Lazzaro. Combustione di fanghi essiccati di depurazione, ennesimo pericolo per la salute
ATTUALITA'

La denuncia ancadic

Lazzaro. Combustione di fanghi essiccati di depurazione, ennesimo pericolo per la salute

Scrivo quale Referente unico dell’A.N.CA.DI.C, associazione che promuove e tutela il patrimonio paesaggistico e l’ambiente salubre e la viabilità per rappresentare che il fuoco continua a covare sotto i fanghi di depurazione essiccati, smaltiti in ogni dove nella vasta area circostante l’impianto di compostaggio di Comunia e i venti dominanti da Nord/est trasportano la fumosità e le sostanze in essa contenute verso il centro del paese. Il fuoco cova non solo sotto il grosso quantitativo di fanghi essiccati depositati a cielo aperto al piede dei terrazzamenti lato Sud dell’impianto e nell’area lato Nord dello stesso ma cova in diversi punti dell’area in questioneove si sono formate delle fumarole.
L’intensità del fumo e le fiammelle si notano maggiormente all’imbrunire e alla mattina presto e nei momenti in cui il vento soffia con maggiore intensità.
Visto che il fuoco cova sotto i fanghi di depurazione essiccati e la legna, riteniamo sia difficile spegnerlo con getti d’acqua, sarebbe opportuno prima movimentare il materiale interessato dal fuoco e poi utilizzare l’acqua. Non mancherà certo alle Istituzioni competenti trovare una soluzione, bisogna però fare in fretta anche perché i danni alla salute pubblica non sono visibili e si manifestano a lungo/medio termine e la salute degli abitanti di Lazzaro da anni è minacciata da compromissioni ambientali molte delle quali si sarebbero potuto evitare, come si sarebbe potuto evitare che i rifiuti contenuti nei cassoni situati all’interno del centro di raccolta rsu comunale bruciassero per ben due giorni. Ma non esiste un impianto antincendio presso detta struttura?. I soccorsi giustamente hanno avuto la precedenza per quelle zone a maggiore rischio che hanno visto in pericolo anche alcune abitazioni ma non si può giustificare che detta struttura sia stata abbandonata a se stessa continuando a bruciare tranquillamente materiale plastico e quant’altro conferito nei cassoni metallici.
Rinnoviamo le reiterate richieste di rimuovere totalmente i rifiuti depositati a cielo aperto conferendoli in impianti autorizzati come previsto dalle norme di legge.
Vincenzo Crea
Ancadic


06-08-2020 12:18

NOTIZIE CORRELATE


15-01-2021 - ATTUALITA'

Reggio, Marra: "Mancata raccolta rifiuti a Mosorrofa, tutto fermo nuovamente"

"Amministrazione arrogante"
15-01-2021 - ATTUALITA'

Motta San Giovanni. L'Assessore Infortuna promuove la raccolta differenziata e annuncia controlli accurati

"Il nostro territorio merita di essere rispettato e tutelato da tutti"
14-01-2021 - ATTUALITA'

Rifiuti: "non si jetta nenti"

"Riattivare formule già ben conosciute da nonne e nonni di ognuno di noi ma fagocitate dal consumismo della società di mercato"
14-01-2021 - CRONACA

Reggio Calabria. Abbandono dei rifiuti in strada, dal Comune nuova stretta contro gli incivili

L'assessore Brunetti: "nel 2020 elevate oltre 110 sanzioni: trasgressori pizzicati con le foto trappole"

ULTIME NEWS

POLITICA

Regionali. De Magistris: "la mia è una candidatura di rottura e dico no ai partiti che hanno affossato la Calabria" VIDEO

Una candidatura "di rottura rivoluzionaria ma di governo". Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris scioglie la riserva e annuncia la sua candidatura a presidente della Regione Calabria in occasione delle consultazioni fissate per l'11 aprile. Una regione che conosce bene per avere esercitato le funzioni di sostituto procuratore di Catanzaro dall'inizio degli anni 2000. E da subito avvia i primi contatti per definire i contorni della sua scesa in campo arrivando da Napoli a Cosenza. "Non mi farò includere in uno schieramento liturgico della politica tradizionale, non sono un candidato di centrosinistra" mette subito in chiaro il sindaco di Napoli. E non è un caso che il suo primo incontro sia con l'altro candidato sceso ufficialmente in campo, il geologo Carlo Tansi, anche lui a capo di tre liste civiche. Un incontro per verificare le possibili convergenze. Ma nei prossimi giorni e settimane, de Magistris intende soprattutto incontrare la gente, "le donne, gli uomini, le storie di questa terra che ben conosco, della Calabria vera che mi ha sempre appassionato. Quelli ...
ATTUALITA'

Senza riscaldamento, la Scuola di Mosorrofa 'al freddo e al gelo'

Ci risiamo. Ogni anno, se si cerca qualcosa in cui porre assolutamente fede, vi consigliamo di puntare su un regolare ritardo dell’amministrazione comunale nel rifornire e avviare i sistemi di riscaldamento nelle nostre ...
ATTUALITA'

Dopo oltre due mesi e due esposti in due Procure riaperto il traffico sulla Nuova S.S.106 Variante B

L’Organizzazione di Volontariato “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” esprime grande soddisfazione per il ripristino della ...
CRONACA

Riparte il processo Rinascita Scott: nuovi giudici ma un legale già li vuole ricusare

E' ripreso con un nuovo collegio giudicante il maxi processo contro la 'ndrangheta Rinascita-Scott ma uno dei difensori di alcuni imputati, l'avv. Diego Brancia, ha ...
ATTUALITA'

Reggio, focus della task force sanitaria comunale sul tema della scuola: dialogo aperto con i dirigenti scolastici

L'emergenza sanitaria e le connesse problematiche legate alla delicata fase di riapertura delle scuole, sono stati gli ...
SPORT

Calcio, Serie B. Ivan Lakicevic è un giocatore della Reggina

Ivan Lakicevic è un giocatore della Reggina, l'ufficialità nella nota diramata dal club amaranto: "Il Presidente Luca Gallo e la Reggina comunicano di aver acquisito le prestazioni sportive del calciatore Ivan ...
ATTUALITA'

Riprende il concorso straordinario per 32mila insegnanti: arrivano le nuove date per i 20mila ancora da esaminare

Riparte il concorso riservato, per titoli ed esami, per l’immissione in ruolo di nuovi docenti della scuola ...
CRONACA

Reggio Calabria. Direzione marittima, il bilancio annuale FOTO

L’anno 2020, da poco terminato, si è rivelato un anno complesso che, a ...
ATTUALITA'

Addio Andrea Mesiani. Il dipendente di AVR si è spento dopo una lunga malattia

Reggio Calabria. Andrea Mesiani non c'è più. Il dipendente di Avr, sempre in prima linea a difesa dei diritti dei lavoratori, si è spento dopo una lunga malattia. I colleghi lo ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Oggi in Calabria calo dei contagi: +191 positivi

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 462.406 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 485.497 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 29.520 (+191 ...
ATTUALITA'

Avr, Klaus Davi: "Perdita di Mesiani grande dolore"

«La perdita di Andrea Mesiani, operaio simbolo della AVR ma soprattutto persona straordinaria, mi ha lasciato sgomento. Purtroppo in questi giorni sono fisicamente lontano da Reggio Calabria e quindi non posso manifestare il mio cordoglio direttamente ...
POLITICA

Operazione Faust. Reggio Bene Comune: "Questione Immorale e teatrini politici"

L’arresto nell’operazione “Faust” del Sindaco di Rosarno Idà è peggio dell’eruzione di stanotte, improvvisa e turbolenta, dell’Etna. L’accusa ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

BORGOITALIA
REGGIOTV SALUTE
Ogni giorno al TG con Eduardo Lamberti Castronuovo
STRETTAMENTE PERSONALE
Stracult Edition
SUONAVA L'ANNO
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.30

Strettamente Personale

Ore 21.45

Film
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Spazzatura
  • Servizio zero
  • La dimenticata utilita’  dell’acqua
  • Rifiuti
  • La strafottenza dell’amministrazione comunale
  • disservizio idrico
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Italpress