Coronavirus. Calabria zona arancione, nuova ordinanza del presidente Spirlì
ATTUALITA'

«Cittadini usino buonsenso, la fase critica non è finita»

Coronavirus. Calabria zona arancione, nuova ordinanza del presidente Spirlì

La Regione recepisce l’ordinanza con cui, lo scorso 27 novembre, il ministro della Salute Speranza ha disposto la “zona arancione” per la Calabria. Il presidente facente funzioni della Giunta regionale, Nino Spirlì, ha firmato l’ordinanza n.90 in merito alle nuove misure per la prevenzione e la gestione dell’emergenza covid.
Tra i punti più importanti, la ripresa, all’interno delle strutture ospedaliere pubbliche, delle attività ambulatoriali per prestazioni specialistiche con classe di priorità D (differibile) e P (programmata).

L’ORDINANZA
La nuova ordinanza vieta «ogni spostamento in entrata e in uscita dal territorio regionale, classificato in uno "scenario di tipo 3" e con un livello di rischio "alto", salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità, ovvero per motivi di salute.
Sono comunque consentiti gli spostamenti strettamente necessari ad assicurare lo svolgimento della didattica in presenza nei limiti in cui la stessa è consentita. È consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza.
Il transito sul territorio regionale è consentito qualora necessario a raggiungere ulteriori territori non soggetti a restrizioni negli spostamenti o nei casi in cui gli spostamenti sono consentiti ai sensi del Dpcm 3 novembre 2020».
Vietato, inoltre, «ogni spostamento con mezzi di trasporto pubblici o privati, in un Comune diverso da quello di residenza, domicilio o abitazione, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di studio, per motivi di salute, per situazioni di necessità o per svolgere attività o usufruire di servizi non sospesi e non disponibili in tale Comune».
Restano sospese «le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie), ad esclusione delle mense e del catering continuativo su base contrattuale a condizione che vengano rispettati i protocolli o le linee guida diretti a prevenire o contenere il contagio. Resta consentita la sola ristorazione con consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico sanitarie sia per l’attività di confezionamento che di trasporto, nonché dalle ore 5 fino alle ore 22 la ristorazione con asporto, con divieto di consumazione sul posto o nelle adiacenze. Restano comunque aperti gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande siti nelle aree di servizio e rifornimento carburante situate lungo le autostrade, negli ospedali e negli aeroporti, con obbligo di assicurare in ogni caso il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro».
Nell’ordinanza si raccomanda «a tutte le persone fisiche di limitare e ridurre al minimo indispensabile ogni forma di spostamento consentito, mantenendo comunque i comportamenti rispettosi del distanziamento interpersonale, del divieto di assembramento, dell’utilizzo corretto delle protezioni delle vie aeree e delle misure igieniche e di prevenzione, al fine contribuire a rallentare la curva di crescita del contagio».
È confermato «l’utilizzo dello screening gratuito, mediante tampone rapido antigenico, per le situazioni di necessità che dovessero manifestarsi all’interno del contesto scolastico».
Verrà mantenuto, a cura dei dipartimenti di Prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali, «il costante monitoraggio a livello provinciale del trend epidemico, al fine di procedere a livello regionale all’eventuale adozione di specifiche misure di mitigazione e contenimento, anche circoscritte a determinate aree e sulla base dei criteri fissati a livello regionale e nazionale». Revocate, a partire dal 30 novembre e fino a nuove eventuali determinazioni, le disposizioni – previste al punto 1 dell’ordinanza n.82, poi prorogate dall’ordinanza n.87 – che stabilivano la sospensione delle attività ambulatoriali.



LE DICHIARAZIONI DI SPIRLÌ
Il presidente commenta quest’ultimo punto. «Ripartono – spiega – quelle visite ambulatoriali che si erano fermate in una fase di grande emergenza. Il momento critico non è certo finito, ma ritengo che i calabresi sapranno autoregolamentarsi per tutelare la propria salute e quella di coloro che sono aggrediti dal virus. Invito i cittadini a non affollare gli ambulatori e i reparti e a usare il massimo buonsenso».
«È necessario – conclude Spirlì – che il personale sanitario lavori in tranquillità per poter continuare a erogare quei servizi di qualità che il nostro sistema è riuscito a garantire nonostante la scarsità di strumenti, la vetustà dei locali e la poca considerazione di chi avrebbe dovuto e potuto migliorare lo stato di salute degli ospedali ma ha, invece, preferito il silenzio amministrativo, le agonie burocratiche e il cinismo personale, a danno dei Calabresi più deboli».


29-11-2020 16:58
Questa notizia è stata letta 2184 volte

NOTIZIE CORRELATE


16-01-2021 - ATTUALITA'

Vaccini anticovid: Calabria ancora ultima, somministrato il 43,3%

La fascia d'età più interessata è quella 50-59 anni con 5.153 dosi
16-01-2021 - ATTUALITA'

Nuovo dpcm, cosa si può fare da oggi fino al 5 marzo

In vigore le misure previste dal provvedimento che riguarda scuola, bar, spostamenti, musei, concorsi pubblici
16-01-2021 - ATTUALITA'

Mallamaci: "Ufficio postale e ASL, i bisogni inascoltati dei cittadini di Motta San Giovanni"

"Caro sindaco cerchiamo di essere attenti ai bisogni dei nostri concittadini"

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Mercato di Largo Botteghelle, operativa la nuova mappa per il riordino degli stalli

Reggio Calabria. È operativa la nuova Mappa per il riordino degli stalli del mercato di Largo Botteghelle, un'iniziativa condivisa dalle rappresentanze sindacali degli ambulanti ...
AMBIENTE

Parco Lineare Sud ripulito, 'una bella esperienza di senso civico comune'

Riceviamo e pubblichiamo: Gentile redazione, sono un cittadino che risiede nella zona sud sul viale Aldo Moro di Reggio Calabria. Dalla scorsa estate, avendo scoperto questo angolo di città veramente ...
CULTURA

Nuovo esperimento artistico online, l'attore reggino Piromalli: "La lunga prova degli artisti per tornare in scena"

La pandemia ha messo a dura prova il teatro italiano e le sue compagnie ma gli artisti non mollano, vogliono tornare a calcare la ...
CRONACA

Reggio Calabria. Blitz della Polizia Locale a Piazza del Popolo, sequestrati 1900 oggetti venduti abusivamente

Reggio Calabria. Doveva essere un'area destinata alla vendita di pezzi di antiquariato ed artigianato locale invece in Piazza del ...
ATTUALITA'

Libera Reggio Calabria: 'Situazione politica avvilente, necessaria una comunità forte e coesa'

I casi eclatanti e le operazioni coordinate dalla Magistratura in Calabria mettono a nudo la sconcertante rappresentazione di alti esponenti istituzionali e della politica ...
ATTUALITA'

"Fermenti in Comune" entra nel vivo, l'Assessore Palmenta: "Al via la fase di coprogettazione"

"Fermenti in Comune" è il significativo titolo che identifica il nuovo progetto sposato dal Comune di Reggio Calabria sui fronti delle politiche giovanili ...
CRONACA

La famiglia e i legali di Nino Candido: "non si può gettare fango sulla morte di Nino e dei suoi colleghi"

Reggio Calabria. Gli Avvoccati Fabio FEDERICO e Sergio MAZZU’, legali di fiducia Angelo CANDIDO, Maria Stella IELO e Ilaria CANDIDO, genitori ...
ATTUALITA'

Vaccino anticovid Pfizer: il Codacons denuncia l'azienda a 104 procure in Italia per il taglio della produzione

Contro Pfizer si abbatte oggi una denuncia indirizzata a 104 Procure della Repubblica di tutta Italia. A presentarla il Codacons, che ...
AMBIENTE

Reggio: volontari, Associazioni e Comune insieme per ripulire le spiagge del Parco Lineare Sud

Reggio Calabria. Decine di volontari, questa mattina, hanno raccolto quintali di rifiuti lungo il litorale del Parco lineare Sud. Con loro anche il sindaco Giuseppe ...
CULTURA

Il MArRC guarda alle celebrazioni per i Bronzi 2022: 'Progetto ambizioso'

«Il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria è al lavoro in vista del cinquantesimo anniversario dal ritrovamento dei Bronzi di Riace». Il direttore Carmelo Malacrino annuncia l'avvio ...
SPORT

Reggina, la maledizione del dischetto. Al "Granillo" passa anche il Lecce

Reggio Calabria. L’ennesima occasione persa. Stavolta è il Lecce ad approfittare dei limiti di una Reggina incapace di buttarla dentro. Neanche i ritorni di Charpentier e Menez servono a rompere ...
SPORT

'PalaCalafiore, Palloncino e Copri e Scopri in gestione alla FIP e FIPAV'

Reggio Calabria. Massima attenzione per il mondo dello sport, sostegno a società e associazioni, tutela degli impianti sportivi della città. Queste le direttrici che stanno ispirando l'azione ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

EUREKA
Quiz Show
RAC MAGAZINE
Con Giovanni Mafrici
MEDICINA IN DIRETTA
L'appuntamento settimanale con la salute
REGGIOTV SALUTE
Ogni giorno al TG con Eduardo Lamberti Castronuovo
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Sport Heroes

Ore 21.30

Film
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Spazzatura
  • Servizio zero
  • La dimenticata utilita’  dell’acqua
  • Rifiuti
  • La strafottenza dell’amministrazione comunale
  • disservizio idrico
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica