Istruzione. Personale Ata, Dsga, educatori: i dimenticati della scuola
ATTUALITA'

Anief consegna una memoria al ministro Azzolina

Istruzione. Personale Ata, Dsga, educatori: i dimenticati della scuola

Qualificare tutte le figure professionali, valorizzandone le professionalità, avviando quei passaggi di carriera già previsti per legge ma mai attivati, procedendo a una mobilità territoriale laddove possibile e a un numero di stabilizzazioni adeguate. Lo chiede il sindacato Anief, al fine di valorizzare i tanti lavoratori da tempo bloccati dall’inerzia di chi governa la scuola. La richiesta è stata ribadita alla ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina, in occasione dell’ incontro svolto con le organizzazioni sindacali rappresentative sulle problematiche Covid e d’inizio anno scolastico: il leader dell’Anief, Marcello Pacifico, ha detto che “non si può più rimandare l’attivazione, in organico di diritto, dei posti relativi ai profili superiori, come coordinatori, amministrativi, tecnici e collaboratori scolastici. Come non è possibile ignorare i facenti funzione che hanno svolto, nell’ultimo triennio, il servizio superiore come Direttori dei Servizi Generali e Amministrativi. Lo stesso vale per la collocazione in organico di diritto dei mille posti come assistente tecnico, creati per rispondere alle esigenze del Covid. Come non è più rinviabile il concorso straordinario riservato a Dsga e personale educativo. Tutte questioni che necessitano di interventi mirati e immediati, da inserire nella Legge di Bilancio di fine anno”.
Le professionalità della scuola hanno bisogno di fare carriera e non di rimanere bloccate per decenni sullo stesso ruolo, negando anche l’attuazione del contratto nazionale di lavoro. A questo proposito, il sindacato Anief chiede l’attivazione in organico di diritto dei posti relativi alprofilo C professionale dei coordinatori amministrativi e tecnici e al profilo AS dei coordinatori dei collaboratori scolastici, al fine dell’indizione delle procedure per la mobilità professionale e dei passaggi verticali di cui all’art. 4, comma 3 del CCNI del Comparto Scuola del 3 dicembre 2009, anche in deroga ai limiti di cui all’articolo 19, comma 7, del decreto-legge 6 luglio 2011, n. 98, convertito con modificazioni dalla legge 15 luglio 2011, n. 111.
Il giovane sindacato ricorda anche che sin dal 1994 sono stati individuati dal legislatore i profili di coordinatore tecnico e amministrativo delle segreterie e di coordinatore dei collaboratori scolastici: solo che tali profili non sono mai stati attivati. Inoltre, tali figure risultano ancor più essenziali nella programmazione e gestione del lavoro agile proprio nell’attuale fase di stato emergenziale della sospensione delle attività didattiche.
L’Anief ha quindi rimarcato che il Decreto Rilancio ha previsto l’assunzione di mille assistenti tecnici con contratto a tempo determinato: a tal proposito, risulta ragionevole pianificare, in considerazione della crescente presenza della componente digitale nella didattica, una presenza stabile di questo personale tecnico in tutte le istituzioni le istituzioni scolastiche e prevedere la trasformazione di tali posti in organico di diritto, così da potenziare le risorse umane presenti in ogni istituto comprensivo.
Infine, affinché le istituzioni scolastiche dispongano delle risorse necessarie per garantire la ripresa dell’attività didattica in condizioni di piena sicurezza, in considerazione del ritardo nell’espletamento delle procedure del concorso pubblico per esami e titoli per la copertura di 2.004 posti di direttore dei servizi generali ed amministrativi, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 102 del 28 dicembre 2018, il personale ATA che nell’ultimo triennio ha svolto l’incarico di facente funzione come Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi deve poter essere assunto nel ruolo di DSGA: nel profilo superiore si andrebbe a confluire, con decorrenza giuridica dal 1° settembre 2020, attraverso un prova concorsuale ad hoc o attivando anche in questo caso le procedure di passaggio di profilo professionale.
Infine, preso atto della presente situazione di precariato del personale educativo, diventa altrettanto necessario indire, con decreto del ministero dell’Istruzione e ministero della Ricerca, un concorso straordinario per l’assunzione di personale educativo. Una decisione che andrebbe a garantire finalmente il turnover nella categoria degli educatori, considerato che l’ultima procedura concorsuale è stata avviata nel lontano 2000.
Queste ed altre proposte del sindacato, come risposta della scuola al periodo emergenziale, sono state raccolte in una memoria consegnata al ministero dell’Istruzione, al termine dell’incontro tenuto venerdì scorso dal professor Marcello Pacifico con la ministra Lucia Azzolina.


03-11-2020 16:36

NOTIZIE CORRELATE


20-09-2021 - ATTUALITA'

Lutto in casa Reggina, è morto Massimo Bandiera

Il cordoglio del club amaranto e del Sindaco Falcomatà
20-09-2021 - ATTUALITA'

Elezioni Regionali in Calabria: anche Conte pronto a fare promesse sulla Statale 106

Pericoloso incidente alla rotatoria di Insiti ancora al buio dopo oltre un mese
20-09-2021 - ATTUALITA'

Platì, problema idrico a Senoli

La denuncia di Anna Zappia, Vicepresidente SLC
20-09-2021 - ATTUALITA'

Ripepi su nomine ATAM: 'Vergognosa guerra di poltrone tra il Sindaco e il PD'

"Mentre la città giace in un'irreversibile agonia"
20-09-2021 - ATTUALITA'

Cani avvelenati: Sicilia, Sardegna e Calabria sono il triangolo della morte

La denuncia dell'Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

L'emozione del primo giorno di scuola

Reggio Calabria. Primo giorno di scuola per gli studenti del liceo artistico “Preti-Frangipane” di Reggio Calabria. Parola d’ordine “emozione”, la stessa che ha sempre caratterizzato il primo giorno tra i banchi di scuola, emozione nel ritrovarsi insieme ...
CRONACA

Roccella Jonica. Nuovo sbarco di migranti, in 74 giunti al Porto

Nuovo sbarco di migranti lungo le coste ioniche della Locride. Sono 74 i migranti di varie nazionalità giunti poco prima dell'alba nel porto di Roccella Jonica dopo un'operazione di salvataggio in mare compiuta dai ...
ATTUALITA'

In Aspromonte la tappa finale della Carovana dei Parchi

Questa mattina in Aspromonte la tappa finale della Carovana dei Parchi partita il 14 settembre, promossa dalla Regione Calabria d’intesa con i Parchi per coinvolgere rappresentanti istituzionali, cittadini, membri delle associazioni di ...
ATTUALITA'

Da ottobre la nuova edizione del corso per Organizzatore di eventi

Proseguono i corsi di formazione dedicati al settore dello spettacolo e della cultura organizzati dall’associazione culturale arte e spettacolo “Calabria dietro le quinte APS” nell'ambito del progetto ...
CRONACA

DIA, confiscato il patrimonio a due soggetti coinvolti nell'operazione antimafia Alchemia

La Direzione Investigativa Antimafia ha eseguito un provvedimento di confisca di beni mobili ed immobili per un valore complessivo di circa due milioni di ...
ATTUALITA'

Coronavirus. 2 nuovi casi positivi, 10 ricoveri e 3 dimissioni al Gom di Reggio Calabria

Reggio Calabria. La Direzione Aziendale del G.O.M. “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che le dosi di vaccino somministrate dal G.O.M. al personale e ...
ATTUALITA'

'Innovazione e circolarità': il 22 settembre il via al X Convegno dell'Associazione Rete Italiana LCA alla 'Mediterranea' di Reggio Calabria

Si terrà presso l’Università Mediterranea di Reggio ...
ATTUALITA'

Morrone scrive agli studenti: «Siate costruttori di un mondo umano»

Di Fortunato Morrone Carissima, carissimo, ciao. Sono il vescovo di questa splendida diocesi reggina e ti raggiungo con queste brevi righe che spero ti trovino in buona forma. Non vorrei sbagliarmi, ma tra i volti che in ...
CRONACA

"La 'ndrangheta voleva uccidere il figlio di Gratteri"

Un progetto di attentato della 'ndrangheta per uccidere il figlio del Procuratore della Repubblica di Catanzaro, Nicola Gratteri. A rivelarlo alla Dda di Reggio Calabria Antonio Cataldo, esponente dell'omonima cosca di Locri, dal giugno scorso ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria celebra il Festival della Scienza "Cosmos"

"La scienza che si diverte sotto il cielo dello Stretto", questo il titolo della prima edizione di "Cosmos" il Festival nazionale della Scienza che andrà in scena anche a Reggio Calabria da venerdì 24 a ...
ATTUALITA'

'Tutti a Scuola', a Pizzo Calabro l'inaugurazione del nuovo anno scolastico con il Presidente Mattarella e il Ministro Bianchi

Sarà Pizzo Calabro (Vibo Valentia) a ospitare quest’anno ‘Tutti a Scuola’, ...
SPORT

Reggina-SPAL, la Procura Federale apre un procedimento nei confronti di Salvatore Esposito

La Procura federale, dopo avere acquisito i video della partita Reggina-Spal, valida per la 4/a giornata del campionato di calcio di Serie B e disputata allo stadio Oreste ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

BORGOITALIA
STRETTAMENTE PERSONALE
Stracult Edition
MEDICINA IN DIRETTA
L'appuntamento settimanale con la salute
E' TUTTO CINEMA
CALABRIA VERDE
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.30

Fuorigioco
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Malasanita’ ”Ospedale GOM RC”
  • Diciamo basta al degrado
  • Mancanza d’acqua
  • Mancanza d’acqua
  • La citta’ piu’ bella
  • Rifiuti e roghi
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
ISTITUTO DE BLASI
idomotica