Medico interdetto a Cosenza, Morra:
ATTUALITA'

La nota

Medico interdetto a Cosenza, Morra: "Politica tipica della mafiosità con cui si elargiscono favori e si calpestano i più deboli"

«Pare che per il Dott. Vincenzo Cesareo tutto avvenisse secondo regole ad personam, sviluppando in sostanza la politica tipica della mafiosità, della relazione, della conoscenza, del favore. Politica in cui alcuni ottengono ciò che dovrebbero avere per diritto ma che gli viene elargito dal potente di turno come se fosse un favore» - lo afferma il Presidente della Commissione parlamentare antimafia Nicola Morra durante una diretta sulla sua pagina facebook. Morra parla dello scandalo che ha investito il Dott. Cesareo, dirigente medico dell’ASP di Cosenza e direttore sanitario dell’ospedale Spoke Cetraro-Paola in cui avrebbe somministrato indebitamente il vaccino anti covid19 a suoi amici e sottoposto illegittimamente soggetti a lui vicini a tamponi per l’individuazione del virus SarsCov2 (quicosenza.it).

“Venite che vi faccio fare tamponi pure a cani e gatti” – è un virgolettato di Cesareo che si legge sui giornali. Secondo quanto riportato da articoli di stampa il dott. Cesareo ha usato i mezzi che gli ha messo a disposizione la sanità calabrese per accompagnare amici e parenti in aeroporto, recarsi a fare acquisti presso il centro commerciale Ikea di Salerno, portare a pranzi e cene, anche fuori regione, i propri familiari ed altri soggetti a lui legati da vincoli personali. Per questo il Dott. Cesareo ha ricevuto una interdittiva cautelare dalla professione medica, notificata dai NAS di Cosenza su indicazione della Procura di Paola.
«Questo modo di fare politica – spiega il Presidente della Commissione parlamentare antimafia - molto spesso viene usato per aumentare il consenso personale in ambienti di lavoro o strettamente politico-elettorale. Il consenso popolare così conquistato diviene motivo di prevaricazione nei confronti di cittadini che non avendo alcuna relazione si vedranno scavalcati e schiacciati nei loro diritti».



Morra fa una puntualizzazione sul passato del Dott. Cesareo: «Voglio ricordare che su fonti aperte si trova la candidatura di Cesareo di qualche anno addietro con la Lega Nord MPA (movimento politico fondato da Raffaele Lombardo in Sicilia), Cesareo – ricorda Morra - per ottenere voti nella circoscrizione elettorale di Cosenza scende in provincia di Reggio Calabria e fino a Gioia Tauro per chiedere sostegno elettorale al boss Giuseppe Pelle».
Vincenzo Cesareo venne intercettato a casa del boss Giuseppe Pelle mentre chiedeva voti per una sua campagna elettorale («..io mi sento come uno della famiglia, tu lo sai». L’intercettazione è nell’inchiesta Reale III della DDA di Reggio Calabria). E poi c’è un’auto, un’Audi 100, intestata a Vincenzo Cesareo e utilizzata per gli spostamenti del boss Muto proprio del re del pesce (Corriere.it).
«La forza delle organizzazioni mafiose è da ricercarsi nella debolezza di chi dovrebbe combatterle e non reagisce. Se permettiamo alla ‘ndrangheta di crescere – conclude Morra - permettendogli di negare i nostri diritti un pezzo alla volta, tutto ciò ci porterà a privarci della nostra libertà».


15-01-2021 12:47

NOTIZIE CORRELATE


06-03-2021 - ATTUALITA'

Porti, sinergia fra le camere di commercio e i comuni calabresi

Forte collaborazione istituzionale
05-03-2021 - ATTUALITA'

Vaccini anticovid: terminate le dosi Pfizer in Asp Cosenza

"E' necessario immediatamente integrare e far sì che arrivino al più presto nuove dosi di vaccino"
05-03-2021 - ATTUALITA'

"Mancano i vaccini Pfizer nella provincia di Cosenza, è inaccettabile"

La denuncia del segretario-questore dell'Assemblea regionale della Calabria, Graziano Di Natale
05-03-2021 - CULTURA

Teatro, concluso il progetto New Theatre Training

Realizzato dall'associazione culturale arte e spettacolo 'Calabria dietro le quinte APS'
03-03-2021 - ECONOMIA

"Il silenzio assenso della PA", importante incontro alla Camera di commercio di Cosenza

Giornata formativa gratuita per imprese, professionisti e dipendenti pubblici

ULTIME NEWS

POLITICA

Regionali Calabria, De Magistris: 'Si voti il 19 settembre. La Calabria non può più aspettare!'

“Il presidente della Regione che non c’è Spirlì non utilizzi questo inaudito spazio di tempo che ci separa dal voto per utilizzare la poltrona ...
ATTUALITA'

'Noi Donne, la vita e il lavoro. La fragilità dell'esser forti'

La Federazione Nazionale UGL Scuola ha organizzato per lunedì 8 marzo, il webinar dal titolo: 8 MARZO 2021: Noi Donne, la vita e il lavoro. La fragilità dell’esser forti Il dibattito sarà presieduto da ...
CRONACA

Blitz dei Carabinieri nella Piana di Gioia Tauro: sequestrate armi, droga e munizioni

Una vera e propria task force costituita da oltre 70 Carabinieri, quella scesa in campo, nei giorni scorsi, a Gioia Tauro, con l’obiettivo di controllare l’intero territorio ...
ATTUALITA'

Un decesso al Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria

Reggio Calabria. La Direzione Aziendale del G.O.M. “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che nelle ultime ventiquattro ore si è verificato un decesso. Si tratta di un uomo di 88 anni affetto da ...
CRONACA

Locri. Sfruttamento del lavoro e favoreggiamento dell'immigrazione clandestina: 3 denunce

A Locri, i Carabinieri, nell’ambito di mirati controlli finalizzati al contrasto dei reati in materia di sfruttamento e favoreggiamento all’immigrazione clandestina, a ...
ATTUALITA'

Giornata delle donne, Catalfamo: 'Pari opportunità nel segno di Jole Santelli'

L’assessore regionale alle Pari opportunità, Domenica Catalfamo, in occasione della giornata internazionale dei diritti delle donne, ricorda il presidente Jole Santelli e rivolge il proprio ...
ATTUALITA'

Coronavirus. 228 nuovi casi positivi in Calabria, 70 a Reggio e provincia

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 567.156 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 601.651 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al ...
CRONACA

Rosarno. Sequestro di beni ed obbligo di soggiorno nel comune per esponente della cosca Cacciola-Grasso

A Rosarno, nei giorni scorsi, i Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria hanno confiscato ingenti beni patrimoniali e applicato la ...
ATTUALITA'

Bufale. Attenzione al link WhatsApp che invita a partecipare ad un'estrazione che regala scarpe per la Festa delle Donne

Da ieri, è stata segnalata una catena WhatsApp, secondo cui Adidas regala scarpe per la Festa della ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Al centro vaccini covid della Regione dal 10 marzo sospese le prime dosi, effettuati solo richiami

Reggio Calabria. Dal 10 marzo sospese le vaccinazioni della prima dose al centro vaccini regionale. Da questa mattina al centro ...
ATTUALITA'

Degrado in Via Stazione Vecchia e Via Spizzica, la denuncia di Villa San Giovanni in Azione

Il Gruppo territoriale Villa San Giovanni in Azione, guidato dal suo referente Christian Lofaro, intende richiamare l’attenzione della cittadinanza villese ...
ATTUALITA'

Scuole chiuse, ordinanza integrata: esclusi gli asili nido

«È disposta la sospensione, in presenza, delle attività didattiche ed educativa per i servizi educativi per la scuola dell'infanzia, nonché delle ludoteche (a esclusione dei nidi, micronidi e sezioni primavera ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

A PRESCINDERE
Di Pino Toscano
E' TUTTO CINEMA
RTV NEWS EDIZIONE SERALE
RAC MAGAZINE
Con Giovanni Mafrici
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Sport Heroes

Ore 21.30

Film
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Spazzatura
  • Servizio zero
  • La dimenticata utilita’  dell’acqua
  • Rifiuti
  • La strafottenza dell’amministrazione comunale
  • disservizio idrico
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica