Ex-LSU (pulizie scuole): Full time per tutti i lavoratori
ATTUALITA'

CGIL: Con l'approvazione del Decreto Rilancio si apre un varco di luce per gli ex precari del settore

Ex-LSU (pulizie scuole): Full time per tutti i lavoratori

Con l’approvazione del Decreto Rilancio si apre un varco di luce per gli ex lavoratori precari impegnati nei servizi di pulizia delle scuole. Da settembre a dicembre, infatti, tutti i rapporti di lavoro part time diventeranno full time. E’ quanto si è stabilito con l’approvazione di un emendamento in commissione Bilancio. Una piccola conquista, ma che non ci basta.
Come Cgil Reggio Calabria-Locri, Cgil Gioia Tauro, Filcams Reggio Calabria e FLC provinciale ci batteremo affinchè la grave ingiustizia, la “macelleria sociale” compiuta con l’internalizzazione del servizio e dei lavoratori sia cancellata e che il full time sia riconosciuto a tutti i lavoratori addetti alla pulizia delle scuole.
Come è risaputo i lavoratori precari ex Lsu impegnati nelle pulizie delle scuole sono stati assunti nel 2001 e fino allo scorso 28 febbraio hanno lavorato in regime d’appalto. Erano assunti a tempo indeterminato per 35 ore settimanali. Quasi tutti lavoravano nel loro territorio e percepivano una paga mensile che si aggirava intorno ai 1000 euro.
Dal 1° marzo, con l’internalizzazione dei servizi e dei lavoratori, per la quasi totalità dei lavoratori addetti alle pulizie nelle scuole le cose sono cambiate in maniera molto negativa. Circa 200 dei mille e duecento addetti calabresi, quasi 30 nella sola provincia di Reggio Calabria, sono rimasti disoccupati perché “non avevano i requisiti”. Oggi sono in cassa integrazione e senza un futuro in quanto si tratta di persone con un’età avanzata e, al momento, non vi è alcuna proposta per recuperarli.
Anche per coloro che sono stati “assorbiti” dall’internalizzazione le cose sono cambiate in maniera molto negativa.
I posti accantonati e destinati agli Ex Lsu delle scuole della Provincia di Reggio Calabria negli ultimi anni si sono ridotti fino a raggiungere i 186 posti disponibili; ciò nonostante le risorse economiche stanziate per il processo di internalizzazione sono state ridotte per sole 181 unità. Troppo poche per assicurare a tutti un contratto full time.
Ben 131 lavoratori su 252, quasi tutti monoreddito, si sono visti applicati un contratto di lavoro part time di 18 ore settimanali con una paga quasi dimezzata che si aggira intorno ai 600 euro, con l’aggravante che molti di loro sono stati costretti a spostarsi nella provincia, a centinaia di chilometri dalla propria residenza, con notevole aggravio di costi che mettono in gravissima difficoltà economica ed esistenziale se stessi e le proprie famiglie.
In provincia di Reggio Calabria su 252 lavoratori addetti alle pulizie ammessi in graduatoria solo 119 hanno avuto riconosciuto il full time.
Adesso, stante alle ultime decisioni assunte, qualcosa sembra che inizi a cambiare.
Con l’inizio del prossimo anno scolastico, visto che bisognerà garantire il rispetto di tutte le prescrizioni e le disposizioni anti Covid -19, i contratti di lavoro part time, così si è deciso con l’approvazione di un apposito emendamento in commissione Bilancio che prevede una spesa di meno di 19 milioni di euro, diventeranno, fino al 31 dicembre, full time.
Una notizia che ci rallegra ma che riteniamo assolutamente insufficiente.
Come Cgil Reggio Calabria-Locri, Cgil Gioia Tauro, Filcams Reggio Calabria e FLC provinciale chiediamo al Governo di porre rimedio alla “macelleria sociale” creatasi con l’Internalizzazione e di attivarsi per il riconoscimento del full time a tutti i lavoratori non solo fino al prossimo 31 dicembre, ma per sempre.
Su questa richiesta non arretreremo di un solo centimetro e terremo di sicuro alta la mobilitazione e l’attenzione.
Gregorio Pititto, Segretario Generale CGIL Reggio Calabria-Locri
Celeste Logiacco Segretaria Generale CGIL Piana di Gioia Tauro
Samantha Caridi Coordinatrice Provinciale FILCAMS CGIL Reggio Calabria
Michele Bruno Segretario Provinciale FLC CGIL Reggio Calabria

03-08-2020 22:09

NOTIZIE CORRELATE


25-10-2020 - ATTUALITA'

Bianco. Positivo al coronavirus un alunno della scuola media

Residente in un paese limitrofo
24-10-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus. Rossano In Movimento: "Sospensione scuola, provvedimento sproporzionato in Calabria"

"A rendere inadeguata la decisione di Spirlì anche i numeri dei contagi in Calabria"
24-10-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus. Calabria, l'ex consigliere regionale Giudiceandrea lancia l'allarme Presila

"Tuona contro Regione ed Asp: è in corso una diffusione molto veloce e preoccupante del Covid"
24-10-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus. Un decesso in Calabria, numero vittime sale a 106

E' un 87enne ricoverato in terapia intensiva a Catanzaro
24-10-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus. Protesta degli studenti di Castrovillari contro la chiusura delle scuole

"Se il problema sono i trasporti, aumentate le corse per ragazzi"

ULTIME NEWS

POLITICA

Come intitolare un Palazzo civico

Nelle mie rare scorribande notturne sui social, mi è capitato di leggere uno scambio di opinioni, tutte assolutamente legittime, sulla opportunità o meno di intitolare la Cittadella Regionale, alla compianta governatrice della Calabria, Jole Santelli, recentemente e ...
ATTUALITA'

Gioia Tauro. Coronavirus, salgono a 8 i casi positivi in città

Gioia Tauro. Salgono a otto i casi positivi di coronavirus registrati in città, così come comunicato dal sindaco Aldo Alessio su Facebook: "I casi di Covid-19 accertati ad oggi a Gioia Tauro sono saliti a otto, e ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Prende forma il nuovo DPCM, nella BOZZA l'invito a non spostarsi in un comune diverso da quello di residenza

Arriva un giro di vite per molte attività legate al tempo libero, dalle uscite per andare nei locali alla nuotata in piscina: il nuovo dpcm, di cui in queste ore sta circolando una bozza, contiene diverse restrizioni in questo senso per lasciare spazio alle attività essenziali. Un mini-lockdown, dunque, con alcune "raccomandazioni", come quella di spostarsi dalla propria città il meno possibile o di rinunciare ad invitare amici e parenti a casa. Confermate tutte le altre misure già in vigore, dalle mascherine al fermo delle fiere locali, dalla sospensione delle gare (fatta eccezione per quelle regionali, nazionali e internazionali) all'obbligo di restare a casa con 37,5 di febbre. Le misure previste dalle ordinanze regionali restano solo se più restrittive rispetto alle misure del Dpcm; per esempio resta il 'coprifuoco' dalle 24 nelle Regioni in cui è stato deciso anche se la misura non c'è a livello nazionale; verrà rimosso solo se i Governatori decidono in tal senso. Ecco tutte le novità. CHIUDONO PALESTRE E CINEMA. Stop anche per piscine, terme, sale giochi, sale scommesse, sale bingo, casinò. Sono sospesi gli spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, sale da concerto, cinema e in altri spazi "anche all'aperto". Chiudono anche i parchi tematici, restano aperti invece i parchi e le aree giochi per i bambini ma resta obbligatorio il distanziamento. BAR E RISTORANTI, SERRANDE CHIUSE ALLE 18. Da lunedì 26 ottobre le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie) sono sospese la domenica e i giorni festivi; negli altri giorni sono consentite dalle ore 5.00 fino alle 18.00. Sempre dopo le 18 è vietato il consumo di cibi e bevande nei luoghi pubblici e aperti al pubblico mentre è consentita la ristorazione con consegna a domicilio e quella da asporto. SCUOLA, DAD AL 75% ALLE SUPERIORI. Le scuole superiori adotteranno una Dad pari al 75% delle attività e dunque un 25% in presenza su tutto il territorio nazionale, uniformando le ordinanze regionali. Resta in presenza l'attività didattica ed educativa per il primo ciclo di istruzione, materna, elementari e medie. VIETATE LE FESTE, SI RACCOMANDA 'STOP OSPITI A CASA'. "Sono vietate le feste nei luoghi al chiuso e all'aperto, ivi comprese quelle conseguenti alle cerimonie civili e religiose. Con riguardo alle abitazioni private, è fortemente raccomandato di non ricevere persone diverse dai conviventi". SOSPESI I CONCORSI PUBBLICI E PRIVATI. Dalla sospensione sono esclusi quelli per il personale sanitario e per quello della protezione civile. Salve, inoltre, "le procedure in corso". NIENTE CONVEGNI E CONGRESSI. Si potranno tenere solo con modalità a distanza. MANIFESTAZIONI SOLO 'STATICHE'. E nel rispetto delle distanze e delle altre misure di contenimento. RACCOMANDATO DI RESTARE NEL PROPRIO COMUNE. "È fortemente raccomandato a tutte le persone fisiche di non spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, in un comune diverso da quello di residenza, domicilio o abitazione, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di studio, per motivi di salute, per situazioni di necessità o per svolgere attività o usufruire di servizi non sospesi e non disponibili in tale comune". POSSIBILE CHIUSURA DI PIAZZE ALLE 21. "Delle strade o piazze nei centri urbani, dove si possono creare situazioni di assembramento, può essere disposta la chiusura al pubblico, dopo le ore 21,00, fatta salva la possibilità di accesso, e deflusso, agli esercizi commerciali legittimamente aperti e alle abitazioni private". Lo prevede la prima bozza del Dpcm ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Positivi medici e infermieri del Pronto Soccorso dell'Ospedale di Polistena

Polistena (Reggio Calabria). Altri tre medici e due infermieri in servizio al pronto soccorso dell'ospedale di Polistena sono risultati positivi al Covid-19. Lo ha confermato il ...
CRONACA

Reggio Calabria. Polizia Locale, ancora denunce e verbali

Reggio Calabria. Nell'ambito di appositi servizi mirati, la polizia locale ha denunciato all'autorità giudiziaria 7 persone per occupazione abusiva di area pubblica mediante realizzazione di manufatti edilizi. Individuati ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Reggio Calabria, il Gom comunica: 5 nuovi positivi

Reggio Calabria. La Direzione Aziendale del G.O.M. “Bianchi Melacrino Morelli” comunica in data odierna sono stati sottoposti allo screening per 325 soggetti, di cui 5 risultati positivi al test. A seguito di una ...
ATTUALITA'

Coronavirus. L'Asp comunica: 40 nuovi positivi nel territorio reggino

La Direzione Sanitaria dell'ASP di Reggio Calabria comunica che giorno 24 ottobre 2020, sul Territorio Provinciale, sono stati sottoposti allo screening per "COVID19" 700 nuovi soggetti. Gli esami ...
ATTUALITA'

Coronavirus. A partire da mezzanotte scattano le restrizioni in Calabria

Catanzaro. Scatteranno da questa notte, a partire dalle ore 24, le nuove norme restrittive sugli spostamenti in tutto il territorio regionale calabrese. La disposizione è inserita nell’ordinanza n. 79, ...
SANITA'

Emergenza Covid. Assunzioni e carenza di personale, le precisazioni della direzione strategica del Gom

Reggio Calabria. A seguito di notizie di stampa relative all'autorizzazione all'assunzione, da parte del Commissario ad acta, generale Saverio ...
ATTUALITA'

Coronavirus. In Calabria contagi in salita: +166 nuovi positivi

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 252469 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 254634 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 3.611 (+166 ...
ATTUALITA'

Coronavirus. La situazione in Calabria

Si conferma costante il trend di crescita di casi positivi in Calabria - tutti superiori alla prima fase della pandemia - con variazioni minime da un giorno all'altro. Oggi i nuovi contagi sono 166 (ieri erano stati 159) con 3.334 soggetti testati e 3.346 tamponi fatti. I casi ...
POLITICA

Comune di Reggio Calabria. Presentata la nuova Giunta, manca ancora un tassello: chi sarà il nuovo Vicesindaco? VIDEO

Reggio Calabria. Presentata la nuova Giunta comunale, manca ancora un tassello. O meglio non è ancora stato sciolta la riserva sul nome di chi andrà a rivestire l'importante carica di Vicesindaco della Città di Reggio Calabria. Già designato, si tratta di un uomo. "Una persona - ha detto Falcomatà - esterna al Comune, appartenente al mondo della Cultura e dell'impegno sociale e che a causa della sua indisponibilità odierna, ho scelto di non annunciare. Lo faremo nei ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

CIVITAS
Manuale di Convivenza Civile
SUONAVA L'ANNO
BORGOITALIA
SU IL SIPARIO!
Unirc 2020
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Sport Heroes

Ore 21.30

Film
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • disservizio idrico
  • L’invidia radice di ogni male
  • L’ascensore del G. O. M.
  • Limite di velocita’
  • Mancanza di acqua
  • Spazzatura a Santa Caterina
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica