ATTUALITA'

La nota di Nausica Sbarra, Responsabile Coordinamento Donne Giovani e immigrati Cisl Calabria

"Non assuefarsi alla violenza. Parità di genere e difesa dei diritti dei più deboli"

Il “ritiro” sociale imposto dall’attuale pandemia ha aumentato i rischi di violenza sulle donne. Violenze, in prevalenza psicologiche, registrate tra le mura domestiche, dove la donna ha scoperto quanto sia difficile convivere con il “nemico”. Non sono poche le madri, le mogli, le compagne che, nel periodo compreso tra marzo e giugno dell’anno che volge al termine (come rilevano i dati Istat) hanno avuto il coraggio di dire basta a quel sottile legame che, forse, reggeva solo per la presenza di bambini e anziani. In molte famiglie l’amore coniugale è finito da tempo e il vivere rassegnati è diventato un inferno che si ripercuote sull’intero nucleo. Il bisogno di amare e di essere amati si è talmente liquefatto al punto che, di giorno in giorno, aumentava il rischio che la violenza psico-fisica potesse diventare la causa di femminicidi e di stragi familiari.
Tutto questo fino a quando la donna non trova il coraggio di ribellarsi tranciando di netto quel legame che le impedisce di vivere libera da qualsiasi condizionamento. L’attuale società, sempre più litigiosa e rissosa, continua a cancellare i valori della solidarietà e dell’accoglienza. Questa mancanza genera nuove povertà, diseguaglianze, persecuzioni che incidono sulla condizione delle fasce più deboli: bambini, adolescenti e, soprattutto, donne. La comunicazione globale, in tutte le ore del giorno e della notte, veicola nelle nostre case fatti di violenza inaudita che provocano assuefazione senza lasciare traccia nella nostra coscienza. Penso alla giovane immigrata che fuggendo dalla Libia ha visto inghiottire nelle acque del canale di Sicilia i suoi due figlioletti nel tentativo di lasciarsi alle spalle miseria e persecuzione. La violenza sulle donne di qualsiasi età non ha confini: tra le mura domestiche come sul posto di lavoro, in politica come nella società e in tantissime altre esperienze di vita. Episodi che provocano solo un’indignazione momentanea: scene che vengono “resettate” dal rincorrersi di altre negatività prodotte, direttamente o collateralmente, dalla globalizzazione. Cioè dalla più prolifera e meno controllata “linea di rifiuti e di esseri umani di scarto”.
Un nostro nuovo protagonismo è fondamentale e improcrastinabile. Come Coordinamento Regionale Donne CISL, siamo impegnate su più fronti con un’azione che, oltre alla parità di genere, comprende anche il diritto delle fasce più deboli della nostra società: gli immigrati, i giovani, i disoccupati, i bambini, gli adolescenti, i pensionati. Abbiamo dichiarato guerra alle differenze di genere e siamo determinate a proseguire nell’azione di frantumazione degli arcaici paradigmi che ancora oggi, nella postmodernità, considerano la donna subalterna all’altro sesso.
Il mese di novembre, nel corso del quale si rinnova l’appuntamento con la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, registra dei segnali positivi sulla parità di genere. Nella nostra regione, terra che non manca di confermarsi protagonista dello sfascio del sistema sanitario pubblico e di nuovi sospetti sull’intreccio ‘ndrangheta-politica, alla donna, con la legge sulla doppia preferenza, finalmente è stato riconosciuto il diritto alla parità di genere per la rappresentanza in Consiglio Regionale. Un diritto che l’universo femminile si è conquistato combattendo contro una società maschilista che ancora oggi è arroccata a difesa di antichi privilegi di genere. Su questo fronte, finalmente, è stato riconosciuto un sacrosanto diritto che in altre realtà geografiche era presente da tempo. E anche su questo fronte le donne della Cisl sono state protagoniste. E qui è doveroso ricordare la principale protagonista del tratto finale dell’iter del provvedimento di legge regionale citato, l’On. Jole Santelli, prima donna governatrice della nostra regione, che ha speso fino agli ultimi istanti di vita per la Calabria.
La strada della parità di genere è ancora disseminata di ostacoli. Il protagonismo femminile, da noi come nel resto d’Italia, riguarda anche la lotta al Covid-19, soprattutto negli ospedali, ma anche nel mondo dell’associazionismo e sul posto di lavoro pubblico e privato. E mentre nel modo si aggira lo spettro populista-nazionalista e negazionista, si è aperta un’altra breccia di speranza. Nella più grande democrazia del pianeta, gli Stati Uniti d’America, sono stati scacciati i falchi la cui politica faceva presagire il pericolo di una rivolta sociale interna e lo stravolgimento degli assetti mondiali. Il merito è anche della Vicepresidente Kamala Harris. La stessa speranza riguarda il vecchio continente per la presenza di Ursula von der Leyen, Presidente della Commissione UE. La strada è ancora lunga, ma il protagonismo della donna assume sempre più una dimensione globale.
Nausica Sbarra
Responsabile Coordinamento Donne
Giovani e immigrati Cisl Calabria
24-11-2020 13:01

NOTIZIE CORRELATE


20-01-2021 - AMBIENTE

Stretto di Messina, è record mondiale di rifiuti sul fondale marino

I dati pubblicati dall'Università di Barcellona
19-01-2021 - ATTUALITA'

Addio Andrea Mesiani. Il dipendente di AVR si è spento dopo una lunga malattia

I colleghi lo ricordano con commozione su facebook
19-01-2021 - ATTUALITA'

Abusi su minori, proficuo incontro fra il Garante Metropolitano Mattia e i B.A.C.A.

In forma ristretta a Palazzo Alvaro
19-01-2021 - ATTUALITA'

Tirocinanti calabresi, prosegue la battaglia dei 7000 "senza futuro"

"Persone manipolate dal politico di turno per fini elettorali e usati come notorio bacino di voti con vane promesse di trovare soluzioni"

ULTIME NEWS

POLITICA

Regionali. De Magistris: "la mia è una candidatura di rottura e dico no ai partiti che hanno affossato la Calabria" VIDEO

Una candidatura "di rottura rivoluzionaria ma di governo". Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris scioglie la riserva e annuncia la sua candidatura a presidente della Regione Calabria in occasione delle consultazioni fissate per l'11 aprile. Una regione che conosce bene per avere esercitato le funzioni di sostituto procuratore di Catanzaro dall'inizio degli anni 2000. E da subito avvia i primi contatti per definire i contorni della sua scesa in campo arrivando da Napoli a Cosenza. "Non mi farò includere in uno schieramento liturgico della politica tradizionale, non sono un candidato di centrosinistra" mette subito in chiaro il sindaco di Napoli. E non è un caso che il suo primo incontro sia con l'altro candidato sceso ufficialmente in campo, il geologo Carlo Tansi, anche lui a capo di tre liste civiche. Un incontro per verificare le possibili convergenze. Ma nei prossimi giorni e settimane, de Magistris intende soprattutto incontrare la gente, "le donne, gli uomini, le storie di questa terra che ben conosco, della Calabria vera che mi ha sempre appassionato. Quelli ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Rifiuti, Brunetti: "Tra le novità cassonetti intelligenti in aree circoscritte e videocontrollate"

Reggio Calabria. Il Conai, su richiesta dell'amministrazione comunale, ha presentato il nuovo Piano per la raccolta rifiuti ...
POLITICA

"Elezioni manipolate a Reggio! Nuova Italia Unita ricorre al Tar"

Reggio Calabria. Ormai è acclarato dalle indagini della magistratura e dai fermi: non si tratta esclusivamente di voci o supposizioni “complottistiche”, ma le recenti elezioni amministrative di Reggio ...
ATTUALITA'

Senza riscaldamento, la Scuola di Mosorrofa 'al freddo e al gelo'

Ci risiamo. Ogni anno, se si cerca qualcosa in cui porre assolutamente fede, vi consigliamo di puntare su un regolare ritardo dell’amministrazione comunale nel rifornire e avviare i sistemi di riscaldamento nelle nostre ...
POLITICA

Reggio Calabria. Le elezioni metropolitane potrebbero slittare?

Reggio Calabria. Il ministro per gli affari regionali Francesco Boccia ha chiesto al Sindaco Giuseppe Falcomatà di valutare l'eventuale rinvio delle elezioni metropolitane alla luce della attuale situazione pandemica. ...
ATTUALITA'

Dopo oltre due mesi e due esposti in due Procure riaperto il traffico sulla Nuova S.S.106 Variante B

L’Organizzazione di Volontariato “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” esprime grande soddisfazione per il ripristino della ...
CRONACA

Riparte il processo Rinascita Scott: nuovi giudici ma un legale già li vuole ricusare

E' ripreso con un nuovo collegio giudicante il maxi processo contro la 'ndrangheta Rinascita-Scott ma uno dei difensori di alcuni imputati, l'avv. Diego Brancia, ha ...
ATTUALITA'

Reggio, focus della task force sanitaria comunale sul tema della scuola: dialogo aperto con i dirigenti scolastici

L'emergenza sanitaria e le connesse problematiche legate alla delicata fase di riapertura delle scuole, sono stati gli ...
ATTUALITA'

Avr, Klaus Davi: "Perdita di Mesiani grande dolore"

«La perdita di Andrea Mesiani, operaio simbolo della AVR ma soprattutto persona straordinaria, mi ha lasciato sgomento. Purtroppo in questi giorni sono fisicamente lontano da Reggio Calabria e quindi non posso manifestare il mio cordoglio direttamente ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Oggi in Calabria calo dei contagi: +191 positivi

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 462.406 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 485.497 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 29.520 (+191 ...
SPORT

Calcio, Serie B. Ivan Lakicevic è un giocatore della Reggina

Ivan Lakicevic è un giocatore della Reggina, l'ufficialità nella nota diramata dal club amaranto: "Il Presidente Luca Gallo e la Reggina comunicano di aver acquisito le prestazioni sportive del calciatore Ivan ...
ATTUALITA'

Riprende il concorso straordinario per 32mila insegnanti: arrivano le nuove date per i 20mila ancora da esaminare

Riparte il concorso riservato, per titoli ed esami, per l’immissione in ruolo di nuovi docenti della scuola ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

REGGIOTV SALUTE
Ogni giorno al TG con Eduardo Lamberti Castronuovo
CIVITAS
Manuale di Convivenza Civile
PIANETA DILETTANTI
SPORT HEROES
Di Giusva Branca
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.30

Strettamente Personale

Ore 21.45

Film
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Spazzatura
  • Servizio zero
  • La dimenticata utilita’  dell’acqua
  • Rifiuti
  • La strafottenza dell’amministrazione comunale
  • disservizio idrico
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Italpress