Coronavirus: Francia in lockdown da domani, stretta in Germania
ATTUALITA'

Chiusure previste anche in Spagna

Coronavirus: Francia in lockdown da domani, stretta in Germania

Francia in lockdown da venerdì, ma le scuole restano aperte. Lo ha annunciato il presidente francese Emmanuel Macron. In Francia e in Europa "siamo sommersi" dall'accelerazione del coronavirus: lo ha detto il presidente francese, Emmanuel Macron, nel solenne discorso dinanzi alla nazione. In questo contesto, ha aggiunto, è più che mai necessario dare "un colpo di freno". Bar e ristoranti saranno chiusi in Francia a partire da venerdì, quando scatterà il lockdown nazionale, "almeno fino al primo dicembre".
Il presidente francese ha evocato lo scenario di "almeno 400.000 morti in più" entro qualche mese se non facciamo nulla contro il coronavirus.
Sono stati 36.437 i nuovi contagi di Covid 19 in Francia nelle ultime 24 ore, secondo il bollettino serale di Santé Publique France, una cifra che resta di diverse migliaia al di sotto della fine della settimana scorsa, quando fu superata quota 50.000. Le vittime sono 244, per un totale di 35.785 decessi dall'inizio della pandemia. Il tasso di positività è fissato al 18,6%"
Anche la Germania corre ai ripari per cercare di frenare la pandemia. Il governo federale e i Land tedeschi sono pronti a una massiccia limitazione dei contatti su tutto il territorio della repubblica federale a partire dal 2 novembre. Tra le ipotesi la chiusura temporanea di bar e ristoranti mantenendo la consegna a domicilio e le ordinazioni da asporto. Le scuole e gli asili resteranno aperti anche a novembre così come i negozi al dettaglio e all'ingrosso che garantiranno il limite di un cliente ogni 10 metri quadrati. I campionati degli sport professionistici, inclusi quelli di calcio della Bundesliga, potranno proseguire a novembre soltanto senza pubblico mentre, più in generale, non sono consentiti incontri di oltre due nuclei abitativi insieme, e non si potranno superare le 10 persone. "Il ritmo del virus e della diffusione è particolarmente veloce. Viviamo una crescita esponenziale dei contagi", ha detto la Cancelliera dopo l'incontro con i Laender, annunciando "misure dure". "Se il ritmo resta questo si potrà arrivare al sovraccarico del sistema sanitario - ha spiegato -. È assolutamente chiaro che dobbiamo agire e adesso per evitare un'emergenza sanitaria nazionale". Secondo la Bild il governo tedesco intende compensare le perdite di fatturato provocate dalla chiusura temporanea delle aziende colpite dal lockdown, con 7-10 miliardi: l'ipotesi è che le imprese più piccole siano compensate fino al 75% del loro fatturato rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, mentre le aziende più grandi fino al 70 per cento. Il numero dei nuovi contagi da Covid in Germania, nelle 24 ore, con 14.964 casi, tocca un nuovo record, dopo quello segnato sabato scorso quando erano stati rilevati 14.714 contagi.
Chiusure sono previste anche in Spagna, ma per il momento soltanto a livello regionale. Lo stato d'emergenza varato dal premier Pedro Sanchez qualche giorno fa ha dato la libertà alle regioni di chiudere i propri confini se necessario. Pare che a questo stiano pensando Andalusia, Madrid e Castilla y León che hanno già chiesto un parere ai loro comitati tecnico-scientifici in vista del ponte di Ognissanti. Il presidente dell'Andalusia, Juan Manuel Moreno, ha ammesso in un'intervista a Cadena Cope di essere "molto pessimista sulla possibilità di mantenere aperta la regione questo fine settimana". "Il numero di ricoverati e di terapie intensive ci fa pensare che non sia il momento giusto per autorizzare flussi di persone che entrano e escono dalla regione", ha detto. (Ansa)
29-10-2020 00:41

NOTIZIE CORRELATE


26-11-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus: un altro morto in Calabria, raggiunta quota 251

Si tratta di una persona residente nel comune di San Gregorio d'Ippona
26-11-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus. Zona rossa e arancione, domani riunione Cts

Il Cts si confronterà sull'andamento del contagio da coronavirus
26-11-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus. L'Asp di Reggio Calabria conferma 121 nuovi casi positivi

Il bollettino del 25 Novembre
26-11-2020 - ECONOMIA

Coronavirus. A Palazzo San Giorgio si riunisce la task force economia

Presenti al tavolo diversi organismi territoriali
25-11-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus. Nuovo Dpcm e regole per Natale, misure allo studio

L'attuale Dpcm scadrà il 3 dicembre e il governo è al lavoro sulle nuove misure

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Sanità Calabria. Manifestazione dei sindacati a Catanzaro: "Subito il Commissario"

Si é svolta a Catanzaro, nella sede della Cittadella regionale, una manifestazione promossa da Cgil, Cisl e Uil in segno di protesta contro la mancata nomina del Commissario alla ...
ATTUALITA'

L'Associazione Universitaria New Deal presenta: 'L'avvento del capitalismo digitale'

La sempre più rapida crescita ed espansione delle tecnologie della telecomunicazione e dell’informazione, avvenuta nell’ultimo ventennio, ha modificato radicalmente ...
ATTUALITA'

Poste Italiane: in provincia di Reggio Calabria continua a crescere l'e-commerce

Cresce ancora il numero dei pacchi consegnati da Poste Italiane a Reggio Calabria. Nei primi nove mesi del 2020, infatti, si è registrato un incremento dell’86% dei pacchi e-commerce ...
ATTUALITA'

Reggio, Falcomatà risponde ai sindacati: "Presto incontro per concertare insieme azioni per il rilancio"

"Condivido preoccupazioni sindacati, chiederò di poterli incontrare per concertare insieme azioni per il rilancio socioeconomico del ...
ATTUALITA'

Milia (FI): "Parco di San Sperato, ennesima bugia di Falcomatà"

Reggio Calabria. Era il 20 giugno quando Falcomatà riferiva agli organi di stampa che: "Attraverso la realizzazione di un campo da calcio per i ragazzi del quartiere e la realizzazione della strada di collegamento con la ...
ATTUALITA'

Tirocinanti Mibact area 3 senza rinnovo e sostegni economici

Tra i tirocinanti in servizio presso le sedi territoriali del MiBACT, coloro che rientrano nella cosiddetta Area3 vivono una situazione assolutamente drammatica. Non gli è stato, infatti, rinnovato il tirocinio, così come ...
CRONACA

Caso Trovato Mazza. Il Gip riapre le indagini sulla misteriosa morte dell'agente Sissy, il commento del generale Garofano VIDEO

Non saranno per il momento chiuse le indagini sulla drammatica vicenda di Sissy Trovato Mazza, l’agente di polizia penitenziaria morta il 12 gennaio 2019, dopo un’agonia di due anni, per un colpo di pistola alla testa esploso misteriosamente il 1 novembre 2016, in un ascensore dell’ospedale di Venezia mentre stava lavorando. E’ quanto ha deciso il Gip Barbara Lancieri, che ha chiesto degli approfondimenti, dopo che per la seconda volta nel luglio scorso i genitori di Sissy, Salvatore e Caterina si erano opposti all’archiviazione per suicidio. Sono molte le zone d’ombra e i punti oscuri di questa vicenda che lasciano pensare ad un delitto, che potrebbe nascere dalle denunce di Sissy sull’ingresso di droga nel carcere della Giudecca e su rapporti ambigui tra agenti e detenute. Adesso, il Gip, in accoglimento parziale delle richieste di approfondimento dell’avvocato della famiglia Trovato Mazza, Girolamo Albanese, ha chiesto due particolari verifiche ovvero l’audizione di una collega con cui Sissy aveva avuto un pesante litigio e le ipotesi avanzate nelle perizie dei consulenti Anna Barbaro, Angelo La Marca e dell’ex comandante dei Ris, il generale Luciano Garofano, secondo il quale non è possibile che Sissy si sia sparata da sola perché mancano le tracce di sangue “da retroproiezione” sulla divisa, sulle maniche, sul braccio e sulla ...
ATTUALITA'

Covid, anche i Biologi ammessi nel bando "Riapri Calabria"

"Alla fine il nostro appello ai vertici della Regione Calabria, non è caduto nel vuoto. Non possiamo che accogliere con soddisfazione la 'correzione' del bando 'Riapri Calabria', che ha consentito anche ai Biologi, ...
ATTUALITA'

Sbloccate le assunzioni di medici e infermieri, Spirlì: "Accolte le nostre richieste"

«Esprimo grande soddisfazione per la decisione di sbloccare il turnover del personale sanitario e sociosanitario della Calabria. Le nostre richieste sono state finalmente ...
CRONACA

Reggio Calabria. Continuano i controlli della Polizia locale: denunce e sequestri

Reggio Calabria. Nell'ambito di mirata attività la polizia locale di Reggio Calabria ha denunciato tre persone per abuso edilizio e occupazione abusiva di sullo comunale. Il personale ...
ATTUALITA'

Il Papa dichiara una Figlia di Maria Immacolata tra i nuovi venerabili

Una Figlia di Maria Immacolata è tra i nuovi beati e venerabili grazie ai decreti autorizzati in questa settimana da papa Francesco. Quella di suor Maria Francesca Giannetto, al secolo Carmela, fu una vita ...
ATTUALITA'

Scuola, giudizi descrittivi al posto dei voti numerici alla primaria. Illustrata ai sindacati l'Ordinanza con le novità

In arrivo i giudizi descrittivi al posto dei voti numerici nella valutazione intermedia e finale della scuola primaria. ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

RTV NEWS EDIZIONE NOTTURNA
I BASTALDI
RTV NEWS PRIMA EDIZIONE
BORGOITALIA
Unirc 2020
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Aeroplani di Carta

Ore 22.30

Sport Heroes
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Servizio zero
  • La dimenticata utilita’  dell’acqua
  • Rifiuti
  • La strafottenza dell’amministrazione comunale
  • disservizio idrico
  • L’invidia radice di ogni male
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica