ATTUALITA'

La nota del Laboratorio territoriale permanente di San Lorenzo e Condofuri

"Lungomare di San Lorenzo: paga Pantalone!"

Il “completamento del lungomare di San Lorenzo” ha una mamma, purtroppo sempre incinta: è figlio deforme di una madornale ignoranza ecologica, manifestazione raccapricciante di quella malattia del cemento che sta divorando l’Italia e il suo futuro. È in conflitto con l’articolo 9 della Costituzione repubblicana e con tutta la normativa richiamata dal parere contrario della Soprintendenza, che vieta ulteriori impermeabilizzazioni del suolo nel territorio su cui intende abbattersi.
Tutto questo è ormai acquisito attraverso gli interventi e le dichiarazioni pubbliche della migliore cultura scientifica nazionale, di personaggi come Paolo Pileri e Filippo D’Ascola che hanno spiegato perché l’amministrazione comunale di San Lorenzo non dimostra nella circostanza di avere le competenze per utilizzare in maniera sensata le risorse pubbliche. A queste autorevoli osservazioni la compagine amministrativa calabrese più criticata, che ha ricevuto di recente la “visita” della Commissione di accesso agli atti finalizzata alla verifica di eventuali infiltrazioni mafiose, che è ancora in sella mentre avrebbe dovuto prendere atto da tempo di essere stata abbandonata da pressoché tutti gli assessori eletti dai cittadini, dimettendosi invece di cambiare lo Statuto comunale e proseguire con maggioranza risicata, non ha mai potuto rispondere nulla: si è limitata alla demagogia e agli insulti, come nella deplorevole circostanza della patetica “scena madre” alla quale si è abbandonato il sindaco Bernardo Russo durante l’incontro tematico su turismo e cultura organizzato il 5 febbraio a Roghudi dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria.
Era nervoso il primo cittadino laurentino, perché nella stessa giornata l’Agenzia per la Coesione Territoriale, che svolge la funzione di controllo su come vengono spesi i soldi del Patto di Sviluppo della Città Metropolitana di Reggio Calabria, accortasi che l’iter procedurale del “completamento” è viziato ab origine dalla mancanza della Valutazione di Incidenza (non richiesta alla Regione da un’amministrazione che disconosce le caratteristiche del suo territorio ignorando persino l’inclusione del fronte costiero di San Lorenzo nella Zona Speciale di Conservazione “Fiumara Amendolea”) ha convocato d’urgenza una riunione a Roma, probabile preludio di una sospensione o addirittura di una revoca del finanziamento.
Ma i lavori sulla spiaggia jonica continuano, e questo significa una sola cosa: i cittadini di San Lorenzo pagheranno il buco nel bilancio che l’amministrazione consapevolmente sta per causare e i danni ambientali saranno a carico della comunità nazionale, con oneri impropri per tutte le amministrazioni coinvolte il cui ammontare sarà stabilito dalla Corte dei Conti e magari dalla Commissione Europea se verrà aperta, come è facile che succeda, una procedura di infrazione.
L’opinione pubblica deve saperlo, e chi avrebbe il potere di intervenire dovrebbe farlo in tempi brevi per evitare che i danni economici diventino troppo ingenti per l’erario e quelli ambientali addirittura irreversibili.
Laboratorio territoriale permanente di San Lorenzo e Condofuri
12-02-2020 17:46

NOTIZIE CORRELATE


23-02-2020 - CRONACA

Coronavirus. Approvato decreto legge per contenere e gestire l'emergenza in Italia

Il decreto interviene in modo organico nella situazione di emergenza sanitaria internazionale dichiarata dall'Organizzazione mondiale della sanità
23-02-2020 - SPORT

Forza Reggina: 'Vincere per rimanere tranquilli' SFOGLIA LA NUOVA EDIZIONE

Reggina pronta per la Paganese
22-02-2020 - ATTUALITA'

Jole Santelli: "In Calabria operativa una task force dedicata alla gestione dell'emergenza Coronavirus"

controllati diecimila passeggeri di voli in arrivo negli scali regionali

ULTIME NEWS

CRONACA

Coronavirus. Il test ha dato esito negativo: nessun caso accertato, ma solo semplice influenza

Reggio Calabria. Nessun caso coronavirus accertato. Il test ha dato esito negativo. Non si tratta di influenza "cinese", ma di influenza B. È questo - ...
CRONACA

Coronavirus. Il caso sospetto si è registrato a Campo Calabro: riunione in Prefettura per fronteggiare eventuale emergenza

Reggio Calabria. È di Campo Calabro la paziente ricoverata al Grande Ospedale Metropolitano di Reggio ...
CRONACA

Coronavirus. Iniziative straordinarie del G.O.M. di Reggio Calabria nella gestione dell'emergenza

Reggio Calabria. In considerazione dei recenti sviluppi epidemiologici relativi all’epidemia da nuovo Coronavirus (Covid-19) per far fronte in maniera ...
CRONACA

Coronavirus. Presenta sintomi sospetti, donna ricoverata ai Riuniti di Reggio Calabria

Reggio Calabria. Ha 37 anni, non proviene da Codogno, ma dal Veneto, ed è stata ricoverata nel reparto di malattie infettive del Grande Ospedale Metropolitano. Al momento del ...
CRONACA

Ambulante abusivo più volte multato, la Polizia locale gli sequestra 700 pezzi di merce

Reggio Calabria. Nell'ambito di apposito servizio finalizzato alla tutela della leale concorrenza ed al rispetto del decoro urbano, nella giornata di oggi il servizio operativo ...
CRONACA

Coronavirus: il Sindaco di Catanzaro: "Ricoverata ha solo l'influenza"

"Non c'è alcun caso di coronavirus a Catanzaro". Lo afferma il sindaco del capoluogo calabrese, Sergio Abramo, "dopo essersi messo in contatto - é detto in un comunicato - con il ...
CRONACA

Sospetto caso Coronavirus in Calabria. La situazione attuale

Lamezia. In merito al caso sospetto di Covid19, registrato ieri sera presso l’aeroporto di Lamezia, si fa presente quanto segue. La paziente, di 26 anni, domiciliata a Catanzaro, era di ritorno da Venezia (aereo con scalo a ...
CRONACA

Bianco. Detenzione abusiva di armi: due arresti FOTO

Reggio Calabria. Nel corso di un servizio straordinario svolto nel Comune di Bianco, il personale del ...
ATTUALITA'

Carnevale in corsia al G.O.M.: consulenze gratuite e make-up per i bimbi della Oncoematologia pediatrica

Reggio Calabria. Il programma dell’evento: in bambini/adolescenti verranno accolti dalle 9.00 alle 12.30 presso la Ludoteca del Presidio Riuniti ...
ATTUALITA'

Locri. L'Amministrazione Comunale condanna l'aggressione subita dalla giornalista Mediaset Eugenia Fiore

L’Amministrazione Comunale di Locri esprime piena e incondizionata solidarietà al Direttore Mario Giordano, a tutta la redazione di ...
CULTURA

Reggio Calabria. 600 mila euro per il Castello Aragonese, la biblioteca comunale, la pinacoteca e la sala Versace

Reggio Calabria. "Una nuova luce è pronta ad illuminare il Castello Aragonese, la biblioteca comunale, la pinacoteca e la ...
CRONACA

Focus 'ndrangheta al mercato di Botteghelle: sequestrati 130 capi d'abbigliamento venduti abusivamente

Reggio Calabria. Anche nella giornata di oggi, nell'ambito del progetto focus 'ndrangheta presso il mercato Botteghelle, il personale del servizio ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

SUONAVA L'ANNO
RTV NEWS PRIMA EDIZIONE
I BASTALDI
CIVITAS
Manuale di Convivenza Civile
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

L'Altra Messina
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • All’Amministrazione di Reggio Calabria
  • Fogna a cielo aperto
  • spazzatura non raccolta da tempo
  • Copiosa perdita idrica
  • U paisi i Giufa
  • spazzatura non raccolta
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Basta vittime 106
idomotica
Italpress