Grazie Easy Jet e grazie Calabresi del Mondo!
ATTUALITA'

A proposito della pubblicità denigratoria della low coast: il commento del professor Emilio Errigo

Grazie Easy Jet e grazie Calabresi del Mondo!

Da qualche anno dopo oltre 18 anni della mia vita vissuta in Calabria e precisamente nella prima periferia sud costiera di Reggio Calabria ed altri più di 40 anni della mia esistenza, trascorsi al completo e fedele Servizio dello Stato nel Corpo della Guardia di Finanza, (oggi Generale di Brigata in ausiliaria), mi trovo questa notte insonne a pensare al presente e futuro dell’Italia in generale e del Meridione d’Italia in particolare.
Il presente per quanto mi riguarda mi vede impegnato liberamente quale Professore di “Diritto Internazionale e del Mare” e di “Management delle Attività Portuali”, presso la prestigiosa e storica Università della Tuscia (VT), al Corso di Laurea Magistrale in Economia Circolare con sede a Civitavecchia (Roma).
Inoltre per occupare costruttivamente il limitatissimo spazio di tempo notturno non riservato al sonno, seguo per quel che posso e come posso, nella carica di Presidente l’Associazione Internazionale Calabresi nel Mondo Brutium - Sezione Tirreno, sede Civitavecchia (Roma).
È facile e intuibile senza alcuna fatica neuronica, che in oltre 62 anni di età , abbia acquisito un certa approfondita conoscenza delle realtà sociali, criminali e giuridiche del nostro amato Paese da nord a sud , mari , laghi, fiumi , Isole, coste mediterranee e sovrastante spazio aereo compresi.
In queste oramai volate ore notturne del 25 giugno 2020, il mio pensiero è concentrato su quanto bene abbia fatto alla mente e al cuore dei miei fratelli e sorelle Calabresi, con la “C” maiuscola e minuscola, l’essere stati citati a sproposito nel materiale pubblicitario della Compagnia aerea inglese Easy Jet, (terra di mafia e di terremoti).
Accade qualche volta che non tutti i presunti mali vengono solo per nuocere, anzi è vero statisticamente il contrario, i mali causati e originati colposamente o dolosamente da terzi estranei alla Calabria, indirettamente e senza sicuramente volerlo, portano ai destinatari Uomini e Donne figli di umana Gente nata nella Terra di Calabria impensabili e inquantificabili enormi benefici democratici, economici, sociali e non solo.
Chi l’avrebbe mai potuto immaginare che testate giornalistiche e redazioni televisive italiane ed estere, si potessero interessare così tanto e inconsapevolmente della Calabria e dei Calabresi?
Grazie Easy Jet e associati, continuate a offendere e ledere il prestigio e l’immagine dei Calabresi, insistete nel denigrare il territorio e il Popolo Meridionale, un giorno non molto lontano, mi sono convinto e lo affermo, ve ne saremo in parte, solo in parte grati, perché avete fatto scoprire la vera forza dei Calabresi: la Dignità!
Emilio Gen.(aus) Prof. Errigo
25-06-2020 10:18

NOTIZIE CORRELATE


15-07-2020 - ATTUALITA'

Reggio, chiusura serale del serbatoio idrico comunale di Casalotto

Tali necessarie manovre idriche saranno effettuate dal giorno 15 luglio
15-07-2020 - ATTUALITA'

Angela Davoli eletta Presidente della Rete dei Comitati per le Pari Opportunità degli Ordini Forensi della Calabria

Vice Presidente per il Distretto di Reggio Calabria è stata eletta l'avv. Giuliana Barberi
15-07-2020 - CRONACA

Il Consiglio dei Ministri proroga di altri sei mesi lo scioglimento dell'ASP di Reggio Calabria

L'Azienda era stata sciolta per 'dipendenti con pregiudizi penali e legati da rapporti di parentela con esponenti di primo piano della 'ndrangheta'
15-07-2020 - CRONACA

'Ndrangheta, operazione tra Veneto e Calabria: 33 indagati

Associazione di tipo mafioso, traffico di stupefacenti, estorsione, rapina, usura, ricettazione, riciclaggio

ULTIME NEWS

CRONACA

Maxi processo "Rinascita Scott", la Giunta delibera la disposizione di un'area per l'aula bunker

Presieduta da Jole Santelli, si è tenuta oggi la riunione della Giunta durante la quale, in tempi record, è stata approvata la delibera per la messa a ...
ATTUALITA'

Balneazione: Arpacal replica ad Osservatorio ambientale Iride di Gioia Tauro

“Quanto affermato dall'Osservatorio ambientale Iride di Gioia Tauro, in merito a delle nostre presunte negligenze in tema di controlli di balneazione, è assolutamente fuori luogo e privo ...
CULTURA

L'A Cena Dalì con Sorpresa! L'Accademia ospita opere originali di Salvador Dalì

L’attesa sta per finire. Ancora pochi giorni all'evento “L' A Cena Dalì” e i veli che ne celavano lo svolgimento cadono uno dopo l’altro grazie alle rivelazioni ...
ATTUALITA'

Roccella Jonica. Minori in quarantena, il Comune ribadisce: 'Nessuna fuga, basta false notizie'

Il Comune di Roccella Jonica, con riferimento allo sbarco di cittadini stranieri di nazionalità pachistana, avvenuto nella tarda serata di giorno 10 luglio 2020, ...
POLITICA

Regione. Il Consiglio dice no alle dimissioni di Callipo: spetta adesso all'imprenditore l'eventuale marcia indietro

Reggio Calabria. 24 no alle dimissioni di Pippo Callipo. Su 27 presenti oggi alla riunione del Consiglio regionale, 3 sono ...
ATTUALITA'

Piroscafo Torino, patrimonio culturale sommerso di Melito di Porto Salvo: adesso giace a 7 metri di profondità VIDEO

La notte tra il 18 e il 19 agosto 1860 Giuseppe Garibaldi con circa 3200/3500 Camicie Rosse, a bordo dei due piroscafi Torino e Franklin, partì dalla Sicilia seguendo una rotta di attraversamento dello stretto più lunga e indiretta allo scopo di eludere il pattugliamento della flotta borbonica. Garibaldi era sul Franklin, mentre Bixio era imbarcato sul piroscafo Torino. Nonostante il Torino si fosse arenato sulla spiaggia di Rumbòlo a Melito Porto Salvo in provincia di Reggio Calabria, tutti gli uomini riuscirono a sbarcare. Il piroscafo Torino ora giace sul fondale a 7 m di profondità. Il Segretariato Regionale del MiBACT per la Calabria, nella persona del Direttore dott. Salvatore Patamia, d’intesa con la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Reggio Calabria e la provincia di Vibo Valentia, ha accolto l’invito ricevuto dal Commissario Straordinario del Comune di Melito Porto Salvo, Dott.ssa Anna Aurora Colosimo, e ha presentato questa mattina, alla presenza del Prefetto di Reggio Calabria, S.E. Massimo Mariani, le attività relative al Piroscafo “Torino”. All’interno dei Museo Garibaldino sito in località Rombolo del lungomare dei Mille di Melito Porto Salvo, il funzionario archeologo subacqueo Dott.ssa Alessandra Ghelli, ha presentato l’attività di tutela del patrimonio culturale sommerso da parte del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, con particolare riferimento alla tutela, conservazione e valorizzazione del Piroscafo “Torino”. Le attività operative che sono state illustrate, sono state espletate con il coordinamento sul territorio dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Reggio Calabria, dai Carabinieri del Nucleo Subacquei Messina consistenti nella prospezione strumentale dei fondali da parte dell’Aliquota Subacquei Messina sotto la direzione scientifica del funzionario archeologo subacqueo, Dott.ssa Alessandra Ghelli, con l’assistenza dei Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio ...
ATTUALITA'

Reggio, riaperto il bando per individuare il "Garante dei detenuti delle persone private della libertà personale"

Sono stati prorogati i termini per le candidature per la nomina a "Garante dei detenuti delle persone private della ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Zero casi positivi in Calabria

In Calabria ad oggi sono stati effettuati 104.142 tamponi. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 1.216 (+0 rispetto a ieri, nei quali sono compresi i 26 casi positivi rilevati in Calabria in data 11 luglio e relativi allo sbarco dei migranti avvenuto a ...
ATTUALITA'

50° anniversario della Rivolta di Reggio: dallo scippo del capoluogo alla Città Metropolitana

di Giuseppe Agliano* La memoria inizia ormai a sbiadire, i reggini però sono ancora sensibili alle emozioni che 50 anni fa riuscì a suscitare la “Rivolta ...
ATTUALITA'

Festeggia "98 anni rombanti" il pilota reggino della Ferrari degli anni '50 Antonio Canova

Compie 98 anni “rombanti tra i motori” Antonio Canova, un "ragazzo del 22" per come e' stato definito dal responsabile di un Forum online dedicato ...
ATTUALITA'

La Città della Rivolta in uno stato rivoltante

Scenario disgustoso, a tratti disarmante, quello che si presenta con cadenza quotidiana davanti gli occhi dei cittadini reggini. L’esasperazione è palpabile: basti tener nota delle innumerevoli manifestazioni di protesta che – tramite ogni canale, ...
ATTUALITA'

Arghillà sommersa dai rifiuti: "Il Comune intervenga"

Salve, mando questa foto per dirvi che qui c'è al dir poco lo schifo. CHE VERGOGNA, DA ARGHILLA' ....Spero il comune si impegni e risolva la situazione. G.M.

PROGRAMMI IN EVIDENZA

MEDICINA IN DIRETTA
L'appuntamento settimanale con la salute
A PRESCINDERE
Di Pino Toscano
REGGIOTV SALUTE
Ogni giorno al TG
I BASTALDI
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.25

Strettamente Personale

Ore 21.40

La Lirica su Rtv
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • La dialisi e i dializzati al tempo del covid 19
  • NARCISISMO DEL SINDACO
  • Marchiatura prodotti alimentari 100% italiani
  • Carenza idrica
  • Perdita d’acqua nel tombino in via vico petrellinna n9
  • FUORIUSCITE DI FOGNA
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica
Basta vittime 106