Coronavirus. Morra:
ATTUALITA'

"Locali che sarebbe indecente usare anche solo come depositi"

Coronavirus. Morra: "E' scandaloso quanto ho visto all'Asp di Cosenza in cui si eseguono i tamponi" VIDEO

Cosenza. "E’ scandaloso quanto ho visto questa mattina effettuando un’ispezione presso i locali dell’ASP di Cosenza in cui si eseguono i tamponi. Fare un tampone in locali dell’ASP in cui non c’è la possibilità di rispettare i protocolli sanitari anti COVID-19 è vergognoso, sarebbe indecente usarli, quei locali, anche solo come depositi". E' quanto scrive in un comunicato stampa il presidente della Commissione parlamentare antimafia, Nicola Morra che continua: "Dopo mesi ancora questa struttura non ha un percorso chiaro e differenziato poiché entrata ed uscita coincidono, mentre, come tutti sappiamo, agli esercenti commerciali è stato chiesto di avere all’interno delle proprie attività dei percorsi diversificati.
Chi era in fila da ore mi ha riferito che fra un un tampone e l’altro i locali non vengono sanificati, pertanto vi è il rischio per operatori sanitari e cittadini di entrare in un luogo non sanificato quindi pericoloso.
I cittadini calabresi - dichiara ancora Morra - non hanno meno diritti di chi abita in altre regioni italiane, pagano le tasse come tutti ed è giusto che vengano trattati degnamente.
Qui si parla della salute delle persone. Stilerò un rapporto dettagliato di quanto ho visto oggi ed invierò tutto alle autorità competenti, al Ministro ed a coloro che hanno dirette responsabilità per quanto osservato.
A Roma - conclude il presidente della Commissione antimafia - dovranno capire che questa regione non è da tenere in considerazione solo quando si cercano i voti".
26-10-2020 17:24
Questa notizia è stata letta 2284 volte

NOTIZIE CORRELATE


26-11-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus: un altro morto in Calabria, raggiunta quota 251

Si tratta di una persona residente nel comune di San Gregorio d'Ippona
26-11-2020 - ECONOMIA

Coronavirus. A Palazzo San Giorgio si riunisce la task force economia

Presenti al tavolo diversi organismi territoriali
25-11-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus. Nuovo Dpcm e regole per Natale, misure allo studio

L'attuale Dpcm scadrà il 3 dicembre e il governo è al lavoro sulle nuove misure
25-11-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus. 335 nuovi casi positivi in Calabria, 131 a Reggio

Il bollettino regionale
25-11-2020 - ATTUALITA'

Fogli rosa e patenti prorogate fino allo scadere dello stato di emergenza da covid19

La Camera ha approvato il DL Covid

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Tirocinanti Mibact area 3 senza rinnovo e sostegni economici

Tra i tirocinanti in servizio presso le sedi territoriali del MiBACT, coloro che rientrano nella cosiddetta Area3 vivono una situazione assolutamente drammatica. Non gli è stato, infatti, rinnovato il tirocinio, così come ...
ATTUALITA'

Covid, anche i Biologi ammessi nel bando "Riapri Calabria"

"Alla fine il nostro appello ai vertici della Regione Calabria, non è caduto nel vuoto. Non possiamo che accogliere con soddisfazione la 'correzione' del bando 'Riapri Calabria', che ha consentito anche ai Biologi, ...
ATTUALITA'

Sbloccate le assunzioni di medici e infermieri, Spirlì: "Accolte le nostre richieste"

«Esprimo grande soddisfazione per la decisione di sbloccare il turnover del personale sanitario e sociosanitario della Calabria. Le nostre richieste sono state finalmente ...
ATTUALITA'

Il Papa dichiara una Figlia di Maria Immacolata tra i nuovi venerabili

Una Figlia di Maria Immacolata è tra i nuovi beati e venerabili grazie ai decreti autorizzati in questa settimana da papa Francesco. Quella di suor Maria Francesca Giannetto, al secolo Carmela, fu una vita ...
ATTUALITA'

Scuola, giudizi descrittivi al posto dei voti numerici alla primaria. Illustrata ai sindacati l'Ordinanza con le novità

In arrivo i giudizi descrittivi al posto dei voti numerici nella valutazione intermedia e finale della scuola primaria. ...
CRONACA

Lavori di ammodernamento della ferrovia ionica. Muore operaio di 64 anni a Condofuri

Condofuri (Reggio Calabria). Era impegnato, con la sua ditta privata, nei lavori di ammodernamento della linea ferroviaria Jonica. Un operaio di 64 anni, (B.G. le iniziali), a quanto pare ...
CRONACA

Reggio Calabria. Sventati tentativi di suicidio di due detenuti nel carcere di Arghillà

Reggio Calabria. Sventati due tentativi di suicidio nel carcere di Arghillà; è quanto rende noto il Sinappe: "E’ il primo pomeriggio di lunedì 23 ...
CRONACA

Reggio Calabria. Continuano i controlli della Polizia locale: denunce e sequestri

Reggio Calabria. Nell'ambito di mirata attività la polizia locale di Reggio Calabria ha denunciato tre persone per abuso edilizio e occupazione abusiva di sullo comunale. Il personale ...
CRONACA

Caso Trovato Mazza. Il Gip riapre le indagini sulla misteriosa morte dell'agente Sissy, il commento del generale Garofano VIDEO

Non saranno per il momento chiuse le indagini sulla drammatica vicenda di Sissy Trovato Mazza, l’agente di polizia penitenziaria morta il 12 gennaio 2019, dopo un’agonia di due anni, per un colpo di pistola alla testa esploso misteriosamente il 1 novembre 2016, in un ascensore dell’ospedale di Venezia mentre stava lavorando. E’ quanto ha deciso il Gip Barbara Lancieri, che ha chiesto degli approfondimenti, dopo che per la seconda volta nel luglio scorso i genitori di Sissy, Salvatore e Caterina si erano opposti all’archiviazione per suicidio. Sono molte le zone d’ombra e i punti oscuri di questa vicenda che lasciano pensare ad un delitto, che potrebbe nascere dalle denunce di Sissy sull’ingresso di droga nel carcere della Giudecca e su rapporti ambigui tra agenti e detenute. Adesso, il Gip, in accoglimento parziale delle richieste di approfondimento dell’avvocato della famiglia Trovato Mazza, Girolamo Albanese, ha chiesto due particolari verifiche ovvero l’audizione di una collega con cui Sissy aveva avuto un pesante litigio e le ipotesi avanzate nelle perizie dei consulenti Anna Barbaro, Angelo La Marca e dell’ex comandante dei Ris, il generale Luciano Garofano, secondo il quale non è possibile che Sissy si sia sparata da sola perché mancano le tracce di sangue “da retroproiezione” sulla divisa, sulle maniche, sul braccio e sulla ...
ATTUALITA'

Tre decessi al Gom di Reggio Calabria

Reggio Calabria. La Direzione Aziendale del G.O.M. “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che nelle ultime ventiquattro ore si sono registrati tre decessi. Si tratta di tre uomini, due di 83 anni ed uno di 82 anni, tutti con gravi patologie concomitanti ...
ATTUALITA'

Commissario per la sanità in Calabria, prende quota il nome di Miozzo

E' congelata la partita della nomina del commissario alla sanità calabrese dopo la fumata nera, in parte inattesa, del Cdm prolungatosi fino a tarda notte. Dopo i veti incrociati di Pd e M5S sui due nomi in ...
ATTUALITA'

Continua il dramma reale dei 7.000 tirocinanti calabresi

Non ci sono parole per descrivere il calvario che quotidianamente ha come protagonisti i circa 7.000 tirocinanti calabresi che operano presso Enti Pubblici e Privati e presso Ministeri (Miur, Mibact, Giustizia). Si tratta di persone che ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

PIANETA DILETTANTI
RTV NEWS PRIMA EDIZIONE
MEDICINA IN DIRETTA
L'appuntamento settimanale con la salute
A PRESCINDERE
Di Pino Toscano
Unirc 2020
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Aeroplani di Carta

Ore 22.30

Sport Heroes
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Servizio zero
  • La dimenticata utilita’  dell’acqua
  • Rifiuti
  • La strafottenza dell’amministrazione comunale
  • disservizio idrico
  • L’invidia radice di ogni male
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Italpress