Nuovo dpcm, cosa si può fare da oggi fino al 5 marzo
ATTUALITA'

In vigore le misure previste dal provvedimento che riguarda scuola, bar, spostamenti, musei, concorsi pubblici

Nuovo dpcm, cosa si può fare da oggi fino al 5 marzo

Nuovo dpcm in vigore da oggi, dopo la firma del premier Giuseppe Conte, ed ecco nuove misure e regole per scuola, spostamenti, bar e movida per una nuova stretta anti-covid valida fino al 5 marzo. Il provvedimento arriva alla vigilia del cambio di colore di numerose regioni, come stabilito dall'ordinanza del ministro Roberto Speranza: in particolare, spiccano la Lombardia in zona rossa -con Sicilia e provincia di Bolzano- e il Lazio in zona arancione. Il dpcm integra le misure contenute nel decreto varato dal Consiglio dei ministri che proroga lo stato d'emergenza fino al 30 aprile, definisce lo stop agli spostamenti tra le regioni anche nella zona gialla, conferma il coprifuoco, fissa regole e limiti per le visite a parenti e amici.

Nel dettaglio, il nuovo dpcm prevede:
Bar e ristoranti - Immediati gli effetti sull'attività di una serie di esercizi con lo stop all'asporto per bar, enoteche e attività commerciali simili alle 18. "Le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie) sono consentite dalle ore 5:00 fino alle ore 18:00 - è scritto nel testo del Dpcm - il consumo al tavolo è consentito per un massimo di quattro persone per tavolo, salvo che siano tutti conviventi; dopo le ore 18,00 è vietato il consumo di cibi e bevande nei luoghi pubblici e aperti al pubblico; resta consentita senza limiti di orario la ristorazione negli alberghi e in altre strutture ricettive limitatamente ai propri clienti, che siano ivi alloggiati; resta sempre consentita la ristorazione con consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico-sanitarie sia per l'attività di confezionamento che di trasporto, nonché fino alle ore 22:00 la ristorazione con asporto, con divieto di consumazione sul posto o nelle adiacenze; per i soggetti che svolgono come attività prevalente una di quelle identificate dai codici Ateco 56.3 e 47.25 l'asporto è consentito esclusivamente fino alle ore 18:00".



Scuola - Dopo il weekend, novità per la scuola. Da lunedì, gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado torneranno alla didattica in presenza "almeno il 50% fino a un massimo di 75%". "Le istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado adottano forme flessibili nell'organizzazione dell'attività didattica ai sensi degli articoli 4 e 5 del decreto del Presidente della Repubblica 8 marzo 1999, n. 275, in modo che a decorrere dal 18 gennaio 2021, almeno al 50 per cento e fino a un massimo del 75 per cento della popolazione studentesca delle predette istituzioni sia garantita l'attività didattica in presenza - si legge nel testo del decreto - La restante parte dell'attività didattica è svolta tramite il ricorso alla didattica a distanza".



Sci - Gli impianti sciistici restano chiusi fino al 15 febbraio. Gli impianti "possono essere utilizzati solo da parte di atleti professionisti e non professionisti, riconosciuti di interesse nazionale dal Comitato olimpico nazionale italiano (CONI), dal Comitato Italiano Paralimpico (CIP) e/o dalle rispettive federazioni per permettere la preparazione finalizzata allo svolgimento di competizioni sportive nazionali e internazionali o lo svolgimento di tali competizioni, nonché per lo svolgimento delle prove di abilitazione all'esercizio della professione di maestro di sci". "A partire dal 15 febbraio 2021, gli impianti sono aperti agli sciatori amatoriali solo subordinatamente all'adozione di apposite linee guida da parte della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome e validate dal Comitato tecnico-scientifico, rivolte a evitare aggregazioni di persone e, in genere, assembramenti".



Palestre - Piscine e palestre restano chiuse fino al 5 marzo. "Sono sospese le attività di palestre, piscine, centri natatori, centri benessere, centri termali, fatta eccezione per l’erogazione delle prestazioni rientranti nei livelli essenziali di assistenza e per le attività riabilitative o terapeutiche, nonché centri culturali, centri sociali e centri ricreativi". "Ferma restando la sospensione delle attività di piscine e palestre, l'attività sportiva di base e l'attività motoria in genere svolte all’aperto presso centri e circoli sportivi, pubblici e privati, sono consentite nel rispetto delle norme di distanziamento sociale e senza alcun assembramento, in conformità con le linee guida emanate dall'Ufficio per lo sport, sentita la Federazione medico sportiva italiana (FMSI), con la prescrizione che è interdetto l’uso di spogliatoi interni a detti circoli".



Musei - Sono aperti nelle zone gialle, fatta eccezione nei weekend. Il servizio di apertura al pubblico "è assicurato, dal lunedì al venerdì, con esclusione dei giorni festivi", si legge nel nuovo Dpcm.



Concorsi - Come anticipato dall'Adnkronos, riprendono i concorsi pubblici in presenza, dal 15 febbraio ma solo per un massimo di 30 candidati per sessione. Tutti gli altri concorsi restano sospesi. E' una delle novità dell'ultima ora decisa nel corso del confronto in Cdm nella serata di ieri. "E' sospeso - si legge nel testo del Dpcm firmato dal premier Conte - lo svolgimento delle prove preselettive e scritte delle procedure concorsuali pubbliche e private e di quelle di abilitazione all'esercizio delle professioni, a esclusione dei casi in cui la valutazione dei candidati sia effettuata esclusivamente su basi curriculari ovvero in modalità telematica, nonché ad esclusione dei concorsi per il personale del servizio sanitario nazionale, ivi compresi, ove richiesti, gli esami di Stato e di abilitazione all'esercizio della professione di medico chirurgo e di quelli per il personale della protezione civile".



Il decreto delinea un quadro nel quale:
- Fino al 15 febbraio 2021, è vietato ogni spostamento tra Regioni o Province autonome diverse, con l’eccezione di quelli motivati da comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute. È comunque consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione.
- fino al 5 marzo è consentito, una sola volta al giorno, spostarsi verso un’altra abitazione privata abitata, tra le 5.00 e le ore 22.00, a un massimo di due persone ulteriori a quelle già conviventi nell’abitazione di destinazione. La persona o le due persone che si spostano potranno comunque portare con sé i figli minori di 14 anni (o altri minori di 14 anni sui quali le stesse persone esercitino la potestà genitoriale) e le persone disabili o non autosufficienti che con loro convivono. Tale spostamento può avvenire all’interno della stessa Regione, in area gialla, e all’interno dello stesso Comune, in area arancione e in area rossa, fatto salvo quanto previsto per gli spostamenti dai Comuni fino a 5.000 abitanti;
- qualora la mobilità sia limitata all’ambito territoriale comunale, come accade ad esempio nella zona arancione, sono comunque consentiti gli spostamenti dai comuni con popolazione non superiore a 5.000 abitanti e per una distanza non superiore a 30 chilometri dai relativi confini, con esclusione in ogni caso degli spostamenti verso i capoluoghi di provincia;
- è istituita una cosiddetta 'zona bianca', nella quale si collocano le Regioni con uno scenario di “tipo 1”, un livello di rischio “basso” e una incidenza dei contagi, per tre settimane consecutive, inferiore a 50 casi ogni 100.000 abitanti. Nella zona bianca non si applicano le misure restrittive previste dai Dpcm per le zone gialle, arancioni e rosse ma le attività si svolgono secondo specifici protocolli. Nelle stesse aree possono comunque essere adottate, con dpcm, specifiche misure restrittive in relazione a determinate attività particolarmente rilevanti dal punto di vista epidemiologico.


16-01-2021 10:39

NOTIZIE CORRELATE


04-03-2021 - ATTUALITA'

'L'assessore Scopelliti pretenda le dimissioni di Delfino'

'E la convocazione del comitato ordine e sicurezza'
04-03-2021 - ATTUALITA'

Restyling a2, chiusa la rampa in uscita dalla carreggiata sud dello svincolo di Reggio Calabria Porto

Dalle ore 9:30 alle ore 18:00 di giovedì
04-03-2021 - ATTUALITA'

Vaccini anticovid, Irto: "Scandalo Calabria in fondo alla classifica"

"Spirlì la smetta di perdere tempo su Facebook"
04-03-2021 - ATTUALITA'

Scuola, il Ministro Patrizio Bianchi: "Si tornerà in presenza"

"In questi lunghi mesi le nostre scuole, i nostri insegnanti, le nostre studentesse e i nostri studenti hanno lavorato moltissimo"
04-03-2021 - ATTUALITA'

"Aiutaci a migliorare Cinquefrondi, Insieme è meglio!"

Il Comune ha istituito l'Ufficio Relazioni con il Pubblico

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Reggio Calabria, presto altri due centri per la somministrazione dei vaccini

Reggio Calabria. I locali della sala “Altiero Spinelli” del CeDir, messi a disposizione dal Comune di Reggio Calabria per la realizzazione di un nuovo polo cittadino per le vaccinazioni, saranno ...
ATTUALITA'

Un anno di covid: il bilancio della Prefettura di Reggio Calabria

A un anno dall’inizio della pandemia da Covid-19, che ha fortemente condizionato la vita quotidiana di tutti, si ritiene opportuno fornire un quadro di sintesi delle attività poste in essere dalla Prefettura di ...
ATTUALITA'

Coronavirus. 226 nuovi casi positivi in Calabria, 59 a Reggio e provincia

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 559.627 soggetti per un totale di 593.053 tamponi eseguiti (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al ...
POLITICA

Regionali in Calabria, si vota in autunno in una data compresa tra il 15 settembre e il 15 ottobre

Reggio Calabria. Restano stabili i nuovi positivi in Calabria. 226 quelli oggi accertati, contro i 230 di ieri. Numeri, tuttavia, che confermano una crescita dei ...
CRONACA

Bagnara Calabra. Utilizzavano fonti luminose e bombole per depredare il mare: sanzionati 3 pescatori

Bagnara Calabra (Reggio Calabria). I militari appartenenti al Nucleo Operativo Polizia Ambientale della Guardia Costiera di Reggio Calabria, a seguito di un ...
ATTUALITA'

Due decessi al Gom di Reggio Calabria

Reggio Calabria. La Direzione Aziendale del G.O.M. “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che nelle ultime ventiquattro si sono verificati 2 decessi, di cui uno in Terapia Intensiva. Si tratta di due donne di 63 e 83 anni, entrambe affette da severe ...
ATTUALITA'

Emergenza covid, verso la chiusura delle scuole in Calabria

"Domattina ci sarà la riunione dell'Unità di crisi e se i dati ci conforteranno, e ci conforteranno, già domattina sarà firmata l'ordinanza che fermerà la didattica in presenza". Lo ha ...
ATTUALITA'

Cinquefrondi. Assegnate le prime case a 1 euro

Il progetto “Case a 1 euro”, che prevede la cessione gratuita, al prezzo simbolico di 1 euro, di immobili vetusti e abbandonati ubicati nel centro storico, prende forma. Sono state, infatti, assegnate le prime case. Il processo di analisi per ...
ATTUALITA'

Brogli elettorali, Morisani: "Tornare al voto"

Alla luce dei nuovi sviluppi giudiziari si rafforza la raffigurazione di un sistema di brogli che pare fosse già stato rodato. Impensabile ed inaccettabile l’idea che libere elezioni possano essere manipolate per alterare la volontà popolare in ...
ATTUALITA'

Interventi di manutenzione a Sala di Mosorrofa, Neri e Romeo: "Fondamentale contatto diretto con i quartieri"

Questa mattina, l'assessore alle Manutenzioni Rocco Albanese ed i consiglieri comunali Armando Neri e Carmelo Romeo, insieme all'ex ...
ATTUALITA'

Valorizzazione aziende e beni confiscati, Falcomatà incontra Cicala alla Conferenza delle Regioni

Si è tenuto oggi un incontro, presso la sede della Conferenza a Roma, tra il Presidente del Consiglio regionale della Basilicata, Carmine Cicala – ...
POLITICA

Inchiesta brogli, Forza Italia chiede le dimissioni del consiglio comunale e l'intervento del Ministero dell'Interno

Ci siamo presi un po’ di tempo prima di esternare le nostre considerazioni, sperando ingenuamente che le ultime notizie ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

STRETTAMENTE PERSONALE
Stracult Edition
RTV NEWS PRIMA EDIZIONE
RTV NEWS EDIZIONE SERALE
SPORT HEROES
Di Giusva Branca
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Touchè

Ore 22.30

Strettamente Personale
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Spazzatura
  • Servizio zero
  • La dimenticata utilita’  dell’acqua
  • Rifiuti
  • La strafottenza dell’amministrazione comunale
  • disservizio idrico
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica