Coronavirus. Bagnara Calabra, Platì, Bruzzano Zeffirio e Cardeto in zona rossa
ATTUALITA'

8 comuni in zona rossa, 4 in arancione

Coronavirus. Bagnara Calabra, Platì, Bruzzano Zeffirio e Cardeto in zona rossa

Limitazioni agli spostamenti delle persone fisiche e sospensione delle attività scolastiche in presenza in otto Comuni identificati a livello regionale come “zona rossa” e in altri quattro in “zona arancione”.
Il presidente facente funzioni della Regione Calabria, Nino Spirlì, ha firmato l’ordinanza n. 92 che prevede ulteriori misure per la prevenzione e la gestione dell’emergenza epidemiologica dal Covid-19.
I Comuni in “zona rossa” sono Bagnara Calabra (Rc), Platì (Rc), Bruzzano Zeffirio (Rc), Cardeto (Rc), Pallagorio (Kr), Cotronei (Kr), Isola Capo Rizzuto (Kr), Mileto (Vv); quelli in “zona arancione” sono Pizzo (Vv), Rombiolo (Vv), San Gregorio d’Ippona (Vv) e San Costantino Calabro (Vv).
L’ANDAMENTO DEI CONTAGI
La nuova ordinanza è stata emanata in considerazione dei contagi registrati negli ultimi 10 giorni. Negli otto comuni in “zona rossa” «si registra un’incidenza di nuovi casi confermati nel periodo in esame che, in relazione alla popolazione residente, assume aspetti di forte criticità, per i quali appare necessario rafforzare decisamente le misure di prevenzione, unitamente a specifiche limitazioni supplementari, rispetto a quelle già stabilite dalla regolamentazione nazionale e regionale, per tutte le aree geografiche».
Quanto ai Comuni in “zona arancione”, «si registra un trend di nuovi casi confermati che, pur in presenza di un apparente rallentamento della curva, impone l’adozione di misure intermedie» al fine di limitare «i momenti di possibile assembramento che potrebbero dar luogo a nuovi contagi, non diversamente contenibili».

LE MISURE NELLE ZONE ROSSE
Nei Comuni di Bagnara Calabra, Platì, Bruzzano Zeffirio, Cardeto, Pallagorio, Cotronei, Isola Capo Rizzuto, Mileto, si dispone «il divieto di allontanamento da parte di tutte le persone ivi presenti, riducendo drasticamente ogni possibilità di vicinanza fisica e limitando al massimo ogni spostamento».
È fatto divieto «a tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, in un Comune diverso rispetto a quello in cui attualmente si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute, debitamente autocertificati».
Sussiste, inoltre, «il divieto di accesso all’interno del territorio comunale, fatta salva la possibilità di transito in ingresso e in uscita» per operatori sanitari e forze dell’ordine».
Sono consentiti «unicamente gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute, nonché di quelli ritenuti essenziali». Sono, ancora, «sospese tutte le attività commerciali e produttive, ad eccezione di quelle ritenute essenziali», per come indicato dal Dpcm del 3 novembre 2020. Restano chiusi, indipendentemente dalla tipologia di attività svolta, i mercati, salvo le attività dirette alla vendita di soli generi alimentari. Restano invece aperte le edicole, i tabaccai, le farmacie e le parafarmacie.
Sono sospese «le attività dei servizi di ristorazione (tra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie), a esclusione delle mense e del catering continuativo su base contrattuale». Resta consentita «la sola ristorazione con consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico sanitarie sia per l’attività di confezionamento che di trasporto, nonché dalle ore 5 fino alle ore 21 la ristorazione con asporto, con divieto di consumazione sul posto o nelle adiacenze».
Sono, infine, sospese in presenza «le attività scolastiche di ogni ordine e grado, ad esclusione dei nidi e delle scuole dell’infanzia (servizi educativi 0-6 anni), con ricorso alla didattica a distanza, rimettendo in capo alle autorità scolastiche la rimodulazione delle stesse; resta consentita, sulla base delle singole organizzazioni, per gli studenti con bisogni educativi speciali, la didattica digitale integrata presso gli Istituti scolastici, alla presenza dei rispettivi insegnanti di sostegno».



LE MISURE NELLE ZONE ARANCIONI
Nei Comuni di Pizzo, Rombiolo, San Gregorio d’Ippona e San Costantino Calabro si dispone che: «All’interno del territorio comunale non sono consentiti spostamenti delle persone fisiche, dalle ore 21 alle ore 5 del giorno successivo. Sono consentiti soltanto gli spostamenti motivati da esigenze lavorative, situazioni di necessità, situazioni di urgenza o motivi di salute. Per giustificare gli spostamenti dovrà essere necessario esibire una autodichiarazione, utilizzando il modello allegato all’ordinanza n. 80/2020. Resta consentito in ogni caso fare rientro presso il proprio domicilio, dimora o residenza».
Sono sospese le attività dei servizi di ristorazione a esclusione delle mense e del catering continuativo su base contrattuale. Resta consentita «la sola ristorazione con consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico sanitarie sia per l’attività di confezionamento che di trasporto, nonché dalle ore 5 fino alle ore 21 la ristorazione con asporto, con divieto di consumazione sul posto o nelle adiacenze».



LE MISURE IN COMUNE
Per tutti e 12 i Comuni interessati dall’ordinanza si ribadisce «il divieto assoluto di assembramento, il rispetto delle misure di distanziamento fisico interpersonale e delle misure igieniche di prevenzione e raccomandare fortemente l’uso dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie anche all’interno delle abitazioni private in presenza di persone non conviventi».
Il provvedimento firmato da Spirlì dispone anche che i dipartimenti di Prevenzione «proseguano l’attività di monitoraggio sulla popolazione residente e forniscano assistenza ai richiedenti, in termini di attestazioni connesse alle assenze da lavoro».



SPIRLÌ: «SERVE IL CORAGGIO DELLE SCELTE»
«È sempre difficile dover decidere di intervenire in maniera netta e radicale sulla vita di intere comunità, ma il contrasto al Covid-19 – spiega il presidente Spirlì – passa attraverso il coraggio di scelte nette e, a volte, impopolari. I Calabresi capiranno che definire i confini a un contagio evidente è una importante misura che tutela sia chi è già stato toccato dal virus sia chi da esso deve difendersi. È ormai acclarato che l’isolamento controllato è uno degli strumenti più efficaci contro gli assalti del Coronavirus».
«I Comuni che sono interessati dall’ordinanza – conclude – avranno modo di apprezzarne il fine quando, tra poco, diminuirà, e di molto, il numero dei contagiati. A tutti chiedo la massima collaborazione; di attenersi scrupolosamente alle prescrizioni; di usare con scrupolo mascherine, disinfettanti e ogni mezzo di contrasto al Covid-19».


01-12-2020 22:49
Questa notizia è stata letta 2322 volte

NOTIZIE CORRELATE


06-03-2021 - ATTUALITA'

Reggio Calabria. Domenica verrà inaugurata la panchina rossa nella piazzetta antistante l'asilo "Il Piccolo Principe"

Continua così la campagna di sensibilizzazione e di monito contro la violenza di genere
05-03-2021 - ATTUALITA'

Il consigliere Domenico Giannetta ha incontrato il Generale della Croce Rossa Italiana Gabriele Lupini

"La pandemia è come una guerra che la Calabria combatte con forza e tenacia"
05-03-2021 - ATTUALITA'

Coronavirus, report Iss: "Probabile rischio alto per la Calabria nelle prossime settimane"

"Dieci regioni e province autonome hanno un Rt puntuale maggiore di 1"
05-03-2021 - ATTUALITA'

Scuole chiuse per due settimane

"Durante questo periodo inizieremo la vaccinazione del personale scolastico che si renderà disponibile"

ULTIME NEWS

POLITICA

Lizzi: 'Ho chiesto al Sindaco Metropolitano un'agenda di interventi per la locride'

“In seguito al sopralluogo che il Sindaco Metropolitano ha voluto fare su alcuni territori della locride, accompagnato dai Consiglieri Neri e Versace, insieme ad altri amministratori dei ...
ATTUALITA'

Scuole chiuse per due settimane, lo sfogo di una maestra: "I bambini non meritano questo isolamento"

Riceviamo e pubblichiamo: "Avreste dovuto vederli, a scuola. Avreste dovuto vedere come sono stati bravi. Come si sono adattati. Come hanno rispettato ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Assembramenti in città, Confesercenti incontra il Questore Megale

Reggio Calabria. “Il problema degli assembramenti che si stanno verificando in città è serio e deve essere governato con giudizio e buon senso da parte di ...
ATTUALITA'

Nuovo Dpcm da oggi: scuola, amici, viaggi. Regole: cosa si può fare

Nuovo Dpcm in vigore da oggi fino al 6 aprile, con Pasqua e Pasquetta comprese. Nuove misure per la scuola, con Dad per tutti in zona rossa e nelle zone in cui la diffusione del coronavirus supera la soglia di 250 casi per ...
ATTUALITA'

Strada Longobucco mare, i lavori non si fermeranno

«Il cantiere della strada “Longobucco mare” non si fermerà, nessun licenziamento all’orizzonte e, soprattutto, nessuno stipendio arretrato per gli operai». È quanto affermano gli assessori regionali alle ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Un giorno di ordinaria follia al centro vaccini

Ancora immagini da terzo mondo (senza offesa per il terzo mondo) a Palazzo Campanella. Le scene che i media, qualche giorno fa, precisamente il 25 febbraio, ci hanno presentato erano talmente sgradevoli che perfino qualche politico ...
ATTUALITA'

Pazzano: 'Nessuna organizzazione nel piano vaccini, intervenire urgentemente'

È passata oltre una settimana da quando per la prima volta abbiamo segnalato la situazione emergenziale e di caos legata alla somministrazione del vaccino anti COVID alle persone ultraottantenni ...
POLITICA

Brogli elettorali, Candeloro Imbalzano: "Basta arrampicarsi sugli specchi, nel '92 il consiglio fu sciolto per fatti meno gravi"

“Il quadro drammatico emerso dal 2° step dell’inchiesta sui brogli elettorali e le sue ...
ATTUALITA'

"Giornata dei Giusti dell'umanità", un momento per riflettere su come è cambiata la nostra vita dopo il lockdown

Reggio Calabria. Oggi si celebra la "Giornata dei Giusti dell'umanità", ed è un momento per riflettere su ...
ATTUALITA'

Città metropolitana di Reggio Calabria, Neri: 'Territori al centro della governance'

“Il territorio metropolitano di Reggio Calabria è un luogo straordinariamente ricco di bellezza, cultura, diversità e occorre fare di tutto per valorizzarlo, renderlo ...
ATTUALITA'

Consegnati i lavori per la realizzazione del nuovo istituto scolastico superiore di Bagnara Calabra

Sono stati consegnati nel pomeriggio di oggi i lavori per la realizzazione del nuovo istituto scolastico superiore di Bagnara Calabria. Un progetto varato ...
ATTUALITA'

Gioia Tauro. Arrestati padre e figlio per stalking in danno di due familiari

Costantemente alta è l’attenzione della Polizia di Stato sugli episodi di violenza che si consumano in ambito intrafamiliare e su quelle condotte che, se non interrotte, possono degenerare in ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

FUORI GIOCO
90 minuti di gioco e fuori... gioco
RTV NEWS EDIZIONE SERALE
STRETTAMENTE PERSONALE
Stracult Edition
RAC MAGAZINE
Con Giovanni Mafrici
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 22.30

Touchè
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Spazzatura
  • Servizio zero
  • La dimenticata utilita’  dell’acqua
  • Rifiuti
  • La strafottenza dell’amministrazione comunale
  • disservizio idrico
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica