Gli sciacalli all'epoca del coronavirus. Codacons ai sindaci:
ATTUALITA'

chiesto al Ministero dell'Economia di cancellare, con effetto immediato, le società di riscossione dei tributi

Gli sciacalli all'epoca del coronavirus. Codacons ai sindaci: "Revocate tutte le azioni esecutive in corso"

Nell’immaginario collettivo lo sciacallo è un animale che, dinnanzi ad una disgrazia, pensa a come poter sfruttare l’occasione. Non sembri un paragone azzardato. In questi giorni, mentre si invita la popolazione a restare a casa; mentre si spiega alle imprese come sia prioritario abbassare le saracinesche rispetto all’interesse generale, ecco che lo sciacallo colpisce. La zampa dello sciacallo oggi ha colpito con un pignoramento per tributi relativi agli anni 2008-2009, eseguito a Sellia Marina, in piena emergenza.
Durissimo il Codacons che ha già chiesto al Ministero dell’Economia di cancellare, con effetto immediato, le società di riscossione dei tributi che si stanno rendendo protagoniste di un comportamento inqualificabile. Chi specula sull’emergenza deve essere duramente sanzionato - sostiene il vicepresidente nazionale Francesco Di Lieto. Ma l’associazione si scaglia anche contro i Sindaci, ritenuti tra i principali responsabili di quanto sta accadendo. “Alcuni amministratori, purtroppo, sono ancora più letali dei virus”. A parole sono affranti e si stracciano le vesti per dimostrare vicinanza alla popolazione, nei fatti si comportano proprio come degli sciacalli. Visto che non hanno tempo per imporre la revoca a tutte le procedure in corso. “Evidentemente, al netto della carità di facciata, è decisamente più conveniente far cassa sulle disgrazie”. E così, mentre il Codacons invocava all’ANCI la sospensione dell’attività di riscossione fino al termine dell’emergenza, alcuni Concessionari hanno pensato bene di accelerare le procedure esecutive. Avevamo chiesto a tutti i sindaci calabresi - prosegue Di Lieto – uno stop generalizzato nella riscossione dei tributi locali. Non c’è bisogno di spiegare come la situazione sia difficile e come ricevere richieste di pagamento, quando l’economia è letteralmente in ginocchio, potrebbe creare situazioni esplosive. Eppure ancora oggi piovono su cittadini ed imprese pignoramenti verso terzi. Le misure recepite dal Governo, purtroppo, non sono sufficienti. Perché quando viene notificato un pignoramento, l’istituto di credito ovvero il datore di lavoro (terzo) ha un preciso obbligo di bloccare il conto o di effettuare l’accantonamento riducendo, quindi, la busta paga o la pensione. Ad aggravare la situazione, si aggiunge come la sospensione delle attività giudiziarie abbia reso pressoché impossibile ottenere la “liberazione” del conto corrente, della pensione o della busta paga in tempi ragionevoli. Occorre, quindi, revocare tutte le procedure esecutive in corso, dai pignoramenti ai fermi amministrativi. Lo scopo è quello di ridurre i disagi e le incombenze per Cittadini ed imprese durante questo eccezionale periodo d’emergenza, non solo sanitaria, ma anche economica. Chiediamo ai Sindaci un importante gesto di distensione – conclude Di Lieto – per consentire a tutti di poter rimanere in casa, in attesa che passi questo brutto momento. È impensabile assistere a fermi o pignoramenti mentre si invita la popolazione a rimanere in casa. I Cittadini non devono percepire i comuni come fossero un nemico da cui difendersi, per questo motivo vogliamo confidare nella sensibilità degli amministratori calabresi. Durante le disgrazie, infatti, solo gli sciacalli pensano a guadagnare.
17-03-2020 16:14

NOTIZIE CORRELATE


01-06-2020 - ATTUALITA'

Reggio Calabria. Disservizi idrici nel comprensorio di Bocale e parte di Pellaro lato sud

Si presume che nella tarda mattinata verrà ripristinata la normale erogazione idrica
01-06-2020 - ATTUALITA'

Viceministro Cancelleri: "Sblocchiamo gli oltre 100 miliardi di euro per le infrastrutture già finanziate e poi parliamo di ponte sullo Stretto"

In questo momento preferisco concentrarmi sulle cose che possono dare immediate risposte al Paese

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Coronavirus. Zero positivi per l'ASP di Reggio Calabria

La Direzione Sanitaria dell'ASP di Reggio Calabria comunica che il 1 giugno 2020, sul Territorio Provinciale, sono stati sottoposti allo screening per "COVID19" 39 nuovi soggetti. Gli esami diagnostici, eseguiti presso il ...
ATTUALITA'

Carenza idrica nella zona Sud della città anche al tempo del COVID-19

Reggio Calabria. All'emergenza rifiuti, si associa anche l'emergenza idrica in piena crisi sanitaria. Difatti, molti quartieri della città dello stretto, hanno i rubinetti a secco. La situazione è ...
ATTUALITA'

Ponte sullo Stretto, Santelli favorevole: "Se non ora, quando?"

"Sto seguendo con grande attenzione il dibattito nazionale sulla eventuale realizzazione del Ponte sullo Stretto. La mia posizione non è mai cambiata nel corso degli anni: sono favorevole alla costruzione di una ...
ATTUALITA'

Reggio, ad Arghillà la Targa ricordo della Seconda Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

Reggio Calabria. A distanza esatta di 3 mesi dalla straordinaria esperienza della tappa di Reggio Calabria della 2° Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza, ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Nessun nuovo caso positivo al Gom: si festeggia anche l'ultima dimissione VIDEO

Reggio Calabria. La ...
ECONOMIA

L'Università Mediterranea e l'AIOC affrontano i temi dell'area integrata dello Stretto e del rilancio post-Covid

Una tavola rotonda dedicata ai profili istituzionali, infrastrutturali, identitari, culturali, economici dell’area dello Stretto ...
CRONACA

Prosegue l'attività della Guardia Costiera a tutela della filiera ittica: a Bagnara sequestrati 1.200 metri di rete illegale

Nel corso dell'ultimo fine settimana - dal 29 al 31 maggio - i mezzi navali d'altura del Corpo e i team ...
ECONOMIA

Riparti Calabria: dalla Regione 10 milioni di euro ai Comuni per le famiglie in difficoltà

Detto fatto. Con decreto in via di pubblicazione, la Regione procederà nelle prossime ore al trasferimento, in favore dei Comuni calabresi, di 10 milioni di euro. ...
AMBIENTE

"Cinghiali sempre di più fuori controllo nella provincia reggina. Raddoppiati i danni rispetto a Maggio 2019"

Se si confronta il mese di maggio 2019 con quello dell’anno corrente - afferma Pietro Sirianni direttore della Coldiretti di ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Il bollettino dell'Asp conferma: zero positivi

La Direzione Sanitaria dell'ASP di Reggio Calabria comunica che il 31 maggio 2020, sul Territorio Provinciale, sono stati sottoposti allo screening per "COVID19" 159 nuovi soggetti. Gli esami diagnostici, eseguiti presso il ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Zero positivi per il Gom di Reggio Calabria

Reggio Calabria. La Direzione Aziendale del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che in data odierna sono statisottoposti allo screening per CoViD-19 99 soggetti. Nessuno è ...
POLITICA

Calabria. Un solo giorno da consigliere per avere il vitalizio? Il Consiglio regionale ci ripensa VIDEO

Reggio...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

AEROPLANI DI CARTA
PIANETA DILETTANTI
RASSEGNA STAMPA
FUORI GIOCO
90 minuti di gioco e fuori... gioco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Medicina in diretta

Ore 22.45

Pianeta Dilettanti Web edition
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • La dialisi e i dializzati al tempo del covid 19
  • NARCISISMO DEL SINDACO
  • Marchiatura prodotti alimentari 100% italiani
  • Carenza idrica
  • Perdita d’acqua nel tombino in via vico petrellinna n9
  • FUORIUSCITE DI FOGNA
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Basta vittime 106
Italpress