Dopo l'inchiesta su AVR, l'invito di Luigi Tuccio:
ATTUALITA'

L'amara riflessione dell'ex assessore comunale sulle ultime vicende che scuotono nuovamente Palazzo San Giorgio

Dopo l'inchiesta su AVR, l'invito di Luigi Tuccio: "Armatevi Reggini...di matita!"

Ne uccide più la penna che la spada è aforisma assai antico, in ragione del quale è davvero forte la tentazione di scrivere per vendicare i torti subiti, godendo delle disgrazie altrui….. ma l’amore per la città ed i valori ricevuti jure ereditario, ci impongono di ragionare in chiave positiva e pensare a quello che sarà il nostro futuro.
Il tanto declamato TUEL, ossia la normativa che disciplina gli enti locali, imporrebbe alla prefettura l’avvio di un procedimento ispettivo finalizzato ad accertare l’eventuale infiltrazione mafiosa e quindi avviare la procedura che condurrebbe allo scioglimento del consiglio comunale.
Si tratta di un atto di alta amministrazione, caratterizzato da un’ampia discrezionalità del Prefetto, finalizzato ad accertare una possibile soggezione degli amministratori locali alla criminalità organizzata, dal quale prende inizio l’iter per lo scioglimento del consiglio comunale per infiltrazione mafiosa.
Ci troviamo, infatti, di fronte a tipiche fattispecie – e non solo ragioni di opportunità - che indurrebbero di accertare l’eventuale presenza mafiosa a Palazzo San Giorgio.
E’ innegabile, a tal proposito, che il Sindaco sia cognato di un soggetto indagato per reati associativi, che Vicesindaco e fedelissimi consiglieri comunali ipervotati si trovino oggi indagati, in una vicenda di spazzatura politica, addirittura dalla direzione distrettuale antimafia, in compagnia di alcuni soggetti, questi ultimi indagati per associazione mafiosa.
Sono, tuttavia, convinto, alla luce delle trascorse esperienze politico amministrative – tanto cavalcate dagli odierni amministratori - che il peggior consiglio comunale ed il peggior sindaco siano molto più produttivi ed efficienti del miglior commissario prefettizio.
Ed i fatti reggini parlano da soli, cosi come le drammatiche condizioni in cui versa la città.
Non credo, pertanto, che l’ intervento della prefettura – seppur dovuto ed auspicato - sia la panacea dei mali reggini, stante anche la ristrettezza cronologiche con le imminenti elezioni. amministrative.
Facciano, però, tesoro i reggini di quanto occorso nella nostra città negli ultimi dieci anni; da quando cioè, ai tempi della giunta Arena, la democrazia è stata scippata in virtù di un gioco di prestigio politico nelle mani di abili registi, oggi pienamente coinvolti nell’affair Palamara, intorno ai quali si è agevolmente creato il consenso che ha determinato l’attuale amministrazione.
E’, però, anche vero che le vicende giudiziarie che hanno caratterizzato recenti acquisti di politici di centrodestra e la discussa tenuta etica morale di altri rappresentanti, inducono ad avere poca fiducia nei tradizionali partiti politici, ormai totalmente sommersi dalla logica dei grandi numeri e rappresentati da chi nulla ha a che vedere con la storia reggina!
Una storia fatta di amore, passione, dolore e sacrificio che certamente non può essere inventata con magliette e mascherine colorate.
Tuttavia, ben vengano movimenti di opinioni, presenze di nuovi candidati e liste civiche che si distinguano per competenze professionali, garbo personale, storia familiare e rappresentatività sociale, al fine di arricchire la dialettica politica e la partecipazione democratica cittadina.
Ciò a prescindere dall’ormai obsoleta dicotomia destra sinistra ed in ragione di componenti valoriali, sulle quali affidare la speranza della nostra città.
Dunque: armatevi (di matita) reggini! e sappiate dare dignità e concretezza alle vostre scelte politiche, qualsivoglia esse siano; ma ricordate che sarà nel chiuso della cabina elettorale che avrete l’unica arma nelle vostre mani per ridare speranza alla nostra città, nell’auspicio che la politica sappia individuare una figura carismatica ed integerrima che abbia la libertà e la capacità di ricondurre Reggio verso un neoumanesimo che la ponga a centro geopolitico del mediterraneo e ponga l’avvio verso una nuova civiltà che da meridione sia propulsiva per tutta la Nazione.
Luigi Tuccio ex assessore del Comune di Reggio Calabria


09-06-2020 21:52
Questa notizia è stata letta 2025 volte

NOTIZIE CORRELATE


25-10-2020 - ATTUALITA'

Bianco. Positivo al coronavirus un alunno della scuola media

Residente in un paese limitrofo
24-10-2020 - ATTUALITA'

Regione Calabria. Dalla mezzanotte di oggi scatterà il coprifuoco

Dalle 24 alle 5 del giorno successivo, fino al 13 Novembre
24-10-2020 - ATTUALITA'

Reggio Calabria. La nave Palinuro della Marina Militare sta "bolinando" nello stretto FOTO e VIDEO

I forti venti dello stretto costituiscono un'occasione di crescita tecnica degli allievi
24-10-2020 - ATTUALITA'

Giornata nazionale dell'Avo a Reggio Calabria

Zehender: "Il nostro cammino di amore e gratuità prosegue nell'attesa di tornare in corsia"

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Gioia Tauro. Coronavirus, salgono a 8 i casi positivi in città

Gioia Tauro. Salgono a otto i casi positivi di coronavirus registrati in città, così come comunicato dal sindaco Aldo Alessio su Facebook: "I casi di Covid-19 accertati ad oggi a Gioia Tauro sono saliti a otto, e ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Un decesso in Calabria, numero vittime sale a 106

Catanzaro. Un paziente di 87 anni positivo al Coronavirus, ricoverato nel reparto di terapia intensiva Covid del Policlinico Universitario Mater Domini di Catanzaro, è deceduto nelle scorse ore. Sale così a 106 il numero ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Prende forma il nuovo DPCM, nella BOZZA l'invito a non spostarsi in un comune diverso da quello di residenza

Arriva un giro di vite per molte attività legate al tempo libero, dalle uscite per andare nei locali alla nuotata in piscina: il nuovo dpcm, di cui in queste ore sta circolando una bozza, contiene diverse restrizioni in questo senso per lasciare spazio alle attività essenziali. Un mini-lockdown, dunque, con alcune "raccomandazioni", come quella di spostarsi dalla propria città il meno possibile o di rinunciare ad invitare amici e parenti a casa. Confermate tutte le altre misure già in vigore, dalle mascherine al fermo delle fiere locali, dalla sospensione delle gare (fatta eccezione per quelle regionali, nazionali e internazionali) all'obbligo di restare a casa con 37,5 di febbre. Le misure previste dalle ordinanze regionali restano solo se più restrittive rispetto alle misure del Dpcm; per esempio resta il 'coprifuoco' dalle 24 nelle Regioni in cui è stato deciso anche se la misura non c'è a livello nazionale; verrà rimosso solo se i Governatori decidono in tal senso. Ecco tutte le novità. CHIUDONO PALESTRE E CINEMA. Stop anche per piscine, terme, sale giochi, sale scommesse, sale bingo, casinò. Sono sospesi gli spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, sale da concerto, cinema e in altri spazi "anche all'aperto". Chiudono anche i parchi tematici, restano aperti invece i parchi e le aree giochi per i bambini ma resta obbligatorio il distanziamento. BAR E RISTORANTI, SERRANDE CHIUSE ALLE 18. Da lunedì 26 ottobre le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie) sono sospese la domenica e i giorni festivi; negli altri giorni sono consentite dalle ore 5.00 fino alle 18.00. Sempre dopo le 18 è vietato il consumo di cibi e bevande nei luoghi pubblici e aperti al pubblico mentre è consentita la ristorazione con consegna a domicilio e quella da asporto. SCUOLA, DAD AL 75% ALLE SUPERIORI. Le scuole superiori adotteranno una Dad pari al 75% delle attività e dunque un 25% in presenza su tutto il territorio nazionale, uniformando le ordinanze regionali. Resta in presenza l'attività didattica ed educativa per il primo ciclo di istruzione, materna, elementari e medie. VIETATE LE FESTE, SI RACCOMANDA 'STOP OSPITI A CASA'. "Sono vietate le feste nei luoghi al chiuso e all'aperto, ivi comprese quelle conseguenti alle cerimonie civili e religiose. Con riguardo alle abitazioni private, è fortemente raccomandato di non ricevere persone diverse dai conviventi". SOSPESI I CONCORSI PUBBLICI E PRIVATI. Dalla sospensione sono esclusi quelli per il personale sanitario e per quello della protezione civile. Salve, inoltre, "le procedure in corso". NIENTE CONVEGNI E CONGRESSI. Si potranno tenere solo con modalità a distanza. MANIFESTAZIONI SOLO 'STATICHE'. E nel rispetto delle distanze e delle altre misure di contenimento. RACCOMANDATO DI RESTARE NEL PROPRIO COMUNE. "È fortemente raccomandato a tutte le persone fisiche di non spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, in un comune diverso da quello di residenza, domicilio o abitazione, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di studio, per motivi di salute, per situazioni di necessità o per svolgere attività o usufruire di servizi non sospesi e non disponibili in tale comune". POSSIBILE CHIUSURA DI PIAZZE ALLE 21. "Delle strade o piazze nei centri urbani, dove si possono creare situazioni di assembramento, può essere disposta la chiusura al pubblico, dopo le ore 21,00, fatta salva la possibilità di accesso, e deflusso, agli esercizi commerciali legittimamente aperti e alle abitazioni private". Lo prevede la prima bozza del Dpcm ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Positivi medici e infermieri del Pronto Soccorso dell'Ospedale di Polistena

Polistena (Reggio Calabria). Altri tre medici e due infermieri in servizio al pronto soccorso dell'ospedale di Polistena sono risultati positivi al Covid-19. Lo ha confermato il ...
CRONACA

Reggio Calabria. Polizia Locale, ancora denunce e verbali

Reggio Calabria. Nell'ambito di appositi servizi mirati, la polizia locale ha denunciato all'autorità giudiziaria 7 persone per occupazione abusiva di area pubblica mediante realizzazione di manufatti edilizi. Individuati ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Reggio Calabria, il Gom comunica: 5 nuovi positivi

Reggio Calabria. La Direzione Aziendale del G.O.M. “Bianchi Melacrino Morelli” comunica in data odierna sono stati sottoposti allo screening per 325 soggetti, di cui 5 risultati positivi al test. A seguito di una ...
ATTUALITA'

Coronavirus. L'Asp comunica: 40 nuovi positivi nel territorio reggino

La Direzione Sanitaria dell'ASP di Reggio Calabria comunica che giorno 24 ottobre 2020, sul Territorio Provinciale, sono stati sottoposti allo screening per "COVID19" 700 nuovi soggetti. Gli esami ...
ATTUALITA'

Coronavirus. A partire da mezzanotte scattano le restrizioni in Calabria

Catanzaro. Scatteranno da questa notte, a partire dalle ore 24, le nuove norme restrittive sugli spostamenti in tutto il territorio regionale calabrese. La disposizione è inserita nell’ordinanza n. 79, ...
SANITA'

Emergenza Covid. Assunzioni e carenza di personale, le precisazioni della direzione strategica del Gom

Reggio Calabria. A seguito di notizie di stampa relative all'autorizzazione all'assunzione, da parte del Commissario ad acta, generale Saverio ...
ATTUALITA'

Coronavirus. In Calabria contagi in salita: +166 nuovi positivi

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 252469 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 254634 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 3.611 (+166 ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Protesta degli studenti di Castrovillari contro la chiusura delle scuole

Castrovillari. Gli studenti delle scuole superiori (Liceo scientifico, Istituto tecnico industriale statale e Liceo classico), con cartelli e slogan, hanno contestato oggi la scelta di ...
ATTUALITA'

Coronavirus. La situazione in Calabria

Si conferma costante il trend di crescita di casi positivi in Calabria - tutti superiori alla prima fase della pandemia - con variazioni minime da un giorno all'altro. Oggi i nuovi contagi sono 166 (ieri erano stati 159) con 3.334 soggetti testati e 3.346 tamponi fatti. I casi ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

ASPETTANDO IL TG
RTV NEWS PRIMA EDIZIONE
A PRESCINDERE
Di Pino Toscano
RASSEGNA STAMPA
Unirc 2020
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Sport Heroes

Ore 21.30

Film
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • disservizio idrico
  • L’invidia radice di ogni male
  • L’ascensore del G. O. M.
  • Limite di velocita’
  • Mancanza di acqua
  • Spazzatura a Santa Caterina
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica