Dipendente positivo al Covid. Test rapidi al Comune di Locri
ATTUALITA'

Saranno effettuati oggi

Dipendente positivo al Covid. Test rapidi al Comune di Locri

Locri. «La sicurezza dei nostri lavoratori e della collettività al primo posto!». Il sindaco di Locri, Giovanni Calabrese così fa sapere che domattina a seguito della particolare situazione che si è venuta a creare per la positività di un dipendente comunale non asintomatico e al fine di garantire la salute dei dipendenti comunali e dei cittadini, dipendenti e amministratori si sottoporranno al test rapido antigenico.
«Abbiamo prenotato – comunica- i tamponi rapidi antigenici che verranno somministrati ai dipendenti e agli amministratori comunali che nei giorni scorsi hanno avuto contatto con il dipendente che ha contratto il Covid 19».
L’esame diagnostico verrà effettuato questa mattina in apposita infermeria dedicata allestita presso il palazzo municipale dal personale medico e sanitario del Laboratorio analisi dell’istituto Clinico De Blasi di Reggio Calabria.
L’amministrazione continua a monitorare la situazione e mantiene un rapporto costante con i cittadini risultati positivi al Covid auspicando per gli stessi una rapida guarigione.
Si continua a rivolgere l’invito ai cittadini a utilizzare tutte le necessarie precauzioni e a rispettare rigorosamente tutte le disposizioni al fine di evitare incresciose situazioni considerata l’imprevista e rapida avanzata del nemico invisibile.
Inoltre, in prossimità della ricorrenza dei defunti l’Amministrazione comunale ha deciso di non chiudere il cimitero, salvo diverse disposizioni di organi superiori.
«Cari Cittadini, in questa fase molto difficile per tutti, ci stiamo avvicinando alla ricorrenza dei defunti – afferma Calabrese, rivolgendo il suo appello ai cittadini-. Molti Comuni stanno predisponendo ordinanze di chiusura dei cimiteri al fine di evitare assembramenti. Già nella scorsa primavera siamo stati obbligati a chiudere il cimitero con enorme dispiacere per tutti noi.
A Locri vorremmo evitare di ricorrere a ulteriori provvedimenti di chiusura, pertanto Vi invito a non concentrare le visite ai defunti domenica 1 e lunedì 2 novembre ma a farlo in modo ordinato e con tutte le necessarie precauzioni nel corso della settimana. Il cimitero cittadino sarà tutti i giorni presidiato dalla Polizia Locale e sono certo che ci sarà come sempre responsabilità e serietà da parte di tutti noi».
24-10-2020 07:33

NOTIZIE CORRELATE


26-11-2020 - ECONOMIA

Coronavirus. A Palazzo San Giorgio si riunisce la task force economia

Presenti al tavolo diversi organismi territoriali
25-11-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus. Nuovo Dpcm e regole per Natale, misure allo studio

L'attuale Dpcm scadrà il 3 dicembre e il governo è al lavoro sulle nuove misure
25-11-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus. 335 nuovi casi positivi in Calabria, 131 a Reggio

Il bollettino regionale
25-11-2020 - ATTUALITA'

Fogli rosa e patenti prorogate fino allo scadere dello stato di emergenza da covid19

La Camera ha approvato il DL Covid
25-11-2020 - ATTUALITA'

"Covid hotel" in Calabria, pubblicata la manifestazione di interesse

Già pervenute 14 istanze di partecipazione

ULTIME NEWS

CRONACA

Lavori di ammodernamento della ferrovia ionica. Muore operaio di 64 anni a Condofuri

Condofuri (Reggio Calabria). Era impegnato nei lavori di ammodernamento della linea ferroviaria Jonica. Un operaio di 64 anni di una ditta privata di cui non sono state ancora rese note le ...
CRONACA

Reggio Calabria. Sventati tentativi di suicidio di due detenuti nel carcere di Arghillà

Reggio Calabria. Sventati due tentativi di suicidio nel carcere di Arghillà; è quanto rende noto il Sinappe: "E’ il primo pomeriggio di lunedì 23 ...
CRONACA

Reggio Calabria. Continuano i controlli della Polizia locale: denunce e sequestri

Reggio Calabria. Nell'ambito di mirata attività la polizia locale di Reggio Calabria ha denunciato tre persone per abuso edilizio e occupazione abusiva di sullo comunale. Il personale ...
CRONACA

Caso Trovato Mazza. Il Gip riapre le indagini sulla misteriosa morte dell'agente Sissy, il commento del generale Garofano VIDEO

Non saranno per il momento chiuse le indagini sulla drammatica vicenda di Sissy Trovato Mazza, l’agente di polizia penitenziaria morta il 12 gennaio 2019, dopo un’agonia di due anni, per un colpo di pistola alla testa esploso misteriosamente il 1 novembre 2016, in un ascensore dell’ospedale di Venezia mentre stava lavorando. E’ quanto ha deciso il Gip Barbara Lancieri, che ha chiesto degli approfondimenti, dopo che per la seconda volta nel luglio scorso i genitori di Sissy, Salvatore e Caterina si erano opposti all’archiviazione per suicidio. Sono molte le zone d’ombra e i punti oscuri di questa vicenda che lasciano pensare ad un delitto, che potrebbe nascere dalle denunce di Sissy sull’ingresso di droga nel carcere della Giudecca e su rapporti ambigui tra agenti e detenute. Adesso, il Gip, in accoglimento parziale delle richieste di approfondimento dell’avvocato della famiglia Trovato Mazza, Girolamo Albanese, ha chiesto due particolari verifiche ovvero l’audizione di una collega con cui Sissy aveva avuto un pesante litigio e le ipotesi avanzate nelle perizie dei consulenti Anna Barbaro, Angelo La Marca e dell’ex comandante dei Ris, il generale Luciano Garofano, secondo il quale non è possibile che Sissy si sia sparata da sola perché mancano le tracce di sangue “da retroproiezione” sulla divisa, sulle maniche, sul braccio e sulla ...
ATTUALITA'

Tre decessi al Gom di Reggio Calabria

Reggio Calabria. La Direzione Aziendale del G.O.M. “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che nelle ultime ventiquattro ore si sono registrati tre decessi. Si tratta di tre uomini, due di 83 anni ed uno di 82 anni, tutti con gravi patologie concomitanti ...
ATTUALITA'

Commissario per la sanità in Calabria, prende quota il nome di Miozzo

E' congelata la partita della nomina del commissario alla sanità calabrese dopo la fumata nera, in parte inattesa, del Cdm prolungatosi fino a tarda notte. Dopo i veti incrociati di Pd e M5S sui due nomi in ...
ATTUALITA'

Continua il dramma reale dei 7.000 tirocinanti calabresi

Non ci sono parole per descrivere il calvario che quotidianamente ha come protagonisti i circa 7.000 tirocinanti calabresi che operano presso Enti Pubblici e Privati e presso Ministeri (Miur, Mibact, Giustizia). Si tratta di persone che ...
ATTUALITA'

Santelli, il dietrofront di Morra: "Chiedo scusa"

"Chiedo scusa a tutte quelle persone che avendo sperimentato sulla loro carne la sofferenza di una malattia imponderabile e lancinante hanno avvertito in quelle parole un'offesa alla loro condizione. E a quelle persone devo chiedere scusa". ...
CRONACA

Omicidio tabaccaio a Reggio, concluse le indagini della DDA

Reggio Calabria. Concluse le indagini preliminari da parte della Dda di Reggio Calabria sull'omicidio, avvenuto 25 maggio del 2017, di Bruno Ielo, l'ex carabiniere che da pensionato gestiva una tabaccheria a Gallico. Il procuratore ...
ATTUALITA'

Alluvioni in Calabria, istituita l'unità di crisi per la tutela dei beni archeologici

È stata istituita questa mattina, dal ministero dei Beni culturali, l’unità di crisi per la tutela dei beni archeologici presenti nelle aree del Crotonese e di ...
ATTUALITA'

Questione sanità, sindaci calabresi in allerta e agitazione: "Pronti ad altre manifestazioni"

E’ trascorsa, ormai, una settimana dalla eclatante manifestazione dei Sindaci in Roma e dall’incontro con il Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe ...
ECONOMIA

Camera di commercio di Reggio Calabria: nel III trimestre 2020 frena l'imprenditoria giovanile

Il terzo trimestre del 2020 evidenzia oltre 53mila imprese iscritte al Registro delle Imprese della Camera di commercio di Reggio Calabria. Un valore frutto del +0,5% ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

MEDICINA IN DIRETTA
L'appuntamento settimanale con la salute
FUORI GIOCO
90 minuti di gioco e fuori... gioco
A PRESCINDERE
Di Pino Toscano
EUREKA
Quiz Show
Unirc 2020
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Aeroplani di Carta

Ore 22.30

Sport Heroes
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Servizio zero
  • La dimenticata utilita’  dell’acqua
  • Rifiuti
  • La strafottenza dell’amministrazione comunale
  • disservizio idrico
  • L’invidia radice di ogni male
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica