Reggio, turisti forzano l'ingresso ed entrano al Museo senza controlli: disposta sanificazione straordinaria
ATTUALITA'

Malacrino: 'Sconcertato e rammaricato'

Reggio, turisti forzano l'ingresso ed entrano al Museo senza controlli: disposta sanificazione straordinaria

Giovedì 13 agosto, il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria aprirà alle ore 10.30 per consentire la sanificazione straordinaria delle sale del MArRC.
La decisione assunta dal Direttore Carmelo Malacrino, sentito il responsabile alla sicurezza del Museo, segue l’episodio di accaduto ieri, quando un gruppo di quattro persone, sprovviste di regolare prenotazione, ha forzato l’ingresso in Piazza Paolo Orsi, contravvenendo alle indicazioni del personale e sfuggendo al controllo del thermoscanner. Fatti aggravati dal tentativo di impedire l’accesso ai visitatori in coda muniti di regolare prenotazione.

Dopo essere entrato senza pagare il biglietto e con toni minacciosi verso il personale di vigilanza, il gruppo si sarebbe soffermato ad ammirare i Bronzi di Riace e quanto esposto nell’atrio del Museo.
Allertati immediatamente dal personale in servizio al Museo, sono intervenuti gli uomini della Polizia di Stato, che hanno provveduto all’identificazione.
«Sono sconcertato e rammaricato per l’accaduto – commenta il Direttore Carmelo Malacrino – sia per il disagio che l’episodio procurerà a quanti hanno prenotato per domani, sia per il gesto e le parole rivolte al personale del Museo, che ha sempre profuso grande impegno per accogliere i visitatori, tanto più in un momento delicato come questo, in cui siamo tutti sotto rischio sanitario. Dalla riapertura - aggiunge - il personale ha svolto un lavoro encomiabile per consentire l'accesso in sicurezza ai visitatori e garantire la medesima attenzione anche all'interno delle sale del Museo. A loro, così, come agli addetti alla biglietteria va il mio personale ringraziamento per la professionalità mostrata anche in questi giorni, in cui da sempre l'affluenza e le richieste sono potenziate dalle ferie agostane».



L’ingresso negli spazi del Museo di quattro persone che non si sono sottoposte ai controlli di sicurezza anti-Covid, attraverso il passaggio al thermoscanner o con il successivo accertamento, rende necessaria l’immediata sanificazione di tutti gli spazi del MArRC, a tutela dei visitatori e del personale interno. La sanificazione avrà luogo domani a partire dalle 6 del mattino e il personale della biglietteria sta già provvedendo a contattare quanti hanno prenotato la visita dalle ore 9 alle 10.30, per ricollocare il loro ingresso a sanificazione avvenuta.
«Ci rammarichiamo – prosegue Malacrino – dell'impossibilità, sopravvenuta in più occasioni, di non potere accogliere tutti coloro che giungono a Reggio per ammirare i nostri reperti; ma aggiungo anche che, quando se ne è creata l’opportunità, per disdetta di prenotazione o per assenza degli interessati, abbiamo cercato di soddisfare le richieste estemporanee, sempre nel rispetto delle regole imposte dall’emergenza sanitaria, ritenendo la salute pubblica un bene da tutelare. Siamo consapevoli delle criticità presenti, che cerchiamo, ogni giorno, di risolvere con spirito costruttivo nell’interesse della collettività. Il Museo è e deve rimanere baluardo della cultura e della conoscenza, per cui episodi come quello di ieri devono essere messi al bando. Ringrazio il questore Maurizio Vallone e gli uomini delle Forze dell’Ordine per la significativa e costante attenzione verso il MArRC. Confido nel lavoro dell’Autorità Giudiziaria per l’accertamento dei fatti, per il quale ho già dato la disponibilità a fornire le riprese acquisite dal sistema di videosorveglianza».



Nota positiva, l’apertura per una tre giorni no-stop del Museo da sabato 15 agosto al 17, con l'apertura straordinaria anche del lunedì, per consentire ai turisti e ai reggini in vacanza di godere delle bellezze della Calabria antica.
In questi giorni il Museo ha ricevuto una percentuale altissima di richieste, segnale evidente di un museo che continua ad essere uno degli attrattori culturali più importanti della regione, nonostante l'emergenza del Coronavirus costringa a contingentare le presenze.
Le prenotazioni sono effettuabili chiamando i numeri 3207176148 e 3207620091, come previsto dalle disposizioni sanitarie dettate dal Covid-19. Il Museo sarà aperto dalle ore 9.00 alle ore 19.30.
Carmelo Malacrino
Direttore del MArRC


13-08-2020 02:30
Questa notizia è stata letta 3152 volte

NOTIZIE CORRELATE


26-10-2020 - ATTUALITA'

Centro sportivo di San Giovannello: lavori fermi e area degradata

La cittadinanza attende
26-10-2020 - ATTUALITA'

Reggio Calabria. Mondo dello sport in ginocchio: al via la protesta in Piazza Italia

Sul posto per gestire l'ordine pubblico, gli agenti della Polizia Locale
26-10-2020 - ATTUALITA'

Nuovo Dpcm, Gaetano Campolo di Home Restaurant Hotel: "Il servizio resta operativo"

"Durante il primo lockdown la nostra associazione ha implementato il servizio Cucina e Consegna"
26-10-2020 - ATTUALITA'

Trasporti. Calabresi al volante: le nuove abitudini di mobilità ai tempi del covid

Il 58,8% considera l'auto il mezzo più sicuro per i propri spostamenti; il 57,5% è più sensibile alla sostenibilità
26-10-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus. Reggio Calabria, al via task force comunale: approvata dal Consiglio

Marino (Pd): "Situazione critica, serve responsabilità"

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Coronavirus. Reggio Calabria, il Gom comunica: oggi 8 contagi

Reggio Calabria. La Direzione Aziendale del G.O.M. “Bianchi Melacrino Morelli” comunica in data odierna sono stati sottoposti allo screening per 208 soggetti, di cui 8 risultati positivi al test. Sono 47 i pazienti positivi ...
ATTUALITA'

Coronavirus. La situazione in Calabria, oggi 2 vittime

Si consolida, su numeri sempre alti, il trend dei casi positivi al Covid 19 in Calabria. Aumentano di un'unità, infatti, i contagi rilevati nelle ultime 24 ore: sono 180 a fronte dei 179 rilevati ieri. Due sono le vittime che portano il ...
CRONACA

Reggio Calabria. Investe un pedone e scappa, rintracciato dalla Polizia Locale

Reggio Calabria. Investe un pedone e scappa. E' accaduto in via Ecce Homo, incrocio con via Sbarre centrali, questa mattina intorno alle ore 13. Un automobilista, infatti, dopo avere investito ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Coprifuoco: protesta a Cosenza, fatto scoppiare un petardo e bloccato corso Umberto

Cosenza. Un petardo di grosse dimensioni é stato fatto scoppiare durante una manifestazione di protesta organizzata a Cosenza da un gruppo di titolari di ...
SANITA'

Palmi. Altri 5 casi positivi al coronavirus, sale a 23 il totale

Palmi (Reggio Calabria). Nuovi casi positivi al coronavirus nella città della Piana. A darne notizia la pagina Facebook del comune "AGGIORNAMENTI COVID-19 - si legge: "Siamo stati appena informati di 5 nuovi casi ...
POLITICA

Consiglio comunale. Reggio Calabria, Angela Marcianò commenta la sospensione sui social

Reggio Calabria. La professoressa Angela Marcianò commenta, dalla sua pagina Facebook, il provvedimento di sospensione, comunicatole questa mattina mentre a palazzo San Giorgio ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Morra: "E' scandaloso quanto ho visto all'Asp di Cosenza in cui si eseguono i tamponi" VIDEO

Co...
CRONACA

Coronavirus. Positivi 3 migranti sbarcati sabato a Roccella Jonica

Dei 50 clandestini - tra cui 2 presunti scafisti posti in stato di fermo dalla Guardia di finanza - giunti sabato scorso su una barca a vela nel porto di Roccella Jonica, nella Locride, tre sono risultati positivi al ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Giuseppe Nucera: "Basta chiusure indiscriminate, la Calabria sta annegando"

Reggio Calabria. Le nuove misure introdotte dall'ultimo Dpcm firmato dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte hanno scatenato la reazione del mondo imprenditoriale ...
CRONACA

Cronaca. Noleggi con conducenti abusivi: tra Calabria e Lazio denunciate 20 persone

Venti persone sono state denunciate tra Calabria e Lazio dalla Polizia stradale di Catanzaro che ha sequestrato 24 licenze nell'ambito di un'operazione contro l'abusivismo nel ...
CRONACA

Coronavirus: donna di 56 anni morta a Catanzaro

Una donna di 56 anni, ricoverata in terapia intensiva Covid al Policlinico Universitario Mater Domini di Catanzaro, è deceduta oggi. La paziente, secondo fonti ospedaliere, presentava già un quadro clinico grave a causa di più patologie ...
CRONACA

Cronaca. Furto nella sede della Protezione civile a Isola Capo Rizzuto

Crotone. Un furto é stato compiuto ad Isola Capo Rizzuto ad opera di persone non identificate nella sede della Protezione civile gestita dall'Arci, in località "Ventarola", lungo la statale ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

SU IL SIPARIO!
E' TUTTO CINEMA
A PRESCINDERE
Di Pino Toscano
RTV NEWS EDIZIONE SERALE
Unirc 2020
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 15.45-21.20

Medicina in Diretta

Ore 22.30

Pianeta Dilettanti
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • disservizio idrico
  • L’invidia radice di ogni male
  • L’ascensore del G. O. M.
  • Limite di velocita’
  • Mancanza di acqua
  • Spazzatura a Santa Caterina
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Italpress