  • Copiosa perdita idrica
  • U paisi i Giufa
  • spazzatura non raccolta
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Basta vittime 106
Italpress
idomotica