Reggio Calabria. Orchestravano truffe assicurative, incassando ingenti rimborsi: 71 indagati [VIDEO]
ATTUALITA'

Operazione 'Golden Insurance' di guardia di finanza e polizia metropolitana

Reggio Calabria. Orchestravano truffe assicurative, incassando ingenti rimborsi: 71 indagati VIDEO

Reggio Calabria. Alle prime luci dell’alba, militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, unitamente ad agenti della Polizia Metropolitana del capoluogo reggino hanno inflitto l’ennesimo duro colpo alla criminalità infestante la città di Reggio Calabria.
Stamane, infatti, i militari della locale Compagnia Pronto Impiego, unitamente al personale della Polizia Metropolitana, hanno dato esecuzione a un’ordinanza di applicazione di misura cautelare personale agli arresti domiciliari emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale del capoluogosu proposta della Procura della Repubblica di Reggio Calabria, diretta dal Procuratore Capo, dott. Giovanni Bombardieri – nei confronti di 2 soggetti reggini (D.F. cl’ 75 e G.C. cl’ 81), entrambi operanti nel centro cittadino, accusati a vario titolo di associazione a delinquere finalizzata a reati di falso materiale e ideologico commessi anche da pubblici ufficiali, accesso abusivo a sistema informatico/telematico, fraudolento danneggiamento dei beni assicurati e mutilazione fraudolenta della propria persona, nonché di ricettazione.
Con la medesima ordinanza, inoltre, è stato disposto l’obbligo di presentazione quotidiano alla P.G. nei confronti di un terzo soggetto (V.N. cl’ 79), anch’egli reggino, nonché il sequestro preventivo finalizzato alla confisca di un patrimonio di un valore complessivo superiore al milione di euro.
L’esecuzione delle odierne misure cautelari personali e reali rappresenta l’epilogo di articolate e complesse investigazioni - coordinate dal Procuratore Aggiunto, dott. Gerardo Dominijanni e dirette dal Sostituto Procuratore, dott. Paolo Petrolo – e condotte dalla Compagnia P.I. della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, nonché dalla Polizia Metropolitana della medesima città.
Nello specifico, attraverso un’intensa attività investigativa, è stata riscontrata la presenza, sul territorio reggino, di uno strutturato sodalizio criminale in grado di simulare numerosissimi sinistri, pianificati nei minimi dettagli e posti in essere dagli stessi sodali, attraverso un collaudato sistema di falsificazione della documentazione sanitaria, delle pratiche assicurative, nonché di fittizie aperture di appositi conti correnti postali e bancari di appoggio temporaneo delle somme provento delle truffe.
L’organizzazione, promossa e capeggiata dal titolare di una ditta operante nel settore dell’antinfortunistica sita in questo centro cittadino - base logistica della compagine associativa ove venivano organizzati e programmati i falsi sinistri, nonché predisposta la falsa documentazione -, si è avvalsa della collaborazione di medici, impiegati di istituti di diagnostica, nonché di svariati soggetti gravitanti nell’area criminale reggina.
All’esito delle attività investigative, le risultanze emerse condivise con l’Autorità Giudiziaria inquirente, hanno consentito di portare alla luce un quadro di illeciti coinvolgente ben 71 soggetti indagati.
Analizzato l’intero scenario delineatosi nel corso dell’indagine, concordando pienamente con il quadro prospettato dai finanzieri e dagli agenti della locale Polizia Metropolitana, la Procura della Repubblica di Reggio Calabria ha richiesto l’applicazione di misure cautelari personali, nonché del sequestro preventivo, finalizzato alla confisca diretta, successivamente emesse dal Giudice competente e prontamente eseguite, nella giornata odierna, dai finanzieri reggini e dagli agenti della Polizia Metropolitana.
In esecuzione dell’odierna ordinanza applicativa di misura personale e reale, i militari e gli agenti impiegati hanno individuato i soggetti e, contestualmente, sottoposto a sequestro disponibilità finanziarie liquide e beni mobili direttamente riconducibili al promotore dell’associazione e al suo nucleo familiare pari a circa 1 milione di Euro.
Tra i beni sottoposti a sequestro, oltre a un’autovettura di lusso, vi è un’abitazione nella pittoresca Giardini Naxos (ME), una villa sita in Campo Calabro (RC), nonché somme in contanti pari a circa 620.000 €.
Elevatissima verrà mantenuta l’attenzione dei finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, nonché della Polizia Metropolitana di Reggio Calabria affinché incresciosi episodi della specie siano evitati o prontamente repressi.
Con uno scenario sempre più in continua evoluzione, la Guardia di Finanza è impegnata a modulare la propria missione al fine di garantire un costante collegamento tra l’azione preventiva e repressiva e il dinamismo del mondo economico.
Il Corpo, dunque, opera costantemente a salvaguardia e a tutela del patrimonio – sia pubblico che privato –, dell’ordinata e civile convivenza sociale e della sicurezza pubblica, intesa anche in termini di sicurezza economico-finanziaria della collettività e dei singoli individui.
01-07-2020 08:09
Questa notizia è stata letta 4254 volte

NOTIZIE CORRELATE


29-11-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus. Calabria zona arancione, nuova ordinanza del presidente Spirlì

«Cittadini usino buonsenso, la fase critica non è finita»
29-11-2020 - ATTUALITA'

Due decessi al Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria

2 nuovi casi positivi nel bollettino odierno

ULTIME NEWS

ECONOMIA

Decreto ristori quater, via libera dal Cdm: c'è rinvio tasse

Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto ristori quater. "Prosegue senza sosta il lavoro del Governo per ampliare e rafforzare il sostegno ai lavoratori, ai professionisti e alle imprese italiane, che non devono sentirsi soli ...
ATTUALITA'

Italia divisa in tre, cosa si può o non si può fare nelle diverse fasce

La nuova ordinanza del Ministro della Salute Roberto Speranza porta a 5 le Regioni Rosse, 9 le regioni arancioni e 7 le regioni gialle. Ecco in sintesi cosa si puo' o non si puo' fare nelle diverse ...
ATTUALITA'

Lazzaro. Fenomeni di dissesto geologico-idraulico sul versante collinare di via dei Cedri

La via dei Cedri, a partire dalla via dei Mandorli salendo da tempo è interessata dal crollo di materiale anche in blocchi dal fronte del versante collinare privo di sistemi ...
ATTUALITA'

Motta San Giovanni. Scomparsa del Prof. Vittorio Catalano, il cordoglio del Sindaco Verduci

È una giornata triste per tutta la comunità mottese. Con la dipartita del professore Vittorio Catalano siamo tutti un po’ più poveri, privati di ...
ATTUALITA'

Klaus Davi: 'Riparte la campagna di affissioni con boss truccati da donna'

Lo aveva fatto con Matteo Messina Denaro, poi con Rocco Morabito, a seguire il super narcos Nicola Assisi, il boss di San Luca Domenico Giorgi e tanti altri. Affissioni che per la loro dirompenza finirono anche ...
POLITICA

Minicuci: 'Basta false promesse, reggini sono disperati. Falcomatà dia certezze o si dimetta'

“Una volta insediatasi ufficialmente l’amministrazione Falcomatà, al termine dello spoglio elettorale relativo al ballottaggio, io in prima persona e ...
CULTURA

XXXV Premio Mondiale di Poesia Nosside, grande successo per il video online dell'evento finale

Ha ottenuto ottimi riscontri (circa 1500 visualizzazioni in 24 ore) il Video online dell’Evento finale del XXXV Premio Mondiale di Poesia Nosside. A causa ...
ECONOMIA

Coldiretti: 'Colpo da 1,4 miliardi di euro senza brindisi di mezzanotte"

Il taglio dei brindisi di fine anno a tavola per effetto del coprifuoco, della chiusura dei ristoranti e dei limiti ai festeggiamenti nella case rischia di dare il colpo di grazia ai consumi di vino e spumanti che ...
ATTUALITA'

Motta San Giovanni. Ripristinato il servizio telefonico nella frazione di Cambareri

Su segnalazione dell’ANCADIC dello scorso 19 novembre riguardante il danneggiamento della linea telefonica ad opera di ignoti che aveva isolato telefonicamente la frazione di ...
ATTUALITA'

Nuovo Dpcm per Natale, lunedì Conferenza Regioni straordinaria

Le misure del nuovo dpcm per affrontare l'emergenza coronavirus saranno al centro della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, convocata dal vice presidente Giovanni Toti in seduta straordinaria per domani alle 17 solo ...
SANITA'

Istituto clinico de Blasi

L’istituto clinico De Blasi di Reggio Calabria ha istituito un numero verde 800 77 66 70 per tutto ciò che riguarda il Covid 19. L’istituto è l’unico privato che effettua il TAMPONE MOLECOLARE oltre tutti gli altri. È aperto nella sua sezione dedicata in esclusiva ...
ATTUALITA'

Sanità. Il neo commissario Longo: 'Voglio vedere con i miei occhi e capire come stanno le cose'

"Lunedì sarò a Catanzaro. Voglio vedere con i miei occhi e capire come stanno le cose prima di fare qualsiasi tipo di valutazione". Lo dice Guido ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

SMASHITS
I migliori videoclip musicali del momento con il brio del Vj Filippo Lopresti
RASSEGNA STAMPA
I BASTALDI
CIVITAS
Manuale di Convivenza Civile
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Fuorigioco

Ore 23

Sport Heroes
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Servizio zero
  • La dimenticata utilita’  dell’acqua
  • Rifiuti
  • La strafottenza dell’amministrazione comunale
  • disservizio idrico
  • L’invidia radice di ogni male
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica